Jump to content

Recommended Posts

il rischio ribaltamento è nullo, xke l'autocaricante scende dritto e nn di traverso e nn cè il minimo pericolo di scivolamento xke la pto sincro tende addirittura a rallentare la corsa del trattore in discesa...... quel dorado è come se viaggiasse vuoto....... te lo dico xke mio padre ci ha fatto 30 anni su e giu x delle rive con il minitauro 60 ( con freni ridicoli) e un'autocaricante santini trazionato e si arrampicava sui muri

 

quando gira e si mette di traverso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

nico, ti garantisco che i campi ripidi, nn sono fatti cosi.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
nico, ti garantisco che i campi ripidi, nn sono fatti cosi.....

 

io di campi ripidi ne ho visti pochi...ho vito più prati ripidi con trattori al limite del ribaltamento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In curva il rimorchio sterza verso valle dirottando parte della spinta e il culo del trattore resta fermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho alcuni campi, dove quando arrivi in cima, devi tornare indietro in retromarcia xke se tenti di voltarti scaravolti il trattore....... quelle si chiamano campi ripidi bastardi!!!! se cè lo spazio x girare sia in cima che infondo sono campi ripidi ma fattibili senza problemi e se guardi il dorado quando volta nn è poi cosi di traverso da creargli problemi, è come su un piccolo cucuzzolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

stamattina ho fatto una cavolata (dopo tante altre) stavo montando l'accendisigari sul mio formula 115 nel montante posteriore destro della cabina dove c' è la presa 12 volt tripolare, peccato che un cavetto mi è scivolato di mano quindi positivo e negativo si sono toccati e adesso non funziona più la presa tripolare: stavo cercando qualche fusibile bruciato, ma non ne ho visto.. da cosa viene tenuta sotto controllo? fusibile, relè o cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sbagliarmi ma dovrebbe partire dalla batteria diretto,quindi dovrebbe avere un fusibile più grande di quelli che si usano per i fari ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'ho guardato quello ed è intatto, e come l'ho tolto e riallacciato si è accesa la radio e azzerato l'orologio, quindi non credo sia quello, grazie lo stesso agrofarm

Share this post


Link to post
Share on other sites
stamattina ho fatto una cavolata (dopo tante altre) stavo montando l'accendisigari sul mio formula 115 nel montante posteriore destro della cabina dove c' è la presa 12 volt tripolare, peccato che un cavetto mi è scivolato di mano quindi positivo e negativo si sono toccati e adesso non funziona più la presa tripolare: stavo cercando qualche fusibile bruciato, ma non ne ho visto.. da cosa viene tenuta sotto controllo? fusibile, relè o cosa?

Vedi che fa male fumare !!!:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lamborghini Trattori ha presentato alla propria rete di vendita e alla stampa internazionale la nuova gamma trattori 2014, una perfetta sintesi tra innovazione e stile in agricoltura. Una gamma che si caratterizza per il design innovativo, firmato Giugiaro, la particolare attenzione ai dettagli e le soluzioni tecnologiche d'avanguardia: elementi che danno vita a uno stile unico e inimitabile, pensato per chi desidera distinguersi anche nel lavoro nei campi.

I nuovi modelli rappresentano la sintesi di performance, comfort e design; e l'espressione di un mito, quello del marchio Lamborghini, sempre vivo in un crescendo di sviluppo tecnico dalle origini ad oggi.

Tre le gamme presentate. Lamborghini Mach VRT, nuova ammiraglia del marchio del toro con potenze fino a 265 cavalli, trasmissione ad assetto variabile e tecnologia e comfort ai massimi livelli. La serie Lamborghini Spark, con trattori da 120 CV a 190 CV, quattro o sei cilindri, Powershift o VRT, dall'ampia scelta di modelli e allestimenti per essere operativi in ogni situazione. Lamborghini Nitro e i nuovi Lamborghini Nitro VRT, macchine da 90 CV a 130 CV per un gamma di media potenza dal carattere forte e deciso.

In linea con il proprio carattere anticonformista, Lamborghini Trattori ha scelto per la presentazione dei nuovi modelli il suggestivo scenario della tenuta Fontanafredda. Una scelta che dà corso alla recente partnership con l'importante casa vinicola Fontanafredda di Serralunga D'Alba (Piemonte) che condivide con Lamborghini Trattori i valori di italianità, attenzione alla qualità e continua ricerca tecnologica. L'evento è stato anche occasione per una tavola rotonda all'insegna del mito Lamborghini Trattori fra Vittorio Carozza, presidente SAME DEUTZ-FAHR, Tonino Lamborghini, presidente del Gruppo Tonino Lamborghini, Giorgetto Giugiaro, president of the executive committee Italdesign Giugiaro, e Lodovico Bussolati, amministratore delegato SAME DEUTZ-FAHR, che si è detto particolarmente orgoglioso del lavoro compiuto: "La nuova gamma presentata oggi è il frutto degli investimenti in ricerca e sviluppo compiuti degli ultimi anni. Sono macchine che, nel solco del mito Lamborghini, si distinguono per la cura del design e offrono la massima efficienza nell'utilizzo in campo".

 

[ATTACH=CONFIG]15405[/ATTACH]

 

Fonte: Sdf-group

Share this post


Link to post
Share on other sites
altro richiamo per il silver 180 relativo ai semiassi. Ho ricevuto oggi la raccomandata.

 

quindi a breve ti ritirano il trattore e lo sistemano???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si a dire il vero nella raccomandata si chiede il fermo macchina ma il conce mi ha detto che posso andare in campagna

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi ho un urgente bisogno di un consiglio per il mio formula. questi giorni siamo alle prese con la vendemmia, quindi sto usando il formula per il trasporto dell'uva in cantina. purtropo, proprio ieri durante il viaggio è acaduto che è saltata la 6a marcia, il cambio ha iniziato a gratare senza che io tocassi le leve del cambio, e all'improviso sembrava che volesse inchiodare, ho acostato lentamenete in folle e spento il motore . ho riaceso e le marce erano parecchio dure, comunque sono riuscito a ripartire inserendo la prima, seccessivamente 3a, 4a, e 5a, quindi ho riprovato la 6a, ma dopo poco saltava sgranando, ugale a prima, qunidi ho fatto tutto il viaggio con la 5a veloce, senza inserire mai la 6a. vi risparmio le imprecazioni dovute al forte ritardo. il massimo in km penso che con la 5a, arrivi a 27 - 30. ho paura a prendere il telefono per chiamare l'officina sdf. sono sicuro che è successo un grosso guaio. se qualcuno mi può aiutare per capire cosa è successo, prima di chiamare in officina e se posso continuare a usare il trattore nelle arature. grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse era meglio che lo lasciavi fermo, se c'è limatura ora l'hai mescolata x bene assieme a tuttol'impianto idraulico, è probabile che sia necessaria una revisione completa...., io non ci penserei un secondo a portarlo in officina, anzi fallo venire a prendere x non peggiorare la situazione quindi arare neanche x sogno (secondo me ) ovviamente spero x te di essere stato troppo pessimista !

se non è niente di grave non denunciarmi x procurato allarme !

Edited by gasgas

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,gas, secondo te è partita la moltiplica della 6à marcia ? se è così penso debbano buttare giù il cambio

Share this post


Link to post
Share on other sites

il segnale brutto è il fatto che tendeva a bloccarsi, sintomo di cuscinetti grippati o comunque attriti meccanici importanti, è probabile che devi aprirlo anche x la limatura che in questi casi e sempre presente e va lavato tutto con cura valutando anche eventuali danni a pompe dell'olio ecc. ovvio che non è facile supporre da dove è scaturito il problema, può essere che sia come dici tu solo che poi vengono di conseguenza danneggiati altri organi, se stavi fermo era meglio !

Share this post


Link to post
Share on other sites

la limatura non fa niente perché si ferma sotto ai tappi che sono calamitati e servono a quello. Li sarà un sincronizzatore. Comunque devi aprire il cambio e anche alla svelta. A scatola chiusa si diceva una volta si compra solo Arrigoni e fare una diagnosi al pc la vedo dura

Share this post


Link to post
Share on other sites

probabilmente sarà saltato qualche cuscinetto o roba simile xke se era saltato il cambio ti si inchiodava tutto!!! portalo a fare aggiustare al più presto limiterai i danni:nutkick: ma l'olio cambio era a livello? da quanto era che nn lo cambiavi? di solito cusciinetti grippati sono dovuti alla mancanza di olio o se cè è molto che nn lo cambi e ha perso le sue proprietà

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho pensato e ripensato a cosa può essere sucesso, e mi sono ricordato che circa una settimana fa sono andato a prendere delle semenze al consorzio, e quando ero in super strada al momento di mettere la 6a ho afferrato l'inversore anzichè la leva delle marce ( l'nversore nel formula con la 6a sono quasi atacate ) ho incalcato la frizione e la cosa sembrava tutto a posto, poi al ritorno sono passatto per strade campestri, quindi non ho avuto modo di mettere la 6a e verificare se ci fosse stato il danno. comunque quale sia il responso dell'officina, che contaterò lunedì ormai, sarà una bella botta al portafoglio. dalle 3000 alle 4000, che dite ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma scusa sei riuscito a far entrare la retro a 40km/h????????????????? azz..... ti è andata bene che nn ti sia caduto il cambio atterra li sul momento

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho pensato e ripensato a cosa può essere sucesso, e mi sono ricordato che circa una settimana fa sono andato a prendere delle semenze al consorzio, e quando ero in super strada al momento di mettere la 6a ho afferrato l'inversore anzichè la leva delle marce ( l'nversore nel formula con la 6a sono quasi atacate ) ho incalcato la frizione e la cosa sembrava tutto a posto, poi al ritorno sono passatto per strade campestri, quindi non ho avuto modo di mettere la 6a e verificare se ci fosse stato il danno. comunque quale sia il responso dell'officina, che contaterò lunedì ormai, sarà una bella botta al portafoglio. dalle 3000 alle 4000, che dite ?

 

vabbè che hai un formula, ma non è formula 1 ! piu calma ragazzi..... dopo il portafoglio piange

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...