Jump to content

Recommended Posts

Complimenti..ditemi che volete ma io il tettuccio panoramico non lo sopporto, già così senza quel vetro aggiuntivo devo ammettere che il condizionamento con le bocchette solamente vicino allo sterzo,, in automatico impostato sempre su 19 massimo 20 gradi..quando dietro alle spalle esce un po' di sole senti caldo! non voglio immaginare d'estate..per curiosità a quale velocità avvengono i cambi gamma? 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
  • Replies 8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Abbiamo avuto il piacere di avere in prova un 6250R, macchina ben accessoriata: Sollevatore anteriore + zavorra da 1500 kg, gommatura 800/70 r 38 e 600/70 r 30 Mach X Bib, sterzo attivo, 5 distri

Dici bene in effetti. Xo questo apre una bella base di riflessione: ha senso stanziare fiumi di soldi per una 4.0 che va a foraggiare praticamente solo le tasche dei costruttori, lasciando agli agrico

Secondo me ,se tutti gli utenti del forum facessero come fai tu,cioè invadere  le varie discussioni con una valanga di foto simili l'una all'altra (cmq fatte bene),ci ritroveremmo sommersi da foto e n

Posted Images

7 ore fa, DjRudy ha scritto:

Abbiamo avuto il piacere di avere in prova un 6250R, macchina ben accessoriata:

Sollevatore anteriore + zavorra da 1500 kg, gommatura 800/70 r 38 e 600/70 r 30 Mach X Bib, sterzo attivo, 5 distributori, Command Center 4600 con guida automatica SF1, Command Pro, tetto alta visibilità, sedile ultimate ecc ecc.

Eravamo curiosi di capire come se la cavava nei lavori pesanti e se era in grado di sostituire il TG 285, in particolare come se la cavava ad usare il quadrivomere nardi fuorisolco NX 45 da 29 q.li.

E' stato provato proprio con il nardi in aratura su terreno tosto, 25-27 cm fuorisolco e se l'è cavata molto bene, ottimo bilanciamento e trazione, anche il cambio risponde bene alle variazioni di carico improvvise senza grossi rallentamenti ma piuttosto fa "impiccare" il motore prima di rallentare.

Per essere perfetto fuorisolco mancano 300 kg per ruota al posteriore e poi fa tranquillamente quello che fa il TG. Ovviamente come usiamo noi i trattori per lavoro pesante ovvero max al 70-80 % della potenza, non sempre a tutta canna.

E' stato provato anche con grubber da 4 mt, e carrier da 4.5 metri, lavori molto più tranquilli rispetto all'aratura, e ha dimostrato anche li ottimo comfort e tiro.

Molto comodo lo sterzo attivo, che con 1 giro di sterzo fai le manovre e fa davvero la differenza sulla velocità di svolta a fine campo, un accessorio da prendere assolutamente dato il costo limitato (circa 300 €).

Motore: il 6800 biturbo ha una bella mappatura, e schiena, vero che con la trasmissione CVT le "mancanze" del motore vengono mascherate dalla trasmissione che "aspetta" il motore prima di variare il rapporto, ma guardando i consumi massimi anche ai bassi regimi il motore è bello pieno anche in basso, infatti raramente si lavora sopra i 1600 1650 giri anche con consumi di 45 48 lt/ora ovvero oltre l'80 % della potenza, se poi si chiede il massimo ovviamente lavora a 1750-1800 giri. Non l'abbiamo ancora provato alla PTO, ma chi ce l'ha dice che ha ottime prestazioni anche alla PTO visto che interviene il boost migliorando ancora la performance. Accessibilità ai radiatori per pulizia ecc buona, così come per i controlli giornalieri di olio e soffiaggio filtro aria.

 

Cambio: lo ZF Eccom 2.9 si comporta molto bene, cambi gamma praticamente impercettibili, solo stando molto attenti si riesce a capire quando cambia gamma ma all'atto pratico non si sente nessun colpo o rallentamento della macchina, ottima fattura quindi sia del cambio che del software. Anche inversore molto progressivo e immediato, nulla da dire.

Il Command pro ha tante funzioni (anticipo del carico, calo giri motore, limitazione giri utilizzo ecc), anche di gestione del cambio, ma vedo che usato in completamente automatico lavora bene e non ha bisogno di altre modifiche, unica cosa che delle volte ho impostato è regime massimo di lavoro a 1600 giri per farlo stare un po più basso di regime sfruttando la maggior coppia a quei giri rispetto a girare più in alto.

 

Cabina: molto confortevole, sedile ottimo, anche se non capisco come mai non mettano il sedile attivo come nei 7r e 8r, i grammer di fascia alta sono ottimi ma non sono mai come un active seat dei JD USA. Rumore in cabina basso, soprattutto fino a 1650 1700 giri, sopra un po di rombosità del motore penetra in cabina, ma niente di fastidioso. Problema semmai rimane sospensione cabina, che dalla serie 20 questa cavolo di sospensione idraulica non mi è mai piaciuta, funziona meglio quella con le molle del 195M, spero che con la nuova serie 6R venga eliminata e messa o pneumatica o meccanica con molle, perchè questa idraulica anche messa con settaggio morbido da command center è comunque troppo rigida e lenta nell'assorbire i colpi delle buche. 

Command Pro cloche decisamente fatta bene, che unisce i pregi delle cloche Fendt e NH, in un unico comando molto comodo da usare con tutto alla portata di dito, e soprattutto riprogrammabile a piacimento. Un bel passo avanti rispetto alla rotellina di JD Style. Guida automatica nulla da dire forse la migliore in commercio.

 

Alla fine la macchina ci è piaciuta, e  avendo un PSR approvato il trattore è rimasto da noi e il TG se ne è andato, l'unica cosa che abbiamo aggiunto sono le zavorre posteriori che arriveranno per la prossima campagna estiva, e che verranno poi levate per i ripassi o la semina con combinata da 5 mt.

Intanto ho scritto queste impressioni, se avete domande o mi viene in mente altro scriverò ancora.

 

 

 

6250r.jpg

Complimenti per l'acquisto.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Complimenti..ditemi che volete ma io il tettuccio panoramico non lo sopporto, già così senza quel vetro aggiuntivo devo ammettere che il condizionamento con le bocchette solamente vicino allo sterzo,, in automatico impostato sempre su 19 massimo 20 gradi..quando dietro alle spalle esce un po' di sole senti caldo! non voglio immaginare d'estate..per curiosità a quale velocità avvengono i cambi gamma? 
Con l'aria condizionata JD non ci sono problemi, anzi... Devi star attento a non metterla troppo fredda
Link to post
Share on other sites

bel trattore complimenti  l'unica cosa che non capisco e' come puo' sostituire il tg che con tutti i difetti di questo mondo ha un motore che non teme manco l '8000 jd un peso superiore un cambio full scusami dj ma non capisco poi nei lavori pesanti e' ovvio che paragonato  in versatilita' 🤔

Edited by cicciolino
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Davidoski ha scritto:
5 ore fa, simtractor4v ha scritto:
Complimenti..ditemi che volete ma io il tettuccio panoramico non lo sopporto, già così senza quel vetro aggiuntivo devo ammettere che il condizionamento con le bocchette solamente vicino allo sterzo,, in automatico impostato sempre su 19 massimo 20 gradi..quando dietro alle spalle esce un po' di sole senti caldo! non voglio immaginare d'estate..per curiosità a quale velocità avvengono i cambi gamma? 

Con l'aria condizionata JD non ci sono problemi, anzi... Devi star attento a non metterla troppo fredda

Con la cabina del 6010e30 non lho mai notato, praticamente un frigo..con l'R e la cabina notevolmente più grande  invece ho notato questo

Edited by simtractor4v
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, simtractor4v ha scritto:

Con la cabina del 6010e30 non lho mai notato, praticamente un frigo..con l'R e la cabina notevolmente più grande  invece ho notato questo

Mi trovi d’accordo, l’aria di suo fa molto freddo, ma qualche bocchetta almeno laterale non sarebbe stato male averla perché col sole dietro la schiena non è che sudi ma non hai la stessa temperatura che davanti, diciamo in faccia. Per aver più freddo hai “troppo” Freddo davanti, almeno per i miei gusti.  Diciamo Che non è la miglior aria condizionata che ho mai usato su un trattore, per fortuna neanche lontanamente la peggiore😬

Link to post
Share on other sites

Allego i punti di massima resa meccanica nelle 4 gamme degli Eccom montati sui 6R.

@cicciolino Tg aveva un gran motore, ma se volevi che il trattore restasse insieme dovevi usarlo al massimo al 70 % della sua potenza ed è così che è sempre stato usato e infatti in 6400 ore nessuna rottura grave, ma chi l'ha usato sfruttandolo a fondo c'è rimasto ben poco e ha fatto ricca l'officina, troppi cv rispetto al telaio che aveva, e difetti congeniti di quel trattore mai del tutto risolti.

Quindi il 6250R paragonato a un TG non ha nessun problema ad eguagliare la prestazione, anzi mi ha stupito in positivo pensavo tirasse meno e invece anche provando sfruttare tutta la macchina il tiro è simile, ma non poteva essere altrimenti dato che le gomme sono uguali, il peso simile (TG 98 senza zavorre, 6250R 95 senza zavorre), e anche i cv alla barra sono simili, come dimostrano i test del Nebraska dove ci sono si e no 10 cv scarsi di differenza a favore del TG.

Mentre la versatilità di utilizzo è anni luce a favore del 6250R, cosa che non avremmo avuto se avessimo preso il 7R o un T7 HD che per le nostre esigenze era inutilmente pesante e troppo grosso.

 

 

zf eccom.jpg

  • Like 7
  • Thanks 2
Link to post
Share on other sites
Dj bellissima macchina ! versione 50 km/h ? Jd omologa anche 60 km/h ?
50, penso per i 60 bisogna aspettare i nuovi 6r che usciranno a fine 2021.

Inviato dal mio YAL-L41 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Allego i punti di massima resa meccanica nelle 4 gamme degli Eccom montati sui 6R.

@cicciolino Tg aveva un gran motore, ma se volevi che il trattore restasse insieme dovevi usarlo al massimo al 70 % della sua potenza ed è così che è sempre stato usato e infatti in 6400 ore nessuna rottura grave, ma chi l'ha usato sfruttandolo a fondo c'è rimasto ben poco e ha fatto ricca l'officina, troppi cv rispetto al telaio che aveva, e difetti congeniti di quel trattore mai del tutto risolti.

Quindi il 6250R paragonato a un TG non ha nessun problema ad eguagliare la prestazione, anzi mi ha stupito in positivo pensavo tirasse meno e invece anche provando sfruttare tutta la macchina il tiro è simile, ma non poteva essere altrimenti dato che le gomme sono uguali, il peso simile (TG 98 senza zavorre, 6250R 95 senza zavorre), e anche i cv alla barra sono simili, come dimostrano i test del Nebraska dove ci sono si e no 10 cv scarsi di differenza a favore del TG.

Mentre la versatilità di utilizzo è anni luce a favore del 6250R, cosa che non avremmo avuto se avessimo preso il 7R o un T7 HD che per le nostre esigenze era inutilmente pesante e troppo grosso.

 

 

 

 

 

ma credo che oggi tutti i marchi se vuoi che restano insieme tutte le parti non si puo' sfruttarli al 100% nel tg le rotture ci sono state e lo sappiamo tutti in che modo si verificavano con superzavorramento aratri portati da 40 e passa ql in arature 45/50 cm io ho avuto mx 285 ha fatto le sue ore l'unico problema avuto e riscontrato lubrificazione frizioni cambio smontato messe le cannette in acciaio e via inoltre sai benissimo che esisteva un kit rinforzo per lavori gravosi . detto questo sono contentissimo che il 6 r vada cosi' bene da sostituire un big di altro marchio

Edited by cicciolino
Link to post
Share on other sites

Tra i difetti mi ero dimenticato di riportare le alte temperature di esercizio del motore e della trasmissione, d'estate con macchina beh impegnata difficilmente si sta sotto i 105 gradi di motore e 75-77 gradi del cambio con picchi di 80 quando iniziano un po' a sporcarsi le retine. 

Temperature tenute volutamente elevate dicono per questione di emissionamento, però a me ste temperature non sono mai piaciute, poi magari problemi non ne daranno ma se il motore stava 15 gradi meno non era male. Fortunatamente il 6M my 2020 sta a 88-90 gradi, speriamo che con i nuovi 6R che usciranno alla fine del 2021 le temperature vengano abbassate come nei fratelli economici.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

La cabina seguirà le evoluzioni di 6M, 7R e 8R quindi tablet sul montante.

Le potenze dovrebbero aumentare di 5 cv per ogni modello, mentre non si sa se da subito verrà introdotto il nuovo modello top di gamma con 280 cv al traino.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 27/12/2020 Alle 23:11, DjRudy ha scritto:

Allego i punti di massima resa meccanica nelle 4 gamme degli Eccom montati sui 6R.

@cicciolino Tg aveva un gran motore, ma se volevi che il trattore restasse insieme dovevi usarlo al massimo al 70 % della sua potenza ed è così che è sempre stato usato e infatti in 6400 ore nessuna rottura grave, ma chi l'ha usato sfruttandolo a fondo c'è rimasto ben poco e ha fatto ricca l'officina, troppi cv rispetto al telaio che aveva, e difetti congeniti di quel trattore mai del tutto risolti.

Quindi il 6250R paragonato a un TG non ha nessun problema ad eguagliare la prestazione, anzi mi ha stupito in positivo pensavo tirasse meno e invece anche provando sfruttare tutta la macchina il tiro è simile, ma non poteva essere altrimenti dato che le gomme sono uguali, il peso simile (TG 98 senza zavorre, 6250R 95 senza zavorre), e anche i cv alla barra sono simili, come dimostrano i test del Nebraska dove ci sono si e no 10 cv scarsi di differenza a favore del TG.

Mentre la versatilità di utilizzo è anni luce a favore del 6250R, cosa che non avremmo avuto se avessimo preso il 7R o un T7 HD che per le nostre esigenze era inutilmente pesante e troppo grosso.

 

 

zf eccom.jpg

Dj i punti di cambio gamma sono quelli in basso dove si arriva al 60% o sbaglio? 

Link to post
Share on other sites
  • Gallo88 locked and unlocked this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...