Jump to content

Sorgo da granella - Tecniche e Scelte colturali


Recommended Posts

  • Replies 2.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Sorgo Marcus Syngenta prime foto semina 3 giugno seconde 2 foto semina 2 maggio. Quest'anno la semina più tardiva promette meglio. Annata estremamente Siccitosa

Io non capisco tutto questo discorso. Eravate abituati bene, 100mm per ogni mese estivo da noi non si sono mai visti e mai si vedranno. Purtroppo il clima sta cambiando e tutti ci sbattiamo la testa.

Pioneer y47  92 qli ettaro con 15.3 umidità. Altro lotto di 4 ha apsov diamond circa 80 qli ettaro con media di 14.8 umidità. Peso specifico di 3 punti più basso 73 contro 76 abbondanti del Pioneer.

Posted Images

yes in post-emergenza...ma occhio alle dosi ed al momento in cui lo dai...difatti all'inizio un po ne risente ma poi riparte al meglio...nn mi ricordo più la dose consigliata...cmq avviso che non è registrato...quindi non lo si può dare al sorgo in via ufficiale...

Link to post
Share on other sites

ah si si...nn mi ricordo quale...bè direi che ti è andata bene anke...da noi la media è sui 75 negli anni...poi ovviamente c'è sempre il fenomeno che dice di farne 100!Si ma su che terreno?Da noi và prevalentemente su terreno argilloso...y20 gran sorgo...il prox anno voglio provare il brenus ed il markus...

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...

il sorgo almeno da noi va seminato abbastanza presto...10 giorni dopo il mais...e se tutto va bene su terreno argilloso gli 80 qli dovresti farli...

non riesco a capire come mai hai irrigato?

il sorgo viene messo appunto nei terreni forti per evitare di irrigare un eventuale mais...cmq ci stà ma solo fino ad un certo periodo...

solitamente quando è nato tutto vado di 1,5 qli di urea...oppure si può dare assolcandola già in semina se usi una seminatrice a dischi...

la seconda la dò in sarchiatura...sempre con 1,5 di urea...ma qua da noi siamo sotto normativa nitrati...quindi ho le mani legate sull'N...

Link to post
Share on other sites
Robertino che concimazione avevi fatto al tuo sorgo?

 

 

 

Se non sbaglio ho usato il superfosfato che mi era avanzato della Timac con circa 250-300kg/ha... seminato ad inizio aprile, ho avuto problemi in emergenza risolti con un'irrigazione, ne sono seguite un paio dopo la sarchiatura fatta a metà meggio con circa 2qli/ha di urea, devo dire pienamente soddisfatto... meglio del girasole...

Link to post
Share on other sites
Se non sbaglio ho usato il superfosfato che mi era avanzato della Timac con circa 250-300kg/ha... seminato ad inizio aprile, ho avuto problemi in emergenza risolti con un'irrigazione, ne sono seguite un paio dopo la sarchiatura fatta a metà meggio con circa 2qli/ha di urea, devo dire pienamente soddisfatto... meglio del girasole...

 

Ora ho capito perchè hai fatto solo 60 q.li/ha nonostante hai irrigato... gli hai dato poco da mangiare... Il sorgo ha molta fame di azoto, più o meno come il Mais....

 

Noi in irriguo abbiamo fatto 110 q.li/ha, ma gli abbiamo dato 5 q.li/ha di 5-7-10, e 3 q.li/ha in presemina, ma se gli avessimo dato anche 4 q.li di urea invece di 3 molto probabilmente avrebbe prodotto ancora di più. Nel Ravennate il record di sorgo è stato di 136 q.li/ha ma l'agricoltore aveva dato 6 q.li/ha di urea per fare la prova....:ave:

Link to post
Share on other sites

Lo so, però non era terreno in pianura e abbastanza argilloso, non ho potuto spingere molto sia con la concimazione che con l'acqua dato che tanto avrebbe ruscellato, in pianura magari cambi, comunque la media è stata questa in asciutta, io parlo di sorgo bianco e nn rosso... ora mi domando come fai a fare 110 qli ad ettaro in asciutta anche se dai oltre 4qli/ha di urea...

Link to post
Share on other sites

Nei terreni buoni, se lavori il terreno ora, lo semini ai primi di aprile, dai tutto in presemina i 90-100 q.li di ad ettaro di sorgo sono la normalità, ti parlo di zone come il Bologna, Modena ecc. A Ravenna che quest'anno ha avuto un clima favorevole su terreni ancora migliori si sono passati anche i 120 q.li/ha sempre in asciutta.

 

Personalmente in asciutta l'ho provato sempre con le medesime concimazioni, in terreno molto povero (dove per capirsi si fanno 15-20 q.li/ha di girasoli) e ha fatto 60 q.li/ha.

 

Secondo me nella tua zona, se lavori presto il terreno, dai i 3-4 q.li/ha di urea tutti in presemina non c'è problema a passare gli 80 q.li/ha.

 

In asciutta è inutile dare l'urea in sarchiatura, tanto se poi non piove la perdi tutta, quindi meglio dargliene di più all'inizio, tanto il sorgo in un mese cresce tanto se la prende tutta e arriva fino in fondo senza problemi, così come fa il girasole dove anche li l'azoto è bene darlo tutto alla preparazione del letto di semina.

Edited by DjRudy
Link to post
Share on other sites

Siamo qui per provare, quindi il prossimo anno proverò con questa tecnica, è logico che se lavori in asciutta è inutile dare urea a bizzeffe in sarchiatura, a meno di non avere un gran ....

 

certo che però con l'annata siccitosa che è andata da noi si fa poco, magari bisogna pensarci prima con ualche ripuntatura...

 

una cosa, ma sia a mais che sorgo dai (ipotesi in irriguo) urea anche in presemina la pianta riesce ad assimilarlo, magari come spesso fa con i ritorni di freddo e magari senza qualche precipitazione???

Link to post
Share on other sites

Robertino fidati...è anni che lo facciamo qua e secondo me irrigare non ha molto senso...delle due faccio mais no?!

Se devo irrigare il sorgo su terreno argilloso e fare se mi va bene 100 qli/ha...delle due metto mais (magari un bel precoce che quest'anno sono andati bene pure loro) ed irrigo...tanto gli dò giusto quel 1-2 quintali in più di urea ma alla fin fine i 110 qli li passo tranquillamente.

Come dice DjRudy devi preparare già la terra da adesso se è argillosa...e sinceramente non la toccherei fino alla semina.Appena è spuntato fuori tutto gli dai metà urea che intendi dare e l'altra metà in sarchiatura...

Link to post
Share on other sites

Nella mia zona quest'anno è stato seminato per la prima volta del sorgo.

 

Il sorgo bianco ha reso ad un agricoltore circa 70 q.li ettaro con umidità 18.

 

Ora mi dicono che questo sorgo è stato diserbato durante la semina, mentre un altro agricoltore, come "da manuale", ha diserbato solo col sorgo nato.

 

Ebbene, diserbando in pre-emergenza il sorgo ha impiegato più tempo per nascere ma non ci sono stati problemi di inerbimento con la foglia stretta.

 

Chi ha diserbato in post-emergenza ha avuto una emergenza più pronta ma più erba, che si è tradotto in una resa produttiva inferiore.

 

In entrambe i casi di è diserbato con il Primagram.

 

Ora chiedo ai più esperti: cosa si rischia a diserbare il sorgo durante la semina?

Link to post
Share on other sites

Secondo me il diserbo in pre-emergenza è la soluzione migliore, l'unico problema che un diserbo specifico per il sorgo da dare appunto i pre-emergenza, non c'è. Il buon vecchio Click o i suoi successori (Omega ecc.) non sono più in commercio. Si possono dare altri diserbanti, ma sono specifici per altre colture. Il Primagram per esempio è il diserbo usato solitamente con il mais. Poi può essere usato con il sorgo in pre o post-semina, ma con risultati di certo non esaltanti.

Link to post
Share on other sites

Da noi solitamente in semina vai di glifosate e basta...una volta che è nato tutto il sorgo e se è nato pari...entri col primagram gold.

Se invece non nasce tutto ti conviene evitare l'anti-germinello ed intervenire a seconda delle erbe nate.Il casino è se ti viene fuori il giavone...in quanto non c'è mi pare un erbicida registrato per questa casistica sul sorgo...

Se dai il primagram gold e ci piove dietro penso addirittura che non ti nasca la semente del sorgo...difatti se leggi l'etichetta c'è scritto di stare attenti all'applicazione se sono in previsione pioggie...

Edited by MartinVasquez
Link to post
Share on other sites
Da noi solitamente in semina vai di glifosate e basta...una volta che è nato tutto il sorgo e se è nato pari...entri col primagram gold.

Se invece non nasce tutto ti conviene evitare l'anti-germinello ed intervenire a seconda delle erbe nate.Il casino è se ti viene fuori il giavone...in quanto non c'è mi pare un erbicida registrato per questa casistica sul sorgo...

Se dai il primagram gold e ci piove dietro penso addirittura che non ti nasca la semente del sorgo...difatti se leggi l'etichetta c'è scritto di stare attenti all'applicazione se sono in previsione pioggie...

 

Dunque il mio amico ha avuto la classica fortuna del principiante: la preparazione molto affinata del terreno, la conseguente buona copertura del seme, la mancanza di piogge importanti durante l'emergenza.

 

Inoltre stiamo parlando di un terreno argilloso-limoso fertile.

Certo che dovrò approfondire il discorso sugli erbicidi registrati ... e non.

Link to post
Share on other sites
  • 5 weeks later...
Abbiamo trovato il diserbante selettivo da dare in pre-emergenza per il sorgo:asd:

Il Trek.... peggio della peste:AAAAH: Difficilissimo da miscelare, e deposita molto. Non vi azzardate a lasciarne un po' in fondo alla botte la sera, perchè il mattino dopo è tutto intasato:fiufiu:. Però è coreografico... in semina con diserbo localizzato sulla fila ti lascia tutto il campo a strisce gialle! Come rimpiango il buon vecchio Click!!

Abbiamo usato anche del Challenge, ma ha uno spettro di azione più limitato.

 

Ma il Trek si può usare anche in pre-emergenza in distribuzione contestuale alla semina?

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

Che io sappia no...oltretutto le varietà diciamo buone sono quelle 5-6...poi dipende da tante cose...in primis il clima che hai e quando pensi di andarlo a trebbiare...

Da noi vanno per la maggiore taxus (solitamente su 75-80 qli in annate buone e raccogli presto),y20(quest'anno ho avuto una punta di 95 qli ma è difficoltoso da far nascere) ed aralba(anche se è un po più tardivo e non l'ho mai messo)...anche se ti devo dire che sinceramente i sorghi della marca renk venturoli secondo me hanno una marcia in + senza nulla togliere alle altre...

Link to post
Share on other sites

Il mio problema è che penso di farne trinciato per il biogas. Purtroppo l'unica trinciatrice che passa dalla strada di accesso ha la testata mais a 75 cm, per cui se semino a 40 - 45 cm non so poi come trinciare.

C'è chi semina la soia a 75 cm, possibile che il sorgo a quella distanza non venga bene?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...