Jump to content
toninoberti85

trattori deleks

Recommended Posts

A quello mi riferivo Alan....capisco che un usato e' un rischio, ma se e' funzionante a dovere vai piu' sicuro, consapevole di performance gia' collaudate e puoi dire "ho un TRATTORE sotto il sedere:asd:"

Questi qui per giardinaggio o roba simile possono dire la loro, ma gia' se hai un paio di ettari puoi solo farci un giro lungo il perimetro dell'appezzamento a perder tempo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io sto al lago di garda Campobasso mi risulta un pochino fuori mano, non è che perchè scrivo sul forum ho il dono dell'ubiquità..........

 

Bo va bè manco scrivessi Arabo!! mica dicevo per te, ho detto chi è di zona....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutto il forum.

Riguardo il link sottostante volevo sapere se qualcuno aveva avuto esperienze con i trattori SOLIS.

in questo caso si parla di trattori indiani e non cinesi...

Guardate cosa ho trovato, i dati parlano bene, ma non ho mai visto questa macchina:

 

http://www.subito.it/veicoli-commerciali/trattore-agricolo-75cv-deleks-da-fiera-brescia-128204435.htm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esperienza diretta no, solo informazioni che trovi negli annunci ed in qualche sito

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto che la Deleks ha aumentato la gamma dei trattori Solis, dal più piccolo 20 CV sino al 90CV.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho visto che la Deleks ha aumentato la gamma dei trattori Solis, dal più piccolo 20 CV sino al 90CV.

Certo che i prezzi sono competitivi...

 

http://www.subito.it/veicoli-commerciali/trattore-agricolo-75cv-deleks-solis-yanmar-cabina-brescia-128204435.htm

 

Non bellissimi da vedere...muso da jd anni 90

Share this post


Link to post
Share on other sites

Somiglia più al TM new holland.

La scritta "sonalika" sul tunnel trasmissione evidenzia le origini indiane.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Somiglia più al TM new holland.

La scritta "sonalika" sul tunnel trasmissione evidenzia le origini indiane.

Hai ragione...fotocopia:clapclap:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai ragione...fotocopia:clapclap:

è ora di sostituire il mitico same...:2funny:

Share this post


Link to post
Share on other sites
è ora di sostituire il mitico same...:2funny:

....sto aspettando Arbos..a casa di mio nonno...amavano il verde:asd:.però quest anno non faccio la fame..con Same.3ha 241qli uva 160 susini 15 carote da seme:asd:...adesso ho preso perfino un spandiconcime stile ikea...smontato da ricomporre...400 euro a portato a casa...mi son rimaste 2 alparelle e 2 viti...:2funny:( http://www.giemmemachinery.com/spandiconcime.html )

...il vecchio Centurion75 sarà duro a morire....[ATTACH]31053[/ATTACH]

Edited by ALAN.F

Share this post


Link to post
Share on other sites

cioe abbandoni un same per una ciofeca simile.... sei matto.... piuttosto lavorerei con un comodissimo 80r :ave:hahhahahahahhahahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carissimi, tutte le vostre paure sono giustificate ma io ho paura anche delle cosiddette marche di primo piano perché magari le macchine erano migliori quanto ad affidabilità ma alcuni, tanti, concessionari hanno personale incapace o peggio, la manutenzione su moltissimi trattori è stata carente o assente   anche rendendo rottami trattori con meno di 5000 ore.

Concessionari che usano oli scadenti, che non sanno riparare e soprattutto che modificano contro legge le macchine o/e imbrogliano sono troppo comuni.

No io non li consiglio a nessuno i trattori usati a meno che non si conosca il pollo..., per un hobbista o dopolavorista meglio un dongfeng che non dimenticatelo è il secondo produttore mondiale di trattori come numero.

Non ne fanno mica 200 assemblati con pezzi di produttori diversi e messi a posto dal concessionario come succedeva fino a 30 anni fa.

Se sarà una cosa seria la revisione obbligatoria renderà rottami almeno metà dei trattori che consigliavate con buona pace del poveraccio che li ha acquistati 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sulle attrezzature non posso dare parere positivo poi la terra la lavorano anche in cina per carità
Sarà il cambiamento d' aria che è deleterio


Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah Valerio io non so se tu fai l'agricoltore professionista o fai il commerciante o cosa ma farei due distinguo: 

Agricoltore professionista che viene da una storia di agricoltura:

le manutenzioni sempre fatte in casa, le riparazioni sulle macchine meccaniche di una volta anche magari con l'aiuto dell'amico che lavorava in officina e arrotondava due polli e due galline (faccio per dire) quando usciva dall'officina, questi se comperano un fiat 500 con 2800 ore (faccio per dire un trattore qualsiasi ma l'ha appena preso il mio vicino) lo conoscono a memoria e senza guardarlo ti dicono se il motore gira bene o se ha delle rogne, fanno un giro nel piazzale lo guardano un è ti raccontano la vita del trattore. A questi il dongfeng o chi per lui non lo venderai mai secondo me.   

I pezzi di ricambio li troverai sempre e sai benissimo che hai in mano un trattore eterno che in 5 minuti metti a posto da chiunque, per la revisione secondo me è così complicato l'argomento che alla fine sarà come il patentino, paghi e te lo danno altro balzello inutile oppure istituiranno il registro dei trattori storici e diventeremo tutti collezionisti................

Hobbysta che trincia pochino e fa l'orto di casa allora si direi che tranquillamente può pensare a un cinesino.

Questi cinesi se ci devi fare 50 ore anno vanno benissimo, si? no? forse?? Io ne vedo un gran pochi ma per il presupposto di cui sopra se devo spendere 6/7000 euro per una macchina vado a cercare un bel nastro oro o un serie 66 e so cosa ho per le mani nel senso che lo conosco proprio. 

 

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un conoscente sta trattando per acquistare il Solis26CV, se va in porto riporterò i pareri :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un conoscente sta trattando per acquistare il Solis26CV, se va in porto riporterò i pareri :) 

Ma percheeee??


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè costa il giusto e vuole provare, i dati e le caratteristiche sono convincenti. Poi non lo usa professionalmente, ha da lavorare un pò di roba ma per se. Poi la meccanica, almeno il motore Mitsubishi è sicuramente buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perchè costa il giusto e vuole provare, i dati e le caratteristiche sono convincenti. Poi non lo usa professionalmente, ha da lavorare un pò di roba ma per se. Poi la meccanica, almeno il motore Mitsubishi è sicuramente buono.

Il giusto sarebbe pagare solo il motore, sono affari che cadono a pezzi ma cosa ancora più importante sono pericolosi ed inaffidabili, lo prendi lo tieni un paio di mesi, si smonta e quando ti accorgi della cazzata nessuno lo vuole ne comprare ne riparare, comunque a casa propria ogniuno comanda, tienici aggiornati


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Dici che sia così delicato? 

 

Per quanto riguarda la sicurezza, ameno quella sarà a norma.

Edited by Luca88SD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne avevo visto uno ad una fiera, il 140 se nn sbaglio che è 40cv, io ho un same Solaris di 20 anni che uso per tenere il parco di casa e in confronto sembra un gioiello, li ogni cosa sembra pronta a rompersi, il piantone del volante sembra uno stecco, il sollevatore se lo alzi a mano sembra sboccolato, le leve non parliamone.
Bo io nn lo prenderei mai neanche per usarlo 20 ore L anno


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

No aspetta, forse intendi i Dongfeng o Donfeng che siano, quelli rossi?  

 

Questo è il Solis (Sonalika) prodotto in India. Anche perchè di questa gamma importano il 20cv ed il 26, quelli più grandi erano solo delle versioni prova che oltretutto penso non abbiano più venduto, in effetti Deleks mi pare abbia tolto tutti i trattori dal sito.

 

Questo infatti non ha più la dicitura Deleks da importatore ma è venduto solo come Solis da un concessionario di macchine agricole 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ricordo bene, cambio ed assale Carraro, il motore forse era giapponese o coreano? adesso è da un pò che non leggo e mi sono anche scordato, in caso la meccanica potrebbe essere affidabile, da verificare poi il resto delle cose come idraulica e parti soggette a sforzo o usura 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...