Jump to content

Recommended Posts

Che cosa sono le barre umettanti?

 

Sono barre costituite da degli elementi in fibra antigocciolante, tale fibra rimane sempre totalmente imbevuta di soluzione diserbante (normalmente a base di Gliphosate) ma non gocciola.

 

Sfruttando la differenza di altezza tra colture ed infestante depositando per contatto il prodotto diserbante.

 

Usata soprattutto per combattere i problemi di piante selvatiche simili alla coltura principale, ad esempio Riso Crodo, Barbabietola selvatica ecc.

 

Utilizzi:

 

Riso ---> Lotta al crodo

 

t94879_oryza-sativa-15519-75023.jpg

 

La lotta di soccorso al riso crodo viene effettuata con erbicidi non selettivi per il riso impiegando irroratrici dotate di sistema di distribuzione per contatto e sfruttando il differente sviluppo inaltezza fra infestante e coltura.

 

Barbabietola ---> Lotta alla barbabietola selvatica

 

t94878_prefiorita.jpg

 

L'impiego di barre umettanti sortisce risultati non sempre soddisfacenti per la difficoltà di garantire l'assenza di contatto fra prodotti non selettivi e la coltura. Anche qualora la barra assicuri un'assoluta assenza di gocciolamento, sussiste il problema del cosiddetto "effetto frusta" che consiste nel lancio di soluzione concentrata sulla coltura conseguente al piegamento dello scapo fiorale al passaggio dell'attrezzatura.

 

Ortive

 

Ormai quasi del tutto abbandonata grazie all'utilizzo dei naylon e della fresa interfilare, il tutto magari coadiuvato da uno o più interventi diserbanti (nelle colture dove vi sono ancora diserbi).

 

Giardini

 

All'estero spesso vengono utilizzate nel verde pubblico, per eliminare delle infestanti magari a foglia larga che influirebbero la bellezza.

 

 

Alcuni video...

 

YouTube - ‪Roco weedwiper‬‏

 

 

 

Ringrazio mapomac per i video.

 

Qualcuno ha esperienza in merito? Noi l'avevamo provata 20 anni fa sulle barbabietole selvatiche ma con scarsi risultati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io a casa ne ho una da 6 metri autocostruita completamente in inox, con corde della toseli che vengono direttamente dall'america perchè in italia non si trovano tali corde che sono fatte di pura fibra vegetale, e funzionano per capillarità proprio come gli stoppini degli zippo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la usavo sulle bietole, perchè molti anni fa mio nonno e mio padre facevano le bietole da seme e i terreni si erano infestati di bietole selvatiche e sulle bietole da zucchero davano fastidio e cercavo di debellarle.

a casa ho ancora molte corde nuove della toselli ancora inbustate.mi ricordo qualche anno fa usavo la barra umettante sulle bietole con un kubota da giardinaggio ed era un divertimento passare le bietole.

per vedere le bietole trattate usavo il colorante blu per le vernici da pareti e coloravo il roundup, in modo che vedevo le piante già trattate. Ora la uso sporadicamente sul pascolo per pulirlo da erbe infestani tipo il cardo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ai tempi avevo una crodokill da 3 metri spalleggiata...bella macchina, leggera e ben bilanciata, solo che usarla a piedi in risaia umida ti massacra...come lavoro è bello, solo che il prodotto comunque si muove anche nel riso normale, e lascia un pò di vuoto...niente di che però! inoltre quella spalleggiata avendo il filo davanti con il corpo tocchi il crodo inumidito e lo trasferisci al riso normale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest albe 86

Altri produttori sono la MAR di Paitoni Emilio di Ronsecco (Vc) e Rosso Renato di Collobiano (Vc).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono macchine valide sul riso crodo e da quanto ho visto il lavoro migliore lo si ottiene procedendo a velocità basse e con macchine trainate. Belle quelle del video su prato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

avete notizie di qualche barra umettante in vendita, anche spalleggiata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

chiedo agli esperti se si può passare la barra umettante per eliminare infestanti come il girasole o se si possono avere problemi di impigliamento sul filo.

 

per una spalleggiata da tre metri nuova sono troppi 700 euro?

i fili di ricambio quanto costano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

puntoluce un amico terzista ne ha autocostruita una usando come barra un tubo poroso del tipo in uso in giardinaggio per irrigare, con modica spesa..

questo e' il primo che ho trovato online

[ATTACH=CONFIG]12864[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]12865[/ATTACH]

 

lui la usa per distribuire il gliphosate sulla banchina, nella manutenzione delle strade pubbliche (provincia), dove c'e' eccessiva presenza di erba, es sorghetta

 

mi aveva spiegato che non aveva problemi di gocciolamento, ma per un'utilizzo su cultura in atto bisognerebbe fare delle prove...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi questa tecnica delle barre umettanti potrebbe essere utilizzata anche nella vigna per le infestanti dell'interfila??? Potrebbe essere un'idea....

Share this post


Link to post
Share on other sites

per l'interfila vedrei meglio il classico ugello, che non necessita di tastatore per scansare i ceppi, invece necessario per la barra umettante che deve venire fisicamente a contatto con le infestanti, ma nel caso di tappeto di inerbimento sottostante potrebbe eseere utilizzata per eliminare le altre infestanti presenti..

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi è stata consegnata oggi la spalleggiata da tre metri crodokill.

la macchina è leggera e di facile montaggio, unico problema è il nodo al filo che on sono riuscito a fare in modo corretto.

queste sono le istruzioni

20130702137280056448877.jpg

solo che a me la giunzione rimane più grossa e quindi da dei problemi di gocciolamento.

voi avete risolto in che maniera?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Usata barra umettante di un amico per la prima volta su sorgo contro sorghetta e cencio molle... Risultati buoni a parte la lentezza nell applicazione e la necessità di fare pelo/contropelo ad esempio sui bordi dei campi dove ci sono tante malerbe

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 28/8/2014 Alle 15:30, Cat power ha scritto:

Usata barra umettante di un amico per la prima volta su sorgo contro sorghetta e cencio molle... Risultati buoni a parte la lentezza nell applicazione e la necessità di fare pelo/contropelo ad esempio sui bordi dei campi dove ci sono tante malerbe

Ciao posso sapere che barra hai usato? Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 28/5/2011 Alle 17:40, giovanniv ha scritto:

io a casa ne ho una da 6 metri autocostruita completamente in inox, con corde della toseli che vengono direttamente dall'america perchè in italia non si trovano tali corde che sono fatte di pura fibra vegetale, e funzionano per capillarità proprio come gli stoppini degli zippo.

Ciao si trovano sempre le corde della Toselli? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...