Jump to content
frack71

Quando si comincia con i trattamenti ??

Recommended Posts

Alfieri e le tue prove sulla psilla come vanno?

Io finora sono andato abbastanza bene, solo su una piccola parte ho dovuto fare 2-3 lavaggi ravvicinati ma tutto ok.

Spero non ci sia un ritorno in chiusura!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Al Consorzio Valsintria
una curiosità. ...quanto si spende per innaffiare un ettaro di vigneto all'anno. ..?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma lo hanno fatto da poco? Da noi stanno finendo il lago del consorzio poggio San ruffillo. Quest. Altro anno avremo l'acqua in pressione x la terra vicino a brisighella. La quota da noi sta a circa 6000€ a quota di 1000 m cubi.. Come quota fissa. poi ce la quota variabile in base all utilizzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' arrivata effettivamente circa un mese fa, ma sono io che non sono pronto con l'impianto anche perché speravo di accedere ai contributi del piano irriguo, visto che non ho niente e partire da zero è parecchio costoso, per cui speravo nel contributo. Come prezzo siamo un po' più bassi ma abbiamo anche meno mc/quota.

Io costo/ha non lo so perché non ho mai effettivamente irrigato, facendo un conto a spanne, si potrebbe calcolare 15 cent x 2000 mc in un ha/anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto oggi caduti

15/20mm benedetti!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ben detto, poi incredibilmente sono caduti piano non si è perso una goccia. Ce ne sarebbero voluti 40-50 ma accontentiamoci. Tu che fai tratti nuovamente o hai chiuso per quest'anno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

acqua anche qui, finalmente, 60 mm buoni sono già caduti, domani facciamo passare la scia e poi ultimo trattamento...credo!

questa pioggia ci voleva proprio in invaiatura, altrimenti raccoglievamo uva passa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ben detto, poi incredibilmente sono caduti piano non si è perso una goccia. Ce ne sarebbero voluti 40-50 ma accontentiamoci. Tu che fai tratti nuovamente o hai chiuso per quest'anno?

 

Ho il bulbo olio del Same rotto, perde un po' , ma se finisco le susine tc sun venerdì mattina , tratto alla sera con rame e zolfo, poi dopo vorrei trattare almeno 1 altra avolta con rame e zolfo o bicarbonato, l uva e' avanti...qui a Piangipane a ferragosto trattano in tanti con cantus o swich per botrite.......io salto , no money no cantus.:leggi:., comunque prima del 18 non inizio....

Edited by ALAN.F

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che il bicarbonato di potassio o anche quello di sodio va benissimo perché ormai siamo lì, con 26 euro porti a casa la sacca di polisolfuro di calcio che ne fai di ettari e sostituisce sia il rame che lo zolfo in pratica usi 2 l su 98 di acqua o anche solo 1 di polisolfuro su 99 l e combatte anche le cocciniglie. Credo che chi ha uve precoci come nell'OltrePò pavese possa ormai tirare in cantina ma anche i tardivi come i nebbioli o lo spanna è veramente ben avanti...fin troppo veloci quest'anno ma se l'escursione termica continua così è ogni giorno una sorpresa e ti invoglia a lasciar maturare in campo pur con un minimo di cura ma senza troppi epatemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda che il bicarbonato di potassio o anche quello di sodio va benissimo perché ormai siamo lì, con 26 euro porti a casa la sacca di polisolfuro di calcio che ne fai di ettari e sostituisce sia il rame che lo zolfo in pratica usi 2 l su 98 di acqua o anche solo 1 di polisolfuro su 99 l e combatte anche le cocciniglie. Credo che chi ha uve precoci come nell'OltrePò pavese possa ormai tirare in cantina ma anche i tardivi come i nebbioli o lo spanna è veramente ben avanti...fin troppo veloci quest'anno ma se l'escursione termica continua così è ogni giorno una sorpresa e ti invoglia a lasciar maturare in campo pur con un minimo di cura ma senza troppi epatemi.

 

 

Il bicarbonato di sodio o potassio preventivo per botrite a che dosaggio?

4/5 kg per ha?

 

Dopo quanti giorni si può distribuire nel vigneto dall'ultimo trattamento con zolfo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non oltre i 400g max 450g /hl per l'uso normale di ettolitri ad ettaro che si ha. Lo zolfo dipende dal prodotto e da molte cantine per legge 3-5gg in pratica meglio 7gg il polisolforo di più ma perché è molto adesivo di natura 10-12gg.

Dallo zolfo distanza fra bicarbonato dipende, c'è chi lo mischia direttamente insieme ma è solo un fatto che il solfato di sodio è solubilissimo (base della bonifica dei suoli salini) non tanto per l'incompatibilità....leggenda rurale (in pratica fa da detersivo per lo zolfo) .... si aspetta un po' per far sublimare zolfo col caldo bastano 7gg ed è già cosa molto cautelativa. Per l'oidio ormai darei quasi solo AQ10 che distrugge anche i cleistoteci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi fa il secondo Antibotrite classico tipo switch? Qua tutti messaggi minatori x pioggia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere che maturazione ha raggiunto e che temperature farà, chi lo sa deve passare ancora un ciclone altri due temporali e bruschi abbassamenti a che serve entrare subito. Solo Swich non lo darei meglio una miscela con altro perché ormai siè già speso ma restare fottuti da resistenze o funghi secondari no, non che il prolectus costi meno ma almeno lo si da più avanti. Superfluo dire dei tempi di carenza siamo ad un bivio se matura e va avanti ok se no o un prodotto vivo o una miscela a copertura lunga. C'è il nuovo prodotto della Manica che è interessante se si riesce ad entrare e non affondare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Chi fa il secondo Antibotrite classico tipo switch? Qua tutti messaggi minatori x pioggia...

mè ho fatto stamattina il Luna Privilege .....conosco amici che non fanno nulla di questi costosissimi prodotti ..usano Ca 2 o 3 volte sul grappolo e fanno uso di folpet e NON hanno mai botritis

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Folpet resta tracciabile e rimane nei mosti è un caos se va fuori dall'Italia perché in molti paesi restano restrizioni amenochè non si allungano i tempi di carenza ossia dopo 35-40gg si va a vendemmiare. Assurdo perchè non usare altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stamattina han trattato in tanti, per botrite, chi ne ha tanta ha più necessità di spazio temporale . Oggi chi ha della frutta ha usato la finestra dei centri di conferimento chiusi, ma sulle 18 bel temporalozzo con 15mm:ave:...40 da inizio agosto, una manna, a metà settimana tratto ancora con rame, poi tengo il bicarbonato per gli ultimi giorni

Edited by ALAN.F

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei provare anch'io con il bicarbonato, quello di potassio però è più difficile e costoso da trovare rispetto a quello di sodio. Vale la pena di spendere di più per quello di potassio oppure no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì ma c'è il Serenade, il Manica, amylox tra i viventi e poi i tradizionali bicarbonati, oli essenziali ecc....

Il bicarbonato di sodio ha la limitazione della dose mai andare anche di poco oltre 400g/ 100l e non oltre i 35C° sempre con bagnante e olio meglio se emulsioato...olio vegetale, il migliore è quello di soia. Non in pieno sole. Costa poco ma vuole tanta attenzione e occhio a sovrapporre e doppie passate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il bicarbonato di potassio si trova in commercio come fitofarmaco o va acquistato in farmacia a costi proibitivi? Io non ho trovato nulla. Mentre il bicarbonato di sodio, siccome non ho esperienza, se inizio a 300 gr/hl per non rischiare ustioni può andare? poi come si fa a miscelare olio di soia con acqua, non c'è il problema dei liquidi polari e apolari?.

Edited by [email protected]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tutto sto bicarbonato &co e per far mantenere l'uva più a lungo ....scusate ma ho perso il filo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si sarebbero metodi alternativi ai costosissimi antibotritici moderni. Per completare il quadro degli alternativi, aggiungo anche i prodotti in polvere, nel mio caso finora ho utilizzato sia zolfo in polvere, sia bentonite in polvere, entrambi ad un dosaggio di circa 30 kg/ha. Le polveri hanno un potere di penetrazione ineguagliabile da qualsiasi miscela nebulizzata. Siccome mi piace imparare quest'anno voglio provare i bicarbonati con i quali ho esperienza zero, ma non è mai troppo tardi..

Edited by [email protected]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si sarebbero metodi alternativi ai costosissimi antibotritici moderni. Per completare il quadro degli alternativi, aggiungo anche i prodotti in polvere, nel mio caso finora ho utilizzato sia zolfo in polvere, sia bentonite in polvere, entrambi ad un dosaggio di circa 30 kg/ha. Le polveri hanno un potere di penetrazione ineguagliabile da qualsiasi miscela nebulizzata. Siccome mi piace imparare quest'anno voglio provare i bicarbonati con i quali ho esperienza zero, ma non è mai troppo tardi..

 

Io l ho sempre usato il bicarbonato di sodio( 1euro al kg al supermercato, ecu discount, cash end carry che si voglia,) proprio per risparmiare, nelle ultime trattate, sono sempre andato a 500gr x qle d acqua, come detto sempre senza zolfo, qui trovi da dove ho copiato

http://www.tractorum.it/forum/showthread.php?t=12333

Edited by ALAN.F

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma il bicarbonato di potassio si trova in commercio come fitofarmaco o va acquistato in farmacia a costi proibitivi? Io non ho trovato nulla. Mentre il bicarbonato di sodio, siccome non ho esperienza, se inizio a 300 gr/hl per non rischiare ustioni può andare? poi come si fa a miscelare olio di soia con acqua, non c'è il problema dei liquidi polari e apolari?.

 

 

B. di Potassio hai:

 

- ARMICARB 85 distribuito dalla Scam;

- ATTILA distribuito dalla Globachem NV;

- KARMA 85 distribuito dalla Certis Europe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...