Jump to content
steyr 80

Storia trattori Carraro

Recommended Posts

Grazie Mille Marco! Il mio salvatore! :)

 

 

Mi piacerebbe molto averlo se possibile, anche in soltanto in PDF scannerizzato........ Corro a vedere il tuo 400!

 

 

Ciaoooo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio é un 300 del 1965 attualmente sto revisionando il motorino di avviamento, effettivamente risulta veloce nel lavoro di fresatura, sono riuscito a procurarmi il libretto di manutenzione, si possono reperire ancora alcuni ricambi presso vecchi concessionari. Ti sarò grato se mi farai avere altre impressioni sull'impiego e modalità d'uso del tuo trattore. Se mi dai l'e-mail ti faccio avere le foto. ciao a presto Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai delle foto del tuo mezzo? :)

 

Sono molto curioso di vedere altri "fratellini 300" come il mio a spasso per il mondo dopo 40 anni O0 O0

 

Io il motorino di avviamento lo revisionai durante il restauro un paio di anni fa. Spazzole,boccole nuove, ed una bella pulizia generale. Riverniciatura e montaggio...

 

Qualche scatto durante la "gitarella" dominicale con il mio trattorino Carraro e consorte!

 

:clapclap::clapclap:

 

fotonuove028cel.jpg

 

fotonuove031.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al cambio olio ho messo giu in coppa MOTUL 20w50. Ideale per il piccolo raffreddato ad aria, che lo uso quasi esclusivamente nel periodo estivo! ;) ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai qualche foto? come si potrebbe risolvere l'inconveniente dell'eccessiva velocità mentre lavora.

Il tuo contaore funziona? non riesco a vedere i suoi collegamenti, all'inteno del cofano presenta una specie di condensatore.

Saluti(Mario)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è il Carraro 300 che usai per diverse ore in una foto del 1995, era di un nostro amico.

Riguarda l'eccessiva velocità, non credo ci sia niente da fare oltre che adattarsi alle sue caratteristiche.

Il contagiri dovrebbe avere la presa nell'ingranaggio della distribuzione lato iniezione.

 

t108677_2011-09-10-carraro-300-marino.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non ho capito male il tuo ha contagiri e contaore nella strumentazione....

 

 

Il mio no. E' nato senza.... :cheazz:

 

Un bel trattorino. Trovo che per la cavalleria a disposizione (32hp) la mette a terra in modo iper-soddifacente in tiro per un Trazione Semplice, con il differenziale bloccato ed una buona coppia di gomme in buone condizioni. :):)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco un dettaglio del contaore con il contagiri, attualmente è inattivo anche se apparantemente collegato. Qualcuno può darmi suggerimenti per ripristinarlo?

Il mio "300" era privo della barra traino per cui ho dovuto ricorrere alla realizzazione di un pezzo che mi consentisse senza eccessivo dispendo di tempo, senza svitare dadi, di poter utilizzare la fresa sfilando solo il traino con delle coppiglie. Il meccanismo è diretto sul rimorchio ma non essendo fuori dallo luce delle ruote posteriori si rischia di sgregare con le gomme sul timone, forse basterebbe una prolunga che agisca sul perno del timone.

Tuttavia con un po' di destrezza si può fare qualsiasi manovra.In questi giorni sto trasportando lettame, nel traino il mezzo è impareggiabile potente e veloce.

Se qualcuno ha esperienze di lavoro o suggerimenti, potrà far rivivere questo trattore ed il lavoro di chi l'ha concepito e costruito.

A presto

Idego

15092011057.jpg

 

 

17092011061.jpg

 

17092011060.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande idego.... :)

 

Il mio invece ne è nato sprovvisto dello strumento.....:leggi:

 

Pero' dietro l'ho trovato completo di tutto.... Il sollevatore ha una gran forza,ma senza contrappesi anteriori, si va praticamente sulle sole ruote motrici con 4/5 quintali dietro.:fiufiu::fiufiu::fiufiu:

 

 

18042010617.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Messaggio x CARRARO 300

Ciao,

Ti chiedo ancora un po' di pazienza, la settimana prossima comincerò a scannerizzare il libretto del 300 che possiedo; appena completata l'opera farò in modo di inviartela al tuo indirizzo personale.

Mi comunichi nel frattempo l'indirizzo mail?

Se a qulcun'altro interessa prego farsi avanti, saluti a tutti, Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo con piacere che non sono l'unico pazzo con questi carraro...

 

beh oddio... forse nessuno qui lavora con un 2 rm su pendenze minimo 9 percento, ma quello è un altro discorso... :asd:

 

ho un carraro 650 del 1969, parecchio giu di carrozzeria, motore una belva senza paragoni...

 

presto dovrò restaurarlo e trasferirlo ad uso motrice per cingolato e carrellone, è un 2 rm da 70 cv...

 

problemi? ho la fanaleria anteriore non originale, non ci sono i fanali posteriori, mancano le decals originali le gomme sono finite, e si... di meccanica non mi servono ricambi, solo un maxi tagliandone!

 

il sollevatore, che molti mi dicevano essere il tallone d'achille non ha mai fatto una piega, neanche dopo 11 ore ininterrote con la fresa giu tutta si è lamentato, e ha un controllo di sforzo dannatamente preciso...

 

peccato sia un trattore "sfigato" fermo per 30 anni e rimesso a sudare senza troppa cortesia, un cambio dell'olio e via...

 

chi mi potrà aiutare per rimediare un po di ricambi, i codici colore originali?

 

voglio ridargli dignità al mio bestione R30 :perfido:

 

edit ieri ho smontato il serbatoio nafta non arrivava piu nulla alla pompa... oggi ho tolto il gasolio e il raccordo angolare che era otturatissimo... ma il serbatoio é proprio pieno di mondezza saran 40 anni di incuria vabbè consigli per la pulizia? non ho acqua corrente ne pozzo mi scoccia sprecare benzina quindi pensavo ad aceto e acqua bollente che dite? ah serbatoio metallico

Edited by LaCinghiala

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel complesso non sei messo male...... :)

Fai cosi il serbatoio lavalo più volte con solventi tipo Fulcron possibilmente se ci riesci con l' dropulitrice i vecchi serbatoi in ferro a lungo andare fanno condensa il che significa ruggine che a sua volta si stacca e va nell impianto di alimentazione...

A me è successo in un SAME ITALIA....

L ' ho lavato più volte e infine ci ho passato l 'acetone....

Secondo passo per stare tranquillo fai controllare ed eventualmente tarare iniettori e pompati cambia tutti gli olii e i filtri senza badare a spese inoltre controlla ripulisci e sen nel caso rinnova la massa filtrante del filtro aria a bagno d' olio controlla poi lo stato dei cuscinetti del ventilatore altrimenti un pò di grasso e via...

Essendo a trazione semplice sei fortunato ti basterà controllare le testine di sterzo le boccole dei perni fusi e stato dei mozzi se tutto è a posto una pompata di grasso e via...

l' impianto elettrico con poca sepsa lo metti a posto e nel magazzino di qualche ricambista di settore troverai anche i fanali con le 2 barrette di protezione...

Pe la colorazione è facile fai cofano parafangi e flange cerchi di rosso( puoi prendere a riferimento il rosso degli antonio carraro ) il sottocarro invece o lo fai grigio oppure devi usare un verde oliva tendente al bronzo chiaro (per il colore del sottocarro vale l' anno di costruzione credo però che trattatandosi del 650 è un serie Victory quindi e dopo il 1970 perciò è bronzo chiaro)...

Ultioma cosa se lo adibirai a rimorchio con il carrellone non dimentiocare di mettere un bell devio almeno a 2 vie per il ribaltamentoe la frenatura....

Augurandoti un buon lavoro e altri 40 anni al tuo carrarone rinnovato....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti, son nuovo

Ho un carraro 300, avete uso e manutenzione??????

 

Gazie mille in anticipo !!!!!!! mi serve moooolto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nel complesso non sei messo male...... :)

Fai cosi il serbatoio lavalo più volte con solventi tipo Fulcron possibilmente se ci riesci con l' dropulitrice i vecchi serbatoi in ferro a lungo andare fanno condensa il che significa ruggine che a sua volta si stacca e va nell impianto di alimentazione...

A me è successo in un SAME ITALIA....

L ' ho lavato più volte e infine ci ho passato l 'acetone....

Secondo passo per stare tranquillo fai controllare ed eventualmente tarare iniettori e pompati cambia tutti gli olii e i filtri senza badare a spese inoltre controlla ripulisci e sen nel caso rinnova la massa filtrante del filtro aria a bagno d' olio controlla poi lo stato dei cuscinetti del ventilatore altrimenti un pò di grasso e via...

Essendo a trazione semplice sei fortunato ti basterà controllare le testine di sterzo le boccole dei perni fusi e stato dei mozzi se tutto è a posto una pompata di grasso e via...

l' impianto elettrico con poca sepsa lo metti a posto e nel magazzino di qualche ricambista di settore troverai anche i fanali con le 2 barrette di protezione...

Pe la colorazione è facile fai cofano parafangi e flange cerchi di rosso( puoi prendere a riferimento il rosso degli antonio carraro ) il sottocarro invece o lo fai grigio oppure devi usare un verde oliva tendente al bronzo chiaro (per il colore del sottocarro vale l' anno di costruzione credo però che trattatandosi del 650 è un serie Victory quindi e dopo il 1970 perciò è bronzo chiaro)...

Ultioma cosa se lo adibirai a rimorchio con il carrellone non dimentiocare di mettere un bell devio almeno a 2 vie per il ribaltamentoe la frenatura....

Augurandoti un buon lavoro e altri 40 anni al tuo carrarone rinnovato....

 

 

eccomi qui... ho passato tutto questo tempo a cercare, sfogliare girare rivenditori..

 

nel mio contesto, non vale la pena prendere un altro trattore perchè

 

il nuovo mi fa vomitare e costa troppo

l'usato chiedono cifre folli (9.000 12.000 euro per un frutteto con chissà quante ore di lavoro! ma gli anni della macchina non contano nulla???)

 

allora salta fuori questo

usato Gommato carraro 650 In vendita Pesaro e Urbino

 

identico sputato al mio, ma 4 rm;

 

ci penso su da giorni io al mio trattore non posso dirgli nulla... ripartizione dei pesi aderenza nei limiti di cui ho parlato sopra, potenza alla pdf, manutenzione zero, un gran trattore, da mettere via perchè ha 2 rm... ecco, un 4 rm!

 

si puo fare un change di ponte cambio o motore? ma credo proprio di si!

 

vuole 1.500 euro ma ha una bronzina andato, il mio motore ha solo i paraoli da rifare...

 

lo faccio?

 

e poi spendo 15.000 in attrezzatura e gggggodo!

viva i trattori di una volta! :perfido:

 

pure il servosterzo!

 

ps. ma si lo faccio metere anche tutto a norma!

Edited by LaCinghiala

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

[...]

 

lo faccio?

 

e poi spendo 15.000 in attrezzatura e gggggodo!

viva i trattori di una volta! :perfido:

 

pure il servosterzo!

 

ps. ma si lo faccio metere anche tutto a norma!

 

è possibile farlo omologare? non penso

 

se invece intendi metterlo a norma per quanto riguarda telaio di sicurezza e simili, tanto lo userai in azienda solo tu (e consorte) e lo fai per essere più sicuro, forse è fattibile, ma la vedo dura..

 

piuttosto mettere il tuo motore su quello, occhio che secondo me il ponte anteriore ha qualche problemino..

 

 

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuramente ha un qualche parolio del mozzo da sistemare, confido nella qualità della carraro agritalia per lo stato di tutte le parti interne (sul mio sono perfettissime, neanche un filo di limatura di ferro nell'olio) ma certo che mi conviene fare il cambio motore a ben pensarci... ma tanto revisionandolo da me non è che abbia tutte ste spese se non di ricambi (dio ce la mandi bona per trovarli)

 

 

ps. avete idea di quanto si prenda un carrattrezzi per fare 540 km tra andata e ritorno?

 

queste sono le foto della mia Bernarda :nutkick::2funny: durante il lavoro di pulizia del serbatoio, sostituzione tubi nafta, adozione di un prefiltro alla pompa... notare la pompa con i 3 iniettori per i 3 cilindri di questo "quasi" 5000cc aspirato O0

 

anche la ruggine ha un cuore! :asd:

 

scbcko.jpg

 

sy44cy.jpg

 

ps. chi che diceva non sono messo male :AAAAH::fiufiu::briai::cheazz:

Edited by LaCinghiala
inserite foto

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, con due trattori riuscirai a farne uno, pochi pezzi mancheranno!

 

io metterei appunto il tuo motore sull'altro, magari se ti serve puoi cercare di sistemare quello che compri tenendo l'altro al lavoro, poi quando ti dovessero mancare pezzi o avessi finito di sistemarlo, smonti il tuo motore e i pezzi che ti servono ed hai un trattore nuovo!

 

così hai meno fermo macchina possibile

 

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono certo di fare una buona scelta optando per questa soluzione

 

pro

storicità del mezzo, molto raro nelle mie zone, sarebbe bello sapere quanti ne hanno immatricolati

 

guardate qua: 1964, carraro 650 primo quattro ruote motrice di casa carraro!

http://www.carraro.it/it/company/history/

 

carro pesante (quasi 4t) elevate capacità di traino

pdf potente

sollevatore a sforzo controllato dynamatic con regolazione personalizzata oleodinamica precisissima e potente

motore cattivo e generoso

affidabilità

conoscenza dei limiti del mezzo sulle pendenze con ampi margini di miglioramento col 4rm

verificata compatibilità con motori VM

 

contro

ricambi di carrozzeria, decals, fanaleria, mascherina anteriore, codici colori originali

trasporto con carro attrezzi oneroso

differenza di anni di produzione tra il mio (1969) e il 4rm da acquistare (primi 70)

baricentro alto

condizioni degli organi di sollevamento e cambio del 4rm da acquistare sconosciute

assenza del multispeed per via di difettosità di fabbrica, venivano tolti da meccanici inviati dalla carraro direttamente sul campo, e vorrei capire cosa non andava, farebbe comodo un super riduttore specie sul 2rm :ave:

Edited by LaCinghiala

Share this post


Link to post
Share on other sites

assenza del multispeed per via di difettosità di fabbrica, venivano tolti da meccanici inviati dalla carraro direttamente sul campo, e vorrei capire cosa non andava, farebbe comodo un super riduttore specie sul 2rm :ave:

 

se ne avessi avuto uno questo scherzo non mi sarebbe piaciuto per niente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...