Jump to content

Quando si comincia con i trattamenti ??


Recommended Posts

Quella della bordolese (max un kg/ha pari a 200 gr di rame metallo. Preferibile 150 gr) per te che sei confinato al metiram e se segui come guida Alan che non sapendo se trattare o meno e' andato a dose piena non e' una soluzione cosi' sbagliata. 
A dose piena quest'anno hai solo 3 colpi e non piu' sei. 
Cosi' l'erede maggiore, venerdi' u.s. 
20210504_081615.jpg.b8c715db0bd037f78d1cb3096f1abce3.jpg
 
Esiste un prodotto a base di solo metalaxil senza altre aggiunte?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • Replies 9.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Vignetta pronta per l'estate. Un pizzico di anti botritico e siamo a posto. Rinvenuta 1 (una) macchia di peronospora su glera. Macchia in pessima salute. Aspetto ancora una settimana per valutare i da

Svuaz da noi guazz. Intanto oggi festa , vado all Onda Blu si San Mauro Mare , festeggio il mezzo secolo....uno in meno della mia vigna vecchia ....si va di bollicine..... Crudità a volontà.

..... ma come?, non va di moda ora l'economia circolare?, il riutilizzo?, l'evitare lo spreco? l'oculatezza delle risorse?. Ma quando mai in azienda si butta via un secchio di plastica ri-ri-ri-r

Posted Images

4 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Esiste un prodotto a base di solo metalaxil senza altre aggiunte?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Che io ricordi solo un ridomilqualcosa. Però non è detto che sia l'unico o che ci sia ancora. Mi sembra che certi prodotti sono difficili da abbinare in botte e si tende a preprarli in miscela già stabilizzati oppure da usare soli. Vedi il fosetilal

Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Esiste un prodotto a base di solo metalaxil senza altre aggiunte?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Per vite no. 

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Esiste un prodotto a base di solo metalaxil senza altre aggiunte?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Syngenta RIDOMIL GOLD SL , ma se ricordo bene non ha la registrazione Vite in etichetta.. per cui bisogna ricadere su altro formulato in associazione

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Sicuramente si può pensare di utilizzare i fosfonati in aiuto anche per oidio quindi probabilmente ha più senso il loro costo e quindi utilizzo. Io non sono un gran sostenitore, questa è la rivista di terremerse e come scrivevi tu giorni fa, consigliano una linea di difesa molto costosa.

Ps, il mio tecnico continua a sostenere la pochissima efficacia del metalaxil su vite (lo stesso tecnico che poi nel pomodoro me ne consiglia 3 di fila in pre fioritura, ok sono colture diverse xo boh emoji848.pngemoji848.pngemoji848.png) e sinceramente non capisco il xke visto che anche voi sul forum ne fate largo uso e pure altre linee di difesa ne tengono conto per situazioni di pressione medio gravi. Non sarà il miglior prodotto, andrà fatto relativamente presto xké su grappolo si usa altro, xo proprio da buttare non credo che sia...

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

 

Il fosfonato funziona poco meno di uno zolfo e non si sa a che dosi e con quali intervalli. Il tutto ad un costo nettamente superiore. Semplicemente non sapevo avesse un'efficacia non trascurabile su oidio (mi riservo di aporofondire).

Ancora sul metalaxil: prima che uscisse lo Zorvec, che uso solo perché se giri col Fendt e il Bertoni nuovo non puoi mica fare fosfiti da 4 euro al lt, usavo il metalaxil. Ovviamente finestre più strette in caso di pioggia. Però ho sempre portato a casa l'uva sana. Hai 3 interventi: 2 in fioritura e 1 per le varie ed eventuali entro l'invaiatura o i tempi di carenza. Prima della fioritura, salvo casi estremi, non uso sistemici.

Comunque continuo a leggere che si batte come i fabbri. Bene, con quello che varrà l'uva quest'anno, soldi ben spesi. 

Mi spiace non leggere nessuno che ci dia di brutto con le alghe. Passata la moda? Scalzate dalla zeolite che aspettiamo pubblicizzata anche dalla Ferragni??🤔

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Gianni il Folle ha scritto:

Esiste un prodotto a base di solo metalaxil senza altre aggiunte?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Ho controllato il disciplinare regione sardegna. Per il metalaxil M dice che è da usare con le sostanze attive a cui è abbinato e secondo le limitazioni di queste. Quindi non lo puoi usare da solo su vite. Quello che trovo strano è che la stessa dicitura la trovo per il fosfonato di disodio .A proposito di fosfonati . Riguardo alla funzione antiperonosporica , il fosfonato di potassio e quello di disodio hanno la stessa efficenza o  meglio efficacia? Praticamente dal sito della biolkim non mi dà informazioni se non a richiesta. Nenche l'etichetta mi fa leggere. Trovo questa cosa molto destabilizzante....🧐

Edited by superbilly1973
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, superbilly1973 ha scritto:

Ho controllato il disciplinare regione sardegna. Per il metalaxil M dice che è da usare con le sostanze attive a cui è abbinato e secondo le limitazioni di queste. Quindi non lo puoi usare da solo su vite. Quello che trovo strano è che la stessa dicitura la trovo per il fosfonato di disodio .A proposito di fosfonati . Riguardo alla funzione antiperonosporica , il fosfonato di potassio e quello di disodio hanno la stessa efficenza o  meglio efficacia? Praticamente dal sito della biolkim non mi dà informazioni se non a richiesta. Nenche l'etichetta mi fa leggere. Trovo questa cosa molto destabilizzante....🧐

sfrufola un po' qui.. per le prime info 😉

https://fertilgest.imagelinenetwork.com/it/aziende/biolchim/1226

La richiesta sul sito.. è puro Marketing... poi ti arriva direttamente mail con gli allegati PDF richiesti 

Edited by Romagna-doc
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

boh, io come detto sono andato di thiopron + metiram e il secondo, verso fine settimana, farò lo stesso.

ho preso anche il kharatane ma non so ancora che fare. i tralci erano puliti, mi sa che lo tengo li da parte, fosse mai che succeda qualche cosa durante l'annata.

Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Romagna-doc ha scritto:

sfrufola un po' qui.. per le prime info 😉

https://fertilgest.imagelinenetwork.com/it/aziende/biolchim/1226

La richiesta sul sito.. è puro Marketing... poi ti arriva direttamente mail con gli allegati PDF richiesti 

Si sono riuscito a vedere. Alla fine nelle etichette mette le stes cose. Dosaggio standard etc etc . Ora devo cercare di capire, se ce ne sono , differenze tra fosfito o fosfonato, di potassio e di disodio.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, alefriuli ha scritto:

... Comunque continuo a leggere che si batte come i fabbri. Bene, con quello che varrà l'uva quest'anno, soldi ben spesi. 

Mi spiace non leggere nessuno che ci dia di brutto con le alghe. Passata la moda? Scalzate dalla zeolite che aspettiamo pubblicizzata anche dalla Ferragni??🤔

 

 

Si batte dove c'e' vegetazione. 

Alga su pg. Si si. 

20210504_124121.jpg

Zeolite e' scontata.

Indicazioni generali per chi non e' della squadra. Altrimenti ricetta calata sul singolo giocatore. 

Siamo mica un agraria noi anche se come volumi trattati dal nostro consorzietto ufficioso potremmo anche esserlo. 

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
5 ore fa, CBO ha scritto:

Quella della bordolese (max un kg/ha pari a 200 gr di rame metallo. Preferibile 150 gr) per te che sei confinato al metiram e se segui come guida Alan che non sapendo se trattare o meno e' andato a dose piena non e' una soluzione cosi' sbagliata. 

A dose piena quest'anno hai solo 3 colpi e non piu' sei. 

Cosi' l'erede maggiore, venerdi' u.s. 

20210504_081615.jpg

 

Solo per il discorso dei 3 metiram volevo risparmiare il primo... io leggo i bollettini del Conegliano Valdobbiadene e pure loro danno queste indicazioni... non ho poltiglia..la vado a prendere... andrò per i 180 gr

Edited by mitomane
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Qui in zona sono ripartiti tutti come fabbri già ieri, io sinceramente temporeggio un attimino, avevo coperto venerdì poi circa 15mm e da domenica sole e vento forte, potrei andare verso giovedì o venerdì con un'altra copertura. Sentivo in giro che si consiglia il dimetomorf per stoppare infezioni in atto, ma siamo sicuri che ci siano già infezioni?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Qui in zona sono ripartiti tutti come fabbri già ieri, io sinceramente temporeggio un attimino, avevo coperto venerdì poi circa 15mm e da domenica sole e vento forte, potrei andare verso giovedì o venerdì con un'altra copertura. Sentivo in giro che si consiglia il dimetomorf per stoppare infezioni in atto, ma siamo sicuri che ci siano già infezioni?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Da noi almeno una semi seria c'è stata. Può essere, ma chi aveva coperto sarà ben a posto, no? Cos'ha la gente quest'anno?? È partita tardi e ha visto che ha speso troppo poco per essere i primi di maggio??😂

  • Like 2
  • Haha 4
Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Qui in zona sono ripartiti tutti come fabbri già ieri, io sinceramente temporeggio un attimino, avevo coperto venerdì poi circa 15mm e da domenica sole e vento forte, potrei andare verso giovedì o venerdì con un'altra copertura. Sentivo in giro che si consiglia il dimetomorf per stoppare infezioni in atto, ma siamo sicuri che ci siano già infezioni?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

da noi danno la primaria in incubazione in questi giorni, trattare intorno al 6-7 maggio. comunque hanno fatto tutti il primo trattamento ieri....(chi era in ritardo)..

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Qui in zona sono ripartiti tutti come fabbri già ieri, io sinceramente temporeggio un attimino, avevo coperto venerdì poi circa 15mm e da domenica sole e vento forte, potrei andare verso giovedì o venerdì con un'altra copertura. Sentivo in giro che si consiglia il dimetomorf per stoppare infezioni in atto, ma siamo sicuri che ci siano già infezioni?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

mi sembra strano già infezioni in atto....anch'io fine settimana mancozeb zolfo e fosfito....

quanto mancozeb metto? vado a q.le d'acqua 300ltquindi 600/750 gr?

Alan è troppo di manica larga 2 kg ettaro !!😅peggio di me che ho fatto 1,5kg!

poi ho segato il fieno vuoi che non piova??

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, 5500 ha scritto:

mi sembra strano già infezioni in atto....anch'io fine settimana mancozeb zolfo e fosfito....

quanto mancozeb metto? vado a q.le d'acqua 300ltquindi 600/750 gr?

Alan è troppo di manica larga 2 kg ettaro !!😅peggio di me che ho fatto 1,5kg!

poi ho segato il fieno vuoi che non piova??

😁Non piove!!!!

Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, ALAN.F ha scritto:

😁Non piove!!!!

A io non ho ancora segato.... Appena sego piove vedrai. 

Cmq anche qui son partiti a trattare ma x me è presto

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
da noi danno la primaria in incubazione in questi giorni, trattare intorno al 6-7 maggio. comunque hanno fatto tutti il primo trattamento ieri....(chi era in ritardo)..
Potrebbe essere uguale come tempistica anche da noi o è molto difficile? Dove posso controllare, nel bollettino regionale?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Gianni il Folle ha scritto:

Potrebbe essere uguale come tempistica anche da noi o è molto difficile? Dove posso controllare, nel bollettino regionale?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Bollettino fitosanitario Emilia Romagna, Agrintesa fa la nota tecnica ogni 4gg

Link to post
Share on other sites

Posto link che mi ha inviato Cultivarse' sulla velocità di avanzamento nei trattamenti.

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianni il Folle ha scritto:

Potrebbe essere uguale come tempistica anche da noi o è molto difficile? Dove posso controllare, nel bollettino regionale?

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

https://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/fitosanitario/temi/difesa-sostenibile-delle-produzioni/previsione/funghi-e-batteri/i-modelli-previsionali-per-funghi-e-batteri

Pensavo ci fosse il modello per le malattie del vigneto ma sbagliavo. Però c'è per la peronospora nel pomodoro e nella cipolla. Non lo conosco, io uso il RimPro che mette a disposizione la nostra regione, non è male..magari un filo ottimista. O più facile che sia io pessimista.

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, ALAN.F ha scritto:

Posto link che mi ha inviato Cultivarse' sulla velocità di avanzamento nei trattamenti.

 

Con quale criterio ha stabilito che 5,5km/h è la velocità giusta?

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, EnricoTr ha scritto:

Con quale criterio ha stabilito che 5,5km/h è la velocità giusta?

 

Prove di campo fatte dal Mach di S.Michele all'Adige.

5.5/6 km/h. Velocita' che uso anch'io in piena vegetazione. Ora anche 7. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...