Jump to content

Arieggiatori da vigneto-frutteto


Recommended Posts

Andare a passare l'arieggiatore invece che a fine vendemmia ma a marzo è una vaccata?fine vendemmia tra aprirle letamarle concimarle e chiuderle non ho tempo...invece dopo la legatura avrei quei 10 giorni più tranquilli...fine febbraio inizio marzo...
Meglio un cingolo vero?avremmo un mf da poter utilizzare...mai fatto questa operazione...settimana prossima andiamo a vederlo

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • Replies 213
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

io a marzo non lo farei mai: vai a disturbare la pianta in ripresa vegetativa. tieni conto, poi che il terreno ha bisogno di riassestarsi, per cui tempo, gelo, pioggia, sole, ti rifiniscono il lavoro.

Ultimo arrivo...

Secondo me sarebbe da accoppiarlo ad un cingolato con un bel pattino, sicuramente meglio di un gommato del genere. Non mi dispiacerebbe poterlo passare nell' oliveto

Posted Images

2 ore fa, luca ha scritto:

Andare a passare l'arieggiatore invece che a fine vendemmia ma a marzo è una vaccata?fine vendemmia tra aprirle letamarle concimarle e chiuderle non ho tempo...invece dopo la legatura avrei quei 10 giorni più tranquilli...fine febbraio inizio marzo...
Meglio un cingolo vero?avremmo un mf da poter utilizzare...mai fatto questa operazione...settimana prossima andiamo a vederlo

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

io a marzo non lo farei mai: vai a disturbare la pianta in ripresa vegetativa. tieni conto, poi che il terreno ha bisogno di riassestarsi, per cui tempo, gelo, pioggia, sole, ti rifiniscono il lavoro.

 

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Francesco F. ha scritto:

io a marzo non lo farei mai: vai a disturbare la pianta in ripresa vegetativa. tieni conto, poi che il terreno ha bisogno di riassestarsi, per cui tempo, gelo, pioggia, sole, ti rifiniscono il lavoro.

 

Io l'anno scorso in primavera son passato perché in autunno non ero riuscito, ma in futuro lo eviterò:

sono in zona collinare, dove son passato si son formati dei canali sotterranei che non si son mai chiusi, hanno drenato per tutta la stagione, hanno provocato una forte sofferenza idrica.

  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Francesco F. ha scritto:

io a marzo non lo farei mai: vai a disturbare la pianta in ripresa vegetativa. tieni conto, poi che il terreno ha bisogno di riassestarsi, per cui tempo, gelo, pioggia, sole, ti rifiniscono il lavoro.

 

Si arieggia o subitissimo dalla raccolta se raccogliamo roba precoce o a piante ferme specie se andiamo a arieggiare careggiate in sesti stretti. 

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

È indispensabile il terzo punto idraulico per l'arieggiatore?
Dargli punta accorciandolo per farlo interrare subito ed allungarlo poi?


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Non credo. I dischi davanti non li ho ma credo cambi poco. Accorcio solo per non fare toccare il rullo a terra in capezzagne disagiate.

Regolo il rullo per poter lavorare con il 3p tutto lungo per non dovere cercare la posizione corretta nel caso in cui serva accorciare in manovra.

Ad occhio lavora un po' seduto indietro ma entra benissimo comunque.

 

20211020_111032.jpg

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
È indispensabile il terzo punto idraulico per l'arieggiatore?
Dargli punta accorciandolo per farlo interrare subito ed allungarlo poi?


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


Se lo usi in pianura, no
Se lo usi in collina, potrebbe essere utile se riesci ad andare in salita, perché il cingolo quando sta tirando in salita tende ad alzare il "muso"
Non è detto che riesci, dipende dal terreno, e dal peso del trattore.

Inviato dal mio SM-T720 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, luca ha scritto:

Ultimo arrivo...

20220113_162543.jpg

20220113_162601.jpg

20220113_162627.jpg

20220113_162639.jpg

20220113_162702.jpg

20220113_162722.jpg

molto bello ! ti consiglio di attaccarlo nei buchi più alti, così quando lavora hai i bracci del sollevatore più paralleli al terreno e lo tiri meglio. lo hai pesato ?

Link to post
Share on other sites

Si l'ho già messo nei fori più alti....da targhetta 680 kg....si john l l'ho sto passando alla mattina sfruttando il gelo....è tardi lo so...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, luca ha scritto:

Si l'ho già messo nei fori più alti....da targhetta 680 kg....si john l l'ho sto passando alla mattina sfruttando il gelo....è tardi lo so...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Domani mattina ti chiamo

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...