Jump to content

Recommended Posts

sara' ma a me l'hanno raccontata viversa cioe' che le cabine serie 400 sono made in germany

io vi consiglio di andare alla Brieda (Portogruaro VE) e vedere meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esperienza dirette riguardo alla M400. Con i prezzi come siamo messi? è concorrenziale o la progettazione fendt si fà sentire?

Share this post


Link to post
Share on other sites
salve a tutti, sono un riparatore elettrico/meccanico e collaudatore laverda... se avete bisogno di qualsiasi informazione (nel limite del possibile) chiedete pure... tutto ciò che può esservi utile in questi nuovi modelli laverda e anche su quelli vecchi. A vostra completa disposizione...

 

lelo

vorrei approfittare della presenza di Lelo per capire come si sono comportate le trebbie serie 400 vendute fino ad ora?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Laverda m 410

Edited by Toso

Share this post


Link to post
Share on other sites

La truppa Tractorum composta da Toso, San64, Gregori ecc è arrivata a Vicenza....

 

San domani firma per una 410 :asd:

Edited by DjRudy

Share this post


Link to post
Share on other sites
La truppa Tractorum composta da Toso, San64, Gregori ecc è arrivata a Vicenza....

 

San domani firma per una 410 :asd:

 

Se non scappa dopo aver visto il prezzo :briai:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

San domani firma per una 410 :asd:

 

Nooooo :angry:!! gli pigliasse na paralisi momentanea alla mano al momento della firma:2funny::2funny::hysterical::hysterical:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono qua in albergo,domani mattina visita LAVERDA,intanto emergono le prime comferme sulle cabina della serie 400cioè che è UFFICIALE che la cabina è made in germany,ovvero è quella della catana,brieda non c'entra nulla.inoltre tutte le macchine che vengono vendute all'estero con il marchio fendt,e massey ferguson,quindi sia le assiali fatte a breganze con il colore massey ferguson,e fendt e challenger

solo le non convenzionali le fanno in Nord America.

Tanto di cappello alla fabbrica italiana!

Edited by Toso

Share this post


Link to post
Share on other sites

è quasi fatta guardate come sta bello largo quel San li! e toso sempre con il tablet pronto

[ATTACH=CONFIG]17470[/ATTACH]

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Motore sisu 154 KW serbatoio gasolio 450
  • cambio 3 marce con pompa idrostatica 100cc
  • gomme 620/75r30. 400/70r20
  • sedile passeggero più specchi elettrici
  • sistema TERRA CONTROL di altezze taglio +regolazione contro battitore elettrico
  • serbatoio granella 6500 litri + trinciapaglia

145060 €

 

OPZIONI

  • Trazione posteriore. 19720€ con la trazione obbligo a montare 650/75 r32. 460/70r24
  • trasformazione da grano a mais 1240€
  • Controbattitore universale. 1360€
  • vaglio,superiore mais. 1270€
  • cilindro supplementare barra 830€
  • flottazione barra sistema GSAX 1460€
  • Filtro supplementare. 580€
  • telecamera a colori. 710€
  • caglio superiore Closz CS1 1190€
  • kit fari supplementari lavoro. 590€
  • specchietti supplementari. 320€
  • Frigorifero. 420€
  • kit controllo umidità. 5480

Per montaggio accessori ci vogliono un aggiunta di soldi che varia tra 1/2000€

 

tutto ciò chiaramente senza IVA e senza barra

Edited by Toso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che trebbia, ha il serbatoio di un tir :asd: Peccato che non c'è il multi crop separator. E comunque costa troppo per quello che offre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerando un po' di accessori e almeno il 30 % di sconto, con 100 mila € ci si porta a casa una 521 senza MCS, per chi deve fare 200 ha all'anno di pianura va più che bene e gli dura 20 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il viaggio di ieri mi è stato molto utile,per capire le numerose e variabili che ha ogni singolo agricoltore,ed infatti è uscito fuori che un signore ha serie M300 con motore 6600cc sisu,e si,lamenta che il motore è troppo piccolo,in salita perde troppo,non sale la trebbia...e beve più della vecchia 255,che ha in azienda

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il viaggio di ieri mi è stato molto utile,per capire le numerose e variabili che ha ogni singolo agricoltore,ed infatti è uscito fuori che un signore ha serie M300 con motore 6600cc sisu,e si,lamenta che il motore è troppo piccolo,in salita perde troppo,non sale la trebbia...e beve più della vecchia 255,che ha in azienda

 

La trasmissione idrostatica non ha coppia. Sicuro che non abbia la trazione posteriore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

bellissima realtà quella.di breganze...nulla da dire,dal 2010 viene comprata al 100% dal gruppo AGCO,e da allora si,è cercato di ottenere il massimo,praticamente tra due anni con la presentazione in Italia della ibrida,che attualmente è commercializzata in europa,saranno,ma tuttora lo sono nel mondo l'unico marchio ad avere tutte le tipologie di mietitrebbia!

un ringraziamento speciale va a SPACCINI OTELLO,concessionario LAVERDA dal 2000,che ci ha permesso di vedere questa bella realtà MADE IN ITALY

 

in fabbrica lavorano 500 dipendenti fissi,più altro 100 stagionali

Edited by Toso

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

la guarda con gli occhi dell'amore e poi che tocco delicato, rispettoso come un giovine che si appresta a deflorare la propria innamorata...

Share this post


Link to post
Share on other sites
la guarda con gli occhi dell'amore e poi che tocco delicato, rispettoso come un giovine che si appresta a deflorare la propria innamorata...

 

A me sembra più scioccato tipo "ma guarda te appena sveglio cosa mi tocca maneggiare"

Share this post


Link to post
Share on other sites

[video=youtube;aR2NFyINR-w]

 

ossevando attentamente la leva della 400,il punsante dello scarico puo fare un po di fastio..quando andate alle fiere,o dai vostri amici provate...

io la trovo scomoda..

inoltre il montante da fastidio della cabina,gi per vedere le punte su della barra da 6 metri...

ma non ce nessuno che ci trebbia?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro nn mi convince la leva ad impulsi come Fendt...troppo macchinosa per una trebbia,nn ne capisco l'utilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi diverse leve di comando di avanzamento idrostatico sono elettroniche e quindi non più con la classica corda......diversi costruttori stanno andando verso questo sistema e credo che una velta che ci si è preso la mano è come le altre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era più "romantico":asd: farlo a pedale il comando scarico della granella stile 400 Claas.

ottimo il freno, leva avanzamento ad impulsi da abituarsi......gas modulare e monitor regolabile? fantastico!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si muove la leva a sinistra si ottiene l'inversione di marcia. Invece muovendo la leva a destra si ha l'arresto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...