Vai al contenuto
HP90

Le Modifiche - Le Aggiunte

Messaggi raccomandati

Azionamento supplementare per il freno meccanico di un rimorchio.

L'azionamento supplementare è effettuato da un verricello a 12v comprato su Ebay, il verricello è stato modificato perchè il rilascio del cavo si effettuava manualmente allentando una frizioncina, dopo la modifica, con due pulsanti e due relè, oltre al tiro invertendo la polarità si effettua anche il rilascio del cavo.

Ovviamente il freno della casa costruttrice è presente per come era in origine.

i2863_0806frenoelettrico02.JPG

i2864_0806frenoelettrico03.JPG

i2865_0806frenoelettrico09.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella furbata, io invece di tutto cio ho un pistone a doppio effetto che funziona esattamente come il verricello.

Io avrei optato più alla soluzione del pistone perchè piu semplice da gestire e collegare, meno spazioso, meno soggetto a danneggiamento dovuto a trasporto, lavaggio rimorchio ecc....

Questa è solo una mia opinione ovviamnete, comunque bel lavoro.O0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bella furbata, io invece di tutto cio ho un pistone a doppio effetto che funziona esattamente come il verricello.

Io avrei optato più alla soluzione del pistone perchè piu semplice da gestire e collegare, meno spazioso, meno soggetto a danneggiamento dovuto a trasporto, lavaggio rimorchio ecc....

Questa è solo una mia opinione ovviamnete, comunque bel lavoro.O0

Anche io ci ho pensato molto al pistone, ma avevo il problema di un solo attacco libero e come misurare la forza per non rovinare qualcosa, perciò, tra comperare un distributore specifico per i freni, e fare un marchingegno con molle, finecorsa ecc, ho preferito provare il verricello.

Per installarlo ho fatto tre buchi sul rimorchio, una staffa per tenere il verricello, e la rotellina con molla per capire se sono frenato o libero. Il verricello ha una frizioncina dove posso regolare lo sforzo, non è molto potente, per come l'ho regolato non blocca le ruote, ma nelle discese è un grande aiuto. Mentre prima con la classica leva da un metro non avendo una buona posizione in cabina per tirarla mi dovevo alzare dal sedile e puntellarmi con i piedi sulla cabina :azz:

adesso basta un clik O0

Speriamo che duri! Ma nel caso il freno manuale c'è sempre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ingegnoso complimenti. . .O0O0O0ma nel caso vuoi lavare il rimorchio come hai protetto i collegamenti al vericello:cheazz:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualche anno fa ho fatto questa "invenzione" ,niente di particolare, però utile per spostare lo spaccalegna in un angolo dove con il trattore non si riesce a passare O0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao bru' come usi questa invenzione.,i particolari di come fai a spostare lo spacca ciocchi ?O0:cheazz:nn riesco ad aprire la foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Max, le foto bisogna aspettare un attimo e si ingrandiscono :d005: per spostare lo spaccalegna, lo inclino in modo da far appoggiare le ruote in terra (facendo attenzione a non farmelo cadere addosso:sgrat: ), ci vorrebbe ancora un timone fissato al perno del terzo punto, ma per fare prima lo prendo nel cilindro :fiufiu:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bellooooooooo bru'' .....solo questo hai fatto.dai mostra altro:leggi::leggi::ave::ave::ave:O0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne ho fatte molte modifiche, purtroppo molte sono rimaste nei trattori che ho cambiato nell'arco degli anni e non ho pensato di fotografarle, anche perchè la digitale ed il cellulare con la fotocamera non sapevo neanche esistessero :cheazz::fiufiu:.Un' aggiunta che ho fatto l'anno scorso è questa, serve per avere a portata di mano le rotule degli attacchi rapidi del sollevatore O0

i3467_P09290719.15.jpg

 

i3469_P09290719.161.jpg

i3470_P09290719.18.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io con mio papà sto costiamo costrumendo una fresa per argini... quando avrò finito vi posterò delle foto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi presento il mio "mulo"

Si tratta di un Fantic Motor, modello Caballero ex 50cc. Incrociato con un pony cinese, pony di statura, ma abbastanza forte 110cc. Nelle foto traina un carretto siciliano ancora da addobbare, il carretto pesa sui 17 Kg, ha un volume di carico di 300 Lt, e una portata media di 70 Kg. Dalle foto si può intuire che percorre solo trazzere in terra battuta. :pilota:

t3867_0811caballerorimorchio02.jpgt3868_0811caballerorimorchio03.jpg

Modificato da HP90

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io invece ho la fiat 27c (fiat 25 c5) con la ruspa e tildozer con lama larga 2 metri, il sollevatore con un braccio idraulico, e la presa di forza...:asd: Forse è un po' troppo bardato per i la sua potenza e la sua età (è del 1958) :asd:O0

Questa è la foto durante l'aratura, anche l'aratro è stato reso idraulico:2funny: Attualmente però non ho foto con la lama montata...:azz:

i3894_fiat27c1.jpg

i3895_fiat27c2.jpg

Modificato da FIAT 27C DIESEL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io e mio fratello abbiamo fatto un mini ripper da attaccare alla 27 :asd:

Lo voglio dare in mezzo alla vigna per rompere la suola di lavorazione fatta dalla fresa...O0

i4363_ripper1.jpg

i4364_ripper2.jpg

i4365_ripper3.jpg

i4366_ripper4.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bello complimenti... ma lo dai prima di fresare vero? Io faccio cosi ... poi la terra è più morbida e viene più fine..Se guardi nell'argomento spaccatori ho messo quello costruito da zero da mio babbo... oggi l'abbiamo verniciato :asd:.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io e mio fratello abbiamo fatto un mini ripper da attaccare alla 27 :asd:

Lo voglio dare in mezzo alla vigna per rompere la suola di lavorazione fatta dalla fresa...O0

i4363_ripper1.jpg

i4364_ripper2.jpg

i4365_ripper3.jpg

i4366_ripper4.jpg

 

ciao..se accetti una critica credo che sia un pò deboluccio!

sbaglio o non hai previsto i bulloni di sicurezza??

se prendi una pietra rischi di danneggiare l'attrezzo o peggo ancora di danneggiare il sollevatore!!

cosa ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito di ripper, l'anno scorso ho costruito questo per il 1156, l'ho usato una volta sola, però, come immaginavo, si è piegato l'attacco del 3' punto:fiufiu: appena avrò tempo, lo rinforzerò con un fazzoletto :coolsmiley:

i4378_DSCF0006.JPG

i4379_DSCF0007.JPG

i4380_DSCF0008.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cosa intendi per deboluccio? Bisogna tener presente che verrà attaccato al 27 per una profondità massima di circa 40cm...

 

Ecco una foro del dettaglio dell'attacco:

 

i4381_Particolare.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so quanto tira una 27C ma essendo un cingolato anche con poca cavalleria presumo che 40 cm se li lavora senza problemi!

Generalmente per questo tipo di applicazioni l'attacco dell'ancora al castello viene fatto tramite un perno bloccato da un bullone di sicurezza..a questo punto se durante la lavorazione si trova un ostacolo (vedi pietra) si spezza il bullone e l'attrezzo ruota sul perno non rompendosi o piegandosi!..a questo punto si cambia il bullone e si riparte!!!

Modificato da ikonicazy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bel lavoro Fiat 27c!O0

 

ciao..se accetti una critica credo che sia un pò deboluccio!

sbaglio o non hai previsto i bulloni di sicurezza??

se prendi una pietra rischi di danneggiare l'attrezzo o peggo ancora di danneggiare il sollevatore!!

cosa ne pensi?

A me non pare debole, considerato che verrà applicato ad una macchina da neanche 30 hp. Per il discorso bullone non vedo problemi, quando si prende qualcosa di grosso, la macchina comincia a slittare e buonanotte ai suonatori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bel lavoro Fiat 27c!O0

 

 

A me non pare debole, considerato che verrà applicato ad una macchina da neanche 30 hp. Per il discorso bullone non vedo problemi, quando si prende qualcosa di grosso, la macchina comincia a slittare e buonanotte ai suonatori

 

bè non è certo la teoria con cui si basano i costruttori di questi attrezzi altrimenti perchè inventare i bulloni di sicurezza?..per questo caso come ho già detto non conosco quanto tira la 27C quindi se il trattore slitta prima di rompere vuol dire che l'attrezzo è ben dimensionato per il trattore di FIAT 27C.....a mio parere comunque, a parità di costi, un sistema di sicurezza lo avrei messo , per lo meno se passo ad un trattore più potente lo posso sempre usare! :)

Modificato da ikonicazy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa è una modifica che ho fatto sul nostro carrofrutta Marchesi; lo abbiamo comprato, usato, consapevoli di un problema al comando idraulico frizione, che era composto da una pompa a pistone Girling con serbatoio incorporato e un pistoncino attuatore; ormai tutto si era inchiodato e la funzionalità compromessa. Ho provato a smontare il tutto per vedere se era possibile ripristinare l’efficienza ma non riuscii nell’impresa; allora ho staccato tutto l’impianto e sostituito con un comando meccanico a tiranti, semplice e intuitivo, che ho studiato e approntato tenendo conto della corsa del pedale e della relativa leva a forcella di comando del reggispinta. Non ostante le misure abbastanza precise mi sono cautelato effettuando diversi fori di posizionamento dei tiranti e registri filettati per trovare la giusta posizione ed eliminare gli inevitabili giochi dovuti alle lavorazioni non molto precise. Il leveraggio autocostruito è dipinto in rosso; esso sottrae un po’ di spazio alla pedana di guida ma non dà problemi in quanto, praticamente, si usa sempre il posto guida superiore posto sul primo castello.

La funzionalità del dispositivo è perfetta e si è dimostrato assolutamente affidabile.i4505_carrofruttarinviofriz191108.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho spostato la parte di argomento inerente i commenti circa la legalità o meno di tali modifiche in un nuovo argomento, eccolo http://www.tractorum.it/forum/normative-agricole-pac-ecc-f25/modifiche-su-macchine-ed-attrezzature-legali-o-meno-743/

 

 

In questo argomento elencate e descrivete pure le Vs. modifiche, nel nuovo linkato sopra possiamo invece commentare l'aspetto burocratico e l'aspetto normativo (in particolar modo la sicurezza sul lavoro).

 

P.S. Tractorum non vuole essere nè promotore di modifiche fuorilegge, nè tantomeno responsabile di mancanze verso le leggi vigenti, quindi spetta all'Utilizzatore-creatore documentarsi circa la reale fattibilità e la rispondenza alle norme di legge.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


×
×
  • Crea Nuovo...