Jump to content
IlCoNtE

Mietitrebbie Autolivellanti: produzioni, confronti, affidabilità

Recommended Posts

Scusa Toxi 82,anche il colore è cambiato che significa?! è un altro rosso?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa Toxi 82,anche il colore è cambiato che significa?! è un altro rosso?!

 

Non solo il colore ma anche le plastiche della macchina e della cabina, rinnovata pure quella come buona parte della meccanica della macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non solo il colore ma anche le plastiche della macchina e della cabina, rinnovata pure quella come buona parte della meccanica della macchina.

 

Caro Toxi speriamo bene perchè la coreografia va bene ma se gli attori principali rimagono degli attori di popò l film rimane una merda con una coreografia megagalattica.................non so se mi spiego:asd::asd::asd::asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Da quando fà parte del gruppo AGCO le cose sono cambiate anche perchè come controlli qualità è a livello della Fendt c'è un motivo è quello che viene gestito con un livello di accuratezza e materiali migliori infatti un motivo c'è che danno di base due anni anzi per chi compra le macchina entro quest'anno la garanzia è di 3 anni.

E poi i miglioramenti delle macchine da fine 2011 in poi si vedono non solo per il cambio del colore....:fiufiu:

Penso anch'io che sicuramente qualcosa e' migliorato ,non tanto per la direzione lavori cambiata ,ma per le lamentele varie che si sentivano ,la strada era penso questa a prescindere da chi dirigesse ,e' pero' altrettanto vero che difficilmente aumentendo i controlli si migliorino sistemi ,materiali ecc.... Forse i tre anni di garanzia sono nati dal fatto che in precedenza hanno deluso in affidabilita' e quindi o ti tiri giu' le braghe o non vendi ,comunque speriamo bene !! ciao ciao!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Penso anch'io che sicuramente qualcosa e' migliorato ,non tanto per la direzione lavori cambiata ,ma per le lamentele varie che si sentivano ,la strada era penso questa a prescindere da chi dirigesse ,e' pero' altrettanto vero che difficilmente aumentendo i controlli si migliorino sistemi ,materiali ecc.... Forse i tre anni di garanzia sono nati dal fatto che in precedenza hanno deluso in affidabilita' e quindi o ti tiri giu' le braghe o non vendi ,comunque speriamo bene !! ciao ciao!!

comunque bf78 sulle vendite nella nostra zona zittisce tutti quanti, vendono piu' delle concorrenze, non so' da voi come vanno, anche se io credo sia solo x via del prezzo, da noi si parla che una rev al pari equipaggiamento 25-30 mila meno di una tc5080 e la stessa differenza tra al4 e csx7050, e con quello che offre l' agricoltura oggi c'e' da capire che e' difficile dire andare ad acquistare quella piu' costosa!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
comunque bf78 sulle vendite nella nostra zona zittisce tutti quanti, vendono piu' delle concorrenze, non so' da voi come vanno, anche se io credo sia solo x via del prezzo, da noi si parla che una rev al pari equipaggiamento 25-30 mila meno di una tc5080 e la stessa differenza tra al4 e csx7050, e con quello che offre l' agricoltura oggi c'e' da capire che e' difficile dire andare ad acquistare quella piu' costosa!!
Si e' vero anche nella mia zona sono abbastanza presenti ,e sicuramente una buona parte come dici tu per il prezzo ,concordo e ti posso dire che parecchi ne sono anche contenti.Pero' se ci penso mi viene spontanea una domanda ,che ti giro :se una volta migliorata portassero i prezzi ai livelli della concorrenza ,ne' piu' ne' meno ,sei sicuro di vederle ancora cosi' numerose ?? ciao ciao???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si tutti contenti il primo anno poi quando ci riparli durante l'inverno ti dicono :

ma sai forse se avevo preso l'altra era meglio perché li' perché la' ....

in parole povere tutti scontenti tranne quando era ora di firmare il mutuo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si e' vero anche nella mia zona sono abbastanza presenti ,e sicuramente una buona parte come dici tu per il prezzo ,concordo e ti posso dire che parecchi ne sono anche contenti.Pero' se ci penso mi viene spontanea una domanda ,che ti giro :se una volta migliorata portassero i prezzi ai livelli della concorrenza ,ne' piu' ne' meno ,sei sicuro di vederle ancora cosi' numerose ?? ciao ciao???

credo se ne vedranno molte meno sicuramente, penso che sicuramente la maggior parte preferirebbero la gialla senza ombra di dubbio!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si si tutti contenti il primo anno poi quando ci riparli durante l'inverno ti dicono :

ma sai forse se avevo preso l'altra era meglio perché li' perché la' ....

in parole povere tutti scontenti tranne quando era ora di firmare il mutuo...

quoto in pieno il tuo discorso, ne ho sentiti molti dire che quello che risparmi lo perdi dopo, l' usura e' molto ma molto piu' elevata, una persona che aveva la 59 e la 255 dopo 2 campagne quest' ultima l' ha rivenduta e definita una vera e propria suola, infatti ha comprato la 5080 e ora si dice veramente soddisfatto, e comunque ci sono stati diversi casi di persone che lavoravano con nh chi con claas e hanno provato con laverda, ma ne sono rimasti scontenti, alcuni rivendute dopo 1-2 campagne!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui i prezzi delle laverde son inferiori a tutti.

 

molte persone le tengono perche le consocono le revisionano ogni anno e ci lavorano.

si vero la 5080 costa piu, però cnh risparmia sui tubi che fa zaffrani e molti li hanno cambiati.

hanno cambiato pure serie cuscinetti miserabili su battitore dopo poche ore.

 

come vediamo certe volte il prezzo non è giustificato da.

 

in inverno tutti se ne pentono vero.

 

 

Io invece rimangono fedele e soddisfatto della mia CSx che costa uno sproposito in piu rispetto alla 5080 ma che ha tutt'altri materiali .

 

w Csx costa ma dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
qui i prezzi delle laverde son inferiori a tutti.

 

molte persone le tengono perche le consocono le revisionano ogni anno e ci lavorano.

si vero la 5080 costa piu, però cnh risparmia sui tubi che fa zaffrani e molti li hanno cambiati.

hanno cambiato pure serie cuscinetti miserabili su battitore dopo poche ore.

 

come vediamo certe volte il prezzo non è giustificato da.

 

in inverno tutti se ne pentono vero.

 

 

Io invece rimangono fedele e soddisfatto della mia CSx che costa uno sproposito in piu rispetto alla 5080 ma che ha tutt'altri materiali .

 

w Csx costa ma dura.

credo che la csx da quel che mi ha detto un venditore dovrebbe usurarsi meno rispetto alla 59, a te che impressione ha dato?

questi problemi sulle 5080 mi risulta da testimonianze si siano verificati nel primo anno di produzione, ma poi modificate nella successiva campagna!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve, qualcuno ha delle dritte su regolazione battitori, ventilazione e apertura vagli su grano duro, eventuali altre regolazioni su favino, ceci, sulla, veccia ecc. ecc.

grazie a tutti, saluto il Conte, Dj, Fa150 ecc. ecc. è un pò di tempo che manco:n2mu:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho notato sul sito laverda che ora ci sono solo al4 e al4 evolution, la rev non e' piu' in produzione:cheazz:?

qualcuno ne sa' qualcosa?

AL 4 rev .......si chiamera' THECNO

AL 4 evolution rimane tale

Le fonti pero' non so'fino a che punto siano attendibili

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi correggo le fonti sono attendibili perché sono riportate sul sito Laverda :asd::leggi: scusate:ave:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

t98145_foto-7-.jpg

 

CHE MACCHINA!!!!

Questa volta Conte passi ma la prossima SI RICHIEDE ESPRESSAMENTE UN VIDEO

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mitica LAVERDA M 100 AL.biggrin.gif

Devo acquistarne una a breve e mi interessavano sapere difetti , esperienze varie e qualche video magari.

Urgentemente mi serve qualche dato di ingombro come la larghezza delle ruote anteriori e magari qualche scheda tecnica.

Sono già in possesso del manuale di una M100

Share this post


Link to post
Share on other sites
La mitica LAVERDA M 100 AL.biggrin.gif

Devo acquistarne una a breve e mi interessavano sapere difetti , esperienze varie e qualche video magari.

Urgentemente mi serve qualche dato di ingombro come la larghezza delle ruote anteriori e magari qualche scheda tecnica.

Sono già in possesso del manuale di una M100

 

Il pregio più grande sicuramente sono le dimensioni contenute, mentre i difetti più grandi sono l'assenza dell'idrostatica e il motore alquanto fiacco. Ma con quello che costano oggi queste macchine, non ti conviene andare magari su una 92 o una 3300 o addirittura una 112??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho trovato una M100 AL a 2500 € da un privato, senza un'ammaccatura, vernice ok e barra da 4,20 m. Trebbiava 4 - 5 ha l'anno. Per me è solo una passione ma però la userei per circa 10 ha. Un altro tipo di trebbia sarebbe inutile per me , oltre al costo, a meno ke non trovassi una M 92.

 

Se il carrello portabarra non è omoogato , come faccio a girare per la strada?

Si può attaccare anche al trattore?

 

La larghezza delle ruote M100 AL quant'è ?!?!?

Edited by valeriol25

Share this post


Link to post
Share on other sites

si si puo attaccare al trattore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Logico che si puo attaccare al trattore, ma rimane comunque non omologato :fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho trovato una M100 AL a 2500 € da un privato, senza un'ammaccatura, vernice ok e barra da 4,20 m. Trebbiava 4 - 5 ha l'anno. Per me è solo una passione ma però la userei per circa 10 ha. Un altro tipo di trebbia sarebbe inutile per me , oltre al costo, a meno ke non trovassi una M 92.

 

Se il carrello portabarra non è omoogato , come faccio a girare per la strada?

Si può attaccare anche al trattore?

 

La larghezza delle ruote M100 AL quant'è ?!?!?

 

Ho capito!

Beh, per quel prezzo e per le condizioni che riporti, credo sia una buona opportunità.

 

Il carrello porta barra non è identificato come appendice?

Share this post


Link to post
Share on other sites

i128410_foto0004.jpg

i128411_foto0005.jpg

i128412_foto0006.jpg

i128413_foto0007.jpg

i128414_foto0008.jpg

i128415_foto0009.jpg

 

Ieri passando dal Concessionario di zona ho potuto dare un'occhiata a questa macchina e devo dire che ne sono rimasto deluso...

 

Partendo dai lati positivi, posso elencare l'ormai nota impostazione della macchina molto pulita nelle varie trasmissioni e connessioni idrauliche, la cabina bella e comoda, gli scuotipaglia a fondo aperto, più tutti i vari pregi che già ho elencato altre volte.

 

Venendo ai lati negativi, la cosa che mi lascia perplesso è la poca cura con cui la macchina viene rifinita, partendo ad esempio dagli accessori, come il trincia, che probabilmente sono rimanenze della serie 56, nella fattispecie ad esempio il trincia sotto è verde, riverniciato poi nero come sono oggi le 60. Quindi al minimo graffio, il trincia diventa verde.

Altra cosa, chi ha montato il livellamento è davvero un cane, in quanto in più punti si vedono evidenti segni di martellate!

Sempre riguardo il livellamento, ho notato dove sono attaccati i martinetti che alzano la barra dalla parte della sala della trebbia, sono attaccate a piastre e perni troppo esili secondo me.

Poi l'assale anteriore mi sembra davvero troppo basso, credo sia fin troppo facile rimanere affondati. Però è anche vero che io sono abituato alla mia che non avendo la sala sembra più alta.

Passando ad altro, non so se si capisce dalle foto, è davvero mastodontica, troppo alta! considerate che quello col cappello rosso è alto 1,80 m quasi. Sicuramente è una mia impressione sbagliata perchè mi sembra che più o meno siano tutte alte uguali, però sembra veramente alta.

Poi ho trovato davvero esagerati i cofani laterali, credo che se li si devano aprire in un giorno che tira il vento forte, non so dove potrebbero arrivare!

 

In conclusione la macchina di per sè sicuramente è molto valida, ma pecca dal canto del livellamento, sia dal lato "tecnico", che "estetico".

 

E comunque rimane una macchina per grandi campi, perchè è veramente grossa.

 

P.S. Chiedo ai possessori di Claas (avendo lo stesso livellamento): ma anche sulle vostre ci sono questi pastrocchi fatti dalla Comep?

Edited by Simone 83

Share this post


Link to post
Share on other sites
Qualcosa mi dice che Nicosia ti rimane piu' simpatico :asd:O0

 

Per come è impostato il livellamento, si! Per l'assistenza... :nutkick: Però il tutto può dipendere da come si sono lasciati Deutz e Nicosia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...