Jump to content
IlCoNtE

Mietitrebbie Autolivellanti: produzioni, confronti, affidabilità

Recommended Posts

se posso dire la mia, in collina e parlando di trebbie 2wd sono d accordo che laverda nn ha rivali in quanto è agile leggera ed ha un ottimo livellamento e credetemi parlo per esperienza diretta ma se passiamo alle 4wd secondo me questo vantaggio si azzera e le altre macchine possono dire la loro e secondo me claas batte tutti però qui parlo solamente da osservatore.inoltre quest estate c era un meccanico kneverland a controllare la vicon di un mio amico,un meccanico con le controp........direi che per vent anni ha lavorato su trebbie di ogni tipo e mi raccontava che anche secondo lui claas da 4 piste a tutte le altre come concezione generale e parte trebbiante sopratutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
se posso dire la mia, in collina e parlando di trebbie 2wd sono d accordo che laverda nn ha rivali in quanto è agile leggera ed ha un ottimo livellamento e credetemi parlo per esperienza diretta ma se passiamo alle 4wd secondo me questo vantaggio si azzera e le altre macchine possono dire la loro e secondo me claas batte tutti però qui parlo solamente da osservatore.inoltre quest estate c era un meccanico kneverland a controllare la vicon di un mio amico,un meccanico con le controp........direi che per vent anni ha lavorato su trebbie di ogni tipo e mi raccontava che anche secondo lui claas da 4 piste a tutte le altre come concezione generale e parte trebbiante sopratutto.

 

Secondo me per quello che ho potuto vedere e per quello che dicono i miei colleghi terzisti, la Medion 330h come parte trebbiante è la più scarsa di tutte, basta pensare al piccolo battitore da 450 mm di diametro senza tamburo separatore. La cosa che si nota di più è che dove trebbia la Claas rinasce più grano che dove trebbiano le altre in generale. Chi ha in casa una Claas e un'altra autolivellante di un'altra marca, dice che con la Medion alla sera bisogna smettere prima perchè col grano inumidito non riesce più a sgranarlo. Difatti sulla tucano hanno aggiunto un altro rotore separatore.

L'altro giorno ho avuto modo di vedere da vicino una New Holland CS 6060. Mamma mia che confusione che c'è sotto quei cofani. All'idea di dover riparare qualcosa li durante la campagna, mi si è accapponata la pelle!!!

Edited by Simone 83

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che in parte possa limitare quel problema....perche quando è in posizione bassa coppia e l'olio inviato ai motori è inferiore, anche in discesa di conseguenza l'effetto di frenata è minore e credo che possa anche evitare quel fastidioso problema....però poi se in salita ti serve più coppia perche non sei in risaia allora passando in modalità lepre ti devi ricordare che qaundo vai in discesa ti si ripresenta lo stesso problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Credo che in parte possa limitare quel problema....perche quando è in posizione bassa coppia e l'olio inviato ai motori è inferiore, anche in discesa di conseguenza l'effetto di frenata è minore e credo che possa anche evitare quel fastidioso problema....però poi se in salita ti serve più coppia perche non sei in risaia allora passando in modalità lepre ti devi ricordare che qaundo vai in discesa ti si ripresenta lo stesso problema.

 

 

San, secondo te una eventuale automatizzazione non sarebbe possibile?

 

Visto il livellamento, sarebbe cosa da poco far si che con livellamento posteriore alto dia l'alta coppia e con livellamento posteriore tutto basso invece faccia il contrario, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me per quello che ho potuto vedere e per quello che dicono i miei colleghi terzisti, la Medion 330h come parte trebbiante è la più scarsa di tutte, basta pensare al piccolo battitore da 450 mm di diametro senza tamburo separatore. La cosa che si nota di più è che dove trebbia la Claas rinasce più grano che dove trebbiano le altre in generale. Chi ha in casa una Claas e un'altra autolivellante di un'altra marca, dice che con la Medion alla sera bisogna smettere prima perchè col grano inumidito non riesce più a sgranarlo. Difatti sulla tucano hanno aggiunto un altro rotore separatore.

L'altro giorno ho avuto modo di vedere da vicino una New Holland CS 6060. Mamma mia che confusione che c'è sotto quei cofani. All'idea di dover riparare qualcosa li durante la campagna, mi si è accapponata la pelle!!!

 

Devi sapere che il piccolo battitore da 450 ha un angolo di avvolgimento superiore alle altre e un numero di giri superiore infatti arriva fino a 1500g/min contro i 1200 delle altre e per quanto riguarda la capacità di sgranatura non cè differenza....poi per quel che riguarda le perdite devi sapere che ogni macchina ha la sua velocità.....logicamente la Medion 330 è una macchina solo con battitore e scuotipaglia e come tale ha le sue capacità produttive....con la Tucano hanno solo adottato un sistema già realizzato nel 1994 sulle Mega e quindi un secondo tamburo che aumenta la capatità di separazione ma resta sempre un battitore con diametro da 450mm quindi non è poi così malvagio....anche perche Claas da sempre a adottao quel diametro tranne che sulle Lexion......e poi a proposito di New Holland la confusione che dici tu è una tua impressione.....credo che non puoi dir nulla su quella macchina.....è un ottimo prodotto

Share this post


Link to post
Share on other sites
San, secondo te una eventuale automatizzazione non sarebbe possibile?

 

Visto il livellamento, sarebbe cosa da poco far si che con livellamento posteriore alto dia l'alta coppia e con livellamento posteriore tutto basso invece faccia il contrario, no?

si hai perfettamente ragione....comunque credo che siccome l'adozione delle 4wd sulle autolivellanti è cosa recente e sono macchine che tranne che nello scorso anno la richiesta di mercato è poca...credo che sia solo una questione di tempo, perche la cosa è stata segnalata e credo che stiano prendendo provvedimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Devi sapere che il piccolo battitore da 450 ha un angolo di avvolgimento superiore alle altre e un numero di giri superiore infatti arriva fino a 1500g/min contro i 1200 delle altre e per quanto riguarda la capacità di sgranatura non cè differenza....poi per quel che riguarda le perdite devi sapere che ogni macchina ha la sua velocità.....logicamente la Medion 330 è una macchina solo con battitore e scuotipaglia e come tale ha le sue capacità produttive....con la Tucano hanno solo adottato un sistema già realizzato nel 1994 sulle Mega e quindi un secondo tamburo che aumenta la capatità di separazione ma resta sempre un battitore con diametro da 450mm quindi non è poi così malvagio....anche perche Claas da sempre a adottao quel diametro tranne che sulle Lexion......e poi a proposito di New Holland la confusione che dici tu è una tua impressione.....credo che non puoi dir nulla su quella macchina.....è un ottimo prodotto

 

Hai perfettamente ragione, è un ottimo prodotto, però questo non toglie che sotto i cofani ci sia poca razionalità nella progettazione, e lo dico straconvito. Non è una mia impressione, se si mette una Deutz-Fahr di fianco coi cofani aperti, la differenza è netta. E' progettata con un criterio diverso. Per quanto riguarda il discorso Claas Medion, ho sottomano vari depliants. So molto bene che la claas può avere il battitore che gira di più, ma per quel che vedo, se il grano ad esempio non è secco, non riesce a sgranarlo. Ciò che sostieni riguardo l'angolo di avvolgimento è sbagliato. Laverda, New Holland, Deutz-Fahr hanno tutte il battitore da 600 e un angolo di avvolgimento pari o superiore a 120°, mentre la Medion ha un angolo pari a 117°, che unito a un diametro del battitore di 450 mm, dà una superficie di trebbiatura nettamente minore. In cifre sarebbe 0.80 mq per Claas Medion, 1.98 mq per New Holland, 1.89 per Laverda, e 1.76 per Deutz-Fahr. La differenza con la Medion è abissale. Mentre sulla Tucano ha praticamente aggiunto un altro battitore è questo l'aiuta molto, oltre che ad aver portato l'angolo di avvolgimento della griglia pari a 151° mentre quello dell'accelleratore corrisponde a 60° (qui quindi perde qualcosa). Un'altra cosa che non mi piace della Medion è che ha il serbatoio cereale dietro. Nelle versioni non 4wd quando si ha abbastanza roba nel serbatoio, in salita non si arrampica (detto da chi ce l'ha). Poi questo implica pure un'accessibilità al motore ridotta (difatti sulla Tucano hanno invertito le posizioni dei due).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle mie parti un terzista acquisto qualche anno fà una medion 330 h e la tenne solo per 1 campagna perchè nn si livellava bene e buttava parecchio grano da dietro e la sostitui con una al 59.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai perfettamente ragione, è un ottimo prodotto, però questo non toglie che sotto i cofani ci sia poca razionalità nella progettazione, e lo dico straconvito. Non è una mia impressione, se si mette una Deutz-Fahr di fianco coi cofani aperti, la differenza è netta. E' progettata con un criterio diverso. Per quanto riguarda il discorso Claas Medion, ho sottomano vari depliants. So molto bene che la claas può avere il battitore che gira di più, ma per quel che vedo, se il grano ad esempio non è secco, non riesce a sgranarlo. Ciò che sostieni riguardo l'angolo di avvolgimento è sbagliato. Laverda, New Holland, Deutz-Fahr hanno tutte il battitore da 600 e un angolo di avvolgimento pari o superiore a 120°, mentre la Medion ha un angolo pari a 117°, che unito a un diametro del battitore di 450 mm, dà una superficie di trebbiatura nettamente minore. In cifre sarebbe 0.80 mq per Claas Medion, 1.98 mq per New Holland, 1.89 per Laverda, e 1.76 per Deutz-Fahr. La differenza con la Medion è abissale. Mentre sulla Tucano ha praticamente aggiunto un altro battitore è questo l'aiuta molto, oltre che ad aver portato l'angolo di avvolgimento della griglia pari a 151° mentre quello dell'accelleratore corrisponde a 60° (qui quindi perde qualcosa). Un'altra cosa che non mi piace della Medion è che ha il serbatoio cereale dietro. Nelle versioni non 4wd quando si ha abbastanza roba nel serbatoio, in salita non si arrampica (detto da chi ce l'ha). Poi questo implica pure un'accessibilità al motore ridotta (difatti sulla Tucano hanno invertito le posizioni dei due).

Forse non hai capito nulla.....il problema di tutte le mietitrebbie, sopratutto a scuotipaglia, non è il battitore che se vuole separa qaunto tu non riesci ad immagginare, ma separare il grano dalla paglia dopo che è stato sgranato......per cui come già ti avevo anticipato stai confrontando macchine (laverda NH Deutz-fahr)

che possiedono il diciamo terzo tamburo con la Medion che come tipologia di macchina non lo possiede......purtroppo dopo la riduzione di vendite delle autolivellanti negli scorsi anni, la Claas è passata dalla 198AL alla Medion 330 ( che è molto simile) sensa dover modificare il levellamento per non investire soldi in un mercato sempre in calo perche esisteva anche la MEGA con il 3 rotore .....però comunque sia su tutte le macchine il (APS , Rotors separetor, MCS) o come vuoi che sia serve ad aumentare le prestazioni delle macchine perche con la sua azione forzata separa meglio il grano dalla paglia, ma il battitore è sempre lo stesso ed è lui che stacca i chicchi dalla spiga e non il 3 rotore!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con Sandro infatti il sitema (APS e MCS multi cup separetor) sono stati progettati e aggiunti al battitore e Primo separatore proprio per separare meglio la paglia e la risca dal grano, di conseguenza creando anche meno perdite e aumentando la velocità di avanzamento della macchina. Sia l'APS che l'MCS sono posti nelle parti alte della macchina, infatti oltre a separare la granella che proviene diretta dal battitore, separa anche quella proveniente dall recupero dei scuoti paglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cè da dire che Claas anziche mettere il rotore dopo il battitore principale lo ha messo prima......questo perche....già da quando nella barra di taglio l'aspo colpisce le spighe la granella in piccola parte si separa da sola e poi sulla coclea e poi sul canale alimentatore....quindi arriva al battitore una certa percentuale di granella già separata e quindi anziche mandarla al battitore con l'APS già viene mandata sotto nella zona crivelli ( quindi meno prodotto insieme alla paglia che poi andrebbe a caricare gli scuotipaglia)...poi l'APS fà anche da preparatore al battitore perche il prodotto che sale dal canale, arrivando al battitore che ha una velocità molto più alta subisce un'accellerazioine paurosa e questo è un pò l'effetto che si sente quando con prodoti umudi si sente il battitore fare quei rumori strani che se poi uno non rallenta la macchina diciamo che si strozza (chie è trebbiatore capisce).....infatti l'APS girando all' 80% dei giri rispetto al battitore fà da tramite tra la velocita del prodotto che arriva dal canale e la velocità che assumerebbe nel battitore .....quindi accellera il prodotto e alimenta meglio....(infatti se si sale sopra ad una macchina con APS su prodotto umido l'effetto di rumore citato prima scompare totalmente)....perciò comunque sia o prima o dopo il terzo rotore serve sempre.....e quindi dobbiamo accurare che New Holland anche se criticato a lungo, fù la prima ad adottare questo sistema dagli anni 80 sulla serie 8000 e oggi chi in un modo chi in un altro lo adottano tutti....perciò prima di giudicare alcune macchine che se aprendo il cofano si vedono più pulegge sul lato DESTRO che su quello SINISTRO (perche prima bisogna aprirli tutte e due per giudicare) si deve pensare all' affidabilità e alla serietà di una macchina che da anni esiste seul mercato sensa mai scomparire e che ha fatto la storia della mietitrebbia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Forse non hai capito nulla.....il problema di tutte le mietitrebbie, sopratutto a scuotipaglia, non è il battitore che se vuole separa qaunto tu non riesci ad immagginare, ma separare il grano dalla paglia dopo che è stato sgranato......per cui come già ti avevo anticipato stai confrontando macchine (laverda NH Deutz-fahr)

che possiedono il diciamo terzo tamburo con la Medion che come tipologia di macchina non lo possiede......purtroppo dopo la riduzione di vendite delle autolivellanti negli scorsi anni, la Claas è passata dalla 198AL alla Medion 330 ( che è molto simile) sensa dover modificare il levellamento per non investire soldi in un mercato sempre in calo perche esisteva anche la MEGA con il 3 rotore .....però comunque sia su tutte le macchine il (APS , Rotors separetor, MCS) o come vuoi che sia serve ad aumentare le prestazioni delle macchine perche con la sua azione forzata separa meglio il grano dalla paglia, ma il battitore è sempre lo stesso ed è lui che stacca i chicchi dalla spiga e non il 3 rotore!!!

 

Ciò che sostieni riguardo l'angolo di avvolgimento è sbagliato. Laverda, New Holland, Deutz-Fahr hanno tutte il battitore da 600 e un angolo di avvolgimento pari o superiore a 120°, mentre la Medion ha un angolo pari a 117°, che unito a un diametro del battitore di 450 mm, dà una superficie di trebbiatura nettamente minore. In cifre sarebbe 0.80 mq per Claas Medion, 1.98 mq per New Holland, 1.89 per Laverda, e 1.76 per Deutz-Fahr. La differenza con la Medion è abissale. Mentre sulla Tucano ha praticamente aggiunto un altro battitore è questo l'aiuta molto, oltre che ad aver portato l'angolo di avvolgimento della griglia pari a 151° mentre quello dell'accelleratore corrisponde a 60° (qui quindi perde qualcosa)..

 

Sono d'accordo con Sandro infatti il sitema (APS e MCS multi cup separetor) sono stati progettati e aggiunti al battitore e Primo separatore proprio per separare meglio la paglia e la risca dal grano, di conseguenza creando anche meno perdite e aumentando la velocità di avanzamento della macchina. Sia l'APS che l'MCS sono posti nelle parti alte della macchina, infatti oltre a separare la granella che proviene diretta dal battitore, separa anche quella proveniente dall recupero dei scuoti paglia.

 

Cè da dire che Claas anziche mettere il rotore dopo il battitore principale lo ha messo prima......questo perche....già da quando nella barra di taglio l'aspo colpisce le spighe la granella in piccola parte si separa da sola e poi sulla coclea e poi sul canale alimentatore....quindi arriva al battitore una certa percentuale di granella già separata e quindi anziche mandarla al battitore con l'APS già viene mandata sotto nella zona crivelli ( quindi meno prodotto insieme alla paglia che poi andrebbe a caricare gli scuotipaglia)...poi l'APS fà anche da preparatore al battitore perche il prodotto che sale dal canale, arrivando al battitore che ha una velocità molto più alta subisce un'accellerazioine paurosa e questo è un pò l'effetto che si sente quando con prodoti umudi si sente il battitore fare quei rumori strani che se poi uno non rallenta la macchina diciamo che si strozza (chie è trebbiatore capisce).....infatti l'APS girando all' 80% dei giri rispetto al battitore fà da tramite tra la velocita del prodotto che arriva dal canale e la velocità che assumerebbe nel battitore .....quindi accellera il prodotto e alimenta meglio....(infatti se si sale sopra ad una macchina con APS su prodotto umido l'effetto di rumore citato prima scompare totalmente)....perciò comunque sia o prima o dopo il terzo rotore serve sempre.....e quindi dobbiamo accurare che New Holland anche se criticato a lungo, fù la prima ad adottare questo sistema dagli anni 80 sulla serie 8000 e oggi chi in un modo chi in un altro lo adottano tutti....perciò prima di giudicare alcune macchine che se aprendo il cofano si vedono più pulegge sul lato DESTRO che su quello SINISTRO (perche prima bisogna aprirli tutte e due per giudicare) si deve pensare all' affidabilità e alla serietà di una macchina che da anni esiste seul mercato sensa mai scomparire e che ha fatto la storia della mietitrebbia

 

Per San64: se sei così convito che il battitore della Medion riesca a sgranare così bene anche grano non perfettamente maturo come dici tu, come mai se vado a guardare la paglia dietro la Medion, ci sono ancora chicchi nelle spighe? E questo te lo può confermare chiunque dalle mie parti che ne possida una e una di un'altra marca, così da fare il paragone. Poi tu dici che il battitore della Medion è più piccolo ma ha un angolo d'avvolgimento più ampio, e questo è falso. Sulla tucano oltre all'APS hanno portato l'angolo d'avvolgimento da 117 a 151°, il motivo mi sembra chiaro. Per quanto riguarda il tamburo separatore, so benissimo che la sua princitale funzione è quella di separare grano e paglia, però non puoi negare che il suo lavoro aiuti a trebbiare meglio anche i chicchi che ancora sono attaccati alle spighe, perchè l'effetto è simile anche se in maniera notevolmente ridotte, a quello che avviene nelle trebbie assiali. Poi tu dici che prima o dopo il battitore, il tamburo supplementare serve sempre. Beh, è proprio quello che sostengo io, ecco perche dico che la Medion secondo me come parte trebbiante è inferiore alla concorrenza.

Poi riguardo all'ordine che c'è sotto i cofani, parli come se stessi discutendo con uno sprovveduto. Credi che io non le abbia guardate bene entrambe da tutti e due i lati? Ti sbagli di grosso. E poi non capisco perchè se io ti parlo di ordine degli organi di trasmissione e della concezione della macchina, tu mi tiri fuori il discorso che per qualche anno non è stata più importata l'autolivellante in Italia. Mi sembra il comportamento di uno che vuole difendere ciò che ha e non è aperto al confronto con altre tipologie di macchine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che a te serva un' insilatrice più che una mietitrebbia!!!....se trovi del grano nella spiga significa che o non è maturo oppure non è ancora ora di iniziare a trebbiare perche è bagnato......oppure questo succede solo nella tua zona perche da noi se hai questo problema lo hai su tutte le macchine e non solo sulla Medion.......se sulla Tucano hanno aumentato l'angolo di avvolgimento è perche è un sistema di trebbiatura diverso da quello della Medion e poi ancora non ti entra in testa che la Medion è una macchina diversa dalla concorrenza e tutta la sua inferiorità che vuoi far notare tu (che poi andrebbe vista bene ) e dovuta dal fatto che il sistema di trebbiatura non è lo stesso....è come dire che un 100 cv tira meno di un 120 (cavolo non lo sapevo!!!) adesso i paragoni falli con la Tucano e poi lo vedi!......IO non ho detto che sei uno sprovveduto , ma per tua fortuna sei molto giovane e credo che con gli anni te ne accorgerai che nel giudicare una macchina non devi vedere solo alcuni lati....ma và considerato anche quello che una casa costruttrice mancando per alcuni anni dal mercato crea dei problemi per chi l'ha comprata e dubbi per chi la dovrà acquistare......e poi io non voglio difendere ciò che ho, anche perche se ho Claas e me ne vanto di averle , ho difeso il prodotto New Holland da te giudicato perche a mio parere è superiore a Laverda e Deutz-Fahr....poi dopo ognuno è libero di coprare quello che vuole

Share this post


Link to post
Share on other sites

simone se volevi quotare qualcun'altro, senza problemi eh?:asd::asd::asd::asd::asd::asd::2funny::2funny::2funny::2funny::2funny::2funny::2funny::2funny::2funny:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi scuso Masseyharris, ma al computer ci sto poco, così quando devo rispondere a più messaggi li quoto tutti così non mi dimentico ciò che c'era scritto. Ma adesso ho imparato a cancellare le quote prima d'inviare il messaggio. Pardon, sono ancora un novellino del sito!!:2funny::2funny:

 

Per SAN64:siccome faccio il terzista e siccome qui la gente sotto trebbiatura è più odiosa di una molletta attaccata agli zebedei (e qui uso un eufemismo perchè in realtà è molto peggio), alla mattina bisogna iniziare il prima possibile, e la sera smettere il più tardi possibile. Quindi se la trebbia non lo "cava", doppia caziata! Qui dalle mie parti funziona così, quando alla notte tira un pò di vento, non la fermiamo mai. Poi per trebbiare una zona, si inizia da valle e si va su alla mano. Quando incontri un pezzo non perfettamente maturo, lo si deve trebbiare lo stesso. E secondo quello che si vede qui, con la Medion i problemi sono maggiori in queste situazioni, datochè la superficie sgranate è inferiore. Poi lo so benissimo che il sistema di trebbiatura è diverso da tutte le altre, ed è per questo che lo ritengo inferiore, sennò sarebbe stato efficiente come gli altri. Certe volte mi sembra che diciamo le stesse cose ma non ci capiamo. Sicuramente la Tucano è nettamente superiore, questo non l'ho messo mai in dubbio. Quando tu dici "PROVA A FARE I PARAGONI CON LA TUCANO E POI LO VEDI..." non fai altro che darmi ragione, perchè anche io dico che con la Tucano la Claas s'è allineata alla concorrenza, quindi vuol dire che prima era indietro! Per quello che dici sul discorso che la Deutz-Fahr non è affidabile dal punto di vista commerciale, IO TI DO TUTTE LE RAGIONI DEL MONDO!!! Non sai quanti insulti gli avrei detto ai capi SDF quando hanno smesso di fare le autolivellanti. Quando è arrivata la prima autolivellante qui, c'è venuta un sacco di gente a vederla, e molti si erano convinti a comprarla. Poi alcuni l'hanno comprata, ma era iniziata a girare la voce che volevano smettere di farle, e quindi molti hanno desistito. Altrimenti a quest'ora credo ce ne serebbero state tante in circolazione. E per quanto mi piacciano, il giorno che la comprerò nuova ci penserò 1000 volte prima di acquistare Deutz, ma non perchè non mi piaccia come prodotto, anzi, io credo che sia davvero uno dei migliori in commercio, ma perchè se spendo 180.000 E per una trebbia nuova, se compro una New Holland dopo 3-4 anni ancora ne vale 100.000, se compro una Deutz ne vale 60.000. Questo perchè i grandi intenditori di marketing che governano le scelte del Gruppo SDF hanno deciso per alcuni anni di smettere di produrle!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sia una delle migliori in commercio credo che ti sei allargato un pò troppo....è rimasta quella che era 10 anni fà....come elettronica è zero.....esteticamente lascia a desiderare.....e poi che su grano duro abbia la capacità di separare meglio delle altre non mi risulta.....da noi cè rimasta solo una e è una 4080 e stanno ancora maledendo il giorno che gli è passato per la testa di comprarla...... e poi se vuoi altree conferme chiedi al nostro amico PINOLO che dove lavora lui ne avevano una e poi ti dice lui che fine ha fatto....a mio avviso uno dei sistemi efficenti e ben progettati che abbia fatto la Deutz in passato è stato il sistema di livellamento della Balance.....comunque non sò se tu eri presente alcuni mesi fà alla riunione tenutasi in Macerata a Piediripa con tutti quelli di SDF e comunque di chiacchiere molte a sentir loro ma di fatti pochi.....lo scorso anno che avevano l'unica occasione di vendere trebbie perche tutti gli altri non ne avevano piu non credo che abbia no fatto molto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che sia una delle migliori in commercio credo che ti sei allargato un pò troppo....è rimasta quella che era 10 anni fà....come elettronica è zero.....esteticamente lascia a desiderare.....e poi che su grano duro abbia la capacità di separare meglio delle altre non mi risulta.....da noi cè rimasta solo una e è una 4080 e stanno ancora maledendo il giorno che gli è passato per la testa di comprarla...... e poi se vuoi altree conferme chiedi al nostro amico PINOLO che dove lavora lui ne avevano una e poi ti dice lui che fine ha fatto....a mio avviso uno dei sistemi efficenti e ben progettati che abbia fatto la Deutz in passato è stato il sistema di livellamento della Balance.....comunque non sò se tu eri presente alcuni mesi fà alla riunione tenutasi in Macerata a Piediripa con tutti quelli di SDF e comunque di chiacchiere molte a sentir loro ma di fatti pochi.....lo scorso anno che avevano l'unica occasione di vendere trebbie perche tutti gli altri non ne avevano piu non credo che abbia no fatto molto

 

Beh, se considero il criterio con cui è fatta, e gli accorgimenti che adotta, non ho alcun timore a ripetere che secondo me è una delle migliori. Ho chiesto a PINOLO di che trebbia parlasse quando diceva che conosceva qulcuno che non ne era contento, ma non ho avuto risposta. Per quanto riguarda elettronica, credo che habbia lo stretto necessario, cosa hanno le altre di indispensabile che la DEUTZ non ha? E poi quali sono stati i problemi che ha avuto quella 4080? Forse il problema è a livelo di valore commerciale? Comunque sono contento di sapere che anche tu eri a Macerata. Secondo me sono partiti col piede giusto con questa nuova autolivellante, e come ho detto a Malavolti, è il caso che se vogliono rifarsi un pò di mercato, continuino su questa riga. Ho avuto modo di parlare con 3 o 4 persone, alcuni erano possessori di Deutz fisse come la 4080 e la 5660 per esempio, e le loro testimonianze sono state davvero positive, tutte macchini con 7-9000 ore alle spalle. Poi c'erano una paio di persone che erano venute per curiosità che dovevano acquistare un'autolivellante nuova, e non avevano preso in considerazione per niente la Deutz. Abbiamo iniziato a chiachierare, io per quel poco che ne so gli ho spiefato alcune caratteristiche, e devo dire che sono rimasti piacevolmente interessati dalla macchina, gli piaceva molto. Per il discorso che non sono riusciti a fare i numeri, ci credo. Fino a quel giorno ne avevano vendute 3 nelle marche, ma avevano problemi con le consegne perchè la ditta che faceva i livellamenti non riusciva a garantirgli di fare in tempo a preparale questee trebbie. Probabilmente e giustamente danno priorità a Claas visto che prende i livellamenti da un pò da loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccomi qua.mi dispiace simone 83 ma nn posso che dar ragione a san 64 anche se nn posso scendere molto nel tecnico nel dirti i problemi che ha avuto in quanto io lavoravo sempre con l altra trebbia.comunque per quel che mi ricordo elettronica vergognosa con numerosi problemi ad una centralina ma nn mi chiedere quale,la barra in capezzagna quando andavi ad alzare tutto ad un tratto si metteva su un fianco e nn c era verso di raddrizzarla in merito ho anche gia raccontato una storiella di quando venne un tecnico della casa madre che convinto di aver risolto il problema parti a manetta e fece uno scavo nella terra a mo di ruspa:asd::asd::asd::asd:,pezzi di ricambio introvabili,assistenza inesistente e poi quando si lavorava in collina tutte e due insieme mi divertivo un mondo a dargli paga con la 3550 nel senso che la deutz alla prima salitella si doveva fermare e tornare indietro impietosamente.macchina pagata non so quanto a suo tempo e rivenduta a 40000 e a detta di molti anche troppo pensa che da noi quasi ci costano le 3550.e ti posso dire che ho saputo che il contoterzista che la compro la ha rivenduta dopo un anno.l unica cosa che si elogiava di quella macchina era la sua semplicita all interno dei cofani.ora puo anche essere che era una macchina sfortunata comunque di 5-6 macchine presenti in zona ne è rimasta solo una

Share this post


Link to post
Share on other sites
eccomi qua.mi dispiace simone 83 ma nn posso che dar ragione a san 64 anche se nn posso scendere molto nel tecnico nel dirti i problemi che ha avuto in quanto io lavoravo sempre con l altra trebbia.comunque per quel che mi ricordo elettronica vergognosa con numerosi problemi ad una centralina ma nn mi chiedere quale,la barra in capezzagna quando andavi ad alzare tutto ad un tratto si metteva su un fianco e nn c era verso di raddrizzarla in merito ho anche gia raccontato una storiella di quando venne un tecnico della casa madre che convinto di aver risolto il problema parti a manetta e fece uno scavo nella terra a mo di ruspa:asd::asd::asd::asd:,pezzi di ricambio introvabili,assistenza inesistente e poi quando si lavorava in collina tutte e due insieme mi divertivo un mondo a dargli paga con la 3550 nel senso che la deutz alla prima salitella si doveva fermare e tornare indietro impietosamente.macchina pagata non so quanto a suo tempo e rivenduta a 40000 e a detta di molti anche troppo pensa che da noi quasi ci costano le 3550.e ti posso dire che ho saputo che il contoterzista che la compro la ha rivenduta dopo un anno.l unica cosa che si elogiava di quella macchina era la sua semplicita all interno dei cofani.ora puo anche essere che era una macchina sfortunata comunque di 5-6 macchine presenti in zona ne è rimasta solo una

 

Allora sul fatto della pulizia degli organi di trasmissione avevo ragione! Per il resto sarei curioso di sapere che diavolo di modello avevano dove lavoravi tu. Le autolivellanti prodotte da Deutz prima che facessero la 5660 Climber (quindi escludo la 5485 prodotta da Sampo che secondo me è un pianto), avevano quasi tutte il livellamento barra a cavi, quindi non capisco come si potesse comportare così la sua barra! Le altre lo avevano idraulico ma non gestito elettronicamente,lo avevano tipo quello delle 3550, quindi non capisco come sia possibile che si impazzisse la centralina! :cheazz::cheazz::cheazz: Per quanto riguarda l'assistenza ti do ragione, il gruppo SDF per fare ciofeghe di questo genere sono specializzati, vendono le trebbie e poi non preparano abbastanza gente per fare assistenza! Per quanto riguarda i ricambi, io non me lo so spiegare, forse all'epoca hanno avuto problemi, ma oggi vi posso garantire che sono davvero impeccabili! Quest'estate mi è servita la cinta del variatore dell'aspo perchè si era consumata troppo e ceste volte perdeva i giri, ho preso l'esploso che ho a casa, ho preso il codice e l'ho ordinata. Con l'ordine urgente, che costa 10 E in più, basta ordinare entro le 14 e anche se il pezzo deve arrivare dai magazzini di Luingen in Germania, alla mattina alle 10 ce l'hai in mano. Io non so che dire, ma la mia esperienza sui ricambi è ottima! Anche sul discorso affidabilità io la trovo una macchina estremamente affidabile, e quelle persone che ce l'hanno come la mia (io ho una 4035 H Powerliner) sono davvero contenti della macchina. Per il discorso prezzo non c'è niente da dire, l'affare lo fa chi la compra usata. L'ho scritto anche prima, purtroppo si svalutano tantissimo, questo è il frutto delle loro politiche! Comunque quando hai modo, prova a scoprire di che modello si trattava l'autolivellante che avevano dove lavoravi tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok mi informerò di sicuro appena avrò modo perchè adesso non lavoro piu da lui e mi faro fare anche un resoconto accurato dei pregi e difetti della macchina.per la barra puo anche essere che mi sbaglio riguardo al fatto che si metteva su una parte comunque sono sicuro che quest ultima aveva un problema che si ripeteva nel tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille! Sono davvero curioso di sapere di che macchina si trattava, perchè davvero io la mia la ritengo una macchina impagabile, robusta e semplice oltre che produttiva. E di questo parere erano anche gli altri che ho interpellato prima di comprarla. Tant'è vero che poi uno qui vicino aveva acquistato una 4035 nel 98, poi tre anni dopo visto come andava, ha comprato la 5520 (che sarebbe la stessa macchina ma con delle evoluzioni). Le ha ancora entrambe, e visto come le tratta (l'inverno spesso lo passano fuori scoperte), c'è da stupirsi di quanto ancora gli vadano bene, la 4035 avrà ormai 6000 h!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piace molto leggere i vostri post sia di Sandro che di Simone perchè si percepisce la passione che avete nel sostenere le vostre ragioni, sicuramente tutti e due molto competenti. Io devo dire da normale persona che ogni tanto mi diverto ad andare a provare qualche Mieti dei miei amici Terzisti che c'è una Deutz tutta livellante mod 4035 motore da 140 cv con barra da mt 4.80, si comporta molto bene, non ha avuto grandi rogne e per il motore che ha e i servizzi che manda devo dire che è una buona macchina. Certo va un pò piano però è anche abbastanza piccola. Certo quello che lascia a desiderare è l'assistenza, i ricambi e la poca commerciabilità, rapporto di vendite da noi 1/20.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi piace molto leggere i vostri post sia di Sandro che di Simone perchè si percepisce la passione che avete nel sostenere le vostre ragioni, sicuramente tutti e due molto competenti. Io devo dire da normale persona che ogni tanto mi diverto ad andare a provare qualche Mieti dei miei amici Terzisti che c'è una Deutz tutta livellante mod 4035 motore da 140 cv con barra da mt 4.80, si comporta molto bene, non ha avuto grandi rogne e per il motore che ha e i servizzi che manda devo dire che è una buona macchina. Certo va un pò piano però è anche abbastanza piccola. Certo quello che lascia a desiderare è l'assistenza, i ricambi e la poca commerciabilità, rapporto di vendite da noi 1/20.

 

Ciao Maurizio! E' bello difatti poter scambiare idee cordialmente con tutti voi! I tuoi amici ce l'hanno come la mia, difatti mi trovo molto bene. Posso però dirti che come produttività, per essere una trebbia con 113 cm di battitore, gli riesce molto. Noi con grano da 60q/ha, barra da 4.80 m, trebbiamo a 5-6 km/h con pochissime perdite. Per il fatto dell'assistenza, ti do ragione, per quanto poco possa servire visto che come manutenzione è semplicissima. La revisione pre-campagna ce la facciamo da soli. Per quanto riguarda i pezzi, come ho detto prima non ha mai riscontrato problemi, non so se in qualche altra zona d'Italia possa funzionare diversamente. Un giorno sono andato da Cesaretti, il concessionario di Bastia Umbra, ed aveva in casa perfino la serratura della cabina! La poca commerciabilità è un vantaggio-svantaggio. Se la compri nuova, la devi usare fino all'osso per ammortizzarla il più possibile! Se la compri vecchia, invece hai il vantaggio di spendere poco. Io la mia l'ho pagata 33000E, era del mio terzista che ha smesso, aveva 1800h ed era tenuta pari al nuovo. Non riesco a caricare le foto, altrimenti ve la mostravo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...