Jump to content
jd6810

coltivazione ceci

Recommended Posts

Domani dovrei trattare i piselli. Miscela netor+insetticida bacillus th + azadiractina. Può andare bene anche per i ceci? Stanno iniziando a fiorire ora. O è prematuro ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domani dovrei trattare i piselli. Miscela netor+insetticida bacillus th + azadiractina. Può andare bene anche per i ceci? Stanno iniziando a fiorire ora. O è prematuro ?
Perché il bacillus thutingensis? Sí é prematuro per insetticida. Non capisco il bt se non hai lepidotteri con larve giovani, su altri insetti non serve, azadiractina a senso perché fa anche da funghicida soprattutto su oidio e collatetale a peronospora e botrite.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perché il bacillus thutingensis? Sí é prematuro per insetticida. Non capisco il bt se non hai lepidotteri con larve giovani, su altri insetti non serve, azadiractina a senso perché fa anche da funghicida soprattutto su oidio e collatetale a peronospora e botrite.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Forse intendi bacillus amydoliquefacens o bacillus subtilis cosí ha senso. Oggi ho visto la nottua della medica su trifoglio nei prati stabili, forse hai visto la nottua nei ceci.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Forse intendi bacillus amydoliquefacens o bacillus subtilis cosí ha senso. Oggi ho visto la nottua della medica su trifoglio nei prati stabili, forse hai visto la nottua nei ceci.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

No è che con le piogge il fungicida lo devo dare anche perchè i ceci non mi convincono molto. Ho visto foglioline ingiallite  sotto  troppo più del normale. Siccome i campi dei piselli sono vicini ai ceci farei da un campo all'altro e finisco la botte. ltrimenti mi tocca fare un sacco di giri e con miscekle diverse. Sinceramente non ho mai cercato insetti nei ceci nè ne ho mai trovato divorati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da noi si inizia a vedere zone attaccate dalla rabbia nonostante il trattamento....

Purtroppo i quasi 180mm in 3 settimane unite alle temperature rigide dei gg scorsi hanno accentuato il problema....

Coltura altamente a rischio quest'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Da noi si inizia a vedere zone attaccate dalla rabbia nonostante il trattamento....
Purtroppo i quasi 180mm in 3 settimane unite alle temperature rigide dei gg scorsi hanno accentuato il problema....
Coltura altamente a rischio quest'anno

Pensa che dai noi il trattamento non lo fa nessuno. Nelle parti a valle dove il terreno resta piu bagnato sono tutti gialli, sia ceci che cicerchia.
L’ unica coltura che non ha sofferto per niente ed e’ rimasta sempre verdissima e’ il pisello da industria, io vorrei tanto sapere che trattamenti gli fanno perche sembra faccia miracoli!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, casemx240magnum ha scritto:

Da noi si inizia a vedere zone attaccate dalla rabbia nonostante il trattamento....

Purtroppo i quasi 180mm in 3 settimane unite alle temperature rigide dei gg scorsi hanno accentuato il problema....

Coltura altamente a rischio quest'anno

Da cosa si vede la rabbia?

34 minuti fa, samuele macerata ha scritto:


Pensa che dai noi il trattamento non lo fa nessuno. Nelle parti a valle dove il terreno resta piu bagnato sono tutti gialli, sia ceci che cicerchia.
L’ unica coltura che non ha sofferto per niente ed e’ rimasta sempre verdissima e’ il pisello da industria, io vorrei tanto sapere che trattamenti gli fanno perche sembra faccia miracoli!

Io quest'anno lo ho fatto. Netor a 4 lt/ha. Per ora sono tutti verdi. Un pò bassini. Forse avrei dovuto il "furfante" ed irrigare qualche volta in più. Tanto avevo i tubi perchè avevo fatto una innaffiata di soccorso per l'emergenza. I ceci gialli secchi o gialli però con la foglia distesa? Io ne ho trovate un paio di piante gialle. Erano uguali alle altre ma solo gialle. I piselli sono belli tutti perchè ha fatto fresco fino ad un paio di giorni fa. Ora iniziano i 30°C e vedi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io quest'anno lo ho fatto. Netor a 4 lt/ha. Per ora sono tutti verdi. Un pò bassini. Forse avrei dovuto il "furfante" ed irrigare qualche volta in più. Tanto avevo i tubi perchè avevo fatto una innaffiata di soccorso per l'emergenza. I ceci gialli secchi o gialli però con la foglia distesa? Io ne ho trovate un paio di piante gialle. Erano uguali alle altre ma solo gialle. I piselli sono belli tutti perchè ha fatto fresco fino ad un paio di giorni fa. Ora iniziano i 30°C e vedi

Quando prende la rabbia una intera porzione di campo diventa gialla e non cresce piu, non e’ una piantina qua e la con qualche foglia gialla.
  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@superbilly1973

la rabbia del cece la si riconosce molto facilmente.....le piante non crescono e tendono al giallo , in casi gravi secca letteralmente la pianta che diventa improduttiva....

attacchi a questo stadio (non è iniziata ancora la fioritura) sono molto gravi purtroppo

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche qui si comincia a vedere la rabbia, di sicuro non è stagione per il cece brutti da far pena, per me 20 qli/ha saranno difficili da fare, vedremo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, superbilly1973 ha scritto:

Da cosa si vede la rabbia?

Io quest'anno lo ho fatto. Netor a 4 lt/ha. Per ora sono tutti verdi. Un pò bassini. Forse avrei dovuto il "furfante" ed irrigare qualche volta in più. Tanto avevo i tubi perchè avevo fatto una innaffiata di soccorso per l'emergenza. I ceci gialli secchi o gialli però con la foglia distesa? Io ne ho trovate un paio di piante gialle. Erano uguali alle altre ma solo gialle. I piselli sono belli tutti perchè ha fatto fresco fino ad un paio di giorni fa. Ora iniziano i 30°C e vedi

fanno restare attaccate alle piante le foglie

Sì può essere ma se compare le macchie fanno restare attaccate alle piante le foglie è tardi ma strano da te non ha piovuto tantissimo. Il seme era trattato? Attenzione perché c'è parecchio Phytium e anche un altro fungo che attacca colletto e radici che si comporta a macchie. I funghi spesso fanno restare attaccate alle piante le foglie. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, casemx240magnum ha scritto:

@superbilly1973

la rabbia del cece la si riconosce molto facilmente.....le piante non crescono e tendono al giallo , in casi gravi secca letteralmente la pianta che diventa improduttiva....

attacchi a questo stadio (non è iniziata ancora la fioritura) sono molto gravi purtroppo

Da me la fioritura è iniziata una ventina di giorni fa. Dove gli è arrivata pioggia ogni settimana da medica vicina sono alti 50-60 cm e verdissimi. Nel resto del campo la metà.

4 ore fa, CultivarSé ha scritto:

fanno restare attaccate alle piante le foglie

Sì può essere ma se compare le macchie fanno restare attaccate alle piante le foglie è tardi ma strano da te non ha piovuto tantissimo. Il seme era trattato? Attenzione perché c'è parecchio Phytium e anche un altro fungo che attacca colletto e radici che si comporta a macchie. I funghi spesso fanno restare attaccate alle piante le foglie. 

No non era rabbia allora. Era pianta formata con foglie belle ma gialle. Io la ho tolta tra vedere e non vedere. Da me ha piovuto giusto per i ceci. Se avesssi innaffiato subito , come avevo intenzione di fare, avrei avuto ceci perfetti e soprattutto piselli. Da aprile diciamo hanno avuto acqua regolarmente sempre in rapporto alla coltura. Io a tubi, poi pioggia prima di pasqua e poi le ultime la settimana scorsa. Pochi interventi ma a soddisfazione. Sono solo bassini forse perchè non ho concimato nè in semina nè azoto a lenta cessione prima che iniziassero a fiorire. Ho fiori e già la prima serie di bacelli . Una seconda varietà , o meglio il seme comprato , è più alta ma è in un secondo campo anche se molto vicino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/6/2019 Alle 21:24, casemx240magnum ha scritto:

@superbilly1973

la rabbia del cece la si riconosce molto facilmente.....le piante non crescono e tendono al giallo , in casi gravi secca letteralmente la pianta che diventa improduttiva....

attacchi a questo stadio (non è iniziata ancora la fioritura) sono molto gravi purtroppo

Anche qui ci sono stati diversi problemi di rabbia nei ceci, ero andato a vederli il sabato e al mercoledì c'erano già delle macchie gislle che stavano seccando! Trattato subito con fungicida e abbiamo tamponato il problema abbastanza bene 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
No non era rabbia allora. Era pianta formata con foglie belle ma gialle. Io la ho tolta tra vedere e non vedere. Da me ha piovuto giusto per i ceci. Se avesssi innaffiato subito , come avevo intenzione di fare, avrei avuto ceci perfetti e soprattutto piselli. Da aprile diciamo hanno avuto acqua regolarmente sempre in rapporto alla coltura. Io a tubi, poi pioggia prima di pasqua e poi le ultime la settimana scorsa. Pochi interventi ma a soddisfazione. Sono solo bassini forse perchè non ho concimato nè in semina nè azoto a lenta cessione prima che iniziassero a fiorire. Ho fiori e già la prima serie di bacelli . Una seconda varietà , o meglio il seme comprato , è più alta ma è in un secondo campo anche se molto vicino.
C'é tanto phityum e alternaria che attacca il colletto, in effetti, non é tutta rabbia. C'éda dire che c'é troppo seme di merda trattato e conciato male.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
C'é tanto phityum e alternaria che attacca il colletto, in effetti, non é tutta rabbia. C'éda dire che c'é troppo seme di merda trattato e conciato male.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Difatti quest'anno dusgrazia, poco o nulla é nato, malissimo. Sono stati tutti riseminati solo alcuni in bio si sono salvati.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Difatti quest'anno dusgrazia, poco o nulla é nato, malissimo. Sono stati tutti riseminati solo alcuni in bio si sono salvati.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Dame è nato male per mancanza di pioggia in quel periodo. Avrei dovuto innaffiare prima però devo dire che ha ricoperto bene dopo. Sono indeciso se dargli altra acqua di nascosto perchè ho ancora i tubi però ora con questo caldo mi sa che sono più i danni che i benefici. E' bello verde e sotto il terreno è umido.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, CultivarSé ha scritto:

C'é tanto phityum e alternaria che attacca il colletto, in effetti, non é tutta rabbia. C'éda dire che c'é troppo seme di merda trattato e conciato male.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Noi abbiamo usato come semenza i ceci dello scorso anno perché non si può comprare il seme originale, ha un costo fuori dalla norma che non giustifica il guadagno successivo di vendita.. Quasi 200€/q. Le costa il seme! Poi se come dici tu il seme originale fa schifo tanto vale allora seminare quelli trebbiati l'anno prima 😂

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, green deer ha scritto:

Noi abbiamo usato come semenza i ceci dello scorso anno perché non si può comprare il seme originale, ha un costo fuori dalla norma che non giustifica il guadagno successivo di vendita.. Quasi 200€/q. Le costa il seme! Poi se come dici tu il seme originale fa schifo tanto vale allora seminare quelli trebbiati l'anno prima 😂

Io un terreno ho usato il mio seme vecchio di due anni dato che 2018 non ho mietuto. Sempre usati i miei se ne avevo. Per un pezzettino ho trovato seme di seconda riproduzione a 160 €/q.le . Ho notato che nonostante fossero in teoria pascià entrambi il mio seme eè più piccolo e anche la piante lo è , però per ora ha più bacelli. L'altro comprato è leggermente più grande , la pianta è più alta però ha meno bacelli anche se di quei pochi che ho aperto , li ho trovati tutti doppi. Boh sarà.

Secondo voi ad oggi conviene dargli un altro pò d'acqua? O è più il rischio malattie che non l'effetivo beneficio? Tanto alla fine sono per autoconsumo e un pò li vendo. 50 are sono pù che sufficienti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...