Jump to content

Recommended Posts

6ME8p3.th.jpg 6ME3mJ.th.jpg 6MEGWx.th.jpg 6MEk2Y.th.jpg 6MENHc.th.jpg 6ME20m.th.jpg 6MEhFr.th.jpg 6MEiG1.th.jpg 6MEBqC.th.jpg 6MECMW.th.jpg 6MERrb.th.jpg 6MEpmi.th.jpg

- Per l'impianto di frenatura ci sono 2 bombole, il serbatoio piccolo bianco con scritto antigelo e un altro filtro dietro.

- I distributori sono 5, numerati, sul lato sinistro ben accessibili

- Il terzo punto non ha valvole di blocco esterne ma dentro nella parte bassa

- I comandi sul parafango hanno sia i pulsanti del terzo punto e del distributore numero 1

- Sedile Valtra evolution ( il top di Grammer ) rinfrescato e riscaldato oltre molte regolazioni

- Presa elettrica che collegata alla 220 V riscalda l'acqua del motore e oli quando è freddo

- Staffatura del caricatore originale ( Quicke ) tramite 6 viti e ben compatto senza staffature

- Sia la presa dell'aria che la marmitta sono invisibili dietro i montanti, molto stretti

- Un solo filtro cabina sopra lo sportello a chiusura stagna con leva

- Lato destro, batteria , centraline, scatola portattrezzi e mappa degli ingrassatori

- Il pavimento della cabina è piatto quindi una cassetta attrezzi ci sta bene sul lato sinistro

mentre dietro c'è uno spazio in piano di circa 30 cm x 60 cm, necessari anche per la retroversa.

Posso chiederti a che sconto sono arrivati sulla serie n? 30 32 percento?

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sconto 38%.

Il T174 è quello che ho usato qualche giorno in attesa del mio nuovo. È Versu, un ex prove di circa 170 ore e l'ha venduto subito.

Ho fatto sul mio N174 direct, le prime 20 ore esclusivamente di erpice rotante, terra umida, sforzo 100%. Consumi massimi per quel motore da 203 cv circa 36-38 l all'ora. Circa 30 litri a ettaro. Se era asciutta consumava molto meno.

LO STERZO È IMPRESSIONANTE ED ANCHE LA GUIDA SU STRADA.

Ho scoperto che oltre hai 5 distributori posteriori elettrici ne ho comprati anche 5 ventrali ( 2 caricatore, 1 sollevatore, 2 per prese idrauliche) . Tutti si possono spostare in qualsiasi leva a piacimento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che l' hai comprato molto, molto bene.

Hai una macchina che non ti stancherai mai di usare

 

E vedrai che i consumi saranno ottimi

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Edited by Edo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Direi che l' hai comprato molto, molto bene.

Hai una macchina che non ti stancherai mai di usare

 

E vedrai che i consumi saranno ottimi

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

 

Direi anche io. Se il sollevatore vale circa 8-10 mila euro si è portato via un 170 cv a meno di 100 mila euro alla faccia degli altri cugini AGCO Massey e Fendt soprattutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Direi anche io. Se il sollevatore vale circa 8-10 mila euro si è portato via un 170 cv a meno di 100 mila euro alla faccia degli altri cugini AGCO Massey e Fendt soprattutto.
Poi ricordiamoci della variazione continua e degli altri accessori molto costosi, allestire un t6 così verrebbe a costare di più secondo me

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sconto 38%.

Il T174 è quello che ho usato qualche giorno in attesa del mio nuovo. È Versu, un ex prove di circa 170 ore e l'ha venduto subito.

già :( me l'ha acceso, ne abbiam parlato, e poi m'ha detto che era venduto :ciapet:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che è un affare, 96k eu senza caricatore, con quegli optional, non ne trovi altri, pure un 313 costa di più..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra che copra tutto fino a 30.000 € pagando al massimo 290 € di franchigia. Non so se ci sono svalutazioni o altro.

Comunque sono solo 650 € l'anno.

Considera atri marchi che hanno la franchigia a 1500-2000 € come il mio lamborghini Spire

Inoltre mettendo l'antifurto a chiavetta ho ridotto il tasso dell'assicurazione obbligatoria del leasing allo 0,4 % , quindi circa 440 € l'anno.

Per 5 anni posso dormire sereno pagando 1100€ qualsiasi cosa succeda.

Vi garantisco che 1100 non sono niente rispetto a quello che può succedere, per esperienza deutz.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sembra che copra tutto fino a 30.000 € pagando al massimo 290 € di franchigia. Non so se ci sono svalutazioni o altro.

Comunque sono solo 650 € l'anno.

Considera atri marchi che hanno la franchigia a 1500-2000 € come il mio lamborghini Spire

Inoltre mettendo l'antifurto a chiavetta ho ridotto il tasso dell'assicurazione obbligatoria del leasing allo 0,4 % , quindi circa 440 € l'anno.

Per 5 anni posso dormire sereno pagando 1100€ qualsiasi cosa succeda.

Vi garantisco che 1100 non sono niente rispetto a quello che può succedere, per esperienza deutz.

 

Ottimo direi!! Quello che può succedere sui Deutz lasciamo stare per esperienza!!! Per me è il terzo anno di comunità per disintossicazione Deutz e comincio a vedere i miglioramenti di salute!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottimo direi!! Quello che può succedere sui Deutz lasciamo stare per esperienza!!! Per me è il terzo anno di comunità per disintossicazione Deutz e comincio a vedere i miglioramenti di salute!

 

Anche dalle tue parti Valtra in arrivo? :clapclap::smitten::smitten:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valerio ma anche il tuo valtra fa così se cambi gamma in Salita?

 

 

 

Video caricato nel mio canale, perchè mi è arrivato su w.app, ma non avendo mai provato un Valtra Direct chiedo conferma a chi lo ha.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valerio ma anche il tuo valtra fa così se cambi gamma in Salita?

 

 

 

Video caricato nel mio canale, perchè mi è arrivato su w.app, ma non avendo mai provato un Valtra Direct chiedo conferma a chi lo ha.

 

 

:AAAAH::AAAAH::AAAAH: ....... Naaaaaaaaa ..... non ci posso credere ........ sinceramente voglio sperare per loro che non sia così che funzioni ..... altrimenti è da scappar via lontano lontano ..... ma di corsa, e sopratutto senza girarsi minimamente per guardare indietro. :2funny::2funny::2funny:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo aver dato un'occhiata veloce ad una foto della trasmissione "direct" grande come un francobollo, posso affermare che: 1)il mefisto come alò solito non ci capisce una*@#

2) il cambio gamma funziona cosi', funzionerà cosi' ed è giusto che funzioni cosi' perchè è cosi' che è stato progettato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conosco chi ha fatto il video l'altra sera mi ha telefonato apposta per raccontarmi questo che vedete tutti.... E so anche che il conce valtra non è contento di questo video che gira....

Share this post


Link to post
Share on other sites
dopo aver dato un'occhiata veloce ad una foto della trasmissione "direct" grande come un francobollo, posso affermare che: 1)il mefisto come alò solito non ci capisce una*@#

2) il cambio gamma funziona cosi', funzionerà cosi' ed è giusto che funzioni cosi' perchè è cosi' che è stato progettato.

 

Ovvero va in folle durante il cambio gamma?

Share this post


Link to post
Share on other sites
dopo aver dato un'occhiata veloce ad una foto della trasmissione "direct" grande come un francobollo, posso affermare che: 1)il mefisto come alò solito non ci capisce una*@#

2) il cambio gamma funziona cosi', funzionerà cosi' ed è giusto che funzioni cosi' perchè è cosi' che è stato progettato.

Grande come un francobollo cosa?

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa mattina sono andato a provare in collina l' N174 DIRECT , confermo che fa i vuoti nelle gamme e la trasmissione è un attimo in folle.

Da precisare che nel video però spinge poco il gas , circa 1000 giri. Io il gas lo spingo tutto e il trattore non va indietro.

In pianura assolutamente non vedi questa cosa perché lavori in gamma C e D e non si è frenati dalla salita.

Vi confesso che preferivo molto di più la trasmissione Deutz TTV perché non aveva gamme da selezionare, da 0-50 km/h solo con la leva e se sforzava in salita, in automatico riduceva la trasmissione mentre sul valtra ci devi pensare un po' per tempo.

Preciso però che se ti vuoi suicidare basta comprare un TTV in montagna , perché non frena la trasmissione.

La variazione continua è per la pianura.

Un difetto TTV è che la trasmissione è molto "cavallo pazzo" se la fai lavorare in automatico. Quando spingi il bottone subito va al massimo della potenza e della velocità impostata e se l'attrezzo sforza per esempio in testata (aratro , ripuntatore), salta la valvola di sicurezza idraulica e il trattore si blocca come se ti schianti in un muro.

Nel valtra le gamme servono per evitare ciò , si sceglie la gamma da campo più adeguata ( A 0-8, B 0-17, C 0-26, D 0-57 km/h ).

 

RIASSUMENDO rispetto al DEUTZ 6140.4 TTV (full optional) che avevo, adesso ho:

+ maggior confort e velocità su strata

+ potenza 165 cv in campo e 203 cv alla PTO

+ peso 5 quintali

+ eccezionale manovrabilità , pur avendo un passo di 20 cm più lungo ( 2665 mm) lo sterzo è maggiore del deutz.

+ lo uso senza aver letto ancora il manuale perché facile e intuitivo il monitor

+ trattore molto ben fatto, senza tubi sporgenti o qualcosa che si possa urtare accidentalmente

+ optional

+ minor costo di acquisto

+ caricatore originale integrato senza staffature

+ ecc.....

 

- ha le gamme e serve un minimo di pratica per capire il funzionamento delle velocità automatiche in campo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questa mattina sono andato a provare in collina l' N174 DIRECT , confermo che fa i vuoti nelle gamme e la trasmissione è un attimo in folle.

Da precisare che nel video però spinge poco il gas , circa 1000 giri. Io il gas lo spingo tutto e il trattore non va indietro.

In pianura assolutamente non vedi questa cosa perché lavori in gamma C e D e non si è frenati dalla salita.

Vi confesso che preferivo molto di più la trasmissione Deutz TTV perché non aveva gamme da selezionare, da 0-50 km/h solo con la leva e se sforzava in salita, in automatico riduceva la trasmissione mentre sul valtra ci devi pensare un po' per tempo.

Preciso però che se ti vuoi suicidare basta comprare un TTV in montagna , perché non frena la trasmissione.

La variazione continua è per la pianura.

Un difetto TTV è che la trasmissione è molto "cavallo pazzo" se la fai lavorare in automatico. Quando spingi il bottone subito va al massimo della potenza e della velocità impostata e se l'attrezzo sforza per esempio in testata (aratro , ripuntatore), salta la valvola di sicurezza idraulica e il trattore si blocca come se ti schianti in un muro.

Nel valtra le gamme servono per evitare ciò , si sceglie la gamma da campo più adeguata ( A 0-8, B 0-17, C 0-26, D 0-57 km/h ).

 

RIASSUMENDO rispetto al DEUTZ 6140.4 TTV (full optional) che avevo, adesso ho:

+ maggior confort e velocità su strata

+ potenza 165 cv in campo e 203 cv alla PTO

+ peso 5 quintali

+ eccezionale manovrabilità , pur avendo un passo di 20 cm più lungo ( 2665 mm) lo sterzo è maggiore del deutz.

+ lo uso senza aver letto ancora il manuale perché facile e intuitivo il monitor

+ trattore molto ben fatto, senza tubi sporgenti o qualcosa che si possa urtare accidentalmente

+ optional

+ minor costo di acquisto

+ caricatore originale integrato senza staffature

+ ecc.....

 

- ha le gamme e serve un minimo di pratica per capire il funzionamento delle velocità automatiche in campo.

Però... in collina non è il massimo, in salita è come avere un cambio manuale alla fine.

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente il difetto nel valtra lo abbiamo solo nel traino in salita, non certo nel lavoro in campo.

In collina per esempio la fienagione la fai tutta in gamma B (0-17 km/h), con precisione nella regolazione della velocità, frena e sta fermo quando togli il gas a pedale. Il bello del vario è che i giri motore sono indipendenti dalla trasmissione, quindi massima potenza e giri motore scelti alla PTO , variando la velocità a piacere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...