Jump to content
ivtigre

Norme per la circolazione stradale macchine agricole

Recommended Posts

Anche io la penso come te. Per me la polizia intanto ferma e ti sequestra, che poi il codice parla di fermo, ma comunque con quelle misure da fare,farle in mezzo ad un incidente non è semplice. Da quello che so in caso di incidente mortale anche se é palese la colpa del morto e non del mezzo agricolo, il sequestro c è comunque e per riaverlo comunque aspetti un mesetto il giudice per il dissequestro. Qui è capitato una mietitrebbia il primo giorno di trebbiatura gli é entrato sotto uno con lo scooter ed é morto. La colpa era al 100% dello scooter ma comunque la trebbia è stata sequestrata e non ha trebbiato fino alla fine delle indagini preliminari per 30 giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sul caricatore hanno ragione le forze dell'ordine, sulla combinata direi di no.

 

 

Dj hai qualche riferimento alla norma o regolamento che prescrive quanto detto sul caricatore? ieri per sfizio sono andato all`aci dove di solito movimento sempre tutto quello che riguarda la circolazione in quanto fanno tutto per filo e per segno senno non muovono una paglia, e invece di dirmi che andava trascritto sull`allegato tecnico mi hanno detto che doveva essere iscritto sul libretto di circolazione. Se, gentilmente, hai info in piu` magari ci ripasso piu preparato, non vorrei che lo scrivano sul libretto e poi son punto e accapo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlando con la polizia stradale di Mantova è uscito l'argomento delle botti... mi dicevano che hanno fermato uno con botte nuova e hanno contestato il fatto che fosse immatricolata come macchina operatrice, perché da cds queste non possono trasportare materiale (liquame).

 

Non so che verbale abbiano fatto ma i proprietari di queste botti rischiano di trovarsi con macchine inutilizzabili

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti...ci sono costruttori che hanno omologazioni delle botti come macchina operatrice senza targa.....ma hanno problemi... Andrebbe usata piena solo in campo...

La botte va presa come rimorchio con targa... Senza alcun dubbio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che così ci rimette sempre chi compra, il costruttore non ci rimette mai

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Infatti...ci sono costruttori che hanno omologazioni delle botti come macchina operatrice senza targa.....ma hanno problemi... Andrebbe usata piena solo in campo...

La botte va presa come rimorchio con targa... Senza alcun dubbio

La mia è macchina operatrice e non ho quella cavolata che scrive visini sulla sua pagina Facebook.

Ho letto anche io che certi fanno come dici tu e ti fanno staccare i tubi idraulici sull allegato tecnico

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi è arrivato il libretto del 6R, è la versione omologata 50kmh con freni anteriori e parafanghi, però sul libretto c’è scritto “velocità massima 40 km/h”... qualcuno con macchina MR sa dirmi cosa c’e scritto sul proprio libretto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allegato 828 dice velocità massima effettiva 63km..

Nel rispetto. Delle norme comportamentali del cds la velocità max consentita è 40..

È giusto così niente di nuovo... Se li superi ti mutano come con la macchina quando superi i limiti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo, grazie! Ho notato un’altra cosa nell’allegato, nella sezione prescrizioni per la circolazione stradale c’è scritto che si possono trainare rimorchi o macchine operatrici trainate solo con gancio a perno fisso, quindi praticamente escludendo l’utilizzo del gancio a sfera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottimo, grazie! Ho notato un’altra cosa nell’allegato, nella sezione prescrizioni per la circolazione stradale c’è scritto che si possono trainare rimorchi o macchine operatrici trainate solo con gancio a perno fisso, quindi praticamente escludendo l’utilizzo del gancio a sfera.

Ho riguardato bene e penso di essermi sbagliato, il gancio a perno fisso è obbligatorio solo con rimorchi non MR...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest agribassa
Ho riguardato bene e penso di essermi sbagliato, il gancio a perno fisso è obbligatorio solo con rimorchi non MR...

 

Sono curioso e siccome non me ne intendo vorrei vedere qual'è questo gancio a perno fisso.

Edited by agribassa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sono curioso e siccome non me ne intendo vorrei vedere qual'è questo gancio a perno fisso.

il classico d2 d3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una curiosità, ma le macchine agricole con targa italiana possono circolare all'estero? (Nei paesi dell'unione Europa)

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una curiosità, ma le macchine agricole con targa italiana possono circolare all'estero? (Nei paesi dell'unione Europa)

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


So di gente che è andata in Romania con il trattore...
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
So di gente che è andata in Romania con il trattore...
Dici che qualcuno si sia spinto a fare lavorazioni fuori dall' Italia?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
No semplicemente gente che ha aziende anche in Romania
Si immaginavo, è da pazzi comunque un giro così, saranno minimo 1000km...


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti.

Sapete dirmi se è ancora possibile circolare su strada con trattore e rimorchio inferiore ai 15q non omologato secondo le vigenti normative?

C'è ancora la deroga per i rimorchi in circolazione prima del 06 maggio 1997 per cui era sufficiente una dichiarazione datata e firmata del proprietario che ne attesti l'immissione in circolazione prima di tale data?

Più precisamente, avrei bisogno di circolare su strada con un carro a 1 asse e a volte con una botte diserbo trainata, entrambe prodotte da aziende negli anni '80 (non autocostruite).

Grazie

Edited by dam81

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buongiorno a tutti.
Sapete dirmi se è ancora possibile circolare su strada con trattore e rimorchio inferiore ai 15q non omologato secondo le vigenti normative?
C'è ancora la deroga per i rimorchi in circolazione prima del 06 maggio 1997 per cui era sufficiente una dichiarazione datata e firmata del proprietario che ne attesti l'immissione in circolazione prima di tale data?
Più precisamente, avrei bisogno di circolare su strada con un carro a 1 asse e a volte con una botte diserbo trainata, entrambe prodotte da aziende negli anni '80 (non autocostruite).
Grazie
Deve esserci un numero di telaio o una targhetta credo

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Cartelli per carico sporgente sono solo quelli a bande diagonali  bianco rosse o hanno la stessa funzione anche quelli a bande arancio + catarinfrangente? Io ho messo le luci al ripper che sono montate su un pannello simile uguali a quelli che ad esempio monta la seminatrice di fabbrica, e non so se portarmi dietro anche il cartello a bande bianco-rosse o sono sufficienti i due pannelli dei fari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i cartelli arancioni a bande rosse oblique sono per determinare l`ingombro e vanno posizionate il più possibile ai lati per far capire la larghezza. Per carico sporgente è solo quello quadrato a bande rosse su sfondo bianco.

Edited by Viruz84

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Viruz84 ha scritto:

i cartelli arancioni a bande rosse oblique sono per determinare l`ingombro e vanno posizionate il più possibile ai lati per far capire la larghezza. Per carico sporgente è solo quello quadrato a bande rosse su sfondo bianco.

Si ma un attrezzo come il ripper o una seminatrice ha un ingombro ma è anche carico sporgente? In teoria tutti gli attrezzi sarebbero carichi sporgenti allora ? O si dovrebbe considerare carico sporgente solo quello che sporge solo per una parte dell'ingombro totale del mezzo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualsiasi attrezzo portato a sollevatore da quel che so io va considerato carico sporgente. Tant`è che queste attrezzature non possono sporgere più del 60% davanti e 90% dietro della lunghezza del trattore. Quindi con il ripper devi avere il cartello bianco e rosso se non eccede la sagoma laterale del trattore ma siccome eccede per me devi avere i tre cartelli insieme. E insieme a tutto il lampeggiante acceso con la roba portata e spendo con i rimorchi.

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...