Jump to content

Recommended Posts

NEW HOLLAND SERIE T4 POWERSTAR

 

Sorprendendo tutti, New Holland ha presentato all'EIMA, la nuova serie T4 PowerStar.

 

Serie che per ora va ad affiancare l'attuale T4000, in futuro verrà ampliata e completata e sostituirà l'attuale T4000.

 

La macchina è prodotta in Turchia, e per ora viene prodotta in 3 modelli:

 

T4.55 PowerStar ----> potenza nominale ISO 56 cv@2300 gpm, coppia: 221 Nm @ 1400 gpm, riserva di coppia 35 %.

 

T4.65 PowerStar ----> potenza nominale ISO 65 cv@2300 gpm, coppia: 260 Nm@1400 gpm, riserva di coppia 35 %.

 

T4.75 PowerStar ----> potenza nominale ISO 75 cv@2300 gpm, coppia: 310 Nm@1400 gpm, riserva di coppia 35 %.

 

Tutti i modelli sono disponibili sia in allestimento telaiato che cabinato.

 

MOTORE

 

  • FPT IVECO Modello F5C raffreddato a liquido, emissionato TIER IIIA, Cilindrata 3200 cc, Alesaggio 99 mm, Corsa 104 mm, 8 valvole , 4 cilindri turbo.
  • Iniezione diretta, pompa rotativa BOSCH VE con KKSB.
  • Impianto di raffreddamento olio motore
  • Filtro aria a secco con eiettore di polveri
  • Filtro sedimentatore carburante, filtro in linea e sulla aspirazione e serbatoio carburante da 90 L
  • Tubo di scarico orizzontale o verticale (a seconda degli allestimenti) con presilenziatore
  • Sistema EGR (Engine Gas Recirculation) integrato nella testata
  • Cofano Integrale totalmente ribaltabile

 

IMPIANTO ELETTRICO

 

Alternatore 120A, batteria 100Ah, motorino avviamento 3. kW e staccabatteria di serie.

 

TRASMISSIONI

 

Sono disponibili 2 trasmissioni.

 

SYNCHRO SHUTTLE

 

  • Inversore sincronizzato al volante
  • 12 AV +12 RM
  • Velocità minima 0,8 Km/h
  • Presa di potenza con innesto manuale
  • Portata totale pompa Tandem 76 L/min
  • Pompa specifica cambio, idroguida e servizi da 28 L/m

 

POWER SHUTTLE

 

  • Inversore idraulico al volante
  • 12 AV + 12 RM
  • Velocità minima 0,8 Km/h
  • Presa di potenza con frizione a bagno di olio e dispositivo ad inserimento servoassistito
  • Volante registrabile in inclinazione
  • Portata totale pompa Tandem 83 L/min
  • Pompa specifica cambio, idroguida e servizi da 36 L/m

 

PRESA DI POTENZA POSTERIORE

 

A seconda degli allestimenti è disponibile la sola 540, oppure 540, 540E e sincronizzata al cambio.

 

ASSALE POSTERIORE

 

  • Bloccaggio del differenziale ad innesto meccanico
  • Riduttori finali epicicloidali
  • Frenatura con con comando idrostatico

 

ASSALE ANTERIORE

 

  • Supporto zavorre anteriori con gancio (60kg)
  • Velocità massima 40 km/h
  • Inserimento / Disinserimento elettroidraulico della doppia trazione
  • Assale anteriore con bloccaggio differenziale automatico
  • Albero diretto e coassiale, protetto e senza giunti
  • Angolo di sterzo di 55°
  • Guida idrostatica con cilindro di sterzo a doppio stelo protetto, con ampia luce libera da terra

 

IDRAULICA

 

  • Da 1 a 3 distributori idraulici posteriori (a seconda degli allestimenti)
  • Impianto idraulico a centro aperto ad con pompe a tandem da 76 o 83L/min (a seconda degli allestimenti)
  • Sistema di filtrazione con separatore di condensa con filtro ad alta capacita su aspirazione pompa tandem
  • Pressione di taratura circuito alta pressione 190 bar
  • Sollevatore meccanico con posizione,misto e sforzo
  • Attacco attrezzi cat. I/II

 

CABINA

 

  • Cabina High Visibility Profile
  • Struttura piana e sospesa su 4 silent-block
  • Insonorizzata con tappeto fonoassorbente
  • Parabrezza anteriore FISSO
  • Riscaldamento e ventilazione forzata con sistema "TWIN FAN FLOW"
  • 10 bocchette di ventilazione
  • 4 filtri cabina (2 filtri interni cabina e 2 esterni)
  • 6 fari di lavoro 4 anteriori e 2 posteriori

 

Per ora ci sono solo questi 3 modelli, in futuro arriveranno anche i T4.85 e T4.95, con trasmissioni dotate di Hi-Lo e in optional il super steer.

 

Finalmente è stato levato il tunnel centrale, macchina molto molto bella.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

VERSIONE 2014

 

Da febbraio 2014, il motore 3200 2 valvole a iniezione meccanica Tier 3A, viene sostituito dal 3400 2 valvole Common Rail Tier 4A.

 

Le potenze e i modelli rimangono invariati, mentre la coppia aumenta leggermente in tutti i modelli.

 

Nuovo sollevatore con cilindro supplementare per incrementare la capacità di alzata.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

VERSIONE 2015

 

Introdotto il sollevatore con Lift-O-Matic Plus.

 

Introdotto il

Edited by DjRudy
aggiunte informazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivano arrivano...

 

t70885_dscf0034.jpg

 

t70886_dscf0035.jpg

 

t70887_dscf0036.jpg

 

t70888_dscf0037.jpg

 

Ah Dj ma che combini? mi apri un argomento e non scatti le foto? :2funny:

Edited by fatmike
letto bene il messaggio di dj

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Fatmike per le foto! Mi scuso ma dato che oggi ho avuto vari contrattempi non mi sono più ricordato di fare foto.

 

Ma tanto torno in fiera sia domani che venerdì, il tempo per le foto ci sarà.

 

Comunque il posteriore è diverso dell'attuale T4000, sicuramente più leggero e ad occhio più debole.

 

Mentre la cabina, è molto meglio sia come spaziosità che come distribuzione dei comandi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai fanali dietro lo scambierei per un Landini quasi... Comunque credo che sia una macchina compatta e molto agile, aspetterò di vederlo per dire il mio parere ma credo che la trasmissione totalmente meccanica sia ottima per la montagna e quindi credo che sia un mezzo adatto ai piccoli lavori in montagna ed hai lavori di routine nelle aziende in pianura come ad esempio con l'impagliatrice o carro miscelatore... Voi cosa ne pensate? Secondo voi sarà disponibile la versione a 2rm?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caspita gran bei miglioramenti ......sto già facendo un pensierino per cambiarlo col mio TND95A .......bello bene!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Falco io prima di cambiare il TNDA ci penserei due volte, o almeno finchè non escono i modelli 85 e 95 che magari avranno una struttura posteriore degna di sostituire quella dei t4000 e omologhi/versioni precedenti, oltre a una trasmissione decente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be assolutamente....eguagliare e magari migliorare un super trattore come il TN è dura comunque vedremo in seguito magari nel 2013-14..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una bella macchinetta.MA i T 4.85 e 4.95 monteranno sempre l F 5?

 

Certamente! Da qui a 3 anni tutta la produzione CNH fino a 110 cv monterà questo motore, sia nella versione 3200 con 2 valvole per cilindro e iniezione meccanica (macchine low spec), sia nella versione 3400 cc con 4 valvole per cilindro common rail turbo intercooler.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran bella macchina veramente. Sono curioso di vedere gli altri modelli con qualche cavallo in più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi il 3200 cc lascierà posto al 3400cc?Se è cosi il 3200 già esce di scena?

 

Da qui a 3 anni tutta la produzione CNH fino a 110 cv monterà questo motore, sia nella versione 3200 con 2 valvole per cilindro e iniezione meccanica (macchine low spec), sia nella versione 3400 cc con 4 valvole per cilindro common rail turbo intercooler.

Mi sembra che ne verranno prodotte 2 versioni.

Questi trattori sostituiranno i TD4000, oppure i T4000?

A Jesi faranno più niente?!?:(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sembra che ne verranno prodotte 2 versioni.

Questi trattori sostituiranno i TD4000, oppure i T4000?

A Jesi faranno più niente?!?:(

 

Pian piano con l'allargamento della gamma ai modelli più grossi andranno a sostituire gli attuali T4000.

 

Penso che a Jesi verranno prodotti i T5, i cingolati e gli specializzati frutteto e vigneto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad occhio e croce i T4.85 e 95 con hi-lo potranno cercare di fare concorrenza ai vari SLH-Deutz:Dorado3 e vari o Landini: ex-quasi-Alpine in termini di dimensioni-CV-peso. Segmento "utility" dove nessun altro costruttore ha maccchine paragonabili se non erro (solo JD aveva i vecchi orrendi 5xxx Agritalia-Carraro altrimenti sfonda le 4-4,5 ton...)...Eima 2010 l'ho vista un poco perplessa....a parte Deutz xxl...

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me è piaciuta veramente....una macchina che se avrà un prezzo abordabile (a giorni arriveranno i listini), potrà incrementare le vendite nel segmento......unico neo le solite finiture dentro la cabina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me è veramente una bella macchina, mi è dispiacituo non salirci perchè era quasi sempre pieno, però dalle foto vedo che hanno migliorato molto la cabina. Comunque sono salito sul T4050 lì presente e mi sembra che qualcosa sia cambiato anche lì. Comunque, ho sentito dire che solo l'altezza cambia, il passo rimane lo stesso. Buona cosa, ma forse per essere un trattore di quella classe mi sembra diventato un po' troppo alto, ormai assomiglia ad un T5000 più corto e di più bell'aspetto.

Poi devo anche capire la nominazione PowerStar che cosa possa significare.

Devo anche dire poi che il sollevatore mi sembra piuttosto magro per un 75 cv, se fosse stato sul 55 mi sarebbe andato bene.

Edited by Busta215

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una bella macchinetta. :)

Ma i T 4.85 e 4.95 si sa quando usciranno!!! spero che abbiano almeno una struttura posteriore più robusta :2funny:

Ma rispetto alla serie t4000 sono più alti a causa dell'eliminazione del tunnel centrale???

 

BYBY:clapclap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma PowerStar da dove salta fuori? significa qualcosa in particolare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma perke sul sito ufficiale della new holland c'è traccia di questo nuovo modello???

Share this post


Link to post
Share on other sites

non cè nemmeno traccia della serie t8 ecco perchè esiste tractorum, gurda qua non i siti interdet!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusate ma perke sul sito ufficiale della new holland c'è traccia di questo nuovo modello???

 

I siti web (in particolare quello NH) sono sempre in ritardo negli aggiornamenti, come minimo occorre aspettare fine gennaio-febbraio per vedere sul sito NH italiano sia T4 PowerStar che T8.

 

Detto questo tutti i concessionari d'Italia hanno i listini del T4 PowerStar dal 10 novembre quindi è tranquillamente ordinabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Visto da vicino all'EIMA ho potuto notare che questa macchina non è altro che l'evoluzione del TD. Macchina tutt'altro che seria.

 

Benvenuto su tractorum.

 

Non ho capito quale TD intendi?

 

Perchè se ti riferisci al TD 5000 le differenze sono molte e molte:

 

Motore: il TD5000 (TD5030 escluso) monta il NEF 4500 cc e non l'FC5 3200 cc,

 

Trasmissione: il TD5000 monta una trasmissione 12x12 o 20x12 (con super riduttore), e inversore sincronizzato a sinistra, diversa dalla 12x12 (che non può avere super riduttore), ma che può avere inversore idraulico al volante della serie T4 PowerStar.

 

Sollevatore posteriore: TD5000 di derivazione Fiatagri serie 66 così come i riduttori a cascata, mentre il sollevatore del T4 PowerStar è decisamente più piccolo e i riduttori dell'assale posteriore sono epicicloidali.

 

Peso: TD5000 sui 36-37 q.li senza zavorre, T4 Power Star circa 30 q.li

 

Cabina: forse è l'unica cosa dove si assomigliano, ma la cabina del T4 non è certo la solita del TD 5000, assomiglia come forma ma non è la solita a cominciare dalla botola sul tetto per facilitare il lavoro con il caricatore anteriore.

 

Quindi non capisco quali basi hai usato per la tua affermazione.

 

La verità è che il nuovo T4 PowerStar è la prima serie di una nuova serie prodotti New Holland da 55 a 120 cv, che verranno lanciati progressivamente nell'arco dei prossimi 18 mesi, dove verranno introdotti anche i modelli 85 e 95 dotati di inversore elettroidraulico e Hi-Lo, e la nuova serie T5 che adotterà anche la trasmissione a variazione continua totalmente meccanica a catena.

 

Mentre la serie TD5000 rimarrà in produzione come macchina Low Spec, a cui probabilmente presto verrà aggiunto l'inversore idraulico al volante e forse un cofano più decente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rudy un TD d 37 quintali ancora lo devo vedere, forse dai depliant nh dove vengono considerati i pesi con olio gasolio e conducente potrebbe essere.

I riduttori per cascata era l'ora che li sostituissero. Ma tutto il resto è un TD con inversore idraulico. L'hai detto pure tu che sono entrambi 12X12( il superriduttore è a scelta nella maggior parte dei trattori,si può avere o no in base alle esigenze). Il Td5030 monta il 3200 come i vecchi td70 e 80. E la componentistica o forse l'intero viene costruita in turchia come i t4. Se li osservi bene e da vicino non puoi non notare che i t4 sono l'evoluzione dei td. Quella trasmissione li tra l'altro non fa più di 35 km/h per non parlare del sistema di frenata che in collina è un problema enorme. Esteticamente hanno fatto un grosso passo in avanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...