Jump to content

Recommended Posts

Ma non x dire ma imeca e alma dall'esterno si assomigliano... Poi come sia fatta dentro non lo so

 

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche alle Pomac assomigliano molto le Imeca..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io già con la mia quest'anno su alcuni vigneti segnavo abbastanza con le gomme visto che piove a giorni alterni..pesa 38 q.li vuota, tiene meno di 25 e ha gomme da 405..imbecca se dite pesa 50 e come dicono porta più di 35 q.li di uva mi sarei piantato molto probabilmente..anche la pellenc diamant come misure di pesi è simile a imeca..non fa per me, io preferisco pulire bene l'uva e pestare meno. Poi quanto si rovina il vigneto con i battiti dipende oltre che dal,a varietà da com'è gestito il verde e soprattutto dai q.li a ha..nei miei vigneti con 90-100 q.liha se passi per strada non riesci a capire se è stata vendemmiata a mano la macchina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho ricevuto un prezzo molto interessante per i battitori e le scaglie La Cruz, con notevole differenza rispetto agli originali Pellenc. Vale la pena il risparmio? Qualcuno li ha provati?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi sto facendo potatura su un vigneto di Malvasia di candia che è stato vendemmiato con un portata pellenc ... la smart se non erro..... ebbene sto trovando svariati danni sui capi...... effettivamente il trattorista disse che la Malvasia e piu dura da far venire giù e aumentò i colpi..... immagino che sia questo il motivo......?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Portata?...in caso trainata.....non è un buon motivo per rompere i tralci....se il prodotto è duro da staccare, devi andare piu piano e aumentare i battiti stando attento alla prenetazione.....quello che fà rompere il piu delle volte è la prenetazione...comunuqe sia in questi casi la velocita di avanzamento deve essere sempre proporzionata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si pardon trainata.......grazie per la delucidazione..... immaginavo che c'era qualche anomalia.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque in ogni caso nei primi metri quando si regola la.macchina vanno verificati questi problemi e correggere il lavoro per non far danni..ormai quel che è è però prossimo anno verifica subito lo stato dei tralci dietro la vendemmiatrice. Poi dipende il tipo di danno..se sono rotti quelli in posizione esterna sulla testa di salice non puoi farci molto diverso è se sono rotti/ammaccati su tutta la lunghezza..anche la potatura deve tener conto della vendemmia meccanica, cercar di piegare i tralci per il prossimo anno da 1 gemma dello sperone e non dalla testa di salice e lasciare 1 sperone abbastanza centrale per il prossimo anno aiuta a non rompere come anche una bella.pptatura verde togliendo ciò che è di troppo ti fa a volte ridurre i battiti da usare..poi ci sono mille variabili ma se hai un vigneto in "ordine" hai buone probabilità di fare meno danni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimi consigli...( che riferiro anche al contoterzista)... c'e da dire che era il primo anno di produzione e l impalcatura ancora non si e creata a dovere..... gli speroni cerco ovviamente di lasciarli nel giusto senso anche se questi nel tempo subiscono una normale rotazione che li fa andare fuori asse.... intanto ne sto lasciando qualcuno in più di sperone...... comunque grazie

Edited by carvigna

Share this post


Link to post
Share on other sites

Primo anno di vendemmia se hai poca vegetazione ho sempre avuto una certa difficoltà a raccogliere..hai grappoli piccoli e compatti, poca vegetazione e i battitori corrono a vuoto senza tenere il colpo di frusta e ciò ti porta purtroppo a danni oltre a snervare i battitori se c'è molta superficie così con poca vegetazione..a volte anche ne ho rotti o dovuti sostituire dopo fatti pezzi simili..comunque c'è sempre da imparare e girare su diversi tipi di allevamento, varietà, produzioni ecc ti arricchisce ma se non ci si confronta qui difficile farlo altrove..spesso terzisti non dicono ne parametri di vendemmia ne altro e anche i concessionari non sanno molto perché oltre a vendita e assistenza non fanno tante ore in campo in condizioni diverse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sante parole queste ultime.....però no vegetazione ce ne stava un bel po'.....terreno vergine piantanto 2016!un ettaro e mezzo 330 q.li.... ti lascio immaginare....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Primo anno di vendemmia se hai poca vegetazione ho sempre avuto una certa difficoltà a raccogliere..hai grappoli piccoli e compatti, poca vegetazione e i battitori corrono a vuoto senza tenere il colpo di frusta e ciò ti porta purtroppo a danni oltre a snervare i battitori se c'è molta superficie così con poca vegetazione..a volte anche ne ho rotti o dovuti sostituire dopo fatti pezzi simili..comunque c'è sempre da imparare e girare su diversi tipi di allevamento, varietà, produzioni ecc ti arricchisce ma se non ci si confronta qui difficile farlo altrove..spesso terzisti non dicono ne parametri di vendemmia ne altro e anche i concessionari non sanno molto perché oltre a vendita e assistenza non fanno tante ore in campo in condizioni diverse

 

quando è così io calo un pelo oscillazione e aumento i battiti e stringo cimatura...i grappoli spargoli quelli rimangono oppure si demolisce il vigneto...ma che macchina hai per rompere i battitori così? erano belli che finiti se no non si rompono...

Share this post


Link to post
Share on other sites

pellenc 8090 non battitori fini ma una volta saranno stati a metà vita e in 1,5 ha ne ho rotti un 3 poi altra volta battitori quasi nuovi si sono un po deformati e la cimatura non mi tornava più perchè anche aprendo tutto erano troppo vicini..ultima volta che ho fatto un vigneto con poca vegetazione ho fatto come dici tu ma non basta calare un po bisogna calare parecchio

Share this post


Link to post
Share on other sites
pellenc 8090 non battitori fini ma una volta saranno stati a metà vita e in 1,5 ha ne ho rotti un 3 poi altra volta battitori quasi nuovi si sono un po deformati e la cimatura non mi tornava più perchè anche aprendo tutto erano troppo vicini..ultima volta che ho fatto un vigneto con poca vegetazione ho fatto come dici tu ma non basta calare un po bisogna calare parecchio

 

io ho sempre lavorato con battitori modificati di la cruz e poco con le altre macchine che hanno battitori originali pellenc (tutti semoventi)... ci capita spesso di fare vigneti con poca vegetazione perché in collina generalmente vegetano meno e al interno del vigneto capitano zone più depresse, ma i battitori si rompono sempre per usura e se gli metti le loro fascette non si deformano mai, tantomeno per vendemmiare... io ti consiglio la modifica di la cruz i battitori durano di più e vai via a 100 battiti in meno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo fatto preventivo ma cambiare tutti i porta battitori veniva una cifra..alla fine modificati o originali le botte per far scendere l'uva le devi dare comunque..non dico non sia meglio perché non ho paragoni ma per il momento restano quelli, per altri ricambi prendo già qualcosa da la cruz e prenderò anche altro quest'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che prezzi fanno le vendemmiatrici trainate volentieri pellenc, ad esempio il modello top la 9056 diamant.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La 9056 devi essere solo in piano per tirararla...ha la stessa testa della semovente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Avevo fatto preventivo ma cambiare tutti i porta battitori veniva una cifra..alla fine modificati o originali le botte per far scendere l'uva le devi dare comunque..non dico non sia meglio perché non ho paragoni ma per il momento restano quelli, per altri ricambi prendo già qualcosa da la cruz e prenderò anche altro quest'anno

 

io ti dico abbiamo 4 macchine pellenc e ognuno ha la sua, a volte capita di prendere su un altro semovente 2 anno la modifica di la cruz, 2 no...io mi trovo molto meglio con la mia che li ha. Secondo me stressa meno la macchina il prodotto e si regola meglio, i battitori durano di più e hai la metà dei silent blok e anche quelli si consumano la metà, l'unico difetto spostare il battitore ci vuole più tempo e il costo di acquisto (se lo vuoi considerare un difetto).

Share this post


Link to post
Share on other sites

9056 diamant non è certo una piuma soprattutto piena..con benne maggiorate piene sei sui 90 q.li e oltre a spostarla devi anche far girare tutto il resto..come costo sei sui 15k in più di una 8090

Share this post


Link to post
Share on other sites
La 9056 devi essere solo in piano per tirararla...ha la stessa testa della semovente

 

Sono in provincia di Lecce dunque tutta pianura, per i prezzi? su che cifre stiamo per la 9056 diamant

Share this post


Link to post
Share on other sites
9056 diamant non è certo una piuma soprattutto piena..con benne maggiorate piene sei sui 90 q.li e oltre a spostarla devi anche far girare tutto il resto..come costo sei sui 15k in più di una 8090

 

Dovrei utilizzarla in un oliveto superintensivo in fase di progettazione con sesto d'impianto 4x2 il trattore un JD 6910 135cv

Share this post


Link to post
Share on other sites

Save , volevo chiedere se qualcuno ha Imeca come vendemmiatrice , sono in procinto di sostituirla con la mia pellenc 3050, che va benissimo ma ha le bene un po' piccole per me . Se qualcuno mi può dare delle informazioni ne sarei grato .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Imeca e' una Gregorie rivisitata. Se il problema e' la capienza tra le due io guarderei alla seconda. Se poi non ti schifa l'usato ci sono delle g60 rigenerate e potenziate. Noi abbiamo una g60 (abbiamo eliminato la g60 con g3 :asd:) del 2004 rigenetata e potenziata che lavora in appoggio alle sorelle maggiori e non sfigura.

 

Prova qui:

https://www.lacruz.it

 

Tieni conto anche della manutenzione. Perche' in vendemmia piu' che in altre operazioni l'assistenza e' basica e ultimamente mi giungono voci che sotto questo punto di vista sono diventato un po' latitanti.

 

Noi abbiamo trincia, cimatrici e palizzatrici (secondo me il top di gamma per ambivalenza) e sono macchine di ottima fattura. Pesano ma sono indistrittutibili se manutentate come si deve.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Save , volevo chiedere se qualcuno ha Imeca come vendemmiatrice , sono in procinto di sostituirla con la mia pellenc 3050, che va benissimo ma ha le bene un po' piccole per me . Se qualcuno mi può dare delle informazioni ne sarei grato .

Ciao Alessandro, ...magari vuoi attaccarla al nuovo rex? :asd:

io le macchine vendemmiatrici premetto che le conosco pochino, ma mi piace osservare il lavoro che fanno quando l'uva arriva in cantina.

Prima valutazione da fare è senza dubbio il tipo di spalliera che vai a vendemmiare: scordati l'Imeca per il cordone libero. Infatti il diraspatore, probabilmente troppo lungo va a maciullare completamente le foglie, che normalmente cadono di più su un sesto d'impianto come questo.

specialmente tenendo conto delle femminelle magari bruciate dalla peronospora...

vicino casa mia ci sono 2 privati che hanno due Imeca. Terzisti con Imeca però ne vedo pochi.

Per un terzista, secondo me, presentarsi con gregoire (o pellenc) al cliente fa migliore figura, rispetto a Imeca (anche esteticamente bruttina da vedere)

Gregoire secondo me, comunque, ha sempre una marcia in più. (scusa se ripeto "secondo me", ma non voglio fare la figura del sapientino...)

 

tieni conto poi dell'assistenza di chi ti vende la macchina (nella tua zona arriva Bonaveno? bhè loro sono davvero bravi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...