Jump to content

Recommended Posts

Quindi quelli con il recupero a motore sono sempre più comodi di quelli a turbina?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Io ne ho uno vecchio a motore e non mi ha mai fatto impazzire, preferisco a turbina xké a motore cmq hai solo dei problemi in più, ho dovuto aumentare il serbatoio altrimenti nelle tirate più lunghe rimaneva in secca, ho dovuto aggiungere tutto il computer con elettrovalvole annesse per farlo fermare se rimane senza acqua altrimenti lui continua a rientrare,sensore per farlo fermare quando arriva in fondo, adesso inizia a consumare olio quindi sarà da revisionare. Insomma, ne ha sempre una. Poi molte volte ho paura che succeda qualcosa e si spenga il motore e mi fa un lago. Basta una cavolate, un filo che si stacca, un sensore che si rompe, un tubetto del gasolio che crepa, se irrigo le orticole e si ferma il rientro faccio un danno da migliaia di euro. Invece la turbina è più affidabile, è molto difficile che si blocchi o cmq prima da molti segni di cedimento

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk




Link to post
Share on other sites
  • Replies 816
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ovviamente il tubo grosso è sempre da preferire, se possibile. Xò per 35 ettari di mais e soia basta un 125 di diametro.   Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk      

Sono riuscito a toglierlo piantando delle viti autofilettanti, poi ho chiamato la rovatti e hanno confermato che si può montare il twinner sistem con il doppio premistoppa. Inviato dal mio SM-G930

Ovviamente più utilizzi tubazioni di diametro maggiore, e meno perdita di carico hai. In ingresso pompa (aspirazione) di solito si monta un 120 o ancora meglio un 150, in uscita le pompe più piccole h

Posted Images

Io ne ho uno vecchio a motore e non mi ha mai fatto impazzire, preferisco a turbina xké a motore cmq hai solo dei problemi in più, ho dovuto aumentare il serbatoio altrimenti nelle tirate più lunghe rimaneva in secca, ho dovuto aggiungere tutto il computer con elettrovalvole annesse per farlo fermare se rimane senza acqua altrimenti lui continua a rientrare,sensore per farlo fermare quando arriva in fondo, adesso inizia a consumare olio quindi sarà da revisionare. Insomma, ne ha sempre una. Poi molte volte ho paura che succeda qualcosa e si spenga il motore e mi fa un lago. Basta una cavolate, un filo che si stacca, un sensore che si rompe, un tubetto del gasolio che crepa, se irrigo le orticole e si ferma il rientro faccio un danno da migliaia di euro. Invece la turbina è più affidabile, è molto difficile che si blocchi o cmq prima da molti segni di cedimento

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk




Quindi ogni sistema ha pro e contro.

La turbina è più affidabile ma perdi pressione ed è più scomodo perché per la movimentazione idraulica devi attaccare sempre il trattore.

Quello col motore è più comodo per la movimentazione idraulica , non perdi pressione ma è molto più delicato.
Dico bene?

Forse sull' usato mi conviene guardare quelli a turbina a questo punto

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Io ho due rm con rientro a turbina, mi sono sempre trovato bene, perdo circa 0,5 bar.
Unico problema è se peschi da pozzi con sassi perché poi la turbina si blocca e tocca smontarla, a me non è mai successo ma ad amici si.
Per l'idraulica ho un motorino a benzina.

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Quindi ogni sistema ha pro e contro.

La turbina è più affidabile ma perdi pressione ed è più scomodo perché per la movimentazione idraulica devi attaccare sempre il trattore.

Quello col motore è più comodo per la movimentazione idraulica , non perdi pressione ma è molto più delicato.
Dico bene?

Forse sull' usato mi conviene guardare quelli a turbina a questo punto

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Si diciamo che in linea di massima è così. Poi va anche a preferenze e a marche, ci sono varie soluzioni in giro e dipende da che prodotto guardi. Cmq sul nuovo qui in zona sono tutti con rientro a turbina, sono molto pochi quelli che scelgono col motore. Addirittura vedo che le aziende più strutturate acquistano solo rotoloni con pompa incorporata e poi aggiungono un trattore con turbina ad alta portata che travasa l'acqua da un canale al relativo fosso di testata(qui li chiamiamo "frati", non so in italiano come siano identificati) in modo da eliminare tutte le problematiche relative alle tubazioni e spostamento delle pompe, ed essere molto più veloci. Ovviamente ogni anno fanno migliorie ai fondi scavando fossi più grandi, mettendo tubazioni sotterranee fisse ecc ecc.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Si diciamo che in linea di massima è così. Poi va anche a preferenze e a marche, ci sono varie soluzioni in giro e dipende da che prodotto guardi. Cmq sul nuovo qui in zona sono tutti con rientro a turbina, sono molto pochi quelli che scelgono col motore. Addirittura vedo che le aziende più strutturate acquistano solo rotoloni con pompa incorporata e poi aggiungono un trattore con turbina ad alta portata che travasa l'acqua da un canale al relativo fosso di testata(qui li chiamiamo "frati", non so in italiano come siano identificati) in modo da eliminare tutte le problematiche relative alle tubazioni e spostamento delle pompe, ed essere molto più veloci. Ovviamente ogni anno fanno migliorie ai fondi scavando fossi più grandi, mettendo tubazioni sotterranee fisse ecc ecc.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Ovviamente il rotolone con la motopompa incorporata è una comodità unica, lo accendi e vai.
Ma non sempre riesci ad usarlo.
Adesso vediamo cosa trovo in giro, anche se non ho tanti ettari da irrigare preferirei trovarne uno col tubo da 140.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Ovviamente il rotolone con la motopompa incorporata è una comodità unica, lo accendi e vai.
Ma non sempre riesci ad usarlo.
Adesso vediamo cosa trovo in giro, anche se non ho tanti ettari da irrigare preferirei trovarne uno col tubo da 140.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Si si assolutamente. Nell'usato xo molte volte bisogna sapersi accontentare

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Si diciamo che in linea di massima è così. Poi va anche a preferenze e a marche, ci sono varie soluzioni in giro e dipende da che prodotto guardi. Cmq sul nuovo qui in zona sono tutti con rientro a turbina, sono molto pochi quelli che scelgono col motore. Addirittura vedo che le aziende più strutturate acquistano solo rotoloni con pompa incorporata e poi aggiungono un trattore con turbina ad alta portata che travasa l'acqua da un canale al relativo fosso di testata(qui li chiamiamo "frati", non so in italiano come siano identificati) in modo da eliminare tutte le problematiche relative alle tubazioni e spostamento delle pompe, ed essere molto più veloci. Ovviamente ogni anno fanno migliorie ai fondi scavando fossi più grandi, mettendo tubazioni sotterranee fisse ecc ecc.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Preferiscono avere rotoli con Motopompa e alimentare i collettori con la turbina?
Io faccio così, ma stavo pensando di passare alle tubazioni fisse per non occupare un trattore in più e avere meno problemi

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Preferiscono avere rotoli con Motopompa e alimentare i collettori con la turbina?
Io faccio così, ma stavo pensando di passare alle tubazioni fisse per non occupare un trattore in più e avere meno problemi

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

Beh se è la regola alimentare il fosso con la turbina allora conviene prendere la motopompa separata.
Ma probabilmente se hanno un solo campo con questa situazione e tutti gli altri con l' acqua in testa farei così anche io

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Edo ha scritto:

Ovviamente il rotolone con la motopompa incorporata è una comodità unica, lo accendi e vai.
Ma non sempre riesci ad usarlo.
Adesso vediamo cosa trovo in giro, anche se non ho tanti ettari da irrigare preferirei trovarne uno col tubo da 140.

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

Se intendi prendere un rotolone con diametro da 140 e lunghezza di 500 o più metri, considera che sono impegnativi da stendere, soprattutto in colture come soia o barbabietole. Per lavorare bene e in sicurezza è quasi indispensabile un trattore da 90-100 cavalli e 4 ruote motrici.

 

Link to post
Share on other sites
Preferiscono avere rotoli con Motopompa e alimentare i collettori con la turbina?
Io faccio così, ma stavo pensando di passare alle tubazioni fisse per non occupare un trattore in più e avere meno problemi

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

Esatto, preferiscono travasare l'acqua dal canale principale al fosso secondario tramite una turbina e poi utilizzare rotolone con motopompa integrata. Avere una linea di tubi zincati ha molti svantaggi, bisogna stenderla, recuperarla a fine campagna, ogni tanto si sgancia, nei mesi si riempie di erba, si rischia di schiacciarla ecc ecc

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites
Se intendi prendere un rotolone con diametro da 140 e lunghezza di 500 o più metri, considera che sono impegnativi da stendere, soprattutto in colture come soia o barbabietole. Per lavorare bene e in sicurezza è quasi indispensabile un trattore da 90-100 cavalli e 4 ruote motrici.
 
Dici che un 140×400 Non lo stendo con un 80/90 2rm? Neanche vuoto?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Dipende da che terreno hai, in sabbiamsu orticole che si bagna tutti i giorni il secondo giorno che c’e’ umido, con le ruote strette, un 125 di diametro dopo i 350m si fa fatica con 40q di trattore.. se invece hai terreno duro e asciutto è tutto più facile 

Link to post
Share on other sites
Dipende da che terreno hai, in sabbiamsu orticole che si bagna tutti i giorni il secondo giorno che c’e’ umido, con le ruote strette, un 125 di diametro dopo i 350m si fa fatica con 40q di trattore.. se invece hai terreno duro e asciutto è tutto più facile 
Non è il mio caso, vabeh poi eventualmente userò un 4rm

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Conoscete i rotoloni nettuno con rientro a turbina? Pregi, difetti?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Edo ha scritto:

Dici che un 140×400 Non lo stendo con un 80/90 2rm? Neanche vuoto?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

Io ho tutti rotoloni da 110 di diametro e lunghezza dai 300 ai 400 metri, e normalmente li stendo pieni, ma se il terreno è umido per arrivare alla fine soprattutto con i 400 metri devo usare una 70-90 4rm a ruote strette. 

Non è il primo che per avere più tiro lo attacca alto sul sollevatore, per stendere i rotoloni, o addirittura con 2 trattori e si cappotta lasciandoci la vita. 

Link to post
Share on other sites
Dici che un 140×400 Non lo stendo con un 80/90 2rm? Neanche vuoto?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Con lo stesso trattore stendo un 150x480 vuoto, su mais e soia non ci sono problemi, sul frumento non ce la fai e penso neanche su bietole

Inviato dal mio YAL-L21 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Io ho smesso di stendere coi semplice trazione, adesso uso quasi sempre il 90 cavalli con le ruote strette e buonanotte, non voglio rimanere là in mezzo che poi sono cavoli. Oltretutto quando faccio pomodoro devo usare la barra e stendere fuori centro quindi quando usavo un vecchio same centauro 60cv doppia trazione a volte arrivavo in fondo in derapata

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk



  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...