Jump to content

Recommended Posts

17 minuti fa, CultivarSé ha scritto:

È sì il linuron era un bu9n prodotto su legumi e composite asterac3e fac3va wcappare la camomilla ma ottimo sinerguzzante sulla soia. Bastona parecchio sui miei terreni e lascia un brutto ricordo sul mais in siccessione. Perchè sia sparito è il grande mistero. Il pre mi serve per ostacolare le piante da terreni grassi e azzoppare le graminacee da seme il più possibule poi se il favino è pulito a fine aprile si spera che a maggio soffochi tutto sotto, graminacee no problem eventuale sarchio può andare perchè non lo tagli raso terra come posello e soia. Il problema sarà 3ventuale coltura in secondo raccolto ghe attualmente è un ballo a tre colture e dipende da quando si trebbia e in quanto tempo si ara ed eventualmente se si riesce poi a luvellare. Se poi il favino nasce da selvatico no problem una botta di ormon8ci e si regola, l'anno prossimo sarà facile che andrà mais.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Qua da noi solitamente da favino, si passa a grano, seconda coltura non ne fa quasi nessuno...soia e mais qualcuno anni fa ha provato per qualche anno e poi abbandonato

Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ad un amico che fa molto favino quest'anno ho fatto provare questa miscela: 1.7 lt/ha Bismark + 150 gr/ha Song 70 terreno medio impasto. Spesa totale: 35 €/ha circa. Coltura perfettamente pu

Fatto fungicida con Comet a 0,800 lt a ha con 2,5 q.li di acqua. La malattia c'è. Ho fatto un po'di danno sotto il trattore, come potete vedere, non si rialzerà del tutto, ma porterà i baccelli. Purtr

Questo è il mio favino prothabat seminato il 10 novembre sul sodo. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Posted Images

Qua da noi solitamente da favino, si passa a grano, seconda coltura non ne fa quasi nessuno...soia e mais qualcuno anni fa ha provato per qualche anno e poi abbandonato
In ballo ci sarebbe soia, mais e forse riso ma il Selenio mi sa che non lo vogliono e quindi in campo si restringe...sigh! Se non metto nulla sarebbe un disastro mi nascono le infestanti da asciutto.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Elsi ha scritto:

Qua da noi solitamente da favino, si passa a grano, seconda coltura non ne fa quasi nessuno...soia e mais qualcuno anni fa ha provato per qualche anno e poi abbandonato

Meno male che non hai diserbato. Mi sa che sei riuscito anche a rullare questa mttina se riuscivi a vedere qualcosa nella polvere....Io spero piova almeno un pochino così riesco a lavorare i terreni per favino. Una parte già fatta e una parte li ho diserbati perchè erano troppo sporchi. Però sono terreni sabbiosi che ora sono duri come il cemento. Ma checcavolo....

Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, superbilly1973 ha scritto:

Meno male che non hai diserbato. Mi sa che sei riuscito anche a rullare questa mttina se riuscivi a vedere qualcosa nella polvere....Io spero piova almeno un pochino così riesco a lavorare i terreni per favino. Una parte già fatta e una parte li ho diserbati perchè erano troppo sporchi. Però sono terreni sabbiosi che ora sono duri come il cemento. Ma checcavolo.... 

Ancora non ho rullato perché ero convinto piovesse, invece, al momento solo vento

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Elsi ha scritto:

Ancora non ho rullato perché ero convinto piovesse, invece, al momento solo vento

Idem qua. Il favino non dovrebbe avere problemi se piove poco. Con le due gocce di oggi non riesce neanche a gonfiarsi. se continua questo vento poi....Quando piove nasce..se piove

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Idem qua. Il favino non dovrebbe avere problemi se piove poco. Con le due gocce di oggi non riesce neanche a gonfiarsi. se continua questo vento poi....Quando piove nasce..se piove
Il mio parte a stento, tenta a restare sotto come qi tempi facevan le fave, vero è che poi esplide ma la paura è il poi a dicembre come ann8 fa ho visto ruesce a partire come orzo e frumento forse anche di più.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, CultivarSé ha scritto:

Il mio parte a stento, tenta a restare sotto come qi tempi facevan le fave, vero è che poi esplide ma la paura è il poi a dicembre come ann8 fa ho visto ruesce a partire come orzo e frumento forse anche di più.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Immagino che il clima e le temperature diverse diverse facciano la differenza nelle crescite e rese delle culture. Le mie fave uno di questi anni scorsi erano state seminate a primi di gennaio e alla fine erano venute meglio di quelle seminate a novembre 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
Immagino che il clima e le temperature diverse diverse facciano la differenza nelle crescite e rese delle culture. Le mie fave uno di questi anni scorsi erano state seminate a primi di gennaio e alla fine erano venute meglio di quelle seminate a novembre 
Confermo,fave grosse 2 varietà, seminate 6 gennaio 2000 mai fatte così tante in mezzo ad un sovescio prato. 2013 favino seminato 4 novembre, un mio conoscente, trebbiato e in parte trinciato tra maggio e fine giugno, più della soia 60q/ha, vero su terreni vergini ma dopo inverni a -17c.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Niky199 ha scritto:

Buonasera ragazzi, diserbato il mio stamattina con 2,7 l/ha Pendiwin (a proposito, molto stiloso il colore arancione kakoemoji23.png). Con gli autunno vernini dovrei aver finito per ora.

Io in genere usavo pentium oppure stomp aqua più giallo Simpsons 😂

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Io in genere usavo pentium oppure stomp aqua più giallo Simpsons
Solo pendimentalin da me non riesci, s3 arrivi ad aprile pulito puoi sperare max fai un trattamento per giavone e sorghetta tipo stratos o simili, se si muove qualcos'altro anche solo blast e simili. Altorex in primavera non fa più molto...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Solo pendimentalin da me non riesci, s3 arrivi ad aprile pulito puoi sperare max fai un trattamento per giavone e sorghetta tipo stratos o simili, se si muove qualcos'altro anche solo blast e simili. Altorex in primavera non fa più molto...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Si si fatta sempre miscela pendimentalin e diametribuzim , a volte anche quando non c'erano prodotti registrati direttamente per favino ma altre leguminose.

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, gianlu81 ha scritto:

pure io ho seminato poco più di 5 ettari favino, ma non sono riuscito a fare il pre emergenza prima della pioggia. Vediamo quando asciuga un po se non è spuntato, ci provo.

se quando asciuga e gia spuntato e quindi non puoi fare stomp e neanche metribuzin, fai subito altorex perchge fatto adesso e innoquo ma a primavera ti inchioda il favino

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, gianlu81 ha scritto:

pure io ho seminato poco più di 5 ettari favino, ma non sono riuscito a fare il pre emergenza prima della pioggia. Vediamo quando asciuga un po se non è spuntato, ci provo.

Se da te non ha piovuto molto puoi tentare oggi o domani a fare il pre anche se con ruotate. In aternativa puoi fare corum o altorex. Il primo è efficace su più foglie larghe , il secondo su foglia stretta e qualche foglia larga. Ovvio si parla per entrambi di costi superiori al pre e ricorda che vanno dati con infestanti appena nate fino aloo stato di plantule. Se lo dai oltre hai un effetto a metà. Non so quanto ci metterà a spuntare quest'anno perchè il terreno è ancor caldo e poi di giorno temperature gradevoli. Purtroppo inizierà un periodo piuttosto bagnato , almeno fino al 10 dicembre. Controllati i terreni e se possibile cogli l'attimo e diserba. Io se posso domani finisco di preparare perchè anche e piove sopra dopo, devo lavorare i terreni per mescolare un pò di paglia ed erba che era già grandetta quando ho diserbato . Per mia fortuna almeno quello lo ho fatto in tempo

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Io stavo preparando la botte per andare domani , nei miei terreni si sarebbe potuto entrare, ma....

Il sollevamento del mio lambo (che già mi dava problemi da un po') mi ha abbandonato e se non me lo fanno subito e inizia a spuntare, dovrò fare un post emergenza

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Elsi ha scritto:

Io stavo preparando la botte per andare domani , nei miei terreni si sarebbe potuto entrare, ma....

Il sollevamento del mio lambo (che già mi dava problemi da un po') mi ha abbandonato e se non me lo fanno subito e inizia a spuntare, dovrò fare un post emergenza

Guarda se non piove molto domani puoi tentartela ancora . Io vedo pioggia fino al 14 dicembre. Miseria ladra. Vuoi vedere che fa come l'anno scorso ? Favino a gennaio...

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Elsi ha scritto:

Non ho visto previsioni, ma speriamo che fra "una pioggia e l'altra" ci sia anche il tempo per finire semina e fare diserbo

Guarda almeno 4 siti danno per la mia zona che poi è anche la tua, previsioni bagante a 14 giorni così come a 7 . Poi nello stretto ti direi che se hai possibilità di farti fare un favore e fartele diserbare, sfruttala oggi o comunque sfruttala il prima possibile. Per me con il terreno che penso sia ancora caldo dato le temperature di novembre, e la pioggia di sabato, il favino inizia a spuntare in 10-12 giorni. Guarda che anche nel caso tu faccia un post precoce, devi farlo con le infestanti appena spuntate.

Link to post
Share on other sites

Io oggi sono riuscito a diserbare un campo di 90 are di favino. Mi ha prestato trattore e botte diserbo mio cognato...ma ho fatto una mezzo porcata perché aveva i filtri sporchi è ha intasato anche gli ugelli, poi non funzionava bene il manometro e non mi sono saputo regolare con le quantità d'acqua a ha e ho finito il diserbo senza terminare il campo🤭🤦

  • Sad 1
Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, Elsi ha scritto:

Io oggi sono riuscito a diserbare un campo di 90 are di favino. Mi ha prestato trattore e botte diserbo mio cognato...ma ho fatto una mezzo porcata perché aveva i filtri sporchi è ha intasato anche gli ugelli, poi non funzionava bene il manometro e non mi sono saputo regolare con le quantità d'acqua a ha e ho finito il diserbo senza terminare il campo🤭🤦

Tranquillo Marino , con lo Stomp è normale🤣, dovrebbe piovere dal 6 , ma variabile pure domani . Sa fa due gocce si attiva meglio.

  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

Ho seminato il 10 novembre questo campo con il favino ma non sono riuscito, come faccio di solito, a fare il
Diserbo di preemergenza e adesso mi ritrovo così...
Qual’é la soluzione migliore? Lascio stare e in primavera trincio giusto per arricchire il campo o c’è modo di salvare il raccolto?
98d2456c452a7e897f70f3575cb8bbcb.jpg2f7772ccc0546fe26d101c12c74dffeb.jpgf1f67a7513ece351d767b15c67020963.jpg


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Ma sono tutte graminacee? Io proverei un Fusilade/Agil.
Prova lo stratos ultra, il fusilate su avena non fa molto. Stratos a dose piena fa un pò di residuo che divrebbe bloccare altre nascite. Il.mio seminato il 15 novembre sta nascendo adesso lentissimo si vede poco.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...