Jump to content
toninoberti85

trattori deleks

Recommended Posts

ciao ragazzi, ho trovato bazzicando un pò su internet la gamma di trattori e accessori(aratri, frese, trince, ecc...) di questa marca, e mi hanno colpito i prezzi veramente bassi sia dei trattori che degli accessori, o almeno questa è la mia sensazione, eccovi il link:

Deleks Macchine Agricole

cosa ne pensate voi esperti??

 

P.S. per i moderatori:ho cercato nel'indice della sezione frutteto e campo aperto, ho provato a usare la funzione cerca, ma non ho trovato traccia di questa marca, se per un qualche motivo ho commesso un'errore vi chiedo scusa e vi prego di unirla alla discussione già esistente

Share this post


Link to post
Share on other sites

io li avevo visti sul sito....cercando una livella usata mi è apparso sto sito e relativi mezzi e accessori...secondo me paragonabili alle cinesate tipo kioty o robe similari...per carità magari son buone macchine....:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono paragonabili, ma sono cinesate :fiufiu:, infatti qualche anno fa, c'era scritto made in Cina, poi stranamente la scritta è stata cambiata con "prodotto italiano" ma sono sempre gli stessi attrezzi :perfido: ad esempio gli aratrini che costuivo io, li vendevo a 400 euro, loro a 250, io con quel prezzo pagavo il materiale (antiusura, ecc...) altra cosa che non tutti sanno, il marchio CE, non sempre è Comunità Europea, a volte è China Export :perfido:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto il sito piu di una volta,ma resto dell'idea che oltre il prezzo non hanno altro di buono.Un mesetto fa cercavo una barra falciante e su subito la stessa ditta vendeva anche una barra falciante a dischi con cardano a un prezzo che secondo me ti viene spontaneo chiederti di cosa sono fatte,come un po le frese e tutto il resto.personalmente preferisco piuttosto prendere una attrezzatura usata ma di qualita che una cosa nuova scadente.Dalla loro hanno dei prezzi che secondo me tentano molto,quest'inverno infatti ero quasi tentao di prendere una loro lama neve

Share this post


Link to post
Share on other sites

Li ho visti molte volte, ma non hanno mai catturato la mia fiducia,:AAAAH: preferirei comprarlo da Centauro, almeno se gli devo dire male quando glie lo dico mi capisce.:asd:

Giusto Centauro?O0

E poi lavora un ITALIANO e scusate se è poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi mi fa piacere che quest'argomento abbia suscitato il vostro interesse, ora, per come la vedo io,forse questo tipo di macchine va bene per l'hobbista che fa 50-100 ore all'anno, non sicuramente per l'agricoltore o il contoterzista che coltiva ettari su ettari di terra, per un'hobbista può essere una valida alternativa all'usato, anche come attrezzatura...o almeno io la vedo così.ciao.tonino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Li ho visti molte volte, ma non hanno mai catturato la mia fiducia,:AAAAH: preferirei comprarlo da Centauro, almeno se gli devo dire male quando glie lo dico mi capisce.:asd:

Giusto Centauro?O0

E poi lavora un ITALIANO e scusate se è poco.

Giustissimo O0:clapclap:è grazie a prodotti così, che chi costruisce con passione è costretto a smettere (non per uso personale però :fiufiu:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

No non sono daccordo, non sono macchine adatte all'hobbista che ha tempo 4 ore a settimana per dare l'acqua alla vigna. l'hobbista ha bisgno di una macchina affidabile.

Queste macchine, non attirano la fiducia dei più compresa la mia.

Per quanto riguarda le attrezzature dò ragione a Centauro, chi fà cose fatte bene e con coscienza, avrà comunque futuro rispetto a chi "appiccica" la lamiera.

Il discorso trattori, andrebbe affrontato più approfonditamente, ma per prendere un mezzo che non si sà bene chi lo costruisce, perchè non ci giramo verso i costruttori di rilievo, andando a vedere un Same Argon; un NH TD4000; un Landini Mistral e compagnia cantante?

Spesso ci accorgiamo che questi "assemblatori" non ci offrono poi cose tanto convenienti.

In più, avremmo sicuramente l'affidabilità di una rete di assitenza radicata nel territorio. A prescindere dal marchio che in questo caso non fà differenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con il marronaro una macchina deve andare e basta, poi l'hobbysta non ci lavorerà tutti i giorni e non la stresserà al pari del contoterzista o della grande azienda, ma nel momento dell'uso deve essere efficiente, altro che baracche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piccolo ot:il titolo andrebbe cambiato in trattori foton, la deleks è solo l'importatore italiano...comunque leggendo quà e là sul web ci sono dei pareri di gente che è rimasta soddisfatta,chiaro che non si possano pretendere le stesse prestazioni di un same o di un nh, però onestamente se avessi un pezzo di terra abbastanza grande per entrarci con un trattore un pensierino ce lo farei...

Share this post


Link to post
Share on other sites

I latini dicevano "De gustibus" o qualcosa del genere, personalmente, l'ipotesi acqusto, la valuterei solo a scopo promozionale e solo se dovessi stressare la macchina a dovere, magaria per saggiarne la effettiva robustezza.

Primo perchè, vorrei verificare alla lunga la disponibilità di tutti i ricambi, perchè l'hobbista, normalmente, tiene il trattore anche 20 anni;

Secondo, appunto perchè devo dirlo sinceramente chew non vmi fido, pertanto, se si dovesse verificare l'ipotesi di un acquisto, il trattore in questione an drebbe secondo me usato a pieno regime.

Per concludere, se devi lavorare poche ore, dirigiti verso un trattore collaudato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io come ho già sritto molte volte, resto sempre dell'idea che sia meglio un usato ben riuscito che un nuovo di una marca del quale si sa molto poco :fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho usato alcune volte una trincia deleks di uno che conosco, bene da nuova dopo averla usata 3-4 volte il rotore vibrava un casino:azz:

Ora gliel'hanno cambiata, non so come vada la seconda.

Perciò vi do ragione, non è da fidarsi, io preferisco mille volte la mia trincia Zanon, che non costa poi tanto di più:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io rimango curioso di vederli dal vivo, magari con una bella prova in campo, ovviamente provati non da uno sprovveduto come me, ma da gente che mastica pane e trattori dalla mattina alla sera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ragazzi, a questo proposito volevo chiedervi un consiglio, ho provato a cercare in giro un buon usato e volevo rimanere ad una potenza intorno ai 40 cv.

Vi premetto che io userei la macchina solo per la coltivazione delle patate, quindi semina sarchiatura ed espianto. Vi premetto anche che annualmente semino circa 4000 mq di terreno. prima lavoravo con un vecchio 45 fiat. Non so dalle vostre parti, ma da noi per un usato cercano prezzi proibitivi, vi faccio un esempio: per un 45 fiat e quindi parliamo di una macchina di almeno 30 anni con la sola fresatrice ( ma per riconoscere che si tratta di una fresatrice ci devono mettere su il cartello) mi hanno chiesto la modica cifra di 12000,00 €. Non trattabile, il proprietario mi ha risposto, quando io ho detto che il prezzo forse era un pò esagerato,: tanto io non ho nessuna fretta di toglierlo!! Ora da un pò di tempo vicino a me c'è un rivenditore di questi "DELEKS" e con 8.000 € + iva vende il 40cv nuovo. Voi pensate che l'acquisto e sbagliato, oppure per farlo lavorare quel poco ci si può fare un pensierino?

 

Grazie a tutti matluc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si sa se sia sbagliato o meno, nessuno ha mai riferito di aver acquistato una macchina del genere.

Il fatto di lavorare poco porta a pensare di acquistare una macchina economica, invece, secondo me è vero il contrario, non è che bisogna svenarsi, ma và acquistata una macchina dalla provata affidabilità.

Non voglio fat torto a nessuno, ma perchè non ti orienti su macchine dal marchio che offre garanzie se non di affiudabilità almeno di reperimento di pezzi di ricambio nel tempo.

Fatti un giro dai concessionari, troverari interessanti i prezzi di macchine nuove di quella cavalleria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Marronaro, spesso e volentieri Antonio Carraro, Goldoni e tutti gli altri "specialisti" di... specializzati Italiani hanno le macchine base in promozione. Questo mese, per esempio, su MAD (che in ogni numero ha la bella ed utile idea di pubblicare tutte le promozioni in corso) Lamborghini offre la gamma R1 (il solaris, per capirci) ad un prezzo di partenza di 11.900 euro con finanziamento a tasso 0 in 3 anni.

Si tratta di una macchina nuova con garanzia e di un Costruttore solido e presente in tutta Italia. Con buona pace di Foton e, soprattutto, di quel conoscente di Matluc che per fare le rapine non vuole neanche prendersi la briga di trovarsi un arma da fuoco e un passamontagna..............

Share this post


Link to post
Share on other sites

SE vuoi spendere intorno ad 8000€ ci sono macchine di tutto rispetto nel senso che sono vecchie ma se si mettono a lavorare non si tirano certo indietro tipo same lambo fiat ed anche landini di 20 anni fa o 30, quello che ti aveva chiesto 12000€ per quel mezzo che dicevi prima per me ha battuto la testa da piccolo, le frese usate te letirano dietro e per il trattore prova a vedere anche i privati, perchè in tal modo riesci a vedere il padrone e vedi la macchina nelle sue condizioni normali non come quando vanna a finire dal conce, infatti certe volte sembrano come le vecchie che vanno dall'estetista una mano di stucco e ritornano tutte di primo pelo e poi i prezzi xon i privati sono più bassi.

Noi per esempio abbiamo un minitauro con diversi accessori che con 7000€ dalle mie parti si trova macchina a posto di tutto, non lo vendiamo per vari motivi che se vuoi in privato ti spiego, però quel tipo di macchina è quella da poca spesa tanta resa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con i vostri pareri, anche perchè è vero che un hobbista usa poco un trattore, ma quelle poche volte che lo usa DEVE funzionare alla perfezione!:)

Perchè sennò si perde tempo e denaro e basta, anzi ci si arrabbia pure.

Quindi consiglio anch'io un trattore nuovo di quelli in offerta, c'è anche l'Antonio Carraro Tigre a 8800 + Iva, per 4000 mq potrebbe andare.

Oppure un buon usato, cercando con attenzione si trovano buoni mezzi ad un buon prezzo.

Io ho usato alcune volte una trincia deleks di uno che conosco, bene da nuova dopo averla usata 3-4 volte il rotore vibrava un casino:azz:

Ora gliel'hanno cambiata, non so come vada la seconda.

Anche la seconda fa gli stessi identici difetti, vibra un bel pò anche al minimo:2funny:

Assolutamente per quanto mi riguarda marca da evitare:perfido: Non oso pensare ai trattori...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti ,ragazzi per i consigli, adesso ho un casino da lavorare ,ma appena si calmano un pò le acque ho un paio di occasioni da visionare e poi non ho tutta questa urgenza quindi farò le cose con calma.

 

Buon lavoro a tutti matluc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so ogni tanto saltano fuori sti Foton tanto che più volte preso dalla curiosità mandai mail all'importatore (che è della franciacorta quindi vicino a me) se si potesse provare uno di questi Foton.......

 

Non ho mai ricevuto una risposta e la cosa mi puzza alquanto perchè noi anche se critici come cassa di risonanza non siamo male e la prova positiva avrebbe fatto una pubblicità notevole (forse)..........

 

Io mi sono limitato a guardarli da vicino e devo dire che sembrano veramente di tolla (ferro scarso qua da noi), fatti male e con soluzioni antidiluviane.

 

Io penso che un acquisto del genere al momento attuale sia un pò un salto nel buio, certo risparmi rispetto ai costruttori nazionali, ma se poi il trattore si dimostra una ciofeca cosa fai cerchi di sbolognarlo (con che risultati non so) e ne prendi un altro??? Meglio spendere 3000 in più e saluti almeno sai che li spendi per un trattore con tutti i crismi non per un remake di una macchina di quarant'anni fa fatta male per giunta.

 

Poi che uno voglia risparmiare lo trovo legittimo ma non so se questi sono considerabili come risparmi, io li considero soldi buttati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I FOTON?

 

Chi li compra, se li merita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo non è assolutamente un fuoritema si chiama prova....................:AAAAH::AAAAH::AAAAH::AAAAH::AAAAH::AAAAH:

 

Che bidone 1700 euro pazzesco

 

Poi magari dopo che ti hanno pettinato 8000 euro più iva per un ideal standard (leggi cesso) di fabbricazione ignota ti dicono anche che malgrado la loro volontà il trattore non è in garanzia causa un uso impropio della macchina..............e non ti resta che piangere

Edited by Johndin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto fino allo sfinimento, recatevi dai concessionari, spesso si trovano offerte di macchine di provata affidabilità con prezzi quantomeno interessanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...