Jump to content

Quando si comincia con i trattamenti ??


Recommended Posts

Ecco, io adesso i fosfiti solo se regalati. Ognuno ha le sue.
Mah volevo aggiungere un qualcosa in più alla classica copertura xké è stata una settimana molto umida e con parecchie ore di bagnatura, xo la fase fenologica non giustifica ancora prodotti più performanti quindi avrei delle rimanenze sia di fosfiti che di cimoxanil, preferiresti il secondo?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • Replies 9.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Vignetta pronta per l'estate. Un pizzico di anti botritico e siamo a posto. Rinvenuta 1 (una) macchia di peronospora su glera. Macchia in pessima salute. Aspetto ancora una settimana per valutare i da

Svuaz da noi guazz. Intanto oggi festa , vado all Onda Blu si San Mauro Mare , festeggio il mezzo secolo....uno in meno della mia vigna vecchia ....si va di bollicine..... Crudità a volontà.

..... ma come?, non va di moda ora l'economia circolare?, il riutilizzo?, l'evitare lo spreco? l'oculatezza delle risorse?. Ma quando mai in azienda si butta via un secchio di plastica ri-ri-ri-r

Posted Images

2 ore fa, 5500 ha scritto:

qua hanno iniziato a trattare le condizioni pioggia umidità temperatura potrebbero esserci....ma la lunghezza tralci proprio no...

andiamo e trattiamo il legno???

1619709931003-436355655.jpg

1619709990062-727509161.jpg

Ecco io classico guyot....qui si tratta il legno 😏

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, ALAN.F ha scritto:

Ecco io classico guyot....qui si tratta il legno 😏

Tratta il legno. Trattare e' un dovere. Prima il dovere e poi il piacere. 

No canne piu' bombe.

  • Haha 3
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, alefriuli ha scritto:

Il giallino? Fai finta di niente o fai qualcosa?

Il giallino si sistema da solo. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Anch'io sono per ritardare l'uscita dei caccia ma questo non e' un inizio campagna con cui scherzare. 
O spara un filotto di calure da sfiatare quello che si e' gia' messo in circolazione e che vedremo entro la meta' di maggio oppure corri il forte rischio di arrivare in preferiotura gia' carico e allora o apri il portafoglio oppure son razzi e mazzi. 
Da noi sempre trovato i classici PK, costosi e sinceramente non ho mai trovato chissà quale differenza

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Adesso, Gianni il Folle ha scritto:

Da noi sempre trovato i classici PK, costosi e sinceramente non ho mai trovato chissà quale differenza

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Strano perche' siamo uno dei pochi paesi in Europa che ammette ancora l'ambiguita' tra concime e fito. 

Nel resto e' solo fito proprio per limitarne l'uso ...

Meno canne piu' bombe.

Firmato

C.S.C.C.

Link to post
Share on other sites
Strano perche' siamo uno dei pochi paesi in Europa che ammette ancora l'ambiguita' tra concime e fito. 
Nel resto e' solo fito proprio per limitarne l'uso ...
Meno canne piu' bombe.
Firmato
C.S.C.C.
Daje

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CBO ha scritto:

Ah ma allora c'e' ancora qualcuno che e' convinto che un Kara cacciato a inizio stagione sia cosa buona e giusta.

E pure loro van di fosfito. Quello pesanti. Io a dire il vero se non avete diluvi in previsione mi limiterei a un Pk che nutre un cicino anche la vegetazione e costa meno. 

Bombardare si ma senza svenarsi. 

Il poly. Se lo spariamo adesso ne abbiamo solo altri 2. Il polyram non si somma piu' al polycrom e i tratramenti utili diventavano 6.

A voi che potete io andrei con un cicino di folpo che vi pulisce anche dall'escoriosi che con questo meteo sta ingrassando. 

Il poly me lo terrei caro per gli ultimi trattamenti prefioritura sempre in abbinamento con il Pk. Ricordo per i meno pratici che i fosfiti o fosfanati (? ci vorrebbe un chimico a dipanare l'arcano) lavorano per accumulo. Immaginateli come dei piccoli mattoncini che crescono al crescere della vegetazione.

Cos'ha il fosfoal di particolare o meglio di piu' accentuato rispetto al Pk? Il fisfoal oltre a riempirvi la botte di emulsione in certi formulati alcalini ha una spiccata natura acropeta. Quando entra e arriva al primo incrocio, indicazioni o no, lui va verso l'alto ed e' la cosa che tutti noi hobbisti vogliamo perche' per noi e' basico avere un prodotto che si concentra sul germoglio in formazione. Il Pk invece e' come me. Lui non ha preferenze. Va dove lo porta il suo vettore linfatico. E quindi risulta piu' diluito e meno persistente. 

E' il motivo principale per cui nascondere il fosfoal e' impossibile se usato anche dopo la prima cimatura. Basta anche un solo trattamento e in cantina ve lo beccano. Io per esempio sono milli milli anni che non uso il fosfial. Ed e' vietatissimo anche ai miei conferitore.

Il Pk invece e' piu' subdolo. E infatti la Basf e' corsa a registrare il fosfonato di P, cosi' abbiamo risolto l'arcano dubbio tra fosfi o fosfo, come fungi: Century. 

Se proprio dobbiamo usare un fosfo in post cimatura (non si tratta mai a traino della cimatura se il meteo e' a nostro favore. La cimatura ferma per diversi giorni la pianta. Se eravate coperti prima lo sarete per almeno 3/4 giorni postcimatura) usiamo il Mildicut ovvero un combo tra un cuticolare e fosfo disodio. Usarlo subito dopo la cimatura come vedo fare da molti colleghi che vedono la cimatura come se fosse una grandinata e' sbagliato. 

Che senso ha usare un sistemico oggi quando la nuova vegetazione partire dopo 3/4 giorni diventando un potenziale bersaglio di infezione dopo 6/7 giorni? 

Se proprio non resistete e il meteo e' a nostro favore prendete 150 gr di idrossido (150 gr di rame + coformulato) e vi mettete la coscienza in pace. 

Chiamasi ottimizzazione. Noi hobbisti siamo in guerra notte e giorno con le agrarie.

Il nostro tecnico di fiducia altro non e' che il nostro peggior nemico.

C'e' chi lo e' di se stesso dovendo convivere con le 2 figure e spesso si trova nella stessa situazione di quell'asino che mori' di stenti per non saper decidere se mangiare il fieno alla sua destra o quello alla sua sinistra. 

Scelta non facile ma il grande Al, maestro di ingegneria, ci offre una soluzione equa e sostenibile: il golden bridge

Comunque a prescindere dalla nostra situazione di partenza, a mio modesto parere, l'approccio giusto di noi hobbisti quando entriamo in un agraria dovrebbe essere questo.

Chi sta al banco deve tremare. Se non trema conviene cambiare agraria. 

Le scarpette puffy sono le mie.

 

Anch'io sono per ritardare l'uscita dei caccia ma questo non e' un inizio campagna con cui scherzare. 

O spara un filotto di calure da sfiatare quello che si e' gia' messo in circolazione e che vedremo entro la meta' di maggio oppure corri il forte rischio di arrivare in preferiotura gia' carico e allora o apri il portafoglio oppure son razzi e mazzi. 

quindi se ho capito bene...anziché

mancozeb 2 kg * 5,40  o

metiram 1,5kg* 9,50

 spariamo come prima cartuccia un bel

folpet a 1,5 kg*8,30

zolfo 2 kg *1,39

e per stare in pace un

fosfito 1,5 kg *4,60

per un totale di 24,30 ettaro...

ci può stare??

lo zolfo adesso che so può abbondare ed avere un effetto per erinosi a quanto va per ettaro??

 

 

  

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CBO ha scritto:

 

Meno canne piu' bombe.

Firmato

C.S.C.C.

 

Canne e bombe🤣🤣🤣.

Settimana prossima mi sa che si parte

Link to post
Share on other sites
 
Canne e bombe.
Settimana prossima mi sa che si parte
Ma io non ho capito... Che canne intende Alan??? Quelle modificate? 🪴🪴🪴

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Ma io non ho capito... Che canne intende Alan??? Quelle modificate? emoji709.pngemoji709.pngemoji709.png🪴🪴🪴emoji256.pngemoji256.pngemoji256.pngemoji1135.pngemoji1135.pngemoji1135.png

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

 

No no,tutti i vizi del mondo ma fumare non mi gusta, mi annoia.

Poi io pesco con tutto, barracuda, archetti, padellone, ed in fine anche con la canna....

Vedremo.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Mah volevo aggiungere un qualcosa in più alla classica copertura xké è stata una settimana molto umida e con parecchie ore di bagnatura, xo la fase fenologica non giustifica ancora prodotti più performanti quindi avrei delle rimanenze sia di fosfiti che di cimoxanil, preferiresti il secondo?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

I fosfiti, posto che facciano, fanno in prevenzione. Tu mi parli di meteo trascorso. Tieni tutto lì e fai una copertura a mio avviso. Piuttosto il fosfiti usalo da qui in avanti o dopo le cimature per star dietro alle femminelle. Idem il cimoxanil. In più con gli accrescimenti di queste fasi (seppur più limitati in questo momento), è un attimo diluire il prodotto. Ergo, mancozeb finché ce lo lasciano. Per me basta così.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

A sto punto sganciamo uno zorvec e buonanotte... Così dormiamo tranquilli

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

 

Tu ridi ma qua sembrano concordi nel folpet di prima mattina. 

Arrapati, datevi una calmata.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Scaricato ora i disciplinari della regione sardegna. Vediamo se ci sono grosse novità.

Domanda :  fosfiti o fosfonati ( che di fatto in letteratura ho trovato delle spiegazoni un tantino ambigue. Sarebbero lo stesso composto ma con due formule di struttura diverse, il che vuole dire che NON è lo stesso prodotto ) di sodio o di potassio ( altra differenza da spiegare )  e quindi syngenta o basf , se vanno ad accumulo , ora che non c'è estensione fogliare avrebbe poco senso darli o no ?

Il fosetil alluminio non è proprioil massimo della compatibilità però è una carta da giocare come le altre .

Link to post
Share on other sites

Intanto meteo previsto Romagna 30aprile-10maggio

Piogge da 0a 5mm🦉

Temperature minime +3/+8

Temperature massime +16/+25

Il nulla.....

Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, ALAN.F ha scritto:

Intanto meteo previsto Romagna 30aprile-10maggio

Piogge da 0a 5mm🦉

Temperature minime +3/+8

Temperature massime +16/+25

Il nulla.....

Annata memorabile, si spera. Perché se dev'essere il trend c'è davvero da riflettere.

Link to post
Share on other sites
Tu ridi ma qua sembrano concordi nel folpet di prima mattina. 
Arrapati, datevi una calmata.
Ma infatti credo si stia esagerando. Probabilmente in alcuni varietali dove la vegetazione è più marcata, ha senso iniziare con prodotti performanti, ma in tutti gli altri casi basta una copertura, anche xchè prox settimana dovrebbe risalire l'anticiclone delle Azzorre e il meteo si stabilizza

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites
Adesso, Gianni il Folle ha scritto:

Ma infatti credo si sia esagerando. Probabilmente in alcuni casi dove la vegetazione è più marcata, ha senso iniziare con prodotti performanti, ma in tutti gli altri casi basta una copertura, anche xchè prox settimana dovrebbe risalire l'anticiclone delle Azzorre e il meteo si stabilizza

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Il folpet è una copertura, ma costa almeno il 60% in più del mancozeb e ne va il 25% in meno (per l'escoriosi invece valgono i 2 kg come il mancozeb). Davvero, adesso non capisco come si fa ad usare qualcosa che non sia mancozeb escluse motivazioni ambientali/di sicurezza per l'utilizzatore.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ALAN.F ha scritto:

Intanto meteo previsto Romagna 30aprile-10maggio

Piogge da 0a 5mm🦉

Temperature minime +3/+8

Temperature massime +16/+25

Il nulla.....

Il top.

Hai una minima notturna da bagnatura fogliare e una massima che pompa la diurna.

Io ve lo dico non scherzate perche' in agraria ieri c'era da scivolare sulla bavetta. "Cbo corri che e' arrivato il tuo articolo preferito". Mi son fiondato dopo che le porte erano chiuse alla massa. Per fortuna avevo scaldato i carboceramici altrimenti andavo via liscio come l'olio. Piazzale bagnato.

Ho preso i gerani per la mia nipotina. Domani, la festa piu' ignorante che ci sia, cannetta rilassante e poi si va di invaso. 

E la nipotina e' tutta contenta. Gerani anche sul lettone. Non so dove li possa mettere altrimenti. Pensavo scherzasse l'altro di' quando mi diceva di aver ordinato ancora fiori. 

Conservate il manco. Io ve lo ridico. Una folpata leggerissima (i conti si fanno ad hl non a kg per il principio della sottodose e allora i differenziali che ho letto si riducono enormemente) e un fosfito che intanto inizia l'accumulo. 

Poi facete voi ma non voglio sentire piagnistei come quelli di 20/25 anni fa.

Meno canne piu' bombe.

Sapevatelo con il primo atomizzatore non ci saranno mai perdite se l'hobbista non canna. Il secondo puo' far disastri. Il terzo non conosco ma a naso mi sento di dire che non avra' grande diffusione. 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il top.
Hai una minima notturna da bagnatura fogliare e una massima che pompa la diurna.
Io ve lo dico non scherzate perche' in agraria ieri c'era da scivolare sulla bavetta. "Cbo corri che e' arrivato il tuo articolo preferito". Mi son fiondato dopo che le porte erano chiuse alla massa. Per fortuna avevo scaldato i carboceramici altrimenti andavo via liscio come l'olio. Piazzale bagnato.
Ho preso i gerani per la mia nipotina. Domani, la festa piu' ignorante che ci sia, cannetta rilassante e poi si va di invaso. 
E la nipotina e' tutta contenta. Gerani anche sul lettone. Non so dove li possa mettere altrimenti. Pensavo scherzasse l'altro di' quando mi diceva di aver ordinato ancora fiori. 
Conservate il manco. Io ve lo ridico. Una folpata leggerissima (i conti si fanno ad hl non a kg per il principio della sottodose e allora i differenziali che ho letto si riducono enormemente) e un fosfito che intanto inizia l'accumulo. 
Poi facete voi ma non voglio sentire piagnistei come quelli di 20/25 anni fa.
Meno canne piu' bombe.
Sapevatelo con il primo atomizzatore non ci saranno mai perdite se l'hobbista non canna. Il secondo puo' far disastri. Il terzo non conosco ma a naso mi sento di dire che non avra' grande diffusione. 
 
Io vorrei stare una giornata con te, mi siedo la mattina nel sedile di fianco zitto zitto e buono fino a sera. È possibile?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Intanto meteo previsto Romagna 30aprile-10maggio
Piogge da 0a 5mm
Temperature minime +3/+8
Temperature massime +16/+25
Il nulla.....
Alan tratta tratta!!! 15cm stamattina!!!63f8d2419a17b903cc4bb2587d5ca325.jpg

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
16 ore fa, alefriuli ha scritto:

Il giallino? Fai finta di niente o fai qualcosa?

faccio finta di niente. aspetto il caldo. non saprei cosa fare in questo momento ancora interlocutorio.

...riguardando la foto a video, devo dire che non rappresenta correttamente la realtà: diciamo che si può tenerne conto con beneficio d'inventario..(lo so il mio telefono fa foto di cacca...)

Edited by Francesco F.
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CBO ha scritto:

Sapevatelo con il primo atomizzatore non ci saranno mai perdite se l'hobbista non canna. Il secondo puo' far disastri. Il terzo non conosco ma a naso mi sento di dire che non avra' grande diffusione. 

 

😂 le conosco  bene queste!!

si vede che Carlo non aveva dormito quella notte!🤣

non sono d'accordo con CBO, il primo ormai è davvero sorpassato. Il secondo vai tranquillo: è ovvio che se sbagli, sbagli anche con qualsiasi altra macchina.

il terzo ha dei vantaggi considerevoli, anche se non è il mio recupero preferito. per inciso, ha una buona diffusione, perchè ha meno manutenzione di altri recuperi.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
 le conosco  bene queste!!
si vede che Carlo non aveva dormito quella notte!
non sono d'accordo con CBO, il primo ormai è davvero sorpassato. Il secondo vai tranquillo: è ovvio che se sbagli, sbagli anche con qualsiasi altra macchina.
il terzo ha dei vantaggi considerevoli, anche se non è il mio recupero preferito. per inciso, ha una buona diffusione, perchè ha meno manutenzione di altri recuperi.
Recupero macchine magnifiche ma solo per certe realtà, costano come 3 ettari di terra da noi, preferisco sinceramente avere 3 ettari in più e trattare col mio vecchio vulcano a sto punto. Per realtà piccole fino ai 10 ettari non hanno nessun senso economico, farò qualche botte in più ma l'uva l'abbiamo sempre raccolta come gli altri. E realtà over 10 ettari non sono ancora così diffuse in Italia, o cmq non sono ancora la maggioranza (anche se ci arriveremo nel medio periodo). Ma il medio periodo è lungo, lunghissimo, per tempi attuali dove si naviga a vista sia economicamente che fisicamente, non so nemmeno se arrivo sano e salvo al prossimo anno, figurati se calcolo un recupero a 10/20 anni...

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk





  • Like 1
Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Francesco F. ha scritto:

😂 le conosco  bene queste!!

si vede che Carlo non aveva dormito quella notte!🤣

non sono d'accordo con CBO, il primo ormai è davvero sorpassato. Il secondo vai tranquillo: è ovvio che se sbagli, sbagli anche con qualsiasi altra macchina.

il terzo ha dei vantaggi considerevoli, anche se non è il mio recupero preferito. per inciso, ha una buona diffusione, perchè ha meno manutenzione di altri recuperi.

Se col secondo sbagli, cambia mestiere, son d'accordo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...