Jump to content

Recommended Posts

Acquistata quest'anno, prima campagna su riso, fango da paura prodotto umido e non ben maturo, si comporta molto bene, grani pelati quasi nessuno, grani rotti idem, sgrana bene anche il S.Andrea umido, crivelli molto ben regolabili, il pulitore dell'essiccatoio a casa non fa quasi scarto, perdite quasi inesistenti.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 117
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il mio terzista impazzirebbe a leggere questa produzione, solitamente da me riesce a fare 8/10 ettari al giorno e sono in leggera collina, è anche vero che qua son tutti campi con delle forme alla pic

NH CX5 lateral......JD W550 Hillmaster.....Fendt 5275PL   Ovviamente non conosco la realtà di tutti ma confronto la macchina per le prestazioni che ha......per campi di media grandezza appez

La macchina è abbastanza valida per un azienda di 250  ha  abbastanza comoda prestazioni parlo di frumento duro una 15 di ha al giorno se unito  consumi 500 l in due giorni con 10 ore tu cosa hai  se

Barra da 4,90 (più larga non posso, nelle mie terre ho problemi con i pali di telefono e enel)

Per la velocità non ho ancora tarato il contakm, cmq faccio circa 1,2 ha/ora

Uso cingoli 7 rulli fatti da Rosso di Vercelli, pattini ferro-gomma di Sabatino di Borgovercelli da 90 cm di larghezza

Gomme posteriori 500/70 R 24

 

Le foto le inserisco appena riesco a capire come fare.

Link to post
Share on other sites

Il trinciapaglia lavora molto bene, controcoltelli al minimo e paglia trinciata perfetta.

Il motore, ho sotto il Mercedes da 322 cavalli....

Con i pattini da 90 la carreggiata esterna è 370 cm

 

Foto

t67942_p1010004.jpg t67943_p1010006.jpg t67944_p1010008.jpg

t67945_p1010016.jpg t67946_p1010017.jpg

Link to post
Share on other sites
Bellissima.

 

Come mai hai scelto la claas? E la Tucano e non la Lexion?

Che superficie tagli ariso?

 

Claas è quella che mi ha fatto il prezzo migliore, e inoltre mi attirava l'idea di provare Claas. Tucano perche per la mia superficie è più che sufficiente, fra riso e soia circa 80 ha.

 

Provo a inserire il video che ho fatto oggi tagliando Loto

 

Link to post
Share on other sites

tutte le mietitrebbie da riso tendono a sbilanciarle molto in avanti. in genere gli si modifica l'assale posteriore mettendo un rialzo. se riesco posto delle foto. se non sbaglio questo viene fatto in modo da ridurre le perdite delle macchine, sopratutto dai crivelli e se la macchina dovesse affondare almeno resta in piano. chiedo ai più esperti di correggermi se sbaglio.

comunque ottima macchina e ha anche un buon passo.

Link to post
Share on other sites
tutte le mietitrebbie da riso tendono a sbilanciarle molto in avanti. in genere gli si modifica l'assale posteriore mettendo un rialzo. se riesco posto delle foto. se non sbaglio questo viene fatto in modo da ridurre le perdite delle macchine, sopratutto dai crivelli e se la macchina dovesse affondare almeno resta in piano. chiedo ai più esperti di correggermi se sbaglio.

comunque ottima macchina e ha anche un buon passo.

 

Esatto!!

I cingoli in gomma costano piuttosto cari, potrebbero servire se uno dovesse percorrere molte strade asfaltate, ma la mia azienda è raggruppata.

Link to post
Share on other sites
come mai monti cingoli così larghi?? da 80 non bastavano oppure un 6 rulli al posto di 7....

 

Ho alcuni terreni in zone molto paludose, poi ho visto i problemi che hanno avuto alcuni amici con cingolature a 6 rulli e pattini da 80, quindi, meglio abbondare!!!O0O0

Pensavo però che avrei avuto problemi nelle manovre a fondo campo

Adesso vedo che 7 rulli e pattini da 90 non danno problemi .

Nei prossimi giorni vado a tagliare riso in zone con dislivelli anche di 6-7 metri fra le camere, spero non scivolino nell'arrampicarsi in caso di terreno bagnato. (spero non piova)

Link to post
Share on other sites
Guest albe 86

Il motivo dell'inclinazione della trebbia in avanti è anche che il prodotto tende a restare più tempo in crivelli e scuotipaglia e quindi si hanno meno perdite. Inoltre così si tende a caricare ulteriormente l'assale davanti che, avendo i cingoli, idealmente dovrebbe portare il maggior peso possibile, anche perchè il cingolo è rarissimo che vada sotto, di solito il problema sono le gomme dietro. Una macchina pesante al posteriore fatica per quello.

Comunque quando non avevo la trebbia negli ultimi 3 anni è venuto a trebbiare un terzista con una Lexion 530, pattini da 80 cm a 7 rulli e gomme dietro michelin da 750. Devo dire che la macchina si comportava egregiamente anche nei terreni peggiori, mancava solo la Dt per essere al top.

Link to post
Share on other sites

Usata oggi in una zona molto fangosa.

I cingoli galleggiano bene, le ruote posteriori...no.

Adesso ho le 500, il prossimo anno provo a montare delle 750 o 800

Link to post
Share on other sites
Guest albe 86
Usata oggi in una zona molto fangosa.

I cingoli galleggiano bene, le ruote posteriori...no.

Adesso ho le 500, il prossimo anno provo a montare delle 750 o 800

 

Se non hai la Dt con gomme più larghe dietro migliori, ma non risolvi il problema perchè tendono a strisciare su terreno molto molle, già visto su lexion 530 gommata 750 e confermatami ancora l'altro giorno da un altro proprietario di lexion 530 gommata 750 dietro che si è pentito di averla presa senza DT.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...