Jump to content
tl90

Spaccalegna

Recommended Posts

Volevo aprire questa discussione per chi usa ho eventualmente vuol comprare uno spaccalegna sia per uso familiare sia per uso professionale.

I modelli possono essere a motore elettrico sia a presa di forza a trattore,ho combinati.

DOMANDA. quale spaccalegna è più idoneo per uso familiare (hobbistico) e quale per uso professionale.

Come si quantifica di quante tonnelate di forza deve essere lo spaccalegna, come ci si deve regolare quando uno va ad aquistare uno SPACCALEGNA ?

Quali sono le ditte costruiscono SPACCALEGNA?

Esempio: io ho un IROSS da 14t O0 e devo dire che spacca bene .

Chi invece preferisce costruilo? Diciamo che un pò tutti hanno un pò officina a casa,quanto conviene e quanto è pericoloso lavorarci SENZA SISTEMI DI INFORTUNISTICA.

A voi le vostre opinioniO0O0

Edited by tl90

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo aver provato diversi modelli, io ho optato per un Ballario e forestello da 14 tonnellate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un Woodline 10ton da attaccare al trattore.

Spacco legna solo per uso familiare, non ho quindi necessità di grosse produzioni orarie.

Credo però che sia importante valutare cosa si vuole spaccare.

In passato ho provato un paio di spaccalegna elettrici da 6 e 8 ton,(quelli con il cilindro che tira verso il basso)

e in alcuni casi non sono riuscito nemmeno a scalfire pezzi di carpine o acacia molto nodosi.

Si sono comunque comportati benissimo su pezzi più "normali" e di essenze più tenere.

Con il 10 ton, ad oggi si sente solo una gran botta quando si trova "duro", ma ho sempre spaccato tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho da parecchi anni uno spaccalegna da 14 tonnellate che va molto bene, l'unico problema l'ho avuto con un pezzo di ciliegio, il pistone continuava a scendere, ma non entrava nel legno, si era piegato il banco :AAAAH:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un Pezzolato da 12 ton.Lo uso con le due leve e non ho tolto/modificato nessuna protezione anti infortunistica. Qua qualcuno usa il pedale ........... ma ha anche qualche dito in meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un B3 14 ton doppia velocità di spacco,macchina ottima,in due uno che passa la legna e uno che la spacca riesco spaccare una trentina di quintali di legna secca in un paio di ore,faccio presente che i ppezzi misurano dai 30 a 60 cm di lunghezza.ma posso arrivare a spaccare tranquillamente 110 cm,i nodi non li vede neanche,se non riesce a spaccarli li taglia ho avuto problemi solo con una radice di ciliegia molto nodata se no va come un treno,in un giorno spacco legna che quando la spaccavo a mano ci volevano 15 giorni :asd::asd::asd::asd::asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spaccatore fatto in casa .

 

t3973_g.JPG

 

saluti

Edited by nh72-85

Share this post


Link to post
Share on other sites

ordinato oggi il nuovo spaccalegna. Ballario e Forestello A14V 1050c. L'ho preso, finchè si riusciva ad avere ancora gli ultimi modelli della vecchia serie, perchè quelli nuovi non mi piacciono molto

Share this post


Link to post
Share on other sites
ordinato oggi il nuovo spaccalegna. Ballario e Forestello A14V 1050c. L'ho preso, finchè si riusciva ad avere ancora gli ultimi modelli della vecchia serie, perchè quelli nuovi non mi piacciono molto

 

 

Ma pezzolato non è il migliore? per sentito dire da chi lo usa tutti i giorni specialmente la combinata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su bindelle e cippatrici sono tra i migliori, se non i migliori. Spaccalegna, li ho usato solo una volta. Non ho notato grandi difetti, ma ho scelto B&F, per alcuni motivi: ce l'ho in ditta dove lavoro, perciò è una macchina che conosco, e non gli ho mai riscontrato difetti, il rivenditore è quello da cui mi servo di solito, è vicino, mentre per un pezzolato, avrei dovuto fare i km per andarlo a prendere.

Poi sai, definire il migliore, è sempre un pò difficile, soprattutto su macchine al top come queste. Poi, và molto a zona, dove c'è un concessionario che vende la marca A, di solito la A è la migliore, dove c'è quello che vende la marca B, è quella che regna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Volevo aprire questa discussione per chi usa ho eventualmente vuol comprare uno spaccalegna sia per uso familiare sia per uso professionale.

I modelli possono essere a motore elettrico sia a presa di forza a trattore,ho combinati.

DOMANDA. quale spaccalegna è più idoneo per uso familiare (hobbistico) e quale per uso professionale.

Come si quantifica di quante tonnelate di forza deve essere lo spaccalegna, come ci si deve regolare quando uno va ad aquistare uno SPACCALEGNA ?

Quali sono le ditte costruiscono SPACCALEGNA?

Esempio: io ho un IROSS da 14t O0 e devo dire che spacca bene .

Chi invece preferisce costruilo? Diciamo che un pò tutti hanno un pò officina a casa,quanto conviene e quanto è pericoloso lavorarci SENZA SISTEMI DI INFORTUNISTICA.

A voi le vostre opinioniO0O0

 

Dato che oggi ho messo in opera il mio spaccalegna ne ho approfitato per fare qualche foto.

t12191_spaccalegna5.jpg

 

t12192_spaccalegna6.jpg

 

t12193_spaccalegna7.jpg

t12194_spaccalegna8.jpg

 

t12195_spaccalegna2.jpg

 

questo è il mio spaccalegna io non lo sfrutto quanto uno che lo fa di mestiere ma ha me non sembra male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pregi? difetti? prezzo? illuminaci, così magari prima o poi, avremo una descrizione completa di diverse macchine

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pregi? difetti? prezzo? illuminaci, così magari prima o poi, avremo una descrizione completa di diverse macchine

 

Tommy che dire? Posso dire che io prima di qusto non ne ho provati altri,però consigliato da un amico che la uguale e lo usa per lavoro mooooooolto più di me,per quello che lo usato non ho trovato difetti molto utile è il pistone che lo puoi scendere per quando lo trasporti o lo metti dentro per l'inverno dopo e poi il pistone con la doppia velocita che quando ritorna indietro è veloce,per spaccare non sono riuscito a metterlo in dificoltà anche perchè 14 t non sono pochine,io ero partito per prendere un 10 t massimo 12 t poi girando per preventivi sia concessonari che email ho trovato questo in una concessonaria di mezi agricoli , che se vedi dalla prima foto è uscito di fabbrica nel 2006 e io lo comprato nel gennaio del 2008 quindi era un pò che era in magazino e lo pagato 1.300,00 euro + iva.La ditta è della provincia di Lucca neanche lontanissima

 

ps. l'unica cosa che mi manca è lo spacco a croce che penso do comprarlo,o se ne vedo uno lo costruisco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo spacco a croce, non l'jo mai visto così utile. secondo me, bisogna avere un bel pò di roba che con quello a croce, basta un colpo e si apre, altrimente, per la roba troppo grossa, lo vedo molto scomodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco qua il mio bel spaccalegna fatto in casa

t12379_P1000596.JPG

t12378_P1000595.JPG

 

l'ho provato con un bel paio di pini che avevano dei tronchi con dei bei nodi e difficilmente si fermava:perfido:, potrei dargli anche più potenza cambiandogli il deviatore, perché mi trfila olio e non ce la fa ad arrivare a 200 bar...cmq per ora non ho necessità...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccolo un po verniciato :asd: , in sti mesi l'abbiamo usato molto...e va veramente bene , per adesso siamo contenti .

 

t17447_IMG4311.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due foto dello spacca tronchi al lavoro:

 

t20989_DSCF2707.JPG

 

t20988_DSCF2706.JPG

Edited by DjRudy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella raelizzazione io ho una ballario/forestello da 22Ton orrizontale,una curiosità,ce la fa bene il 211 a farla girare?io col minitauro 50 che avevo se trovava del duro,il motote faceva un notevole calo di giri........

Share this post


Link to post
Share on other sites

per farlo ho preso spunto proprio dai ballario/forestello,poi ho cercato pezzi dai rottamai e lo costruito..il 211 fa fatica, con pezzi normali ce la fa bene ma con pezzi duri o con i nodi devo accellerare tutto arriva a 150/160 bar x un attimo ma poi perde drasticamente giri e quindi scende di pressione,ma di solito dandole un po di colpi cosi poi si apre,fino ora sono riuscito a spaccare tutto..lo avevo anche attaccato al jd da 60 cv e il motore ce la faceva bene ma non avevo ancora il manometro e non so a che pressione arrivava

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcune foto in fase di realizzazione,mentre ne aprofitto per chiedere se ce qualcuno che sa dirmi come si fa calcolare le tonnellate di spinta???

 

t20857_spaccalegna160.jpgt20854_spaccalegna145.jpgt21189_DSCF2646.JPG

 

t20856_spaccalegna153.jpgt21184_spaccalegna171.jpgt21190_DSCF2700.JPG

Edited by Filippo B
Sistemata impaginazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Giovanni, adesso sono di fretta (devo ancora mangiare pranzo :asd:) ma se stasera non ti ha già risposto qualcuno piu' veloce, ti spiego come si fa O0

Share this post


Link to post
Share on other sites

perche giovanni non metti un video del funzionamento? complimenti per la realizzazione, per il prossimo anno vorrei anch'io attrezzarmi con qualcosa del genere mi potresti dire quanto hai speso per il materiale?

saluti Solaris

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei cosa dirti,posso solo dirti che il mio è 22 tonnelate e sulla pompa cè scritto 210 bar............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...