Jump to content

Quando si comincia con i trattamenti ??


Recommended Posts

Strategie difensive da sceicco del Brunei insomma. Ci può stare.
Io non sono lo sceicco del Brunei, purtroppo, quindi faccio tutt'altro.
Gianni, onestamente: seguiresti le indicazioni dell'articolo?
No. Infatti. Bravo.
Di norma, seguire una sola linea di difesa non è mai una buona idea. Bisognerebbe incrociarle e riuscire ad estrapolare il meglio dal mucchio. Meglio inteso come costo/beneficio. Io sono della scuola Alan, magari un po' più chic in alcune fasi ma sempre lì cado. Quindi direi relativamente lontano dall'articolo, ma mi informo e mi piace raffrontarmi costantemente

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 9.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Vignetta pronta per l'estate. Un pizzico di anti botritico e siamo a posto. Rinvenuta 1 (una) macchia di peronospora su glera. Macchia in pessima salute. Aspetto ancora una settimana per valutare i da

Svuaz da noi guazz. Intanto oggi festa , vado all Onda Blu si San Mauro Mare , festeggio il mezzo secolo....uno in meno della mia vigna vecchia ....si va di bollicine..... Crudità a volontà.

..... ma come?, non va di moda ora l'economia circolare?, il riutilizzo?, l'evitare lo spreco? l'oculatezza delle risorse?. Ma quando mai in azienda si butta via un secchio di plastica ri-ri-ri-r

Posted Images

17 ore fa, davide87 ha scritto:

Ma io mi chiedo come facevano a fare uva o addirittura frutta una volta con la pompa a spalla..... Con gli atomizzatori tradizionali hanno sempre portato a casa il raccolto e ora sembra che se uno lo usa perde tutta la produzione. 

Sono cambiate le stagioni, i ceppi fungini e soprattutto dai tempi dell'Ammiraglio Nelson c'è stata la rivoluzione dei trasporti e la globalizzazione di tutto, comprese malattie e parassiti. Bei tempi fino alla Rivoluzione francese quando c'erano poche rogne, è caduto Napoleone ed è arrivato di tutto.

Sullo zolfo non so non mi ha preso la risposta ma il discorso è un po' più da approfondire, da precisare quello che dice CBO, strano che non mi ha memorizzato la risposta, approfondirò poi.

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Infatti, diciamo che come precisione è un po' carente la cosa, xo circa dieci gg vuol dire il classico intervallo, senza tirarli troppo lunghi dove forse lo zorvec avrebbe la meglio, la morale della favola cmq è che non conviene (disciplinare permettendo) farsi abbindolare dai venditori di fumo, tanto uno volta a settimana tocca entrare, chi tenta la sorte a 15gg pensando che lo zorvec sia onnipotente, si sbaglia di grosso.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Il problema non è l'oste ossia la vite ma il o meglio i commensali, la peronospora, non credete che siano ancora i ceppi di peronospora del 1860, sono ben più resistenti e più adatte all'europa, tendono a precocizzare e a lancirasi già con poca acqua magari ceppi meno pericolosi ma più precoci. Sfiga vuole che siano più scalri.

Se poi uno vede come si è evoluta la Fillossera, gente le afidi ad oggi sono dei laboratori.

Se devo sterminare io vado giù con qualunque cosa faccia meno prigionieri e imboscati possibile bio o non bio. Ci sono volte che fanno meno danni i biocidi o gli ossidanti totali, altro che ossidi di cloro Gina la candeggina e ben altro. Fare i fighetti spendere o andare di vecchi metodi non sempre paga, molto spesso chi fa il vero bio brutale ci azzecca. Per Bio brutale intendo che va oltre le leggende di rame e zolfo ma usa tutto. Certo se si filosofeggia o ci si impietosisce.... ci si impesta come dicevo anzitempo che sia Xylella o Covid 19 non fa differenza.

Se poi in molti ridono degli effetti di molte sostanze a favore della pura chimica di sintesi sono cavoli loro, se posso io uso tutto basta stare puliti puliti senza residui o cagate varie. Tra l'altro anche i disciplinari e le normative del bio non sono attinenti alla tecnica motivo per cui risultano spesso incoerenti persino con le basi della difesa.... inutile dire che il contrasto fra Politica e tecnica è sempre sotto gli occhi.

Attacca quando puoi, appena ci soo le condizioni anche prima delle regole di Baldacci - Goidanic ( attuali modelli un po' più biologizzati).... sturm und drungh!!!

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
18 ore fa, 5500 ha scritto:

quindi CBO con 200litri ettaro potevo dimezzare le dosi di mancozeb o folpet?

secondo prometto folpet! sempre con 200litri circa.... 

di zolfo che dose???

Tu usi Manica se non sbaglia ma poco cambia comunque

https://www.manica.com/prodotti/mancozeb-75-wg/

La bibbia del pro ti da una dose max di 2 kg. Noi hobbisti abbiamo ottenuto di avere un criterio piu' elastico almeno per quei prodotti che normalmente vengono usati con una vegetazione che va da 5/15 cm ai 60/70.

La dose ad hl e' di 200 gr che tradotto significa che i 2 kg fanno riferomento ad un volume di 10 hl.

Tu hai usato 1.5 kg che corrispondono alla dose di 2:10=1.5:x = 7,5 hl con un volume di 4 hl.

Tu saresti in sanzione e lo sei comunque perche' se il germoglio di Gianni e' simile al tuo anche su un sylvoz e con un mezzo a piastrine i 7.5 hl/ha sono ingiustificati.

E' bene che inizi a impratichirti di questi semplici concetti perche' andando avanti noi hobbisti vogliamo avere un etichetta di tipo vegetativo che nulla ha a che fare con il volume. Un Marti adesso da te distribuisce al max 50 litri/ha. Ale con il suo recupero eroga un max di 120 che corrispondono a meno di 30 litri distribuiti, io con un mezzo tradizionale e gli albuz non andrei oltre a 100 litri/ha e tu con un mezzo tradizionale a piastrine sei gia' a 4 hl (a fine campagna arriverai a 12 hl almeno).

I 100 litri a 7 atmosfere perche' in questo momento la goccia deve essere grossa e pesante perche' a 10 atm e' troppo polverizzata e la deriva anche a ventole spente e' assai maggiore.

Comunque con una lineare di 3300 mt pari ad un interfila di 3 metri la dose per una media germoglio di 15 cm non va oltre i 500/600 gr/ha. 

Meno della meta' della tua dose. E a 100 litri/ha io avrei optato per i 500 gr/h.

Tu saresti stato in sovradose anche con 800 gr/ha.

Io non so se l'iniziativa sia stata tua o del tuo tecnico di fiducia ma nel secondo caso dovresti chiedere ad Alan una delle sue polpette perche' sei uscito indenne da un tentativo di avvelenamento e la legge del taglione ti legittima a contraccambiare senza patire conseguenza alcuna.

Hai iniziato con il manco e mo continui con quello. Il folpo lo userei quando avrei emergenze. 

Zolfo. Posto che lo zolfo e' prima di tutto un concime e poi un fito, per me non e' mai troppo nel limite del ragionevole. 

Io ne uso una base di 30/35 kg/ha solo di ventilato. Fa te.

2 kg di bagnabile sono una buona dose considerando che arriverai a fine stagione con 8/10 kg/ha. 

L'erinosi 8 volte su 10 non e' un problema. Se parte una periodo di caldo si sistema da sola. Ne ho anch'io qui e li e non mi disturbo Lo zolfo e' un ottimo pulente a basso costo. Se invece e' diffusa sul 40/50% delle foglie e vedi che progredisce o passi ad uno zolfo liquido oppure si va di chimico.

Vedrai che si risolve. 

18 ore fa, faladen ha scritto:

Buongiorno e buon primo maggio.

In questo forum di hobbisti ... anche noi prof (😃😃😃😃😃) lucidiamo le armi in vista delle battaglie prossime venture

 

IMG_20210501_113419.jpg

Bel cantiere: leggero e compatto. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Bel cantiere: leggero e compatto. 
Io adesso ho usato circa 350lt per ettaro, non riesco a fare di meglio col mio scarcassone. Ma credo sia un risultato accettabile, ovviamente molto lontano dagli standard proseccaioli ma tant'è, ce ne faremo una ragione.
Faccio un fioretto a riguardo: se quest'anno il trebbiano passa i 50 euro quintale, prometto che cambio l'atomizzatore

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Sad 1
Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Infatti, diciamo che come precisione è un po' carente la cosa, xo circa dieci gg vuol dire il classico intervallo, senza tirarli troppo lunghi dove forse lo zorvec avrebbe la meglio, la morale della favola cmq è che non conviene (disciplinare permettendo) farsi abbindolare dai venditori di fumo, tanto uno volta a settimana tocca entrare, chi tenta la sorte a 15gg pensando che lo zorvec sia onnipotente, si sbaglia di grosso.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Io lo Zorvec lo uso e ti dico che in certe situazioni funziona. Eccome se funziona. Se poi nei 10 giorni ci sono le 2/3 piogge da 20/50 mm, li vedi che son soldi spesi molto molto meglio che negli altri prodotti oggetto del confronto. Se in quel confronto che hai postato avessero messo il Delan normale, secondo me ci sarebbe andato molto vicino ai sistemici.

Per correttezza devo dirti che Corteva mi ha regalato due tute.

Scherzi a parte, ovviamente bene si fa ad informarsi e bene si fa a condividere, ci mancherebbe. Le mie erano osservazioni su quanto postato, dopodiché ben vengano spunti di discussione.👍

Che poi vedrai che ho detto un sacco di cazzate..

3..2..1..

 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianni il Folle ha scritto:

Io adesso ho usato circa 350lt per ettaro, non riesco a fare di meglio col mio scarcassone. Ma credo sia un risultato accettabile, ovviamente molto lontano dagli standard proseccaioli ma tant'è, ce ne faremo una ragione.
Faccio un fioretto a riguardo: se quest'anno il trebbiano passa i 50 euro quintale, prometto che cambio l'atomizzatore emoji41.pngemoji41.pngemoji41.pngemoji857.pngemoji857.pngemoji857.png

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Inizia prima a saldare le scommesse perse...

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, monster ha scritto:

Inizia prima a saldare le scommesse perse...

Gianni fa Cambiali.....non pagherà oggi , forse domani.....

  • Like 1
  • Haha 2
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, CBO ha scritto:

Tu usi Manica se non sbaglia ma poco cambia comunque

https://www.manica.com/prodotti/mancozeb-75-wg/

La bibbia del pro ti da una dose max di 2 kg. Noi hobbisti abbiamo ottenuto di avere un criterio piu' elastico almeno per quei prodotti che normalmente vengono usati con una vegetazione che va da 5/15 cm ai 60/70.

La dose ad hl e' di 200 gr che tradotto significa che i 2 kg fanno riferomento ad un volume di 10 hl.

Tu hai usato 1.5 kg che corrispondono alla dose di 2:10=1.5:x = 7,5 hl con un volume di 4 hl.

Tu saresti in sanzione e lo sei comunque perche' se il germoglio di Gianni e' simile al tuo anche su un sylvoz e con un mezzo a piastrine i 7.5 hl/ha sono ingiustificati.

E' bene che inizi a impratichirti di questi semplici concetti perche' andando avanti noi hobbisti vogliamo avere un etichetta di tipo vegetativo che nulla ha a che fare con il volume. Un Marti adesso da te distribuisce al max 50 litri/ha. Ale con il suo recupero eroga un max di 120 che corrispondono a meno di 30 litri distribuiti, io con un mezzo tradizionale e gli albuz non andrei oltre a 100 litri/ha e tu con un mezzo tradizionale a piastrine sei gia' a 4 hl (a fine campagna arriverai a 12 hl almeno).

I 100 litri a 7 atmosfere perche' in questo momento la goccia deve essere grossa e pesante perche' a 10 atm e' troppo polverizzata e la deriva anche a ventole spente e' assai maggiore.

Comunque con una lineare di 3300 mt pari ad un interfila di 3 metri la dose per una media germoglio di 15 cm non va oltre i 500/600 gr/ha. 

Meno della meta' della tua dose. E a 100 litri/ha io avrei optato per i 500 gr/h.

Tu saresti stato in sovradose anche con 800 gr/ha.

Io non so se l'iniziativa sia stata tua o del tuo tecnico di fiducia ma nel secondo caso dovresti chiedere ad Alan una delle sue polpette perche' sei uscito indenne da un tentativo di avvelenamento e la legge del taglione ti legittima a contraccambiare senza patire conseguenza alcuna.

Hai iniziato con il manco e mo continui con quello. Il folpo lo userei quando avrei emergenze. 

Zolfo. Posto che lo zolfo e' prima di tutto un concime e poi un fito, per me non e' mai troppo nel limite del ragionevole. 

Io ne uso una base di 30/35 kg/ha solo di ventilato. Fa te.

2 kg di bagnabile sono una buona dose considerando che arriverai a fine stagione con 8/10 kg/ha. 

L'erinosi 8 volte su 10 non e' un problema. Se parte una periodo di caldo si sistema da sola. Ne ho anch'io qui e li e non mi disturbo Lo zolfo e' un ottimo pulente a basso costo. Se invece e' diffusa sul 40/50% delle foglie e vedi che progredisce o passi ad uno zolfo liquido oppure si va di chimico.

Vedrai che si risolve. 

Bel cantiere: leggero e compatto. 

scusa mea culpa ma con il mio atomizzatore semi nuovo ...pensavo ci andasse più acqua....devo cambiare il manometro qualcosa non mi torna....e pur i filtri son tutti puliti...

se andavo a q.le...forse era poco?

ma quindi si guarda la dose a ettaro o q.le....chiaramente in funzione della vegetazione....

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, 5500 ha scritto:

scusa mea culpa ma con il mio atomizzatore semi nuovo ...pensavo ci andasse più acqua....devo cambiare il manometro qualcosa non mi torna....e pur i filtri son tutti puliti...

se andavo a q.le...forse era poco?

ma quindi si guarda la dose a ettaro o q.le....chiaramente in funzione della vegetazione....

Ma che ugelli hai? Ci son le conversioni.

Se hai basso volume vai a ettaro non  mai, al massimo riduci in proporzione  se chiudi 2 ugelli .

Io ho i verdi

HCI-80-ugelli-a-cono_8572396549780d6930f6ed936287062f.jpgtabella-HCI-80_45076893e550ba382863d5bca07e8208.jpg

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

scusate ma nel marasma di risposte mi sono perso.

pongo una una domanda secca: ma sto kharatane sarebbe meglio usarlo adesso (per fare le pulizie di primavera) o usarlo sotto fioritura quando i pericoli sono maggiori? dai, una risposta senza scrivere la divina commedia 😄

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, alexbrown ha scritto:

scusate ma nel marasma di risposte mi sono perso.

pongo una una domanda secca: ma sto kharatane sarebbe meglio usarlo adesso (per fare le pulizie di primavera) o usarlo sotto fioritura quando i pericoli sono maggiori? dai, una risposta senza scrivere la divina commedia 😄

Sicuramente all'inizio. In fioritura si potrebbe ma sarebbe da fare un discorsetto e siccome hai detto niente commedie, la risposta è "no".

Link to post
Share on other sites

Entro domani pure io per la prima volta
Ato tradizionale favaro 660litri portato per il primo giro...90 litri ettaro..5 bar...3 ugelli marroni per parte...tratto a filari alterni quindi 14 ettari per botte...con delan pro cymbal e karathane...d50089692188649596c62f8f70718c63.jpg

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Gianni fa Cambiali.....non pagherà oggi , forse domani.....
Sono l'uomo della finanza a debito, finché posso ci sguazzo

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Inizia prima a saldare le scommesse perse...
Per saldare la scommessa spero che il prezzo salga almeno a 60...

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Per saldare la scommessa spero che il prezzo salga almeno a 60...emoji1696.pngemoji1696.pngemoji1696.png

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

@monsterhai capito? mica ne ha tanta voglia costui   il giovine ..

devo dire che il mio agronomo\venditore\rifornitore si era raccomandato di non scendere con antipero sotto la dose di 1,5 kg\ha...ovvio che ho disubbidito ,con solo 2 ugelli che faccio butto soldi?

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

************************************************************************************
Faccio un fioretto a riguardo: se quest'anno il trebbiano passa i 50 euro quintale, prometto che cambio l'atomizzatore emoji41.pngemoji41.pngemoji41.pngemoji857.pngemoji857.pngemoji857.png

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Guarda , se si avvera la storia dei 50 e passa a Q. ti offro io la cena , tutti testimoni😇

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 22/4/2021 Alle 10:11, CBO ha scritto:

No in termini di strategia.

Consiglia al parentado di optare per la pratica agronomica dello sfalcio alternato. Per il resto diserbo e folpettino a bomba ...  Se conferite in coop e potendo immaginare dove ti dico che sono indietro come il cucco come % di uve certificate rispetto al resto della compagine La Marca.

La Marca non gradisce. Caviro deve farsene una ragione a maggior ragione dopo la certificazione di struttura Equalitas. 

A breve ci saranno novita' comunque per chi ha prosecco doc. Novita' sulla possibilita' di rivendicazione.

Tutto dipendera' dai volumi raggiunti entro il 2021 dalla sq... Da certificazione volontaria a certificazione spintanea. Certamente.

Dalla Sq... a quella superiore? Un passo alla volta.

 

Arriva l'apina pure qui ?

 

IMG_20210502_131944.jpg

IMG_20210502_132346.jpg

IMG_20210502_132355.jpg

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, martinaz ha scritto:

Guarda , se si avvera la storia dei 50 e passa a Q. ti offro io la cena , tutti testimoni😇

Questo ha talmente paura che, alla cena non ci viene neanche se gliela paghi!

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, martinaz ha scritto:

@monsterhai capito? mica ne ha tanta voglia costui   il giovine ..

devo dire che il mio agronomo\venditore\rifornitore si era raccomandato di non scendere con antipero sotto la dose di 1,5 kg\ha...ovvio che ho disubbidito ,con solo 2 ugelli che faccio butto soldi?

Cattivone! È il tuo venditore come fa a far fatturato?

Link to post
Share on other sites
Questo ha talmente paura che, alla cena non ci viene neanche se gliela paghi!
Si ho paura delle ripercussioni fisico/psichiche da parte del monster... Sono un ragazzo delicato e poco prestante.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


  • Haha 3
Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Si ho paura delle ripercussioni fisico/psichiche da parte del monster... Sono un ragazzo delicato e poco prestante.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

 

Ovvio, e fai bene! Sei un leone da tastiera! Io e Martinaz siamo di un’altra generazione, abbiamo mangiato della ghianda e fatto della trincea

  • Haha 2
Link to post
Share on other sites
Ovvio, e fai bene! Sei un leone da tastiera! Io e Martinaz siamo di un’altra generazione, abbiamo mangiato della ghianda e fatto della trincea
Ammetto i miei limiti e quelli della mia generazione. Xo sinceramente non mi definirei un leone da tastiera anzi, credo di aver sempre espresso il mio pensiero in modo chiaro ma senza offendere nessuno o utilizzando un linguaggio non consono, a differenza di altri (che non mi permetto neppure di commentare e che non ho mai giudicato in nessuna sede).

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Ammetto i miei limiti e quelli della mia generazione. Xo sinceramente non mi definirei un leone da tastiera anzi, credo di aver sempre espresso il mio pensiero in modo chiaro ma senza offendere nessuno o utilizzando un linguaggio non consono, a differenza di altri (che non mi permetto neppure di commentare e che non ho mai giudicato in nessuna sede).

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

 

Molto bene! Prepara il bancomat e, scegli il ristorante!

Link to post
Share on other sites
Molto bene! Prepara il bancomat e, scegli il ristorante!
Te l'ho già detto, organizziamo per fare una cena tutti assieme almeno noi in Romagna, almeno da essere in 6 o 7 e passarci la serata. Sentiamo Alan fatmike martinaz 5500 e chi altro vuole venire è ben accetto

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...