Jump to content
MCT

FIATAGRI serie 65

Recommended Posts

Presentati in sostituzione dei serie nastro oro che tanto lustro diedere alla fiat a livello mondiale, i serie 65 non ottennero gli stessi riconoscimenti del loro predecessori, tanto che oggi non è difficile incontrare utilizzatori che gli snobbano in favore di altre serie.

Ecco di seguito una sommaria descrizione dei modelli prodotti

 

565C

665C

765C

 

non sono sicuro se fosse prodoto anche il 465C che mi risulta avesse una potenza di 52cv ed una carreggiata più stretta adatta ai vigneti.

 

Chi ne sa di più?:cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao mct..piacere di risentirti!

Comunque si c'era anche il 465..sostituto del 455

Poi dopo un po' fecero le nuove serie xx-65 .. cioè:

55-65 = 465

60-65 = 565

70-65 = 665

80-65 = 765

 

saluti

_________

 

AlexO0

Edited by nh72-85

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo anch'io l'esistenza del 465

 

t7095_Fiat465Cmontagna.jpg

 

Non vorrei andare fuori tema,comunque dovevano essere le versioni cingolate della serie 66:

 

465 - 466

565 - 566

665 - 666

765 - 766

Edited by ale 91 dt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho solo alcuni dati del 765 C:

motore Fiat 8045.04 4 cilindri 103 x 110 mm

rapporto di compressione 17:1

potenza massima 76.9 CV - 57.4 KW a 2500 giri/min.

lunghezza 3195 mm

peso 4100 kg

presa di forza 540/1000 giri

capacità sebatoio combustibile:75 l

peso max al sollevatore:2840 kg

 

spero che siano corretti:fiufiu:

 

riguardo agli altri modelli provo a mettere qualche fotografia (quella del 465 l'ho messa nel messaggio precedente):

 

Fiat 565 C

 

t7096_565mruotepiene.jpg

[/url]

 

Fiat 665 C

 

t7097_11978780758029831402819881.jpg

 

Fiat 765 C

 

t7098_Fiat765C.jpg

Edited by ale 91 dt

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti

io possiedo un 565 fiat pero.... penso che lui come tutta la serie 65 abbia dei problemi alle frizioni o no ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti

intendo dire che gratta molto quando cambi marcia ....... penso che sia che le frizioni non siano destinate a durare al lungo.... voi che dite ??? rimedi ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve, io ho un 70/65 lo uso prevalentemente per le lavorazioni nel vigneto e nell'uliveto. Ora ha poco meno di 5000 ore, grossi problemi non ha mai avuto.

Questa serie era un gran passo avanti rispetto al 605 e per quel periodo era forse il migliore tra i cingoli di quella categoria. Al mio gli tocca lavorare ancora per molti anni:asd::asd::asd: prima di andare in pensione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao MF6445 dato che hai il 70/65 volevo chiederti se puoi dire dimensioni e peso, e se hai il depliant dato che Filippo b ha pubblicato quello del 80/65.

Grazie mille

Edited by Malagol

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena ho un minuto di tempo vedo sull'uso e manutenzione e ti dico il peso preciso ma se non sbaglio il modello stretto con suole da 310mm con zavorra anteriore dovrebbe superare i 37 quintali.

Come mai ti interessa il peso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi servono questi dati perchè sono andato vedere un 70-65 che mi è parso in buone condizioni generali,quindi stiamo valutando cosa fare e questi dati xnoi sono fondamentali dovendolo usare sia in campo che nei vigneti.

Oltre al peso ero interessato alla larghezza,ma cercando in rete ho trovato qcs e con suole da 31 dovrebbe essere 1.46,ti risulta??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quelli che so io dovrebbe essere 1,41 mt. mentre quello con le suole da 35 o 36 dovrebbe essere 1,46 o 1,47.

il mio dubbio sulla misura della suola da 35 o 36 sta nel fatto che la misura da 36 venisse montata prima di quella da 35.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Appena ho un minuto di tempo vedo sull'uso e manutenzione e ti dico il peso preciso ma se non sbaglio il modello stretto con suole da 310mm con zavorra anteriore dovrebbe superare i 37 quintali.

Come mai ti interessa il peso?

Puoi mica inserire qualche foto del tuo 70 65 :fiufiu:?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Puoi mica inserire qualche foto del tuo 70 65 :fiufiu:?

 

ciao a tutti

mi aggiungo a nh72-85.. se posso dico anche che siccome la serie 65 come ho deto prima ha dei problemi alle frizioni ( staccano male, e si bruciano, cosi dice il meccanico)... da me alcuni gli hanno modificato le frizioni, ma non so come... avete idea ??O0:cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La serie 65 sia il primo tipo che il secondo, in questo caso le macchine corrispondenti per categoria d'appartenenza sono il 665C ed il 70-65 montano entrambi freni a nastro a secco e frizioni di sterzo con dischi conduttori in ferro e condotti in materiale tipo "ferodo" tanto per capirsi.

Avendo avuto in casa un 665C posso dire che le sue frizioni di sterzo si consumavano più o meno come quelle dei mezzi presenti sui mezzi della serie nastro oro.

Per quanto concerne la frizione centrale in circa 4500 ore fu sostituita una volta, quindi almeno per quel che è capitato a casa nostra, tale particolare reggeva di più sui mezzi della serie 65 che sui più vecchi nastro oro tipo 605C Super, questo sempre per parlare di macchine della stessa categoria marca, comprate nuove ed usate da noi fino alla rivendita, dopo poco meno di 5000 ore di utilizzo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

La larghezza con suole 31 e di 1,42m. Confermo il peso senza zavorra anteriore.

Il problema principale della prima serie di 70/65 è la frizione centrale, è priva di ingrassatore cuscinetto regispinta della frizione.

La seconda serie ne è provisto e si trova vicino le leve del cambio. Con una semplice modifica è possibile aggiornare anche la prima serie.

Le frizioni di sterzo difficilmente mollano prima di 4000/5000 ore.

Bisogna stare attenti ai riduttori spece sui modelli montagna, facendo un giro se poggiando i piedi sui i pedali dei freni, questi saltellano allora i cuscinetti e i pignoni dei riduttori sono usurati.

Nella vigna se la cava egreggiamente.

La macchina in questione di che anno è? è stata riverniciata? Quante presunte ore ha?

Posta qualche foto che ti diamo la nostra oppinione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la durata dei componenti bisogna tener presente anche la zona dove la macchina lavora, in montagna con una frizione centrale non si facevano più di 2500 - 3000 ore e per le frizioni di sterzo circa la metà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che esagerazione!:cheazz:

la frizione centrale solitamente non si cambia per usura (su questa macchina) ma per il cuscinetto regispinta che inizia a fare rumore e il manicotto che si grippa (nei modelli sprovisti di ingrassatore)

Per portare a zero le frizioni di sterzo bisogna essere animali, con un po di attenzione si superano abbuondantemente le 3000 ore, poi dipende da lavoro a lavoro e operatore e operatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che esagerazione!:cheazz:

la frizione centrale solitamente non si cambia per usura (su questa macchina) ma per il cuscinetto regispinta che inizia a fare rumore e il manicotto che si grippa (nei modelli sprovisti di ingrassatore)

Per portare a zero le frizioni di sterzo bisogna essere animali, con un po di attenzione si superano abbuondantemente le 3000 ore, poi dipende da lavoro a lavoro e operatore e operatore.

 

3000 ore!?!?!?:2funny::2funny::2funny:

Se lo usi SOLO a tirare l acqua dal pozzo può darsi...

La maggior parte di queste macchine in zona vengono usate nel secondo ripasso e nella semina e nonostante non siano lavori particolarmente pesanti sono dovuti ricorrere tutti(o quasi)alla modifica a bagno d olio altrimenti a 4-500 ore eri a piedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sta parlando della serie 65 e non 55!

Non esistono modifiche per passare alle frizioni a bagno d'olio per la serie 65, almeno per quanto ne so.

Edited by MF6445

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si sta parlando della serie 65 e non 55!

Non esistono modifiche per passare alle frizioni a bagno d'olio per la serie 65, almeno per quanto ne so.

Allora ne sai poco perchè ci sono anche per la serie 65 e se ti interessa mi informo bene sui pezzi da cambiare e sul costo e ti faccio sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

MF6445 dipende da dove lavori se sei in pianura e per determinati lavori forse si ma in collina e montagna se ne facevano 1000 eri fortunato.

 

per le modifiche io non so niente, devil man puoi dare altre notizie o link per favore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora ne sai poco perchè ci sono anche per la serie 65 e se ti interessa mi informo bene sui pezzi da cambiare e sul costo e ti faccio sapere.

 

Per la serie 65 non lo so, ma per la serie 75 esiste sicuramente il kit per trasformare i freni e frizioni in bagno d'olio, peccato che per gli 80/75 non funzionino nemmeno quelle per risolvere il problema delle frizioni di sterzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti

per pura curiosità vorrei sapere l'alessaggio ( il diametro del pistone ) del mio 565 ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...