Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

New Holland introduce la nuova serie T7, che riunisce varie serie attualmente in produzione, in particolare:

 

New Holland T7000 Power Command

New Holland T7000 Autocommand

New Holland T6000 Range e Power Command, e introduce i cosidetti T6000 Autocommand, direttamente sottoforma di serie T7 Autocommand Short WheelBase.

 

La novità principale è l'introduzione su tutta la gamma del motore NEF 6700 6 cilindri, 24 valvole turbo intercooler, common rail, ma anzichè avere l'EGR interno, ha il sistema di trattamento dei gas di scarico con Ad-Blue in modo da poter rispettare le normative Tier IIIB obbligatorie da gennaio 2011 per motori con potenza superiore a 174 cv.

 

L’introduzione del sistema Ad-Blue ha portato una riduzione media del consumo dal 5 al 7%, e una maggiore coppia che a seconda dei modelli incrementa del 10-15 % rispetto ai modelli TIER IIIA.

 

t65687_t7.260.jpg

 

Altra novità è l'adozione della nuova nomenclatura introdotta con la serie T8, attualmente vi sono le varie gamme di potenze denominate: T6000, T7000, T8000, T9000 ecc. dove T sta a significare trattore, e 8050 ad esempio è la sigla identificativa del modello top gamma della serie T8000 senza alcun riferimento alla potenza.

 

Invece dal 2011 la denominazione cambia: nelle nuove sigle si fa riferimento alla potenza massima che esprime il trattore con IPM inserito (quindi nei lavori con la PTO e in trasporto), per cui avremo ad esempio il T8.390 che è il modello di punta della nuova serie T8 che ha 340 cv nominali al traino, 370 massimi al traino e 390 massimi con boost inserito nei lavori alla PTO e trasporto, scelta questa un po' discutibile da parte di New Holland che sicuramente non aiuta a far chiarezza sulla reale potenza del trattore.

 

Stessa cosa accade nella serie T7, l’attuale TOP gamma è il T7070, con la nuova serie si chiamerà T7.270 perché avrà appunto 270 cv di potenza massima con boost attivo nei lavori alla PTO e trasporto.

 

La nuova serie T7 si divide in 2 sottogamme: T7 SWB e T7 LWB

 

T7 SWB

 

t65677_new-holland-t7.200.jpgt65678_new-holland-t7.210.jpg

 

La serie T7 SWB (Short WheelBase) sostituisce l’attuale gamma T6000 Range e Power Command. Per cui gli attuali modelli T6000 Range e Power Command verranno sostituiti dai seguenti modelli:

 

T6050 RC e PC ---> T7.170

T6070 RC e PC ---> T7.185

T6080 RC e PC ---> T7.200

T6090 RC e PC ---> T7.210

 

La nuova serie T7 SWB sarà disponibile con 3 trasmissioni:

 

- RANGE COMMAND: semi Power Shift con 3 gamme (con possibilità di cambio gamma tramite tasto-frizione) e 6 marce sotto carico, disponibile in 2 versioni:

 

18x6 senza marcia economica (velocità da 1,98 a 40 km/h) che diventano 28x12 nel caso venga montato il riduttore (velocità minima di 330 metri ora)

 

19x6 con marcia economica che diventano 29x12 nel caso venga montato il riduttore.

 

- POWER COMMAND: Full Power Shift, disponibile in 2 versioni:

 

  • 18x6 (velocità da 1,98 a 40 km/h) che diventano 28x12 nel caso venga montato il riduttore (velocità minima di 330 metri ora),
  • 19x6 con marcia economica che diventano 29x12 nel caso venga montato il riduttore.

 

- AUTOCOMMAND: nuova trasmissione a variazione continua di totale progettazione CNH dotata di 2 gamme.

 

Foto di un T7.210 AUTOCOMMAND dotato di gommatura da 1,95 metri (540/65 R30 e 650/65 R42).

 

t65686_t7.210-autocommand.jpg

 

Tabella riassuntiva con potenze e coppia.

 

t65680_t7-lwb.jpg

 

T7 LWB

 

t65682_new-holland-t7.260.jpg t65683_new-holland-t7.270.jpg t65684_new-holland-t7.250.jpg

 

La serie T7 LWB (Long WheelBase) sostituisce le precedenti serie T7000 Power Command e T7000 Autocommand.

In questo caso vi sono solo incrementi di potenza da 10 a 15 cv per ogni modello con IPM inserito, e circa 5 cv al traino, mentre le trasmissioni rimangono esattamente le stesse, e cioè un PS 19x6, e un CVT di progettazione CNH con 4 gamme.

 

Per cui gli attuali modelli T7000 Power Command, e Autocommand verranno sostituiti dai seguenti modelli:

 

T7030 ---> T7.220

T7040 ---> T7.235

T7050 ---> T7.250

T7060 ---> T7.260

T7070 ---> T7.270

 

Tabella riassuntiva con potenze e coppia.

 

t65685_t7-swb.jpg

 

N.B. la distinzione tra SWB e LWB è più teorica che pratica, in quanto ormai tutti i modelli fanno parte della gamma T7, tale distinzione qui sul forum è stata fatta in modo da evidenziare facilmente quali sono i modelli che derivano dalla serie T6000 RC e PC e quali derivano dalla serie T7000.

 

Cabina

 

La cabina è l'ormai famosa Horizon a 4 montanti, livello fonometrico di 70 db, montata su silent block riscaldata e ventilata con aria condizionata (climatizzatore automatico disponibile come optional), tettucio trasparente fisso, sedile a sospensione pneumatica con cinture di sicurezza.

 

Interno cabina allestimento con distributori a controllo meccanico:

 

t65688_111111.jpg t65689_222222.jpg

 

Interno cabina allestimento con distributori a controllo elettronico Bracciolo Side Winder II.

 

t43832_sidewinder-ii.jpg

 

Questa gamma sarà presentata in Italia a novembre (EIMA 2010), e verrà commercializzata da Gennaio 2011, ad un prezzo medio superiore di almeno l'8-10 % rispetto alle gamme attuali (soprattutto a causa del maggior costo derivante dall'adozione di motori rispettanti la normativa TIER IIIB).

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

La gamma T7 aggiornata con motori Tier 4B

 

Gamma 2015 T7 SWB

 

- T7.175 RC/PC/AC

- T7.190 RC/PC/AC

- T7.210 RC/PC/AC

- T7.225 AC

 

GAMMA 2015 T7 LWB

 

- T7.230 PC/AC

- T7.245 PC/AC

- T7.260 PC/AC

- T7.270 AC

 

 

NEw Holland T7 Tier 4B

 

Gamme già in vendita in USA, ma in Italia non disponibili prima di metà 2016.

 

La gamma LWB perde un modello ovvero da 5 modelli a 4 modelli.

 

 

 

20160223145625209175378.jpg

Modificato da DjRudy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa gamma sarà presentata in Italia a novembre (EIMA 2010), e verrà commercializzata da Gennaio 2011, ad un prezzo medio superiore di almeno l'8-10 % rispetto alle gamme attuali (soprattutto a causa del maggior costo derivante dall'adozione di motori rispettanti la normativa TIER IIIB).

 

Faranno sconti a fine anno sui "vecchi modelli"?

Sarebbe una buona occasione per chi è in procinto di cambiare trattore...:n2mu:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh luka sicuramente qualcosa può venir fuori, soprattutto se si fa notare al concessionario che si è a conoscenza della nuova serie!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma anche sui nuovi T7 sarà disponibile la versione Blue power? e è probabile che ci sia in progetto un T8 Blue Power?O0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quindi rispetto hai vecchi t 7000 cosa hanno cambiato oltre al sistema di tratamento dei gas di scarico?

certo se pensiamo che il 7070 è uscito neanche un'ano fa......

Modificato da S.D.C.T.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oltre al motore aggiornato per rispettare il Tier IIIB con indubbi vantaggi in termini di coppia erogata, riserva di coppia e riduzione dei consumi grazie al post trattamento con Urea, infatti i nuovi motori sono praticamente dei vecchi Tier II (quindi senza EGR interno come i TIER IIIA, che nei NEF era fatto modificando l'albero a camme in modo da tenere aperte per un breve periodo le valvole e riciclare gas di scarico, questo però chiaramente comportava abbassamento dei rendimenti).

 

In poche parole con i nuovi motori a Urea si hanno motori liberi, e brillanti, che possono anche fumicchiare un po' ma poi tanto viene tutto sistemato dal sistema di post trattamento dei gas di scarico.

 

Altri grossi cambiamenti non ce ne sono. Se non la novità dei T7 a passo corto con l'introduzione della trasmissione autocommand anche per loro.

 

Ecco qualche foto dei nuovi T7 SWB

 

T7.185 Autocommand

 

t67149_new-holland-t.7185.jpg t67150_t7.185-autocommand.jpg

 

T7.210 Autocommand gommato 650/65 r42 e 540/65 r 30

 

t67151_t7.210-autocommand.jpg

 

Ecco i vantaggi dell'adozione dei nuovi motori Tier IIIB (nel caso vi è il confronto tra un T7070 Autocommand e il nuovo modello T7.270 Autocommand).

 

t67152_miglioramento-t7.jpg

 

Durante la prova a Torino è stata fatta una comparativa tra T7070 AC Blue Power e T7.270 a parità di attrezzo.

 

t67153_t7.270-vs-t7070-blue-power.jpg

 

Ed ecco il T7.270 AC

 

t67154_t7-a-lavoro.jpg t67155_t7.270.jpg

 

Foto by Image Line

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio T7070 Autocommand allora è già vecchio a 400 ore :)

Se si potesse eliminare l'egr facilmente lo eliminerei... invece bisogna smontare il motore... A sto punto meglio una mappatura della centralina per arrivare a T7.270... :fiufiu:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non credo che con tutti quei cavalli riesce a scaricar la potenza a terra se non con 4 gomme piene d'acqua, li trovo utili con un rotante bello largo o con un fresone.

 

invece vorrei sapere dato che anche sul powershift monteranno l urea(sbaglio?) qual'e' la differenza di prezzo tra un vecchio powershift e un nuovo con l urea........

 

ma poi l urea in sicilia chi te la vende!?!?!?!!??!?!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belli si ma come al solito e come ormai stanno facendo un po' tutte le case cambiar modello ogni anno cosi' da svalutare i mezzi praticamente nuovi.Poi DjRudy ti do ragione molto discutibile le nuove decalcomanie con le potenze con ipm inserito.Quelle non sono potenze reali a mio parere ma solo fumo negli occhi ai potenziali acquirenti.Correggetemi se sbaglio ma i vari ipm in trasporto e pto non si inseriscono nei picchi di richiesta potenza da parte dell'operatore al mezzo in queste due determinate lavorazioni?Se e' cosi' io non li ho costantemente ma solo per brevi frazioni di secondo o no?Sara' ma io se compro un 200 cavalli ne voglio 200 sempre non 250 per qualche secondo e in determinate lavorazioni.Poi come e' gia' successo a un mio conoscente per il prezzo viene venduta una macchina di classe inferiore perche' con l'ipm inserito fa gli stessi cavalli di quella che aveva e in aratura andava molto meno!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma poi l urea in sicilia chi te la vende!?!?!?!!??!?!?

L' additivo AD blue, è prodotto da Yara, che produce anche concimi.

Non dovrebbe essere un problema procurarselo, ma in caso contrario basta fare pipì nell' apposito serbatoio :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Correggetemi se sbaglio ma i vari ipm in trasporto e pto non si inseriscono nei picchi di richiesta potenza da parte dell'operatore al mezzo in queste due determinate lavorazioni?Se e' cosi' io non li ho costantemente ma solo per brevi frazioni di secondo o no?Sara' ma io se compro un 200 cavalli ne voglio 200 sempre non 250 per qualche secondo e in determinate lavorazioni.Poi come e' gia' successo a un mio conoscente per il prezzo viene venduta una macchina di classe inferiore perche' con l'ipm inserito fa gli stessi cavalli di quella che aveva e in aratura andava molto meno!!!

 

Per quanto riguarda il funzionamento dei sistemi power boost ti consiglio di leggere qui:

 

http://www.tractorum.it/forum/tecnica-f32/cosa-sono-e-come-funzionano-i-sistemi-power-boost-32/

 

Spesso i venditori giocano con le potenze tirando in ballo quelle massime sviluppate col power boost inserito, però un acquirente che deve spendere decine di migliaia di Euro per un trattore nuovo potrebbe anche perdere 5 minuti a leggere cosa c'è scritto sul depliant nelle caratteristiche tecniche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Foto e video derivanti sempre dalle prove in campo fatte all'Università di Pisa organizzate dalle New Holland per l'aggiornamento dei dealer.

 

Intanto ecco un video della prova comparativa tra trattori con motori TIER IIIA e i nuovi motori TIER IIIB.

 

Trattori identici come pesi, gomme e attrezzo (Carrier Lemken Rubin 9 da 6 metri trainato).

 

Foto:

 

t68148_imag0323-1024x768-.jpg t68149_imag0324-1024x768-.jpg t68150_imag0325-1024x768-.jpg

t68151_imag0326-1024x768-.jpg t68152_imag0327-1024x768-.jpg t68153_imag0328-1024x768-.jpg

 

 

Video:

 

 

Da quello che ho visto sembra che questa tabella dica il vero:

 

t67152_miglioramento-t7.jpg

 

I nuovi motori hanno perso la bella rombosità del NEF, hanno un rumore più sommesso tipo Deutz, ma il tiro è rimasto anzi migliorato e non poco.

 

Passiamo invece ai nuovi T7 Autocommand a Passo corto, erano presenti un T7.210 AC gommato 650/65 r 42 e 540/65 r 30, dotato di guida automatica che faceva le prove di agricoltura di precisione. Macchina full optional, cabina sospesa, assale sospeso, sollevatore anteriore originale integrato ecc.

 

t68154_imag0347-1024x768-.jpg t68155_imag0348-1024x768-.jpg t68156_imag0349-1024x768-.jpg

t68157_imag0350-1024x768-.jpg t68158_imag0351-1024x768-.jpg t68159_imag0352-1024x768-.jpg

 

Mentre a lavoro con un bel grubber da 3 metri Lemken c'era un T7.185 Autocommand, gommato stretto 16.9 r 28 anteriore e 20.8 r 38 posteriore (la gommatura per angelillo :asd:), anche questa macchina full optional con sollevatore anteriore Aries!

 

t68160_imag0318-1024x768-.jpg t68161_imag0319-1024x768-.jpg t68162_imag0320-1024x768-.jpg

t68163_imag0321-1024x768-.jpg t68164_imag0322-1024x768-.jpg

 

Nonostante fosse senza zavorre alzava bene l'attrezzo da quasi 20 q.li, c'ho fatto un giro la macchina con il super steer e quelle gommine sterza davvero in un fazzoletto. Bella trasmissione, qui si sente un po' più di rumore di idraulica perchè avendo 2 gamme invece che 4 come i T7 Autocommand a passo lungo, la parte di idraulica che interviene è maggiore. Comunque le due gamme sono state spaziate in modo da avere buoni rendimenti in campo fino a 12 km/h, e su strada da 30 a 45 km/h, quindi anche con solo 2 gamme grossi problemi di rendimenti non ce ne sono.

Modificato da DjRudy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bravo djrudy come al solito.

noto con "piacere" che da un anno a questa parte non esiste piu t7000 che non monti sollevatore anteriore! bravi! finalmente l 'hanno capito.

che poi quest accessorio dovrebbe essere di serie su tutti i mezzi.

 

ti ringrazio di ricordare che ormai il mio t7 è già vecchio di non so quante generazioni

prima sidewinder

ora urea giusto?

 

ma importante è che funzioni e funziona!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caspita che novità sono sorpreso................................totalmente nuovo che fantasia..................................................................................................

 

Tutte le volte che vedo questi mirabolanti maquillage (che fanno tutti purtroppo) mi rendo conto di quanto non conti un c@@o quello che spende parecchie migliaia di euro per comperare il trattore..................................

 

 

Che schifo (indipendentemente dalla marca)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quello che ho visto sembra che questa tabella dica il vero:

t67152_miglioramento-t7.jpg

I nuovi motori hanno perso la bella rombosità del NEF, hanno un rumore più sommesso tipo Deutz, ma il tiro è rimasto anzi migliorato e non poco.

Chi diceva che l'urea è una disgrazia ora cosa dice?:fiufiu:

Certo sarà un costo in più, un impegno in più (a parte che mentre fai gasolio fai anche l'urea quindi...) ma mi sembra molto meglio di complicati sistemi tipo Jd e altri.

Anche perchè penso che per il Tier IV (2014) tutti la debbano adottare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Chi diceva che l'urea è una disgrazia ora cosa dice?:fiufiu:

 

Devi capire che molti dei critici nei confronti del sistema ad urea.......... non sono altro che amanti del Cervo, per cui....:rolleyes:

 

Per quanto riguarda il costo del prodotto (urea) e la sua incidenza sul costo totale di gestione del mezzo, la Agco ha creato un ottimo (a mio avviso) sito internet, dove è possibile comparare i costi effettivi di macchine dotate di tecnologia SCR e macchine senza. Metto qui il link, ma se è troppo OT siete liberi (moderatori) di metterlo dove vi pare: AGCO's e3 Cost Calculator

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si ma l'urea non conta in questo, serve solo ad eliminare una parte degl'agenti inquinanti, i motori sono stati rifatti tutti, poi chi ha scelto di mettere l'urea e chi ha scelto in questa fase di non utilizzarla (vedi jd) ma dal 2014 tutti avranno questo sistema...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, io non capisco questa storia UREA vs FILTRI... sono due strategie diverse punto!!

 

Si è vero che l'urea la fai quando fai gasolio e che l'scr non è un sistema complesso, ma è ben più problematico fare rifornimenti in campo dato che si necessita di 2 serbatoi... cosa non molto comoda!

 

Inoltre è inutile dire che nel 2014 dovranno montare tutti il post-trattamento (urea), perchè prima o poi tutti dovranno adottare anche i filtri neccessari per abbattere il particolato (l'urea serve per gli ossidi di azoto). Ecco quindi che nessuno dei due sistemi mi sembra una scelta sbagliata:n2mu:!!

 

fine O.T.

Modificato da Federix

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quiz della settimana..............

 

Se uno compera un trattore a urea non deve più comperare lo spandiconcime??????

 

A parte la domanda da cento milioni di dollari sono carini questi nuovi modelli.........

 

Ma la scelta di mettere la potenza con l'ower power chi l'ha decisa??? Hai fatto ualche domanda DJ?????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve a tutti... io in primavera 2011 avevo intenzione di acquistare NH T6050rc, ma a sto punto con la nuova serie T7 SWB non riuscirei più ad acquistarlo?? ma dovrei acquistare il nuovo T7.170?? o mi sbaglio??:):)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per buona parte del 2011 verranno commercializzati entrambi i modelli fino al graduale esaurimento del T6000 rc & pc.

la versione autocommand invece sara' solo serie T7 con il motore tier 4.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Visitatore
Stai commentando come visitatore. Se sei registrato effettua l'accesso.
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


×