Jump to content

trifoglio:varietà seminate,coltivazione e raccolta


Recommended Posts

grazieper la spiegazione dettagliata, noi ne abbiamo fatto poco seme, ma pensavo che il problema fosse dovuto al fatto che era stato seminato con lo spandoconcime, in ogni aso allo sfalcil insieme ad avena e loietto era cmq molto basso.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 959
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Si puoi farlo anche a spaglio, poi rullalo, il dosaggio è giusto.

Oggi finalmente ho seminato il sacromonte vi lascio con un po di scatti della mattinata Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk

Se ti interessa fare fieno la tecnica che usi è quella corretta, se ti interessa invece aumentare la produzione di seme, è meglio seminarlo tra fine febbraio e fine marzo a primavera e trebbiarlo appe

Posted Images

Maxxum l'alessandrino a differenza di altri trifogli come lo squarroso va tagliato altrimenti diventa 2 metri. Ci sono quelli che lo mettono per fare il fieno e allora viene trattato come l'erba medica, con sfalcio a metà maggio e raccolta (se assema, perchè generalmente si fanno al massimo 2 q.li per ha) . Poi ci sono quelli, come me, che lo trinciano per fare il seme. La trinciatura infatti si anticipa di 15-20 giorni, e va fatta quando tutte le erbe sono fiorite e l'alessandrino è in botticella. In questo caso bastano due o tre pioggerelle per far ripartire la pianta e arrivare a trebbiatura in agosto e sperare di fare 5-7 q.li per ettaro (se viene l'annata anche 10).

Salve, mi pare strano che dalle tue parti se si fa la fienagione si raccolgano solo 2q.li /ha ......(non paga neanche la trebbia)......comunque quì da me la regola è fare ogni anno fienagione (ieri ho dimenticato di fare le foto ai campi che si apprestano ad essere sfalciati intorno al 10 maggio )

e le rese in semenza sono dell'ordine di 7-10 q.li /ha senza concime .......dipende tutto dalla bontà del campo, e dalla densità di semina (quì a 60kg/ha) documenterò tali affermazioni col campo del mio amico , tanto darò una mano .....io quest'anno non ne ho seminato , ma lo scorso hanno in un campo di media fertilità, dopo 17 balloni di fieno , ho prodotto quasi 7 q.li ........668 per essere preciso (pesati con saccone alla pesa elettronica di precisione 1g , togliendo la tara ...30g a sacco se non ricordo male ):)

Link to post
Share on other sites

Atzo i 2 q.li sono rivolti allo squarroso e non alessandrino . Anche da noi lo hanno trinciato tutti e adesso e già alto 10 cm. Ribadisco per le Marche é veramente dura avere del buon fieno al 10 Maggio con una pianta così carica d'acqua. Si affienano i medicai ma il primo taglio é più graminacee e comunque la medica é più 'legnosa' e povera di acqua. Quest'anno poi entrare a far fieno di trifoglio e poi chi la lavora la terra con tutte le carreggiate che scappano !!!!

Link to post
Share on other sites

......potete attendere a fine maggio .......almeno una prova su un ha !........per il resto del mio post mi scuso devo aver capito male ....eppure rileggendo mi pare si riferisca all'alessandrino :cheazz: ma non ho ancora capito la differenza di resa tra fienandolo e trinciandolo :cheazz:.........dimmi tu landini come mai??

Edited by [email protected]
Link to post
Share on other sites
Salve, mi pare strano che dalle tue parti se si fa la fienagione si raccolgano solo 2q.li /ha ......(non paga neanche la trebbia)......comunque quì da me la regola è fare ogni anno fienagione (ieri ho dimenticato di fare le foto ai campi che si apprestano ad essere sfalciati intorno al 10 maggio )

e le rese in semenza sono dell'ordine di 7-10 q.li /ha senza concime .......dipende tutto dalla bontà del campo, e dalla densità di semina (quì a 60kg/ha) documenterò tali affermazioni col campo del mio amico , tanto darò una mano .....io quest'anno non ne ho seminato , ma lo scorso hanno in un campo di media fertilità, dopo 17 balloni di fieno , ho prodotto quasi 7 q.li ........668 per essere preciso (pesati con saccone alla pesa elettronica di precisione 1g , togliendo la tara ...30g a sacco se non ricordo male ):)

 

beh se sfalciano e fanno 7 q.li mi trasferisco in Sardegna:) !! allora da me generalmente trinciano quasi tutti perchè si mira a fare la produzione visto che un q.le può arrivare anche a 230-250 euro mi sembra abbastanza ovvio puntare sulla trinciatura. Sfalcia chi ha il bestiame come pecore o vitelli, ma il rischio è quello di non riuscire a far assemare la pianta visto che si posticipa lo sfalcio di 2 settimane abbondanti. Poi considera anche i costi: sfalcio, ranghinatura, pressatura, fasciatura delle balle.. per non parlare del danno che si fa nei campi in annate come queste!! altro che 1 quintale!! poi non servono 60 kg ad ettaro, anzi si fa peggio!! al massimo 30 kg perchè è una coltura che ha accestisce molto oltre che essere voluminosa, quindi dove vedi che è rado lì stai sicuro che farai tanti quintali!! te lo posso garantire!!! poi, ovviamente, ognuno ha le sue teorie e le sue tecniche, magari sbagliamo noi!! io so solo che alla fine dell'anno quando si tirano le somme, con i trifogli (squarroso e alessandrino) qualcosa si guadagna, con il grano e company stenderei un velo pietoso!!

Link to post
Share on other sites
beh se sfalciano e fanno 7 q.li mi trasferisco in Sardegna:) !! allora da me generalmente trinciano quasi tutti perchè si mira a fare la produzione visto che un q.le può arrivare anche a 230-250 euro mi sembra abbastanza ovvio puntare sulla trinciatura. Sfalcia chi ha il bestiame come pecore o vitelli, ma il rischio è quello di non riuscire a far assemare la pianta visto che si posticipa lo sfalcio di 2 settimane abbondanti. Poi considera anche i costi: sfalcio, ranghinatura, pressatura, fasciatura delle balle.. per non parlare del danno che si fa nei campi in annate come queste!! altro che 1 quintale!! poi non servono 60 kg ad ettaro, anzi si fa peggio!! al massimo 30 kg perchè è una coltura che ha accestisce molto oltre che essere voluminosa, quindi dove vedi che è rado lì stai sicuro che farai tanti quintali!! te lo posso garantire!!! poi, ovviamente, ognuno ha le sue teorie e le sue tecniche, magari sbagliamo noi!! io so solo che alla fine dell'anno quando si tirano le somme, con i trifogli (squarroso e alessandrino) qualcosa si guadagna, con il grano e company stenderei un velo pietoso!!

Documenterò tutto !...........non capisco come non credi ciò che dico , quando ti ho appena detto che ne ho venduto anche lo scorso anno ! secondo te stò quà a scrivere balle ?? .........hai ragione quando dici che rende economicamente più del grano , poi se ti trasferisci in sardegna fai un fischio così ci conosciamo O0.........ti ripeto sopratutto in annate piovose come questa in un campo buono li fai e come i tuoi 7q.li .......solo io li ho dati a 100 a chi lo ritirava , beato te che riesci a venderlo direttamente a 240 ,.....se vuoi ti spedisco il mio :asd:

Link to post
Share on other sites
Documenterò tutto !...........non capisco come non credi ciò che dico , quando ti ho appena detto che ne ho venduto anche lo scorso anno ! secondo te stò quà a scrivere balle ?? .........hai ragione quando dici che rende economicamente più del grano , poi se ti trasferisci in sardegna fai un fischio così ci conosciamo O0.........ti ripeto sopratutto in annate piovose come questa in un campo buono li fai e come i tuoi 7q.li .......solo io li ho dati a 100 a chi lo ritirava , beato te che riesci a venderlo direttamente a 240 ,.....se vuoi ti spedisco il mio :asd:

Atzo forse ci siamo intesi male:n2mu:!! credo certamente a quello che dici, anzi mi fa piacere sapere che si raccoglie anche con lo sfalcio! ti raccontavo solamente come lavoriamo noi con questa coltura.. tutto qua! l'anno scorso ha raggiunto quelle cifre, quest'anno fanno i contratti a 120/130€ al .q.le.. che male male non mi sembra!! speriamo che assemi!!!

Link to post
Share on other sites

Devo dire che anche qui dalle mie parti, la soluzione migliore è trinciare, perchè se si seguono i tempi del fieno poi il rischio è non riuscire ha ottimizzare i tempi per la produzione del seme, siccità durante la fioritura....

Comunque per quello che so, la produzione di seme se fatta a norma di legge, con autorizzazione ENSE, e con l'utilizzo di semente base, non consente di ottenere altro dalla coltura se non il seme, quindi niente fieno.

Link to post
Share on other sites

Cari amici ho letto il vostro forum e l'ho trovato molto interessante e mi sembrate molto competenti. Mi sono iscritto perché ho un problema urgente da risolvere e avrei bisogno del vostro competente...aiuto!

Ho un terreno in provincia di VT, sono IAP, ma mi rivolgo a terzisti per le lavorazioni agricole perché vivo a Roma. Peraltro quelli che mi lavorano la terra, da più di un decennio, sono persone per bene e, in genere, competenti. Ma veniamo al dunque. Ho seminato in autunno un erbaio composto da 20/20/20 di loglio, avena e alessandrino. lo abbiamo fatto per cercare di fare il seme. Da qualche settimana gli stessi che mi lavorano la terra mi hanno proposto lo sfalcio per fieno e mi darebbero € 250 x ha. Il prezzo sembrerebbe congruo, solo che loro vogliono procedere allo sfalcio ai primi di giugno e il mio agronomo dice che lo devo fare al massimo entro il 10-15 di maggio...altrimenti il seme non lo vedo. Attualmente il fieno mi sembra molto alto (diciamo circa 1 metro) ed anche abbastanza fitto. I terzisti non ne vogliono sapere e dicono che devono tagliare dopo la comparsa del fiore del trifoglio (n.b. dispongono di una falciatrice condizionata). Io non voglio litigare con nessuno...ma non so che pesci prendere. Voi che fareste? Chi ha ragione?

Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto che mi vorrete dare.

Link to post
Share on other sites

se lo sfalci a giugno il guadagno lo fa il terzista, per questo arriva a darti 250 €!! poi vai a trebbiare e non porti a casa nemmeno un quintale di prodotto.. se te lo fai sfalciare adesso sicuramente non ti da 250 € però almeno sei sicuro di trebbiare e portare a casa il raccolto, guadagnando molto di più..

Link to post
Share on other sites

lo sospettavo! Ma se mi da 250...io alla fine fra seme e sue lavorazioni...ci vado pari...coltivo per far lavorare lui? Quanto mi dovrebbe dare se lo sfalciasse entro il 15 maggio secondo te? In ogni caso mi pare di aver capito che non sarebbe interessato...dice che il fieno è bagnato e rimarrebbe umido...muffo. Se aspetto il fiore...poi lo rifà il seme?

Link to post
Share on other sites

Cerca un terzista che ti possa fare la fienagione. Il fatto é che se asspetti a Giugno non raccogli seme é vero per 2 motivi. Il primo é che c'é poco tempo per la riscrescita e lo sviluppo adeguato della pianta tale da portarla a seme e secondo perché il rischio di stress idrico é più elevato per di più nel viterbese come in gran parte della costa tirrenica da adesso in poi di acqua né arriva sempre meno.

Link to post
Share on other sites

Puoi sempre scegliere l' opzione trinciatura spendendo sulle 50/70 € ad ha e risolvi il tuo problema.. Almeno io farei cosi!! Altrimenti, come dice landini, cerca altri terzisti, meglio sarebbe qualche pastore ( ti possono dare anche 70€ ad ha) e lo sfalci adesso!!

Link to post
Share on other sites

grazie ragazzi siete veramente gentili. Vorrei sapere una cosa, se li convinco a tagliare entro il 10-15 maggio, mi dovrebbero dare meno di €250? E se si, quanto sarebbe giusto darmi? Deduco anche dalle vostre risposte che il problema non è che tagliando a metà maggio viene male il fieno (si ammuffisce...inumidisce...insomma che tecnicamente non va bene e magari poi non è vendibile in inverno...come faranno loro)...ma solo che ne viene di meno, ho capito bene?

Link to post
Share on other sites

beh questo dipende dalla qualità del campo.. se merita anche 100€ si possono dare, altrimenti dalle 50 alle 70€..

è chiaro che se sfalci ora rende meno, però questo non vuol dire che non è vendibile.. se ne fa di meno ma te lo pagano meno quindi in proporzione è uguale!! il vantaggio però è che se fai anche 5 q.li per ettaro venduto ad una media di 110-120€ guadagni 600€ solo con il seme.. togli la trebbiatura qualcosina ti dovrebbe rimanere!! se invece accetti l'offerta delle 250€ ora e subito, stai sicuro che non guadagnerai assolutamente niente dopo.. se vuoi ti posso aiutare con la vendita del prodotto perchè i commercianti che ritirano da me, di fiducia ovviamente, lavorano anche nel viterbese.. se ti interessa basta chiedere!!

Link to post
Share on other sites

Ciao, sfalcia ora. Sui 40 q.li ad ettaro dovrebbe renderti come fieno e poi vai a seme. Il fiore serve per fare il seme!

Un anno non l'ho sfalciato e il seme e' venuto uguale. Se hai la posibilita' prova a vedere come si comporta in una particella lasciandolo cosi' come e'ora fino a maturazione del seme. Ultima cosa per fare seme al momento della fioritura va trattato con insetticida. Ciao

Link to post
Share on other sites

grazie delle risposte, mi sembra che il quadro sia abbastanza chiaro. La storia che sfalciando entro il 15 il fieno non sarebbe "buono" è una bufala, forse è solo meno nutriente e per questo andrebbe pagato di meno...ma non c'è nessuna ragione agronomica o agrotecnica per non poterlo fare. Se invece sfalcio i primi di giugno...il seme lo vedo in cartolina. Ho anche un altro dubbio. Se sfalcio a giugno dovrò comunque trebbiare il seme anche se ne verrà pochissimo...pagherò la trebbiatura tanto quanto se ci fossero quei 5-6 q.li x ha che voi prevedete sfalciando adesso? Vedete, il problema non è solo economico, mi si fa credere che farò il seme se sarò fortunato perché pioverà a giugno...e invece non è così. O meglio, se pioverà aumenterà la produzione, ma se sfalcio dopo a poco servirà la pioggia. E' questo che non sopporto...che mi si raccontino cose così.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...