Jump to content
MT765B

Over 300cv gommati

Recommended Posts

Guest ale76

finalmente dj........per aver detto che per qualita prezzo nh con il t8 offre un ottimo prodotto pagine e pagine a scrivere.......e lo dice un fan di jd

affidabilita:gli over 300 nh dei sardo sono due 8040. un 8050, un t8 . un mx285 che presto andra in pensione, unico problema riscontrato un problema elettronico del t8(spesa 50e) gli altri nulla. Dei due 936 in loro possesso ne ho gia parlato nei post precedenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo in pieno con Veronese, anche io voglio che mi fatto passare come un fans di landini per i cingolati o john deere 'hai quelli in casa e per te sono buoni solo quelli' e no cari miei io vado a fare un trattore visito tutti i marchi e quando ci sono le porte aperte li visito tutti. Come mai ogni volta che c'é un prodotto nh in mezzo c'é questo putiferio ? Quando si parla dei cingoloni ci sono un pò di cagnare ma mica così......eppure c'é una bella rivalità tra jd e challenger ma ogniuno riconosce che sono entrambi buoni prodotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto in tutto!

E poi neanche io sono fan di qualche marca ma jd e fendt sono meglio e massey ferguson e case sono meglio di new holland

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ale76

forse non si riesce a capire che la cagnara è generata dall'argomento qualita prezzo

L'azienda Brezzi dove abbiamo svolto la prova è la tipica azienda agricola dove non si buttano via i soldi e dove si compra quello che serve, a dire il vero a volte esagerano un po......1500 ettari, su 20-30% di essi fanno doppio raccolto e arano con un solo trattore. Parco mezzi john deere, case, nh, di over 300 hanno solo jd e un t8. Il t8 ha accumulato in 7 mesi 1000 ore di aratura....., si trova ad arare 2000 ettari l'anno, da quando è arrivato(2 giorni prima della comparativa)non è mai stato staccato l'aratro). Prima della comparativa era molto contento che la organizzassimo perchè era appunto indeciso tra il 939 e il t8.

un mese fa mi fa"abbiamo visto che va 0,2kmh meno del fendt?Ragione per cui comprero un altro t8, 1000h e 0 problemi, costa 30000e in meno, con i 30 mi compro l'aratro, cosa vuoi di piu?"mi sembra un ragionamento piu che giusto....

Share this post


Link to post
Share on other sites

prolungo l ot per un attimo.pur non scrivendo molto sono registrato su questo forum quasi dall inizio e alcuni membri li conosco virtualmente dai tempi di mmt e sinceramente questo "sponsorizzare"cnh proprio non lo vedo ,anzi mi sento di consigliare a molti nuovi utenti che non serve dover scrivere in tutti gli argomenti per far alzare il numero di messaggi,sopratutto quando si sputano sentenze senza avere conoscenze appropriate(ultimamente secondo me questo fenomeno è in aumento,ci sono pagine e pagine di risposte inutili) e sopratutto prima di fare i permalosi e accusare i collaboratori di essere di parte,li dovreste ringraziare per il culo che si fanno organizzando incontri , visite,recenzioni e anche per la gestione del forum.fine ot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Pinolo per la solidarietà.

 

Lo dico adesso e poi non lo dico più ma questa polemica insulsa tutte le volte che si parla di marchi differenti non la capisco, posso capire che landini 13500 si possa risentire per sentirsi landinizzato ma mi pare che nessuno mai abbia detto che i NH sono splendidi e i fendt delle ciofeche.

 

Qua non c'è nessun dipendente NH e mi pare che con tutte le volte che organizziamo incontri o modi per conoscersi e scabiarsi le opinioni, la faccia ce la mettiamo anche di più di coloro a cui piace sentenziare e nascondersi dietro un nick finto pur di sparare merda.

 

Quindi lo spandiletame ha fatto la fine che meritava, se quacun altro non gradisce i modi da KGB che abbiamo noi ne confronti dei Fendisti Landinisti e tutti gli altri marchi "denigrati" sono liberissimi di non frequentare più senza problemi non sono tenuti a giudicare senza sentirsi in dovere di sentirsi giudicati.

 

Per tutti gli altri che invece dicono le cose che pensano forse leggere meglio e non essere suscettibili potrebbe essere sufficiente per non creare inutili ot.

 

Gradirei comunque dire la mia io l'ho scritto e mi sembra che anche i muri del forum lo sappiano che il blu non mi affascina anzi prenderei un Fendt tutta la vita conscio che probabilmente un assorbimento il cambio vario rispetto a un ps lo comporti di sicuro.

 

E pure i numeri commerciali dicono che gli utilizzatori la pensano come me preferiscono un vario alta potenza per versatilità rispetto a un ps.

 

Detto questo non capisco punto perchè sia scattata la polemica, ma che sia finita le opinioni di quasi tutti sono apprezzate basta che non siano offensive.

 

Spero si continui a parlare di over 300 magari in un altro modo.

Edited by Johndin

Share this post


Link to post
Share on other sites
che non mi si venga a dire che io son fan perchè non sono nemmeno parole mie (e non starei nemmeno a convincervi sulle mie convinzioni), non lo avrei mai riportato pubblicamente questo fatto se non fossero saltati fuori certi toni perchè avrei preferito tacere ,ma sono insopportabili (e questo succede in tantissimi forum) queste crociate e queste difese all'inverosimile verso new holland... ma che vi pagano? o siete così insicuri di queste macchine che dovete ogni volta rimarcare che vanno meglio e che sono la scelta migliore sul mercato? (non dite di no perchè questi discorsi li ho letti in più occasioni)

ci si accanisce di più coi discorsi (leggendo il forum) dove si trova chi difende a tutti i costi un marchio come fosse sua madre o come se fosse progettato a casa loro e questo, (ho notato in generale) scatena tutto ciò. (e vale per tutte le marche anche se personalissimo parere l'ho notato di più in chi peferisce blu rispetto a chi preferisce rosso o verde o giallo.)

 

Come già detto da Johndin nessuno ci paga, siamo totalmente liberi ed è un nostro vanto, anzi più di una volta abbiamo ricevuto apprezzamenti da vari dirigenti di case costruttrici di trattori per la nostra imparzialità e competenza.

 

cmq sappiate a dover di cronaca che mi è arrivata qualche mail di alcuni di voi (non so perchè non sono nemmeno moderatore o fondatore di questo bel forum ( dove per fortuna non si parla solo di trattori preferiti), che si è rotta le palle di questi sfegatati che hanno sempre l'ultima parola che fanno branco... mediterei su questa cosa... e se qualcuno dice che se ne vadano... lo trovo scorretto dato che nessuno si è iscritto a nh mania et simili...

 

Nessuno è obbligato a rimanere sul Tractorum, il web è ampio e democratico, in Italia ci sono altri 2 Forum di macchine agricole e almeno una decina sparsi per il Mondo

 

Ora davvero basta con gli OT e torniamo a parlare di over 300.

 

Vedi Andrea, perché ho parlato di stazza e non peso ? Lasciamo state i nh e confrontiamo il claas con il jd. Ebbene il claas é molto più pesante del jd ma ha meno stazza. La stazza non é la stessa cosa del peso, tanto che nelle navi indica il volume. É questo che volevo intendere ritornando al mio pensiero iniziale il jd é quello con più stazza perché e quello che ha più volume rispetto agl'altri rispetto al fendt é molto più lungo e la posizione dei vari organi che lo compongono lo fa apparire molto più grande. Spero di essermi spiegato se no avrei parlato di peso.

 

Magnum 340: passo 3055 mm

John Deere 8335R PS: passo 3020 mm

 

Come vedi i passi sono molto simili, così come anche le dimensioni totali, l'unica differenza è che Case ha tra cambio e motore 60 cm di distanziale, mentre JD ha il cambio attaccato direttamente al motore ma ha il distanziale tra cambio e differenziale.

 

Se pesi, passi e dimensioni sono del tutto simili come fanno ad avere stazze diverse? Il T8 ha il passo allungato a 3450 mm (con una lunghezza totale simile al Magnum) come fa ad essere inferiore di stazza? Te lo chiedo sinceramente perchè davvero non ho capito il tuo ragionamento.

 

A chi parla di interventi infantili vorrei far notate come sia giusto postare le vendite ma se a questo si aggiungono dei commenti tendenziosi cosa vi aspettate che altri non li facciano.

 

Proprio a causa di determinati OT, abbiamo deciso di lasciare solo i dati di vendita senza alcun commento, così come sul sondaggio del trattore preferito.

 

http://www.tractorum.it/forum/trattori-da-campo-aperto-f5/quote-di-mercato-italia-trattori-7940/

 

In modo da evitare inutili commenti o discussioni, tanto i numeri parlano da soli e ho specificato nella discussione che parliamo del mercato Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

appunto se c'è libertà e imparzialità perchè (senza offendere nessuno ) non si possono muovere critiche che possono anche essere costruttive (almeno uno si fa un'idea) senza aver paura di essere sputtanati?

 

Perchè certi polveroni solo in certi argomenti? in altri di natura agronomica o altro lì si che si è più democratici... non capisco questi tabù e non sono nemmeno l'unico a chiederselo.

 

Essere super partes significa anche quello però se non vi fa più piacere che io dica la mia opinione nel vostro forum mi si chiami privatamente e me lo si dica, altrimenti si parla senza paura o rancore, io la vedo così... non so chi è d'accordo...

Non ho altro da aggiungere in questo argomento. Grazie per avermi letto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì è giusto quello che dici.. però forse avevamo tirato su un putiferio troppo grande..

però se uno dice una critica appunto perchè siamo letti dalle case costruttrici mi sembra una cosa buona.. nel senso che se un fendista dice che i nh hanno un inversore brusco, quelli della nh potrebbero correggerlo così magari poi il fendista provando un nh lo comprerebbe.. vedi i sardo..

è logico che quel povero cristo non deve essere subito insultato come un porcellino..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sinceramente è molto che non scrivo però mi piace molto leggere i vostri interventi.Vorrei puntualizzzare per Veronese che quando si parla di rodaggio non vuol dire alla vecchia maniera, cioè non ''tirare'' il motore ecc.., ma bensì dopo 500/1000 ore il cambio, il motore,gli assali diventano un pochino più fluidi perchè anche il tuo fendt quando te lo consegneranno avrà cuscinetti, frizioni ... leggermente più ''caricati'', perchè lavorando arriveranno alle tolleranze della casa costruttrice(questo vale per tutte le case del mondo).

Se leggi per esempio Quattroruote, per le automobili, quando fanno le prove di durata dopo 100.000 km le prestazioni sono migliorate e i consumi diminuiti rispetto a quando erano appena uscite dalla fabbrica.Questo vale per qualsiasi automezzo(trattore,camion,automobile ...)

Detto questo non voglio criticare nulla e nessuno ma solo puntualizzare per evitare equivoci.

Edited by tvt

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io sinceramente è molto che non scrivo però mi piace molto leggere i vostri interventi.Vorrei puntualizzzare per Veronese che quando si parla di rodaggio non vuol dire alla vecchia maniera, cioè non ''tirare'' il motore ecc.., ma bensì dopo 500/1000 ore il cambio, il motore,gli assali diventano un pochino più fluidi perchè anche il tuo fendt quando te lo consegneranno avrà cuscinetti, frizioni ... leggermente più ''caricati'', perchè lavorando arriveranno alle tolleranze della casa costruttrice(questo vale per tutte le case del mondo).

Se leggi per esempio Quattroruote, per le automobili, quando fanno le prove di durata dopo 100.000 km le prestazioni sono migliorate e i consumi diminuiti rispetto a quando erano appena uscite dalla fabbrica.Questo vale per qualsiasi automezzo(trattore,camion,automobile ...)

Detto questo non voglio criticare nulla e nessuno ma solo puntualizzare per evitare equivoci.

 

 

forse una volta... con tecnologie costruttive e tolleranze non così precise e con motori non pre-rodati...

 

ad ogni modo le differenze di prestazioni sono rilevabili con gli strumenti e non da chi le guida... (sfido chiunque ad accorgersi di grandezze all'ordine del 2% e di sicuro non sono 20 o 50cv di differenza) son discorsi che che per quanto mi riguarda non vale la pena discutere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ale76

meno male che qualcuno lo dice, anche una bicicletta dopo un po va meglio ed è piu scorrevole, comunque il punto che ha generato un vespaio è il fatto che nh con il t8 ha avuto un incremento delle vendite innegabile tispetto alla vecchia serie 8000, un motivo ci sara?per me il motivo è che che con un prezzo molto competitivo si ha un mezzo altamente performante, alivello della concorrenza come è stato dimostrato e per ora e specifico per ora pare sia affidabile quanto la concorrenza, sfido a dimostrare il contrario.

lo ripeto:STRAVEDO PER I JOHN DEERE

 

forse una volta... con tecnologie costruttive e tolleranze non così precise e con motori non pre-rodati...

 

ad ogni modo le differenze di prestazioni sono rilevabili con gli strumenti e non da chi le guida... (sfido chiunque ad accorgersi di grandezze all'ordine del 2% e di sicuro non sono 20 o 50cv di differenza) son discorsi che che per quanto mi riguarda non vale la pena discutere

sui vecchi g a fine rodaggio i trattore prendeva quasi una marcia. Come mai allora secondo te Carega che non era soddisfatto del t8 appena preso dicendo che andava come l'mx335 , chiamando addirittura l'assistenza ora è piu che soddisfatto della macchina. Guglielmero, il proprietario del 939 dice lo stesso del fendt, come mai?

Edited by ale76
doppio messaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne abbiamo parlato un anno fa,questo T8 è un gran bel mezzo,l'anno 2012 ci ha dato conferma con le vendite.Il problema è che NewHolland è arrivata un pochino piu tardi degli altri.

Lo stesso discorso vale per SDF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'ho provato di persona con Mf 8660 all'inizio mi sembrava non molto performante o meglio mi aspettavo di più( ma molti non mi capivano), ora che ha fatto 500 ore è migliorato molto ed è una macchina seria e anche il concessionario me lo aveva detto.....ne sono contento...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ale76
Ne abbiamo parlato un anno fa,questo T8 è un gran bel mezzo,l'anno 2012 ci ha dato conferma con le vendite.Il problema è che NewHolland è arrivata un pochino piu tardi degli altri.

Lo stesso discorso vale per SDF

si, lo so. ma c'è chi pecca in obiettivita e che vede il "basso" prezzo d'acquisto non come un pregio ma come un difetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
meno male che qualcuno lo dice, anche una bicicletta dopo un po va meglio ed è piu scorrevole, comunque il punto che ha generato un vespaio è il fatto che nh con il t8 ha avuto un incremento delle vendite innegabile tispetto alla vecchia serie 8000, un motivo ci sara?per me il motivo è che che con un prezzo molto competitivo si ha un mezzo altamente performante, alivello della concorrenza come è stato dimostrato e per ora e specifico per ora pare sia affidabile quanto la concorrenza, sfido a dimostrare il contrario.

lo ripeto:STRAVEDO PER I JOHN DEERE

 

staremo a vedere... non stapperei le bottiglie...

 

per il prezzo vedrei gli accessori perchè si fa presto a dire caro fendt o john deere full opt e new holland senza accessori magari senza nemmeno i parafanghi anteriori di serie, le gomme più basse... (è un esempio)

 

proporrei di tirare fuori un ipotetico listino (che probabilmente avrà uno sconto del 30 35%) di questo t8 senza accessori e poi full optional elencando tutto quello che ha disponibile e vediamo un attimo di ragionarci sopra.

 

nessuno ama spendere di più per avere uguale poi sarà il tempo a dire se effettivamente sarà così e li posso convenire con te...

 

per la scorrevolezza ... penso di aver già spiegato il mio parere (non sono grandezze percepibili ma solo da strumenti) già dopo il primo cambio olio (100 150 ore) il rendimento è al 100%

Share this post


Link to post
Share on other sites
forse una volta... con tecnologie costruttive e tolleranze non così precise e con motori non pre-rodati...

 

ad ogni modo le differenze di prestazioni sono rilevabili con gli strumenti e non da chi le guida... (sfido chiunque ad accorgersi di grandezze all'ordine del 2% e di sicuro non sono 20 o 50cv di differenza) son discorsi che che per quanto mi riguarda non vale la pena discutere

 

dire che per te non ne vale pena discutere vuol dire che allora secondo te sto dicendo delle stupidaggini? Fossi in te ascolterei anche i pareri degli altri e li terrei in considerazione perche si può sempre imparare qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ale76
staremo a vedere... non stapperei le bottiglie...

 

per il prezzo vedrei gli accessori perchè si fa presto a dire caro fendt o john deere full opt e new holland senza accessori magari senza nemmeno i parafanghi anteriori di serie, le gomme più basse... (è un esempio)

 

proporrei di tirare fuori un ipotetico listino (che probabilmente avrà uno sconto del 30 35%) di questo t8 senza accessori e poi full optional elencando tutto quello che ha disponibile e vediamo un attimo di ragionarci sopra.

 

nessuno ama spendere di più per avere uguale poi sarà il tempo a dire se effettivamente sarà così e li posso convenire con te...

 

per la scorrevolezza ... penso di aver già spiegato il mio parere (non sono grandezze percepibili ma solo da strumenti) già dopo il primo cambio olio (100 150 ore) il rendimento è al 100%

appunto, il t8 che abbiamo usato aveva mi pare 50 ore, il fendt quasi 1000, c'è una serie di operatori che è qui che scrive che sui loro mezzi ha visto cambiamenti e tu continui a dire il contrario, per i listini e optional dovrebbe intervenire dj per fare chiarezza, comunque il tra fendt e t8 ful optional che abbiamo usato mi pare ci fosse una differenza di 30-35000e

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me son scuse!

mi spiace essere contro corrente ma ne ho provate anche io di macchine e qualche carretto nuovo direi che in azienda lo compriamo anche noi e differenze sostanziali da decretare sotanziali cambiamenti non mi risultano proprio... posso ammettere che a banco macchine identiche abbiano differenze, ma rodaggio direi proprio no... son differenze troppo piccole (misurabili per carità ma non percepibili in maniera così determinante)

 

per il prezzo allora attendiamo dettagli poi che sia una macchina più cara eh...ma qualcosa dovrà pur avere per giustificarlo... nessuno discute ma non può essere uguale e gli accessori che ci sono o non ci sono sicuramente fanno brodo sul listino (full optional per le diverse marche non è detto siano gli stessi accessori oppure con funzioni identiche)

 

poi stiamo parlando di macchine di alto livello mica di porcherie, fatte per utilizzatori professionisti, di produttori mondiali e di una certa categoria di prezzo... se vuoi vendere devi essere al top e ti devi confrontare col riferimento del mercato e inseguirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prezzi di listino e optional dei vari bolidi e poi vedere scontistiche e capire le reali differenze. Un full optional jd costa più di fendt da quel che sò . Concordo con ale 76 avere dei mezzi che costano meno é meglio per tutti noi che compriamo e comunque la concorrenza non fa mai male. Unico dubbio é che nessuno regala niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

altro appunto... ok che avete fatto la prova con questi Sardo ma non credo che la realtà italiana possa ridursi a un contoterzista (seppur grosso e sicuramente, competente e di esperienza) dato che se ne è parlato tanto come unico esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ale76
Prezzi di listino e optional dei vari bolidi e poi vedere scontistiche e capire le reali differenze. Un full optional jd costa più di fendt da quel che sò . Concordo con ale 76 avere dei mezzi che costano meno é meglio per tutti noi che compriamo e comunque la concorrenza non fa mai male. Unico dubbio é che nessuno regala niente.

anche qui da me jd costa piu di fendt al netto di scontistica.

Per veronese:non sto parlando di differenze mostruose, pero una differenza di 0,2 kmh sulla prestazione massima (che poi è stata la differenza nella prova)o qualcosina in piu ce la possiamo aspettare o no al netto del rodaggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per sapere realmente i prezzi,bisogna trattarli i trattori,capire che indirizzo ha avuto in passato il compratore,ci sono troppe variabili.Ad oggi una trattativa di un over 300 non si fa tutti i giorni.Quindi ci si deve lavorare giorni mesi,per arrivare al prezzo finito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
altro appunto... ok che avete fatto la prova con questi Sardo ma non credo che la realtà italiana possa ridursi a un contoterzista (seppur grosso e sicuramente, competente e di esperienza) dato che se ne è parlato tanto come unico esempio.

 

Se ci metti a disposizione tempo, trattori, attrezzi e gasolio veniamo volentieri da te... :leggi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
per me son scuse!

mi spiace essere contro corrente ma ne ho provate anche io di macchine e qualche carretto nuovo direi che in azienda lo compriamo anche noi e differenze sostanziali da decretare sotanziali cambiamenti non mi risultano proprio... posso ammettere che a banco macchine identiche abbiano differenze, ma rodaggio direi proprio no... son differenze troppo piccole (misurabili per carità ma non percepibili in maniera così determinante)[..]

 

veronese, io ho avuto modo di provare poche macchine da nuove e poi dopo un po' di ore di lavoro, e come dici tu le sensazioni sono quelle che sono, meglio una prova con un banco che misura seriamnete, e non si fa "impressionare".

 

comunque anche parlando con chi compra un trattore all'anno e quindi ha sempre macchine nuove per le mani, una certa differenza da nuovo ad usato si sente, in parte è data dalla leggermente diversa erogazione del motore, in parte è effettivamente un leggero aumento di potenza..

 

tipo se prima tira una marcia al limite, dopo ce la fa più agevolmente..

 

su un cambio a variazione continua, dove le marce non sono così definite, si sente probabilmente meno.

 

 

se posso aggiungere, una differenza tangibile io l'ho sentita sui motori john deere, in particolare su jd6920s e 6420, entrambi semips, sul 6920s c'è stato pure un aggiornamento di software se non sbaglio, non posso giurare che non abbia influito pure quello.

 

ci tengo a dire che le macchine non sono mie e che non ci ho fatto un gran monte ore, quindi la mia impressione, da un'estate all'altra, potrebbe essere pure sbagliata..

 

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...