Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ha i dischi a bagno d'olio sulle ruote anteriori, che entrano in azione se spingi entrambi i pedali in contemporanea, mentre se agisci su un solo pedale alla volta entrano in azione solo i posteriori.... l'innesto della DT in frenata è di serie per motivi di sicurezza e per omologazione stradale.....la differenza la senti se fai del trasporto stradale, io ho TM190:muro: con frenatura idraulica anteriore e Tsa135O0 senza frenatura, entrambi impianto ad aria, a volte mi capita di fare trasporti in azienda ed ho le cinghie dei compressori ad aria smontate(non facendo molto trasporto le monto solo durante le campagne di raccolta) e comunque a parte naturalmente la differenza di peso e di stazza dei due mezzi, ma la frenatura anteriore del TM190 si fa sentire eccome....

Link to post
Share on other sites

grazie delle risposte, quindi con i freni anteriori optional si ha un impianto classico come sulle automobili con liquido freni a parte, coi tubicini che arrivano ai mozzi, solo con dischi in bagno d'olio e la doppia trazione non c'entra più giusto?

Link to post
Share on other sites

Doppia trazione si inserisce sempre sia con freni anteriori che non...., parlo dell'impianto del TM190 presumo sia identico, setesso olio e stesso impianto che agisce sui freni posteriori... ma gestito da una valvola che apre il flusso verso il ponte anteriore solo quando agisci su entrambi i pedali.

Nel TM190 la pompa freni è servita dallo stesso olio del differenziale e cambio...ma è un caso a parte... sul T5 ci dovrebbe essere impianto specifico e olio dedicato, ma nulla a che vedere con il liquido dei freni delle auto.

Edited by Brilan
Link to post
Share on other sites
Quindi ogni volta che si tocca il pedale del freno si attacca la DT e poi si stacca, e non si rompe?, a questo punto è meglio andare con la DT sempre innestata.

 

Scusami se mi permetto...ma te hai mai guidato un trattore?!perche leggendo questo messaggio mi sorgono dei dubbi...:cheazz:

Link to post
Share on other sites

Mmmmmhhh.... io ho sempre guidato trattori "da tenera età", ma erano o con freni solo posteriori o con freni sulle quattro ruote. Non ho mai guidato trattori con " l'aiuto frenata" sulla DT( perchè di questo si tratta, da quello che ho capito) e chiedevo lumi. Anche perchè qualcuno mi aveva detto che il T5 non avesse neanche come optional i classici freni a disco in bagno d'olio. Adesso mi è chiaro il funzionamento e ringrazio tutti delle gentili risposte. ah... Buon Natale!!!!!!

Link to post
Share on other sites

t

Si tratta di un sistema studiato appositamente e ormai perfezionato..non dà più problemi, viaggiare su asfalto con la dt sempre innestata non é una buona soluzione..sopratutto nelle curve!

 

So bene che non è buona norma andare con la DT sempre innestata, infatti io la uso solo in caso di discese molto ripide e sconnesse che aiuta molto.

Volevo capire il sistema della frenata con DT quanto sia collaudata anche per gli organi interessati.

Link to post
Share on other sites
t

 

So bene che non è buona norma andare con la DT sempre innestata, infatti io la uso solo in caso di discese molto ripide e sconnesse che aiuta molto.

Volevo capire il sistema della frenata con DT quanto sia collaudata anche per gli organi interessati.

ovviamente è un sistema al risparmio(ormai in uso da tutte le case)e fa letteralmente schifo sia per come si comporta sia per i risultati che da...

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Mi interessava capire se la differenza tra il T5 115 e il T5 105 è solo nella potenza erogata, oppure vi sono anche differenze strutturali del motore.... più concretamente la maggior potenza è data solo da una differente taratura della pompa di iniezione ?

Link to post
Share on other sites
Il motore del T 5 è a 2 o a 4 valvole per cilindro?

 

Qualcuno inoltre sa che sconti fanno sulla serie T5.?

 

Ha il motore FC5 3400 Tier4A, che newholland monta su tutti i t4 e t5 e credo lo passi pure a landini e altri.... motore common rail 2 valvole per cilindro.... attualmente secondo me il migliore motore per la categoria medi.... tra 85-95-105-115 non vi è alcuna differenza strutturale nel motore... cambia solo la mappatura della centralina che gestisce l'iniezione.... praticamente di listino tra tra il 95 e il 115 puoi trovarti circa 6000 euro ma è solo per un motivo commerciale... sanno che venderanno molti più 115 che 85 o 95 quindi il motivo è prettamente quello.... un software inserito al posto di un'altro a loro ha lo stesso costo....

Per quanto riguarda lo sconto è base 30% ma arrivano tranquillamente a 33-34% poi in certi periodi tipo fine anno o su macchine pronta consegna anche a 37% di sconto sul listino...

Edited by Brilan
Link to post
Share on other sites
@B 225 il motore sarà EGR, CNH quando ha dato l'annuncio di come rispetterà le normative Tier IIIB-Tier IV aveva detto fino a 100-120 cv EGR, sopra tale potenza SCR, questo anche per motivi pratici, pensa a un frutteto o un cingolato dove è dura trovare il posto per un serbatoio sufficiente per il gasolio, dove trovi il posto per il serbatoio dell'AD-blue? Per questo hanno deciso che tutta la produzione jesi sarà con questa motorizzazione in modo da uniformare e unificare tutto.

 

 

Per la cilindrata anch'io ero perplesso, per carità il NEF 4500 è un gran motore, ma quello montato sui T5000 era 2 valvole per cilindro con EGR interna, mentre questo nuovo 3400, avrà si meno cilindrata ma adotta varie tecnologie in più per ottimizzare la combustione:

 

 

4 valvole per cilindro

iniezione common rail multipla a 1800 bar

erg esterna e raffreddata

 

 

tutta questa tecnologia in più rispetto al NEF 2 valvole non è cosa da poco, e dato che secondo me l'unica cosa che non si può discutere sono i motori FTP, sono sicuro che questo 3400 tirerà come il NEF 4500 senza alcun problema.

 

 

Qualcuno ha avuto modo di provare l'FC5 3200 cc? Io si e posso garantirvi che è un bel motorino che entra subito in coppia e ha buon tiro anche agli alti, e ha 2 valvole e iniezione meccanica, il 3400 nasce su questa base con tutta la tecnologia precedentemente descritta....

 

 

Quando nel 2007 c'è stato il passaggio dal Genesis 7500 2 valvole, al NEF 6700 4 valvole common rail, in ben pochi hanno rimpianto il vecchio motore in configurazione da 150 a 200 cv nonostante la cilindrata inferiore, e vedrai che anche stavolta sarà lo stesso.

 

 

Vedrete che i valori di coppia e riserva di coppia saranno di rilievo, il problema piuttosto è la mancanza fin da subito di nuove trasmissioni, che sicuramente tra qualche anno arriveranno, quindi ci saranno per l'ennesima volta i primi clienti che dopo 2 anni si vedranno uscire un T5 seconda serie con cambio a 4 marce sotto carico o peggio ancora CVT.

 

Secondo quanto scrisse a suo tempo dj Rudy però il motore del T5 è a 4 valvole

Link to post
Share on other sites
L'F5C attuale Tier4A NON SCR è 2 valvole per cilindro, mentre l'F5C Tier 4 Final SCR sarà 4 valvole per cilindro.

 

Spero anche in una bella turbina VGT... e anche la trasmissione autocommand. Il mio t5.115 mappato con 127,8 cv e 448 Nm alla pto ancora non è come piace a me.. Prossimo step devo eliminare EGR e DPF... e anche leggere la mappatura e per vedereo come hanno modificato e ritoccarla...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...