Jump to content
Lelecadelre

Kubota M40 narrow e nuovi M4/M5 N

Recommended Posts

dimenticavo una cosa comodissima, gli stabilizzaori idraulici. non tirano ma spingono, si azionano con un comando dedicato che non prende prese idrauliche e vanno veramente benissimo, anche perchè con quelli manuali non si riesce proprio a regolarli dato lo spazio esiguo, e avevo letto che non essendo in posizione ottimale non erano molto efficaci.

questi vanno veramente bene, consigliatissimi

20190911_072217.jpg

Edited by ogurek

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco un po' di foto, qualcuna me l'ha girata ma non so perchè...

20190911_072212.jpg

20190911_072227.jpg

20190911_072235.jpg

20190911_072241.jpg

20190911_072246.jpg

20190911_072258.jpg

20190911_072307.jpg

20190911_072322.jpg

20190911_072444.jpg

20190911_072448.jpg

20190911_072505.jpg

Edited by ogurek
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Baxxi 640 ha scritto:

Bel mezzo O0 Che lavori gli fai fare?

ho solo noccioleti, a vari stadi di sviluppo, dagli 1 ai 40 anni :asd:

un po' di tutto, atomizzatore carrellato da 1000lt, trincia, erpice a molle/dischi, ripper, rototerra, trasporto, etc...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, ogurek ha scritto:

ho solo noccioleti, a vari stadi di sviluppo, dagli 1 ai 40 anni :asd:

Idem ma da 5 a 20 anni. Fino all'anno scorso facevo tutto con il 640. Adesso aiuta anche il trx 7800s. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao a tutti,
innanzitutto scusate per non aver scritto prima, ma ho avuto un po' di problemi fisici e poi è iniziata la stagione delle nocciole e ci siamo solo fermati adesso.
appena posso faccio un po' di foto e le posto.
per adesso posso dire che sono molto soddisfatto: comodissimo, tutti i comandi a portata di mano, ben messi, piattaforma quasi piana (ma sono seduto un po' più in alto di un rex4, lo sapevo e a me non crea problemi).
le 6 marce entrano molto bene, nelle gamme solo il superriduttore è un po' difficile, ma al momento non ho lavori in cui usarlo.
è molto comodo avere le 6 marce più la mezza marcia idraulica, trovi sempre la velocità giusta di lavoro nella gamma.
su strada fila liscio come l'olio, merito anche delle gommone.
motore tira e si sente, gli ho agganciato dietro il rototerra feraboli di mio zio da 2,5mt di lavoro effettivo e con i denti nuovi. a un certo punto ho messo la barra livellatrice davanti troppo bassa per provare e avevo la terra che copriva tutto, nessun problema, il motore andava tranquillo tranquillo.
le due velocità preprogrammate sono molto comode, anzi sono 3 direi, dato che per utilizzarle bisogna avere l'acceleratore a mano attivato, che quindi funge da terza. per capirci, ad esempio metto l'acceleratore a mano a 1200, la prima memoria a 1700 e la seconda a 2100, poi non usi più i piedi.
inversore elettroidraulico dolce ma pronto, non lo avevo mai avuto prima ed è veramente comodissimo
bispeed una figata, quando entra non dà nessun colpo, veramente morbido e nelle capezzagne serve
sollevatore posteriore ottimo, non so chi diceva che ha poca escursione, ne ha tanta, abbassa quasi a terra e alza parecchio e molto velocemente, la prima volta mi ha preso alla sprovvista. ci ho attaccato un erpice a 28 dischi da quasi 10ql e andava senza problemi.
visuale sul retro migliore che su Landini e altri.
distributori tutti regolabili molto comodamente, finalmente quando tagliavo la legna non avevo il nastro idraulico che andava a mille all'ora.
capitolo rigenerazione: non lo so perchè ad oggi ci ho fatto 40 ore e non ha ancora rigenerato.
forse ho dimenticato qualcosa, se mi viene in mente scrivo.
cose negative:
- al momento non è ancora arrivato il gruppo sollevatore anteriore + pdf, non ne avevo ancora bisogno ma ho già sollecitato il concessionario, è veramente in ritardo.
- la leva dello sforzo controllato non funziona, ci deve essere qualcosa di scollegato, quando la muovo non succede niente
- appena alzo il culo di 1mm dal sedile mi stacca la presa di forza e il cicalino mi uccide. mi è già successo di girarmi per guardare la trincia e me la spegne, comunque risolviamo quando mi montano il sollevatore. capisco il discorso sicurezza, ma così è un po' scomodo.
- la cosa più " grave", e la metto apposta tra virgolette, è che quando accendo la trincia Falconero da 2mt mi spegne il motore. sentito il conce, mi ha detto che poi la regola lui in qualche modo, e al momento di attaccare e poi subito staccare e riattaccare. ho fatto così e non ho problemi, però la faccio guardare.
il problema è solo con la trincia, tutto il resto parte senza sforzo. e la stessa trincia la uso anche con il AC Trx7800 da 70hp e la fa partire senza problemi.
vedremo quando vengono a prenderlo per montare il sollevatore.
a presto servizio fotografico, se avete domande chiedete pure.
 
Quella volta che non li ho messi pure io gli stabilizzatori automatici...quelli manuali sono osceni...ma i jap hanno le manine piccole
La leva dello sforzo control.. serve appunto a scegliere se posizione o quantità di sforzo...muoverla da sola non succede niente...
Controlla il serraggio dei bulloni ruote posteriori...ne ho perse 4...
Il mio ha 1200ore e adesso è in officina per il tagliando...va come un orologio
Unico neo il filo elettrico del by speed si scollega e non va...successo per due volte...
Non mangia olio e non ne trasuda...costruito per essere affidabile
Certo non hai le finezze di un same...rex 4..
fbf0aeff74cbe3c89732eebc3abf8747.jpg

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wow bella macchina .... come idraulica sembra essere veramente al top . Ricordavo l'avessi preso col sollevatore anteriore .  Fap ..l'hai sentito rigenerare ? Si continua a lavorare o tocca fermarsi ...  Il Freno vicino alle marce è per la pdf  e quello a sx per la macchina ?   L'hi low idraulico è una santa cosa ... sei quasi come un CVT .  Opps letto adesso che il sollevatore e pdf ant ti deve arrivare ... buono a sapersi nel caso lo si voglia montare dopo .

Edited by mikebiker

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mikebiker ha scritto:

 Fap ..l'hai sentito rigenerare ? Si continua a lavorare o tocca fermarsi ...  Il Freno vicino alle marce è per la pdf  e quello a sx per la macchina ?   L'hi low idraulico è una santa cosa ... sei quasi come un CVT .

il FAP ancora no, non ha ancora rigenerato in quasi 45 ore, per cui sono già molto contento. quando succede vedrò

la leva vicino alle marce è il Park lock, se non lo tiri quando sei in N con l'inversore fa un sibilo che ti buca i timpani

quella a sinistra del sedile è il freno a mano classico

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, luca ha scritto:


La leva dello sforzo control.. serve appunto a scegliere se posizione o quantità di sforzo...muoverla da sola non succede niente...
Controlla il serraggio dei bulloni ruote posteriori...ne ho perse 4...

 

grazie delle 2 dritte O0

 adesso vado a rileggermi il manuale per vedere cosa dice su sforzo/posizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti era ora finalmente!! sbaglio o abbiamo lo stesso motore? io nel 10900 ho il 3800 kubota.....quando rigenera basta usarlo sopra i 1500 e fa tutto in 10/15 minuti se usato "allegro" , sennò quando ho il muletto lo lascio li da una parte a 1550 giri e fa tutto in 20 minuti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, nh72-85 ha scritto:

Complimenti era ora finalmente!! sbaglio o abbiamo lo stesso motore? io nel 10900 ho il 3800 kubota.....quando rigenera basta usarlo sopra i 1500 e fa tutto in 10/15 minuti se usato "allegro" , sennò quando ho il muletto lo lascio li da una parte a 1550 giri e fa tutto in 20 minuti...

Ciao! Si , finalmente.

E abbiamo lo stesso motoreO0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca hai fatto una foto spettacolare, non capisco dove sei a trattare???

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domani trebbio il mais e giovedì passo il Lugana...marciume acido sempre in agguato..maledetti moscerini...
Il kubo torna domani dal tagliando..che macchina...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

We ogurek da quanto tempo...

hai preso il 90 cv?

provo a metterle io le foto nella giusta posizione...

Uj2d70T.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille! O0

Ah, ancora una cosa, larghezza esterna 156cm,con i gommoni stretti al massimo, così come è adesso. Con le 440 sta sotto i 150cm.

Adesso lo tengo così, magari quando mi montano il sollevatore anteriore gli faccio cambiare la posizione della flangia delle posteriori passandola all'interno, così allargò di 5-6 cm, ma non so se ne vale la pena, cosa dite?

È più stretto del Trx7800 che tengo  invece tutto largo a 160cm :asd:

Edited by ogurek

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Delf74 ha scritto:

H76GnTQ.jpg

UogO31K.jpg

Ciao, potresti spiegarmi cosa sono nella prima e nella seconda foto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono deviatori di flusso, probabilmente sdoppiano dei distributori, almeno penso

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, pooh1989 ha scritto:

Ciao, potresti spiegarmi cosa sono nella prima e nella seconda foto? 

allora,

nella prima foto, in alto, è il gruppo di controllo degli stabilizzatori/tiranti idraulici del sollevamento, chiaramente con leve separate per dx e sx.

comodissimi da usare. hanno 3 posizioni, da una parte sono liberi, li porti in posizione opposta per metterli in tiro e poi porti le leve in centro per bloccare. se lo fai prima da una parte e poi dall'altra puoi anche traslare l'attrezzo che hai attaccato, ad esempio con la trincia per guadagnare ancora un po' di spostamento.

la leva più in basso è un kit deviatore di flusso, accessorio originale che però devo far modificare: il percorso dei tubi va troppo vicino alla gomma sinistra, con rischio di sfioramenteo. praticamente al primo distributore ho attaccato il terzo punto e il braccio destro idraulico del sollevamento. al 99% del tempo lo tengo girato come lo vedi, che quindi mi comanda il terzo punto idraulico. le poche volte che devo regolare l'altezza del braccio destro per mettere qualche attrezzo inclinato, giro un attimo il distributore, regolo e poi rimetto come prima. ho considerato  inutile usare un'uscita idraulica per un comando che uso veramente molto raramente.

i due tappi verde e arancione sono per il freno rimorchio idraulico a doppia linea

Edited by ogurek
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti,

finalmente mi hanno montato e collaudato il sollevatore anteriore + pdf. e anche messo la barra di traino

non avendolo mai avuto non so se alzi tanto oppure no, io ho misurato tutto alto 60 cm alle rotule di attacco dell'attrezzo. vedrò quando lo uso. anche perchè al momento non ho attrezzi frontali.

allego qualche foto, dove si vede il nuovo comando della pdf anteriore e più in alto un pulsantino che mi hanno montato che mi permette di escludere il cicalino quando stacco il sedere dal sedile: l'ho voluto soprattutto perchè quando ho qualcosa attaccato dietro e mi sporgevo era molto sensibile e mi staccava la pdf, così non ho più problemi.

mi hanno montato una leva apposita sul terzo distributore, adesso posso usare o il distributore dietro, oppure girando la leva deviatrice uso il sollevatore anteriore e le prese idrauliche. in questo modo ho conservato il discorso flottante per il sollevatore e anche il poter parzializzare l'olio che arriva.

adesso devo solo aspettare che smetta di piovere....

20191017_112845.jpg

20191017_112909.jpg

20191017_112915.jpg

20191017_112924.jpg

20191017_112932.jpg

20191017_112938.jpg

20191017_113213.jpg

Edited by ogurek
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metto il link di una delle mie prove a Montepulciano così tanto per farevi vedere una macchina secondo me molto interessante.

Se avesse l'assale sospeso e facesse più di 30 sarebbe mio SPETTACOLO

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Metto il link di una delle mie prove a Montepulciano così tanto per farevi vedere una macchina secondo me molto interessante.
Se avesse l'assale sospeso e facesse più di 30 sarebbe mio SPETTACOLO
Lo sterzo è paragonabile al modello std?
O il raggio di sterzata è maggiore?

Grazie

Inviato dal mio SM-T700 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo sterzo è esattamente uguale a quello normale forse questo gira "diverso" a sensazione per il fatto che ha i cingoli anzichè le ruote non sei abituato.

Comunque in fondo alla discesa la capezzagna era in contro pendenza e ha dato una gran sensazione di stabilità.

Secondo me gira meglio del modello a ruote ma è un secondo me quindi lascia il tempo che trova bisognerebbe provarlo per bene e verificare

Sicuramente è più compatto del fratello a ruote

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...