Jump to content
asartori

melicoltura: operazioni colturali, difesa, ecc.

Recommended Posts

Lo so ma la mia non è zona di mele.

Per questo chiedevo un nome commerciale di qualche insetticida per il verme. Perché chi vende fitofarmaci nella mia zona di mele non ne sa nulla

 

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

In generale non sanno niente anche perché vogliono vendere i cartoni, gli anni dei cartoni è finta. I vermi delle mesle sono due cidie che purtroppo in Italia ci sono sempre perché la cidia del melo va anche nel noce, la cidia gialla del pesco va in quasi tutte i prugni compreso il lauro e quindi in pratica ci sono ovunque, giustamente anche nel bio uno deve sempre trattare anche la siepe di casa. Oggi le trappoline si trovano anche in zone non propriamente frutticole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lo so ma la mia non è zona di mele.

Per questo chiedevo un nome commerciale di qualche insetticida per il verme. Perché chi vende fitofarmaci nella mia zona di mele non ne sa nulla

 

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

 

Io uso i puffer checkmate cm. Ho "rischiato" di non trattare con il coragen e devo dire che quest anno non ho avuto problemi.. Forse qualche mela con il verme ma nulla di preoccupante... Come trattamento si userebbe il Coragen...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io uso i puffer checkmate cm. Ho "rischiato" di non trattare con il coragen e devo dire che quest anno non ho avuto problemi.. Forse qualche mela con il verme ma nulla di preoccupante... Come trattamento si userebbe il Coragen...

 

Il Coragen è solo un prodotto ovicida e giovanicida, se le larvette sono giovani le fa ma max entro la 3^età e non tutte le specie, il Coragen va dato in acqua acida ma si usa anche il Carpovirus in maniera che le larve non scappino sempre che si fa una lotta dura con la confusione sessuale pesante ossia puffer e erogatori ovunque. Spesso però si dimentica la Cydia del Pesco e quest'anno c'è anche la piralide del mais a rodere, il solo coragen è poco perché si presume che sia tutta Pomonella ma ci sono anche le altre. Forse ha fatto più paura e danni la ticchiolatura e le muffe dei frutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il Coragen è solo un prodotto ovicida e giovanicida, se le larvette sono giovani le fa ma max entro la 3^età e non tutte le specie, il Coragen va dato in acqua acida ma si usa anche il Carpovirus in maniera che le larve non scappino sempre che si fa una lotta dura con la confusione sessuale pesante ossia puffer e erogatori ovunque. Spesso però si dimentica la Cydia del Pesco e quest'anno c'è anche la piralide del mais a rodere, il solo coragen è poco perché si presume che sia tutta Pomonella ma ci sono anche le altre. Forse ha fatto più paura e danni la ticchiolatura e le muffe dei frutti.

Le mele....le adoro...specie le invernali Fuji e Stayman. Coragen top, insieme al Reldan 22 ed al Trebon Up fai bello scudo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...