Jump to content

Recommended Posts

Valtra n174d, ORE 13.40,  37 GRADI, ARATURA,
QUALCHE MARCHIO SI SOGNA DI AVERE QUESTE TEMPERATURE
Codizionatore nel 2 su 4
 
IMG_20200801_134109.thumb.jpg.6d6fba546c1044bf2a38eb0441191a5a.jpg
Giusto cosi...
Da qualche parte dicono che di giorno non si riesce a lavorare col caldo
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

E chi non si lamenta della cabina si lamenta del motore

Share this post


Link to post
Share on other sites
E chi non si lamenta della cabina si lamenta del motore
Cioè?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non ho MAD.... riesci gentilmente a postare l' articolo?
Non sono a casa ora, sta sera lo posto, altrimenti ricordamelo

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cioè?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


Che chi non si lamenta della cabina calda su lamenta del motore che scalda
Oppure senza generalizzare il mio Jd non ha problemi di cabina ma con il caldo e i lavori in pto che si attiva il boost, qualche allarme mi parte e secondo officina e un problema “normale”

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che chi non si lamenta della cabina calda su lamenta del motore che scalda
Oppure senza generalizzare il mio Jd non ha problemi di cabina ma con il caldo e i lavori in pto che si attiva il boost, qualche allarme mi parte e secondo officina e un problema “normale”
Sono due motori diversi e hanno temperature diverse.
Su valtra non ho mai visto temperature alte, quindi non saprei a cosa si riferiscono

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Edo ha scritto:

Non sono a casa ora, sta sera lo posto, altrimenti ricordamelo

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

Ciao, se riesci puoi postare l'articolo. Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/8/2020 Alle 13:50, valeriol25 ha scritto:

Valtra n174d, ORE 13.40,  37 GRADI, ARATURA,

QUALCHE MARCHIO SI SOGNA DI AVERE QUESTE TEMPERATURE

Codizionatore nel 2 su 4

 

IMG_20200801_134109.jpg

piccolo OT, per chi come me non ha Valtra :), a che temperatura dell'olio del cambio bisogna incominciare a incrociare le dita?

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, pinox ha scritto:

piccolo OT, per chi come me non ha Valtra :), a che temperatura dell'olio del cambio bisogna incominciare a incrociare le dita?

Non lo so, sul deutz ttv mi sembra di ricordare anche 90 gradi o più.   Capisci che qualcosa non va quando l'inversore è molto brusco

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Edo ha scritto:

Eccolo, l' ho caricato su drive.

Articolo su valtra a104 provato dopo 1400 ore.

Fonte: il contoterzista

 

https://drive.google.com/folderview?id=15a8fiVicIuH8KDRyubB6FBdAJD-g6Csv

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

 

 

 

Grazie! Concordo pure io per i distributori idraulici un po' scomodi nell'azionamento

Share this post


Link to post
Share on other sites
piccolo OT, per chi come me non ha Valtra :), a che temperatura dell'olio del cambio bisogna incominciare a incrociare le dita?
Temperature oli cambio e idraulici lavorano bene sui 60 gradi, come gli escavatori per intenderci. Oltre i 79 il rischio è di avere un deperimento precoce delle tenute (or paraoli ecc)

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

in un impianto idraulico le temperature dell'olio possono arrivare anche a 90° oltre inizia a perdere viscosità e quindi funzionalità, poi vi sono olii per applicazioni speciali che arrivano oltre senza problemi, di solito le guarnizioni dei cilindri e le pompe idrostatiche reggono temperature superiori ai 120° senza problemi.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi risulta che gli oli cambio , nei trattori , lavorino correttamente dai 75° ai 90° con carico lavoro impegnativo  , con cambi vario +/- 10° in più , 66° con temperatura di 37° come scritto , sul display 40° , mi sembra alquanto bassa , indipendentemente dal marchio del trattore sembra stia lavorando poco impegnato , non so se avete mai provato a misurare la temperatura del blocco cambio ,di un trattore fermo, rivolto  al sole , vi accorgerete di temperature importanti , io ho usato il mio nei giorni di caldo intenso , parcheggiato all'ombra con termometro motore a metà della sua scala , come è normalmente , dopo 4 ore la temperatura era scesa di 1/3 , fate le vostre considerazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mi risulta che gli oli cambio , nei trattori , lavorino correttamente dai 75° ai 90° con carico lavoro impegnativo  , con cambi vario +/- 10° in più , 66° con temperatura di 37° come scritto , sul display 40° , mi sembra alquanto bassa , indipendentemente dal marchio del trattore sembra stia lavorando poco impegnato , non so se avete mai provato a misurare la temperatura del blocco cambio ,di un trattore fermo, rivolto  al sole , vi accorgerete di temperature importanti , io ho usato il mio nei giorni di caldo intenso , parcheggiato all'ombra con termometro motore a metà della sua scala , come è normalmente , dopo 4 ore la temperatura era scesa di 1/3 , fate le vostre considerazioni.
I motori idraulici, anche se impegnati con un giusto raffreddamento lavorano attorno ai 75 gradi d'estate

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

su istallazioni fisse si , su istallazioni mobili come il trattore ,possono arrivare anche a 100° , non che sia la norma di utilizzo , sui cambi automatici delle vetture , con giunto viscoso , possono andare oltre , senza superare i +/- 120°

Share this post


Link to post
Share on other sites
su istallazioni fisse si , su istallazioni mobili come il trattore ,possono arrivare anche a 100° , non che sia la norma di utilizzo , sui cambi automatici delle vetture , con giunto viscoso , possono andare oltre , senza superare i +/- 120°

100 gradi sono troppi, conviene spegnere il trattore e andare a casa.

Ho attrezzature forestali con trasmissione idraulica che d' estate arrivano appunto sui 70 75 gradi, e ti assicuro che non vanno a vuoto perché serve un trattore minimo da 200cv per farle girare.

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

allego un intervento su forum di fuori strada , la vettura con cambio automatico Jeep-Renegade Traylhawke 9 merce :

"A parte quando parto a freddo o giù di lì, SI.

Andai dal Concessionario Jeep perché l'indicatore visivo invece di stare nel centro del grafico stava leggermente oltre e loro mi hanno detto che è normale, che in caso particolari può andare anche oltre (120gradi) e che era OK"

chiaro che su un trattore , che lavora tutto il giorno , non è accettabile , ma con questi caldi  ,90°/100° , sono abbastanza normali , sul mio trattore fermo prima di partire , dimenticato al sole dalla moglie , avevo rilevato con il termometro digitale 47° sulla carcassa cambio , colore nero .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul libro uso e manutenzione del mio c' è riportato addirittura il rischio di scottarsi toccando la carcassa del cambio.
Credendo che fosse prerogrativa di mezzi obbistici come il mio mi è capitato di lavorare mezza giornata con un Grimper e sono sceso apposta a controllare e tenere la mano sulla carcassa risultava molto fastidioso ugualmente.



Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sul libro uso e manutenzione del mio c' è riportato addirittura il rischio di scottarsi toccando la carcassa del cambio.
Credendo che fosse prerogrativa di mezzi obbistici come il mio mi è capitato di lavorare mezza giornata con un Grimper e sono sceso apposta a controllare e tenere la mano sulla carcassa risultava molto fastidioso ugualmente.



Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk


Bisogna vedere se ha il raffreddamento dell' olio...per esempio la serie 66 non lo aveva e la serie 90 si
Stessa cosa con i Legend, la serie tecno non lo aveva.
Adesso bene o male lo hanno tuttu

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...