Jump to content

Recommended Posts

Ma io stò parlando del multifila del video...quello che dice Puntoluce e Giordy è un monofila

 

Urca. Non lo aveva capito. Ho visto il video, ho chiesto del multifila del video e gentilmente Puntoluce mi ha risposto.

Adesso sono andato a ritroso e ho capito di che si parla. E' una macchina diversa da multifila.

 

Comunque come prezzi ci siamo. Leggendo Puntoluce mi sono sentito un pò più fesso del solito.

 

Mi terrò il dubbio relativo all'irroramento della cabina che do quasi per certo:asd:.

Certissimamente specie nelle svolte:asd:.

 

Rimane altresì il dubbio sulla robustezza della struttura scavalcante. Ripeto ne ho vista una di colore rosso qualche anno fa. La logica era la stessa e la sensazione che mi ha dato non è stata molto positiva.

Edited by CBO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco qua il nuovo acquisto!

 

Trattasi di nebulizzatore snodato (nebulizzatore, non atomizzatore, perché funziona tramite nebulizzazione ad aria) VMA SV5.1000, con cisterna in polietilene da 1000 litri. Il gruppo pompa e distributori è collegato al sollevamento, e ciò permette curve molto strette, senza preoccuparsi di sganciare il cardano o di utilizzare cardani omocinetici. Inoltre la cisterna posteriore (già provata), segue alla perfezione le tracce del trattore, riducendo i rischi di incocciare in un palo uscendo da un filare.

Ventola a pale intubate da 500 mm, piccolina, ma molto veloce, in quanto garantisce un flusso d'aria all'uscita oltre i 150 km/h. Velocità singola, con possibilità di disinnesto.

Pompa autoadescante a palette, inox, con possibilità di caricare l'acqua tramite pescante in un fosso o in una vasca. Pressione massima di esercizio agli ugelli 4 bar.

Dispositivo di distribuzione: 4 ugelli su ventaglio inferiori, e cannoncino monougello a regolazione idraulica indipendente superiore. Ogni ugello è dotato di regolatore di flusso indipendente, con sistema antigoccia. Comandi elettrici indipendenti e totale.

Dispositivo di agitazione interno, lavabarattoli...serbatoio acqua pulita...

Gommatura: 10.0/80-12

 

Ah...PS...macchina del 2009, come nuova (c'è ancora la vernice sugli attacchi del sollevamento!), pagata nel 2009 (valutazione reale ho visto la fattura) 8500 + IVA, portata via a 3500...un bell'affare eh??

 

Che dire...per ora è stato provato, giusto da vedere se funziona tutto...ci vuole un pò ad imparare ad usarlo perchè ci sono tremila valvole, e tutte le regolazioni...proveremo poi passati questi geli.

 

t128450_04012012309.jpg

Visione di insieme

 

t128451_04012012310.jpg

Il gruppo irrorante

 

t128452_04012012311.jpg

I cannoni superiori a regolazione idraulica

 

t128453_04012012312.jpg

Il gruppo regolazioni portate degli ugelli sotto

 

t128454_04012012313.jpg

La ompa centrifuga con l'aggancio del dispositivo di carico (non presente)

 

t128455_04012012314.jpg

La cisterna (il filo volante è l'impianto luci magnetico che ho usato per portarlo a casa)

 

t128456_04012012315.jpg

2 delle 3 valvole per le regolazioni tra riciclo, lavoro, carico, scarico...troppi casini!

Edited by Giordy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ecco qua il nuovo acquisto!

 

Trattasi di nebulizzatore snodato (nebulizzatore, non atomizzatore, perché funziona tramite nebulizzazione ad aria) VMA SV5.1000, con cisterna in polietilene da 1000 litri. Il gruppo pompa e distributori è collegato al sollevamento, e ciò permette curve molto strette, senza preoccuparsi di sganciare il cardano o di utilizzare cardani omocinetici. Inoltre la cisterna posteriore (già provata), segue alla perfezione le tracce del trattore, riducendo i rischi di incocciare in un palo uscendo da un filare.

Ventola a pale intubate da 500 mm, piccolina, ma molto veloce, in quanto garantisce un flusso d'aria all'uscita oltre i 150 km/h. Velocità singola, con possibilità di disinnesto.

Pompa autoadescante a palette, inox, con possibilità di caricare l'acqua tramite pescante in un fosso o in una vasca. Pressione massima di esercizio agli ugelli 4 bar.

Dispositivo di distribuzione: 4 ugelli su ventaglio inferiori, e cannoncino monougello a regolazione idraulica indipendente superiore. Ogni ugello è dotato di regolatore di flusso indipendente, con sistema antigoccia. Comandi elettrici indipendenti e totale.

Dispositivo di agitazione interno, lavabarattoli...serbatoio acqua pulita...

Gommatura: 10.0/80-12

 

Ah...PS...macchina del 2009, come nuova (c'è ancora la vernice sugli attacchi del sollevamento!), pagata nel 2009 (valutazione reale ho visto la fattura) 8500 + IVA, portata via a 3500...un bell'affare eh??

 

Che dire...per ora è stato provato, giusto da vedere se funziona tutto...ci vuole un pò ad imparare ad usarlo perchè ci sono tremila valvole, e tutte le regolazioni...proveremo poi passati questi geli.

 

t128450_04012012309.jpg

Visione di insieme

 

t128451_04012012310.jpg

Il gruppo irrorante

 

t128452_04012012311.jpg

I cannoni superiori a regolazione idraulica

 

t128453_04012012312.jpg

Il gruppo regolazioni portate degli ugelli sotto

 

t128454_04012012313.jpg

La ompa centrifuga con l'aggancio del dispositivo di carico (non presente)

 

t128455_04012012314.jpg

La cisterna (il filo volante è l'impianto luci magnetico che ho usato per portarlo a casa)

 

t128456_04012012315.jpg

2 delle 3 valvole per le regolazioni tra riciclo, lavoro, carico, scarico...troppi casini!

 

Rinnovo i complimenti. Su cosa lo userai?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rinnovo i complimenti. Su cosa lo userai?

 

Vigneto, impianti a guyot, con interfila tra 2 e 4 metri, anche se quasi tutti sono tra 2,40 e 2,70 metri....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami se te lo chiedo ma hai già provato questo sistema di irroramento del fitosanitorio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusami se te lo chiedo ma hai già provato questo sistema di irroramento del fitosanitorio?

 

Di persona no, l'ho visto lavorare nell'azienda dove ho acquistato questo atomizzatore, azienda in un paese a 2 km dal mio, e dalla quale ho preso in affitto 4 ettari di vigneto...lavora molto bene, distribuzione uniforme...merita veramente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok giordy hai ragione, è decisamente troppo complicata per te.

ti toglierò tale incombenza, prenderò io tale groviglio di tubi e valvole e sarò magnanimo, nemmeto dovrai pagarmi per farlo, basta che me lo porti

Share this post


Link to post
Share on other sites
ok giordy hai ragione, è decisamente troppo complicata per te.

ti toglierò tale incombenza, prenderò io tale groviglio di tubi e valvole e sarò magnanimo, nemmeto dovrai pagarmi per farlo, basta che me lo porti

 

Ahahahahah...ma anche no :asd::asd::asd: imparerò ad usarlo O0

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ecco qua il nuovo acquisto!

 

Trattasi di nebulizzatore snodato (nebulizzatore, non atomizzatore, perché funziona tramite nebulizzazione ad aria) VMA SV5.1000, con cisterna in polietilene da 1000 litri. Il gruppo pompa e distributori è collegato al sollevamento, e ciò permette curve molto strette, senza preoccuparsi di sganciare il cardano o di utilizzare cardani omocinetici. Inoltre la cisterna posteriore (già provata), segue alla perfezione le tracce del trattore, riducendo i rischi di incocciare in un palo uscendo da un filare.

Ventola a pale intubate da 500 mm, piccolina, ma molto veloce, in quanto garantisce un flusso d'aria all'uscita oltre i 150 km/h. Velocità singola, con possibilità di disinnesto.

Pompa autoadescante a palette, inox, con possibilità di caricare l'acqua tramite pescante in un fosso o in una vasca. Pressione massima di esercizio agli ugelli 4 bar.

Dispositivo di distribuzione: 4 ugelli su ventaglio inferiori, e cannoncino monougello a regolazione idraulica indipendente superiore. Ogni ugello è dotato di regolatore di flusso indipendente, con sistema antigoccia. Comandi elettrici indipendenti e totale.

Dispositivo di agitazione interno, lavabarattoli...serbatoio acqua pulita...

Gommatura: 10.0/80-12

 

Ah...PS...macchina del 2009, come nuova (c'è ancora la vernice sugli attacchi del sollevamento!), pagata nel 2009 (valutazione reale ho visto la fattura) 8500 + IVA, portata via a 3500...un bell'affare eh??

 

Che dire...per ora è stato provato, giusto da vedere se funziona tutto...ci vuole un pò ad imparare ad usarlo perchè ci sono tremila valvole, e tutte le regolazioni...proveremo poi passati questi geli.

 

t128450_04012012309.jpg

Visione di insieme

 

t128451_04012012310.jpg

Il gruppo irrorante

 

t128452_04012012311.jpg

I cannoni superiori a regolazione idraulica

 

t128453_04012012312.jpg

Il gruppo regolazioni portate degli ugelli sotto

 

t128454_04012012313.jpg

La ompa centrifuga con l'aggancio del dispositivo di carico (non presente)

 

t128455_04012012314.jpg

La cisterna (il filo volante è l'impianto luci magnetico che ho usato per portarlo a casa)

 

t128456_04012012315.jpg

2 delle 3 valvole per le regolazioni tra riciclo, lavoro, carico, scarico...troppi casini!

complimenti...e gran bvell'affare....:asd:

http://www.agriaffaires.it/usato/polverizzatori2/1808696/vma-power-55-1000.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

si si e un affare complimenti....il sistema sembra essere quello del cima(ho sentito che prima il titolare vma lavorava per loro..)mi domando come mai l'han dato via così subito e come mai e così nuovo uno che acquista e spende per tale macchina normale ha un bel pò di lavoro da fare e si sà quelle per trattamenti le puoi tener pulite quando vuoi ma dopo un anno lo si nota...invece la tua sembra immacolata.....ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi la scorsa primavera abbiamo acquistato il modello Sting della VMA che la versione portata e ci siamo trovati benissimo.

Giordy l'unica cosa che devi controllare bene è la regolazione degli ""ugelli"",ma una volta capita l'equazione e come funzionano non sbagli di 1 Lt ad ettaro!!!

Ottimo acquisto e.....ottimo affare se pensi che il nostro è stato pagato 5.800 + iva x la versione da 400Lt.

In più il tuo ha i cannoncini in acciao.

Complimenti:clapclap::clapclap:

Edited by Malagol

Share this post


Link to post
Share on other sites
si si e un affare complimenti....il sistema sembra essere quello del cima(ho sentito che prima il titolare vma lavorava per loro..)mi domando come mai l'han dato via così subito e come mai e così nuovo uno che acquista e spende per tale macchina normale ha un bel pò di lavoro da fare e si sà quelle per trattamenti le puoi tener pulite quando vuoi ma dopo un anno lo si nota...invece la tua sembra immacolata.....ciao

 

L'hanno venduto perchè ha fallito la cantina e l'azienda agricola annessa ha chiuso...lavoro ne aveva, perchè in totale quest'azienda aveva una ventina di ettari..penso però che lo usavano poco perchè il grosso dei loro vigneti era in pendenza e usavano uno identico da 400 lt portato attaccato al cingolato...con questo facevano forse 7 o 8 ettari...usato è usato, perchè non è immacolato, certo è tenuto veramente bene!

 

Noi la scorsa primavera abbiamo acquistato il modello Sting della VMA che la versione portata e ci siamo trovati benissimo.

Giordy l'unica cosa che devi controllare bene è la regolazione degli ""ugelli"",ma una volta capita l'equazione e come funzionano non sbagli di 1 Lt ad ettaro!!!

Ottimo acquisto e.....ottimo affare se pensi che il nostro è stato pagato 5.800 + iva x la versione da 400Lt.

In più il tuo ha i cannoncini in acciao.

Complimenti:clapclap::clapclap:

 

Capito...si adesso contatterò VMA, perchè il venditore mi ha dato il manuale della pompa, le certificazioni CE e ENAMA, ma non trovava più il manuale di uso e manutenzione...col manuale vedrò poi di provare tutte le regolazioni possibili!

Grazie ancora!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lo attacchi al solaris?

 

Ehehehehehe :asd: direi di no, anche se in piano dovrebbe magari farcela...sto aspettando di valutare l'acquisto di un'altro trattore da vigneto, sono già deciso su Kubota, e sto valutando un 7040 cabinato usato con 250 ore e un anno di vita, e un 8540 cabinato nuovo...20 mila il primo e circa 31 mila il secondo...vediamo appena arriva dal conce questo 7040 usato di vederlo bene e vedere cosa fare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sollaris??...io penso che quando attacchi la PTO anziche girare la ventola gira il solaris:2funny::2funny::2funny::2funny:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il sollaris??...io penso che quando attacchi la PTO anziche girare la ventola gira il solaris:2funny::2funny::2funny::2funny:

 

Ahahahahahahha no daiiiiii :asd::asd::asd: l'ho già fatto girare per provarlo e tutto...certo quando picchi la ventola su di giri senti il motore che canta come non ha mai cantato :asd::asd: però è riuscito a farlo girare...

 

Anzi...secondo voi un 70 cavalli abbondanti di motore possono essere sufficienti a tirarlo? Le vigne che ho sono a pendenze ridottissime, ho giusto 5 o 6 filari che chiudono su un canalone con pendenze "altine" (parlo di roba da 10-12% ad occhio), ma che posso lasciare da fare a botte quasi vuota...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che è vicino a me lo tira con un NH TNS 75 e và bene in salite anche del 25%...solo che ho notato che lo tiene sempre alto di giri per il motivo di avere aria a disposizione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti... aspettavo le foto del nostro amico Michele1981 ma... ho seguito il suo consiglio e posso dire che questi atomizzatori Ricosma sembrano davvero buoni....

ma cercando cercando mi sono imbattuto in alcune ditte che mi hanno incuriosito un bel pò... MITTERER, VULCANO, GENESINI, IDEAL...

qualcuno ha qualche esperienza con gli atomizzatori di queste ditte???

sembrano attrezzi davvero professionali...

Share this post


Link to post
Share on other sites

la maggior parte degli atomizzatori sono assemblati. Pertanto le pompe le fanno un paio di ditte, le botti idem le ventole anche. Ognuno li assembla e gli da il suo colore. Delle gran differenze non c'è ne sono.

I vari addrizzatori di flusso o accessori particolari sono dei paliativi. Il ruotone dietro avrà sempre il difetto di fare aria più da una parte che da un'altra, le manine hanno il difetto che se non sono vicino al bersaglio non hanno efficacia e via dicendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[..]

 

Il ruotone dietro avrà sempre il difetto di fare aria più da una parte che da un'altra

 

[..]

 

 

posso chiedere perchè?

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè è il suo funzionamento che lo fa fare. Un'elica che gira non avrà mai la distribuzione dell'aria omogenea da ambedue i lati

Share this post


Link to post
Share on other sites
perchè è il suo funzionamento che lo fa fare. Un'elica che gira non avrà mai la distribuzione dell'aria omogenea da ambedue i lati

 

 

guarda, io non me ne intendo, però non vedo differenze tra destra e sinistra quando vad oa trattare..

 

io parlo di atomizzatori con la ventola dietro, tipo questo LOCHMANN Atomizzatori Trainati della Seie RAS - Lochmann Plantatec - atomizzatori trainati e portati

 

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto alfieri.....anche se hanno la controventola che diciamo corregge un pò, tutti spingono più dal lato dove girano ed è un dato di fatto.....se lo guardi dal trattore non lo noti, ma se lo vedi da terra vedi che il fascio di prodotto da una parte ha una forma e dall'altra è diversa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quello che è vicino a me lo tira con un NH TNS 75 e và bene in salite anche del 25%...solo che ho notato che lo tiene sempre alto di giri per il motivo di avere aria a disposizione

con le turbine raccomandano sempre di star vicino ai 540 giri altrmenti il suo funzionamento si compromette.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...