Jump to content

Mietitrebbie Autolivellanti: produzioni, confronti, affidabilità


Recommended Posts

Non si chiama piu Comep ma la ditta è di Marchesi, l'unico socio rimasto e ad oggi è la sua......mi sembra assurdo che per come sono strutturati ritornino a fare le cose con Zaffrani concorrente diretto

Link to post
Share on other sites
  • Replies 3.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Questa è la mia... mi spiace tantissimo per mio padre che era presente al contratto ma purtroppo non è riuscito a vederla... ci teneva tanto era un grande trebbiatore....?

Ciao ragazzi buongiorno a tutti....eccola è arrivata la mia piccola. Spero di aver fatto una buona scelta. Ieri ho concluso l'acquisto. Ora mi faranno la modifica sul mio pick-up per la raccolta

ahhh certo....adesso che è verde funziona alla grande......la vernice risolve tutte le rogne

Posted Images

12 ore fa, jd.isidoro ha scritto:

Sembra che smettono di produrre la Tucano montana , prossimo anno finiscono le richieste e arriverà qualche prototipo della Trion autolivellante..mi date conferma o sono solo voci 

Di nuovo ci sarà qualcosa ...ma secondo me (forse mi sbaglierò) non si chiamerà Trion....il rpogetto Trion conserva gli organi trebbianti delle Lexion precedenti aggiungendo particolari in piu....quindi secondo me le tucano saranno rinnovate ma non usciranno di scena ...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
2 ore fa, gimmo_rm ha scritto:

Salve.sto cercando di sistemare una Laverda m112al. Vorrei capire una cosa.alcuni modelli si auto livellano usando acqua altri hanno dei pendoli a bagno olio. Vi risulta?

Mi sembra che l'ultima serie datata 1980 avesse i pendoli elettronici come la 3350, quelle di prima avevano i galleggianti elettronici nelle vaschette piene di paraflù.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
Salve.sto cercando di sistemare una Laverda m112al. Vorrei capire una cosa.alcuni modelli si auto livellano usando acqua altri hanno dei pendoli a bagno olio. Vi risulta?

Nooo, che acqua, combini il macello con l’acqua, ci vuole il liquido adatto altrimenti oscilla in continuazione
Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Fabio Colacicco ha scritto:


Nooo, che acqua, combini il macello con l’acqua, ci vuole il liquido adatto altrimenti oscilla in continuazione

il liquido è antigelo , e il livello nelle vaschette determina la sensibilità , se lo metti troppo alto il livellamento va in risonanza e oscilla in continuo, se lo metti troppo basso la macchina va sempre un pò storta, il vantaggio che non c'è bisogno di nessun computer per fare la calibrazione, basta una bella siringa ,aggiungi o togli il liquido, prova ,se ti va bene ok , se no rifai.

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...
2 ore fa, Deynor ha scritto:

Oggi ho visto per la prima volta una Massey Ferguson 7360 AL4

Praticamente hanno migrato tutte le ex Laverda in Fendt e Massey Ferguson?

Si ora sono i due marchi a proporre la nuova AL Quattro in veste stage V, per rendere l'idea.

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Simone 83 ha scritto:

Avviso ai nuovi acquirenti delle CX e penso anche le TC, date una controllata a serraggio tubi idraulici, tappi di scarico e tutta la bulloneria del livellamento.

 

 

Come ti stai trovando?

Link to post
Share on other sites

Ancora è ferma sul piazzale. Iniziamo oggi.

Cmq guardandola attorno, noto ahimè un pressapochismo diffuso nel montaggio delle componenti del livellamento e una qualità di verniciatura   inferiore alla CS.

Qui diversa bulloneria zincata già fa ossido, e ci sono diverse zone dove la vernice è arrivata a malapena.

Edited by Simone 83
Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Simone 83 ha scritto:

Ancora è ferma sul piazzale. Iniziamo oggi.

Cmq guardandola attorno, noto ahimè un pressapochismo diffuso nel montaggio delle componenti del livellamento e una qualità di verniciatura   inferiore alla CS.

Qui diversa bulloneria zincata già fa ossido, e ci sono diverse zone dove la vernice è arrivata a malapena.

Per forza la CS era made in Belgio, questa invece è Made in Polonia....

Link to post
Share on other sites

Qualche perdita di olio idraulico sulla cx l’ho registrata pure io, per il resto la macchina va molto bene in campo. 
Sostituito un pistone dell’aspo in garanzia, per il resto nessun problema.

Difetti: l’accessorio spargi pula è una vera porcheria, l’ho fatto smontare dal primo giorno, ha dei fermi sui pistoni di livellamento posteriori che limitano di molto il livellamento della macchina.

la guida automatica va bene solo in pianura, in collina la posizione GPS non è corretta poiché l’antenna si trova sulla cabina e quando la macchina livella quell’errore non viene corretto.si potrebbe risolvere montando l’antenna al centro della barra falciante.

il cambio è un po’ difettoso nelle cambiate, bisogna star fermi ed in pianura per cambiare marcia e qualche grattatina di troppo la fa lo stesso.

In posizione strada il canale elevatore è troppo basso e si rischia di toccare il suolo negli avvallamenti stradali.

Poi ho avuto più di qualche problema con il trasferimento dati sul Plm, ma questo dipende dal concessionario.

su strada ho notato che non mantiene la velocità di 30 km/h ma cala a 28 e mezzo.

Difetti di verniciatura e anche di saldature li noto anch’io però ci si può passare sopra.

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, DjRudy ha scritto:

Per forza la CS era made in Belgio, questa invece è Made in Polonia....

Eh lo so... ma secondo i piani alti di NH sono meglio quelle che escono da Plock perché la hanno uno stabilimento nuovo con standard costruttivi alti...

Se questi sono i risultati...

Io preferivo Zedelgem.

Spero almeno non siano peggiorati i materiali...

 

6 ore fa, 1760michele ha scritto:

Qualche perdita di olio idraulico sulla cx l’ho registrata pure io, per il resto la macchina va molto bene in campo. 
Sostituito un pistone dell’aspo in garanzia, per il resto nessun problema.

Difetti: l’accessorio spargi pula è una vera porcheria, l’ho fatto smontare dal primo giorno, ha dei fermi sui pistoni di livellamento posteriori che limitano di molto il livellamento della macchina.

la guida automatica va bene solo in pianura, in collina la posizione GPS non è corretta poiché l’antenna si trova sulla cabina e quando la macchina livella quell’errore non viene corretto.si potrebbe risolvere montando l’antenna al centro della barra falciante.

il cambio è un po’ difettoso nelle cambiate, bisogna star fermi ed in pianura per cambiare marcia e qualche grattatina di troppo la fa lo stesso.

In posizione strada il canale elevatore è troppo basso e si rischia di toccare il suolo negli avvallamenti stradali.

Poi ho avuto più di qualche problema con il trasferimento dati sul Plm, ma questo dipende dal concessionario.

su strada ho notato che non mantiene la velocità di 30 km/h ma cala a 28 e mezzo.

Difetti di verniciatura e anche di saldature li noto anch’io però ci si può passare sopra.

Lo spargipula lo avrei voluto anche io, ma vedendo alcuni video su YT, ho visto che non funziona.

Per le cambiate, bisogna prenderci mano e stare attenti a liberare bene il cambio e tenere la trebbia ferma

Link to post
Share on other sites
Qualche perdita di olio idraulico sulla cx l’ho registrata pure io, per il resto la macchina va molto bene in campo. 
Sostituito un pistone dell’aspo in garanzia, per il resto nessun problema.
Difetti: l’accessorio spargi pula è una vera porcheria, l’ho fatto smontare dal primo giorno, ha dei fermi sui pistoni di livellamento posteriori che limitano di molto il livellamento della macchina.
la guida automatica va bene solo in pianura, in collina la posizione GPS non è corretta poiché l’antenna si trova sulla cabina e quando la macchina livella quell’errore non viene corretto.si potrebbe risolvere montando l’antenna al centro della barra falciante.
il cambio è un po’ difettoso nelle cambiate, bisogna star fermi ed in pianura per cambiare marcia e qualche grattatina di troppo la fa lo stesso.
In posizione strada il canale elevatore è troppo basso e si rischia di toccare il suolo negli avvallamenti stradali.
Poi ho avuto più di qualche problema con il trasferimento dati sul Plm, ma questo dipende dal concessionario.
su strada ho notato che non mantiene la velocità di 30 km/h ma cala a 28 e mezzo.
Difetti di verniciatura e anche di saldature li noto anch’io però ci si può passare sopra.
A livello di consumi diesel e adblue come va ? ( Pianura e pendenza)

Inviato dal mio Redmi Note 9 Pro utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, 1760michele ha scritto:

Qualche perdita di olio idraulico sulla cx l’ho registrata pure io, per il resto la macchina va molto bene in campo. 
Sostituito un pistone dell’aspo in garanzia, per il resto nessun problema.

Difetti: l’accessorio spargi pula è una vera porcheria, l’ho fatto smontare dal primo giorno, ha dei fermi sui pistoni di livellamento posteriori che limitano di molto il livellamento della macchina.

la guida automatica va bene solo in pianura, in collina la posizione GPS non è corretta poiché l’antenna si trova sulla cabina e quando la macchina livella quell’errore non viene corretto.si potrebbe risolvere montando l’antenna al centro della barra falciante.

il cambio è un po’ difettoso nelle cambiate, bisogna star fermi ed in pianura per cambiare marcia e qualche grattatina di troppo la fa lo stesso.

In posizione strada il canale elevatore è troppo basso e si rischia di toccare il suolo negli avvallamenti stradali.

Poi ho avuto più di qualche problema con il trasferimento dati sul Plm, ma questo dipende dal concessionario.

su strada ho notato che non mantiene la velocità di 30 km/h ma cala a 28 e mezzo.

Difetti di verniciatura e anche di saldature li noto anch’io però ci si può passare sopra.

Cit. di qualche post fa "è la migliore livellante in commercio"

Fortunatamente tutti i nodi vengono al pettine.

Lo spargipula viene montato con barre oltre i 6 m!

Link to post
Share on other sites

Usata oggi per la prima volta... per un bilancio obiettivo aspetto fine campagna.

Sicuramente hanno fatto tante modifiche per rendere la trebbia più figa, ma che all'atto pratico, almeno nel mio areale di campi frazionati, strade anguste, fanno solo perdere tempo e bestemmiare.

Gli ingegneri saccenti dovrebbero progettare le macchine con un utilizzatore al fianco...

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

e' da anni storia vecchia che chi progetta non usa.... e quindi la devi per forza tenere per come l'hanno fatta....il primo anno la odi e poi è come la moglie che ci convivi e ti conviene star zitto perche forse ti fà comodo.....e anche chi ha divorziato perche la sua pensava che era un canchero si è ritrovato a fare il cagnolino con un'altra che è piu canchero della prima....quindi se vuoi capire.......

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Non è un paragone azzeccato, capisco che ci sono aspetti che possono avere tale evoluzione, ma purtroppo ce ne sono altri palesemente progettati male. Quando avrò tempo argomenteró  adeguatamente il perché.

Poi se nel frattempo dovessi ricredermi, sarò il primo ad esserne contento

Link to post
Share on other sites
Il 22/6/2022 Alle 23:20, Simone 83 ha scritto:

Usata oggi per la prima volta... per un bilancio obiettivo aspetto fine campagna.

Sicuramente hanno fatto tante modifiche per rendere la trebbia più figa, ma che all'atto pratico, almeno nel mio areale di campi frazionati, strade anguste, fanno solo perdere tempo e bestemmiare.

Gli ingegneri saccenti dovrebbero progettare le macchine con un utilizzatore al fianco...

posso darvi ragione per alcuni aspetti, essendo io parte di quegli ingegneri saccenti, ma non è semplice fare un progetto, a chi progetta arriva una lista di punti che arrivano dai product manager e dal marketing che, avrebbero dovuto fare ricerche di mercato e benchmarking con i competitor e quella è la lista dei desideri, il territorio Italiano per com'è fatto è molto vario, si passa dalle ampie aree della campagna ferrarese e del tavogliere della Puglia, a zone collinari e montane dove gli spazi sono veramente piccoli, è impensabile che un'azienda, anche se si chiama CNH progetti una macchina per un solo mercato, la macchina deve coprire più mercati possibili, pertanto in alcuni sarà sottodimensionata e in altri sovradimensionata, sta a chi acquista la macchina a capire cosa realmente serve, solo lui conosce la propria clientela e il modus operandi che ha in una campagna di raccolta e di conseguenza scegliere (quando è possibile) la macchina giusta che possa essere efficiente.

Poi è vero che a volte si trovano delle soluzioni che all'operatore fanno smadonnare, ma anche qui, occorre capire che, spesso le macchine sono progettate per poter essere assemblate il più rapidamente possibile in produzione e non per essere smontate in un campo, forse cambierà qualcosa se un domani il noleggio delle macchine agricole si avvicinerà ad un noleggio tipo quello dei carrelli elevatori, dove nel noleggio sono compresi anche i costi di manutenzione, e allora saranno costretti a trovare una via di mezzo tra assemblaggio e service, perchè a quel punto le ore di service sono a carico del concessionario e quindi dell'azienda.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ora però la stiamo facendo troppo tragica. 
Aspettando di capire da Simone cosa non gli va giù della macchina in tutta onestà e con imparzialità devo dire che, per quanto riguarda la cx, stiamo parlando di quisquilie. Per me quello che conta è che la macchina lavora e non si ferma mai, ha tagliato 300ha e senza mai un esitazione. Questo conta. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...