Jump to content

Pompa e iniettori Fiat 45/66 DT


Recommended Posts

Salve a tutti, hanno offerto a mio padre un Fiat 45/66 DT e se ne è innamorato.

Il problema è che passo da un Ford 2600 con 42 Cv (a corsa lunga) ad un Fiat (motrice) ma con 45 Cv.

Arrivo al dunque.. Ho Visto Che il 45 il 50 e il 55/66 montano tutti lo stesso 3 cilindri 8035.06 con 2710 cc. di cilindrata, in teoria potrei portarlo a 55 Cv??

Dandogli soltanto gasolio alla pompa originale o cambiando completamente pompa e iniettori??

Grazie

Link to post
Share on other sites
Salve a tutti, hanno offerto a mio padre un Fiat 45/66 DT e se ne è innamorato.

Il problema è che passo da un Ford 2600 con 42 Cv (a corsa lunga) ad un Fiat (motrice) ma con 45 Cv.

Arrivo al dunque.. Ho Visto Che il 45 il 50 e il 55/66 montano tutti lo stesso 3 cilindri 8035.06 con 2710 cc. di cilindrata, in teoria potrei portarlo a 55 Cv??

Dandogli soltanto gasolio alla pompa originale o cambiando completamente pompa e iniettori??

Grazie

 

 

dovrebbe essere gasolio e una guarnizione di testa leggermente più sottile, per aumentare leggermente la compressione..

 

almeno a me hanno detto così, se vuoi i maniaci del tuning prova qui: http://www.tractorum.it/forum/tecnica-f32/motori-potenziati-897/

 

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Ho letto tutto il post che mi hai linkato...

A parte che parla principalmente di macchine grosse, ma penso di aver capito che se do un giretto di nafta non dovrebbe capitare nulla..

..il problema è che non sia sa di preciso quanti Cv dai, e non vorrei superare i 55 che porta al max lo stesso motore..

Se qualcuno ha esperienze in merito....ringrazio.

Link to post
Share on other sites
Ho letto tutto il post che mi hai linkato...

A parte che parla principalmente di macchine grosse, ma penso di aver capito che se do un giretto di nafta non dovrebbe capitare nulla..

..il problema è che non sia sa di preciso quanti Cv dai, e non vorrei superare i 55 che porta al max lo stesso motore..

Se qualcuno ha esperienze in merito....ringrazio.

 

 

fiat produceva i suoi motori in tre configurazioni: agricolo, camion e navale, in ordine crescente di potenza, con la stessa meccanica, aumentando sia la coppia che il regime di rotazione (e mettendo il turbo ai motori sprovvisti)

 

se ti interessa questa cosa, chiedi a filippo b e dai un'occhiata qui: http://www.tractorum.it/forum/storia-macchine-agricole-f28/fiat-abbinamento-motore-trattore-diesel-6481/

 

 

 

comunque ti posso dire che a quel motore puoi chiedere più di 55 cavalli, senza problemi di affidabilità..

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites

quando comprammo il 56-66s ce lo consigliarono al posto del 50-66s perche,oltre alla maggior potenza

aveva frizione di dimensioni maggiori e qualcosa a livello di cambio/riduttori(non ricordo se cuscinetti o ingranaggi..)rispetto al 45 e 50-66

cmq solo con gasolio il nostro,56-66,è circa 65 cv e ha 10000 ore senza nessun problema

Link to post
Share on other sites

Ciao,

come tu stesso hai trovato, il motore, con le dovute modifiche, può esprimere varie potenze.

Pensa che per fare un esempio, il vecchio motore cat 3304, poteva esprimere dai 65 a oltre 150cv a seconda dell' "arrangement number", ossia delle varie configurazioni di cui lo stesso era dotato,turbo,intercooler,pistoni,sistemi d'iniezione, teste diverse ecc. Alla fine un monoblocco uguale poteva esser "tanti motori".

Nel tuo caso probabilmente con poche modifiche puoi raggiungere la potenza che dici e il motore potrebbe anche andar bene per lungo tempo, tuttavia un trattore non è fatto solo dal motore ma da frizione, cambio, riduttori e tante parti che probabilmente sono dimensionate per una determinata coppia e potenza e i fattori di sicurezza di cui si tiene conto in sede di progetto potrebbero non essere sufficienti a sopperire l'aumento voluto.

In definitiva, se le tue necessità sono quelle di un trattore da 55cv, acquista un 55cv invece di 45. Se 45 ti bastano acquista il trattore che hai visto e rincuorati del fatto che il motore che hai sotto potrebbe anche reggere più cavalli, garanzia di grande affidabilità!

Link to post
Share on other sites
fiat produceva i suoi motori in tre configurazioni: agricolo, camion e navale, in ordine crescente di potenza, con la stessa meccanica, aumentando sia la coppia che il regime di rotazione (e mettendo il turbo ai motori sprovvisti)

 

se ti interessa questa cosa, chiedi a filippo b e dai un'occhiata qui: http://www.tractorum.it/forum/storia-macchine-agricole-f28/fiat-abbinamento-motore-trattore-diesel-6481/

 

 

 

comunque ti posso dire che a quel motore puoi chiedere più di 55 cavalli, senza problemi di affidabilità..

 

 

ciao

 

 

sei sicuro che oltre a corsa e alesaggio i motori al loro interno siano identici?????:fiufiu::fiufiu::fiufiu:

Link to post
Share on other sites

Guarda che il 45/66 ne ha di birra, anche se lo tieni originale; io ne ho uno (NH45/66S dt) con tanto di pompa iniezione "illibata e piombata" e si fa apprezzare anche in compiti gravosi.

Secondo me, lasciare il trattore originale è sempre la soluzione migliore.

Anche il 45/66 ha la corsa lunga (100x115), magari non come il Ford, e l'elasticità non gli manca.

Link to post
Share on other sites
Guarda che il 45/66 ne ha di birra, anche se lo tieni originale; io ne ho uno (NH45/66S dt) con tanto di pompa iniezione "illibata e piombata" e si fa apprezzare anche in compiti gravosi.

Secondo me, lasciare il trattore originale è sempre la soluzione migliore.

Anche il 45/66 ha la corsa lunga (100x115), magari non come il Ford, e l'elasticità non gli manca.

 

approvo quello che dice Tiziano, ho due Fiat, un 480 e un 355C (di mio suocero) con circa 30 anni ciascuno e vanno alla grande.

Se fossero stati modificati non credo che sarebbero arrivati a questa età in buone condizioni.

 

Mauro

Link to post
Share on other sites
approvo quello che dice Tiziano, ho due Fiat, un 480 e un 355C (di mio suocero) con circa 30 anni ciascuno e vanno alla grande.

Se fossero stati modificati non credo che sarebbero arrivati a questa età in buone condizioni.

 

Mauro

.......per il 355 puoi scrivere anche 40 anni!.....

Link to post
Share on other sites
Guarda che il 45/66 ne ha di birra, anche se lo tieni originale; io ne ho uno (NH45/66S dt) con tanto di pompa iniezione "illibata e piombata" e si fa apprezzare anche in compiti gravosi.

Secondo me, lasciare il trattore originale è sempre la soluzione migliore.

Anche il 45/66 ha la corsa lunga (100x115), magari non come il Ford, e l'elasticità non gli manca.

 

 

dico la verità, di motore ne ha da vendere, tanto che il mio ho il dubbio che non sia proprio 45 cavalli, appena portato da modena, si era rotto lo scarico, in un paio d'ore, ed e stato modificato, ora esce basso, davanti alla ruota posteriore, con un sound unico, tanto che quando arrivo in paese mi aspettano, a casa mia si apparecchia la cena quando arrivo in cima ad un ponte a 2 km da casa, e si sente chiaramente il rumore..

 

quando arrivo a spera la gente arriva direttamente al mio campo, per far due chiacchiere, pensando che sia mio padre, anche se ormai lo guido praticamente solo io..

 

in trasporto, su asfalto, quando si vorrebbe correre, sulle salite più pesanti si vorrebbe qualche cavallo di più (specie se il rimorchio è particolarmente pieno, ma non specifico quanto)

 

poi, lavora con un trinciastocchi da 2 metri, su ramaglia da 3-4-5 centimetri, senza problemi, e ha trinciato anche travetti vecchi di un tetto, senza accusare troppo sforzo, diciamo che da 2300 rpm cala fino a 2000, fa un rumore veramente cupo ma poi non cala più, per questo mi fa venire il dubbio che i cavalli non siano solo 45 (più l'asino che lo guida, cioè io), vedendo altri trattori, più potenti sulla carta, con attrezzi più piccoli, che cedono prima..

 

 

ma in trasporto, su pendenze del 18%, qualche cavallo in più lo vorrei..

 

unico neo, se si lavora di notte e serve la coppia, canta forte..

 

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Il problema è che della potenza non c’è ne sarebbe mai abbastanza, se ne si ha 45 se ne vorrebbe 50, se 50, poi 55, e via discorrendo.

In realtà la trincia, con della legna anche grossa, in genere non assorbe molto; ben peggio con molta sostanza verde fibrosa e “fiappa” (appassita), esempio l’andana di papiro da pulizia delle sponde canali.

Uno dei difetti del motore del 45, con pompa iniezione Bosch, è che il regolatore di giri ha degli scarti notevoli al variare del carico, anche di 300 giri come dici tu, allora sembra che il motore si sieda un po’, ma poi tiene; altri trattori che ho, sono ben più precisi (max. 50-100 giri di scarto).

Mi sa che sia meglio tu metta il silenziatore allo scarico, ne guadagnerai in confort e comunque il motore lo senti lo stesso, credimi.

Questo è il mio:

FiatAgri 45-66

Link to post
Share on other sites

Cerco di rispondere un pò a tutti ... naturalmente ringraziandovi.

La mia esigenza è un 50/55 è non di più, altrimenti come detto da qualcuno mi conviene cercare una macchina un pò più grande. Il mio problema è che non ho capannone ma un garage e qiundi le dimensioni compatte del 45/66 mi farebbero molto comodo.

La macchina è di un conoscente che ce l'ha proposta sapendo che cerchiamo da tempo.. la vuole cambiare per un 70/80 Cv con caricatore frontale visto che ha già un altro 55/66 DT cabinato. (Li usava per losfalcio erba). La macchina ha all'incirca 3500 ore, il galleggante gasolio che non funziona, un fanale e la mascherina anteriore rotta, terzo punto idraulico e gomme slick (specialmente le anteriori). Mi sono posto il problema di dargli gasolio perchè il mio Ford 2600 2Rm mi tira una fresa da 1.80 e, visto che l'abbiamo preso usato, e riverniciato 20 anni fa, non giurerei sul fatto che non sia pompato.

Cmq l'affare non è ancora sicuro finchè non conclude l'acquisto della macchina col caricatore.

Verificando in rete, chedo che i motori Fiat con la stessa sigla 8035.06 siano identici tra loro come pistoni albero valvole ecc.. il 45 e il 50 dovrebbero avere anche la stessa pompa e gli stessi iniettori. Di sicuro tra i due 45/50 non cambia nulla ne di sollevatore ne cambio ne frizione. Sul 55 cambia il carro, non ne sono sicuro ma dovrebbe essere tutto uguale al 45 anche su questo.

Daltronde Fiat non credo potesse permettersi di fare macchine completamente diverse in un range di 10 Cv.

Link to post
Share on other sites

Sul 45/66 la cabina poteva essere montata solo in fabbrica, diversamente dai fratelli maggiori, quindi qualche differenza forse anche a livello strutturale ci potrebbe essere.

Con 45 hp e fresa da 1,80 non hai certo molto margine e bisognerebbe provarlo.

Fresa e terreno fanno la differenza; questa EL 62-180 - Frese rotative - KUHN.it con minimo 35 hp alla pdf si tira (ma è la più facile da tirare che ho trovato).

Link to post
Share on other sites

Infatti... è proprio quello che mi preoccupa..

..cmq ho parlato stamattina con un pompista.. e soltanto con delle regolazioni gli può date 7/8 Cv dipende se monta la pompa cav o Bosch..

Non mi ha detto la spesa però..

So di sicuro che il venditore ha il frontale e forse i laterali da montare sul telaio, scarico basso montato ma ha anche quello vertivale, in più mi aggiungerebbe un volta orecchio meccanico..

Cmq in settimana deve darmi la risposta.. se lo vende o no, altrimenti devo rimettermi a cercare...

Link to post
Share on other sites
Il problema è che della potenza non c’è ne sarebbe mai abbastanza, se ne si ha 45 se ne vorrebbe 50, se 50, poi 55, e via discorrendo.

In realtà la trincia, con della legna anche grossa, in genere non assorbe molto; ben peggio con molta sostanza verde fibrosa e “fiappa” (appassita), esempio l’andana di papiro da pulizia delle sponde canali.

Uno dei difetti del motore del 45, con pompa iniezione Bosch, è che il regolatore di giri ha degli scarti notevoli al variare del carico, anche di 300 giri come dici tu, allora sembra che il motore si sieda un po’, ma poi tiene; altri trattori che ho, sono ben più precisi (max. 50-100 giri di scarto).

Mi sa che sia meglio tu metta il silenziatore allo scarico, ne guadagnerai in confort e comunque il motore lo senti lo stesso, credimi.

Questo è il mio:

FiatAgri 45-66

 

il silenziatore c'è ben, quello originale, però il tubo diverso gli da un sound unico, certo se non lo conosci non riconosci la differenza tra il mio motore e gli altri (480, 500, altri serie 66) però se hai già sentito il mio trattore e non sei sordo capisci che sono io..

 

non ho laa bosch, ho la cav (mi pare) comunque dico che si siede nel senso che molto sotto sforzo cala di giri, ma poi combatte fino all'ultimo..

 

la trincia è pesante se quello che trinci resta voluminoso dopo la trinciatura, perche le zappette continuano a "fresarlo"..

 

con le travi rimaneva un tappeto dieci centimetri di cippato, un altra cosa che mi ha stupito per quanto si mangi potenza sono i sacchi di iuta che ho dovuto trinciare..

 

causa zappette non proprio nuove, tendevano ad impastare notevolmente l'attrezzo..

 

 

ps: il tuo l'avevo già visto nell'articolo, che ho apprezzato molto!

 

 

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites

con le travi rimaneva un tappeto dieci centimetri di cippato, un altra cosa che mi ha stupito per quanto si mangi potenza sono i sacchi di iuta che ho dovuto trinciare..

 

causa zappette non proprio nuove, tendevano ad impastare notevolmente l'attrezzo..

 

povero trattore e trincia.. ma cosa ti hanno fatto di male :-\:cheazz:

Link to post
Share on other sites

...mi sta incuriosendo molto questa macchina..

... speriamo di riuscire a portarla a casa..

Ho parlato con un altro pompista, mi ritara la pompa e mi da max 7/8 Cv senza grosii interventi...

...stessa cosa che mi aveva detto l'altro..

Nessuno mi ha fatto un prezzo però :-(

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...