Jump to content

Recommended Posts

Nel 2009 sono stato in un'azienda cremonese in cui possiedono il Grinta 420; al momento dell'acquisto erano un po' titubanti per via del fatto che la macchina è quasi sconosciuta, però grazie al prezzo concorrenziale lo hanno acquistato e gli fanno fare i lavori di un 300 cv. Sono molto contenti e quelle volte in cui c'è bisogno di tirare davvero non si tira mai indietro! Persino il contoterzista che lavora in questa azienda ha dichiarato che se un domani dovesse aver bisogno di un over 300 facilmente la sua scelta cadrebbe su un trattore de La Serenissima.

é l'esemplare che accennavo alcuni post fa e se non mi sbablio viene usato anche in trincea a pestare

Link to post
Share on other sites
  • Replies 138
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

quando compri un motore, nel prezzo è compreso l'omologazione del mezzo, un tecnico del motorista verifica che t hai installato il motore seguendo i manuali che ti danno, dove ti spiegano come e dove

Ragionamento che sembra filare ma...Il lavoro lo fa l'attrezzatura attaccata dietro. Se hai attrezzo top e trattore anche vecchio, fai ottimo lavoro. Viceversa. Se hai trattore top ma attrezzo malp

Appunto, in positivo o negativo, sono solo opinioni di chi non l'ha usato, quindi contano per quel che contano. Per ora accontentatevi di un vecchio depliant che ho ritrovato

Io sono molto scettico,a riguardo:cheazz:

Anche se costa meno,e diciamo che puo anche andare bene,io non lo comprerei mai

Le altre,marche investono soldi,sono in continuo sviluppo,sono sempre in fermentazione,e grazie ad una sempre piu ferrata concorrenza,tra di loro,inevitabilmente si migliorano.

Link to post
Share on other sites
Io sono molto scettico,a riguardo:cheazz:

Anche se costa meno,e diciamo che puo anche andare bene,io non lo comprerei mai

Le altre,marche investono soldi,sono in continuo sviluppo,sono sempre in fermentazione,e grazie ad una sempre piu ferrata concorrenza,tra di loro,inevitabilmente si migliorano.

 

beh, le case hanno anche margini di guadagno più ampi, questi sono all'inizio e prima devono farsi conoscere, se dovessero sfondare vedrai che il prezzo crescerà, poi le grandi case hanno spese di marketing e roba varia, nonchè il trasporto, i gadget, la rete di assistenza..

 

prova a guardare il sito john deere e il loro..

 

poi lo compri direttamente da loro, NON SI PASSA PER UNA CONCESSIONARIA..

 

 

dotazione: beh, non sarà al livello di john deere, non c'è il vario, non ci sono guide satellitari, è abbastanza spartano, pure bruttino esteticamente, l'elettronica è mimimale, sono tutte robe che costano..

 

 

secondo me è adatto per chi vuole un mezzo pesante da lavoro, non una mercedes..

 

 

ciao

Link to post
Share on other sites
Io sono molto scettico,a riguardo:cheazz:

Anche se costa meno,e diciamo che puo anche andare bene,io non lo comprerei mai

Le altre,marche investono soldi,sono in continuo sviluppo,sono sempre in fermentazione,e grazie ad una sempre piu ferrata concorrenza,tra di loro,inevitabilmente si migliorano.

 

é successo sempre così nelle marche più blasonate? il nuovo è sempre stato il migliore del precedente modello? quante volte ti sei sentito dire da un venditore " Si, su questo modello sono stati eliminati i problemi che c'erano sul tuo" peccato che ti aveva detto così anche 5 anni prima quando ti aveva dato il mezzo che hai in mano...

 

 

secondo me è adatto per chi vuole un mezzo pesante da lavoro, non una mercedes..

 

 

ciao

 

Forse purin ha centrato il nocciolo del discorso, ricordiamoci che è una macchina artigianale, monta parti convenzionali in quanto i motori sono pluricollaudati IVECO e la trasmissione della ZF, mentre il telaio ha i costi di un rottamatore di pale, ovviamente con le modifiche del caso. L'estetica lasciamola fuori dai campi...

Link to post
Share on other sites
é successo sempre così nelle marche più blasonate? il nuovo è sempre stato il migliore del precedente modello? quante volte ti sei sentito dire da un venditore " Si, su questo modello sono stati eliminati i problemi che c'erano sul tuo" peccato che ti aveva detto così anche 5 anni prima quando ti aveva dato il mezzo che hai in mano...

 

 

 

Forse purin ha centrato il nocciolo del discorso, ricordiamoci che è una macchina artigianale, monta parti convenzionali in quanto i motori sono pluricollaudati IVECO e la trasmissione della ZF, mentre il telaio ha i costi di un rottamatore di pale, ovviamente con le modifiche del caso. L'estetica lasciamola fuori dai campi...

 

Condivido, senza pensare che il concessionario mi chiede dal 30/40 % che non ha niente a vedere con la tecnologia e lo sviluppo.

Mi farebbe piacere sapere che "tipo" di sollevatore monta e come hanno lo sforzo controllato.

Link to post
Share on other sites
é l'esemplare che accennavo alcuni post fa e se non mi sbablio viene usato anche in trincea a pestare

 

Lo usano anche in trincea a pestare, però non sono mai andati alla gara di aratura a Stagno.

Il terzista che aiuto durante la campagna trinciato ha provato per mezza giornata il Mito 500 con lama anteriore da 4 m; gliel'hanno portato la mattina e verso mezzogiorno era fermo a causa di un piccolo problema idraulico che ha messo fuori uso il sollevatore anteriore.

Io non l'ho visto al lavoro, ma il palista che l'ha usato (abitualmente è sul Fendt 930) ha avuto una buona impressione, anche se ci è stato sopra poche ore ed ha dichiarato che "bisogna farci su la mano" non essendo un trattore convenzionale.

Link to post
Share on other sites
beh, le case hanno anche margini di guadagno più ampi, questi sono all'inizio e prima devono farsi conoscere, se dovessero sfondare vedrai che il prezzo crescerà, poi le grandi case hanno spese di marketing e roba varia, nonchè il trasporto, i gadget, la rete di assistenza..

 

prova a guardare il sito john deere e il loro..

 

poi lo compri direttamente da loro, NON SI PASSA PER UNA CONCESSIONARIA..

 

 

dotazione: beh, non sarà al livello di john deere, non c'è il vario, non ci sono guide satellitari, è abbastanza spartano, pure bruttino esteticamente, l'elettronica è mimimale, sono tutte robe che costano..

 

 

secondo me è adatto per chi vuole un mezzo pesante da lavoro, non una mercedes..

 

 

ciao

 

Guarda secondo me vista la mole di lavoro che hanno nel recupero dei mezzi caterillar l'esercizio costruzione del trattore è stato un "giochino che hanno svolto grazie alla enorme competenza in materia di lavori gravosi e idraulica oltre che meccanica delle macchine movimento terra che hanno prodotto un aggeggio da tiro puro.

 

Io non penso proprio che il loro obiettivo sia vendere tante macchine qualcuna l'anno visto che fanno tutto a mano.

 

COme hai detto tu un mezzo da lavoro duro senza tanti fronzoli.

Link to post
Share on other sites
è sempre l'esemplare di cui parlano gian e ale?

Visto la tipologia del terreno e visto che ce ne saranno sicuramente pochi in giro direi proprio che si tratta dello stesso esemplare, per la cronaca semiportato moro aratri Warrior misura 16, in relazione all'aratro mi pare un'ottima prestazione, ma qualcuno sa il peso di queste macchine?

Link to post
Share on other sites
è sempre l'esemplare di cui parlano gian e ale?

 

No, io ho parlato di un Grinta 420, il modello precedente allo Spirit. Lo usano in aratura con un pentavomere (credo Piccioni) ed un grubber Mainardi da 4 o 5 metri.

Link to post
Share on other sites
Vorrei precisare che il motore Cursor 13 ha una cilindrata di 12.8 litri, mentre il motore da quasi 14 litri (13.798 cc), del grinta 420 e 470, è un Iveco serie 8210.

grazie della precisazione...O0O0

se non sbaglio anche il case quadtrac monta il cursor....

Link to post
Share on other sites
Guarda secondo me vista la mole di lavoro che hanno nel recupero dei mezzi caterillar l'esercizio costruzione del trattore è stato un "giochino che hanno svolto grazie alla enorme competenza in materia di lavori gravosi e idraulica oltre che meccanica delle macchine movimento terra che hanno prodotto un aggeggio da tiro puro.

 

Io non penso proprio che il loro obiettivo sia vendere tante macchine qualcuna l'anno visto che fanno tutto a mano.

 

COme hai detto tu un mezzo da lavoro duro senza tanti fronzoli.

 

condivido in pieno quanto detto da Raffaele, io tempo fa mi recai nella loro officina per una piccola riparazione su un escavatore, ricordo che da un lato dell'officina era in costruzione uno degli esemplari di trattore, (non chiedetemi il modello perchè proprio già avevo un diavolo per capello e non pensavo certo al trattore) ma posso assicurare che la costruzione non ha nulla di industriale, non guardano ai numeri, ma semmai integrare il recupero con un ramo d'azienda aggiuntivo.

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

http://www.facebook.com/LSM500

 

Buonasera a tutto il Forum, provate a dare un occhiata alla neonata pagina di Fb qua sopra, a brevissimo verranno inserite tutte le info tecniche, stiamo anche creando un nuovo sito internet che permettera la visione del materiale informativo

del nuovo trattore Mito500!!

 

A presto

 

La Serenissima Macchine snc

 

PS. Se il prototipo è di Vs. gradimento cliccate su "Mi piace", aiuterete lo sviluppo della pagina!!

 

Grazie

Link to post
Share on other sites

Ciao,benvenuto su Tractorum,quindi per capire il nuovo mito500 avra molte cose nuove?!Ma state lavorando anche sulla meccanica del trattore?!

Link to post
Share on other sites
http://www.facebook.com/LSM500

 

Buonasera a tutto il Forum, provate a dare un occhiata alla neonata pagina di Fb qua sopra, a brevissimo verranno inserite tutte le info tecniche, stiamo anche creando un nuovo sito internet che permettera la visione del materiale informativo

del nuovo trattore Mito500!!

 

A presto

 

La Serenissima Macchine snc

 

PS. Se il prototipo è di Vs. gradimento cliccate su "Mi piace", aiuterete lo sviluppo della pagina!!

 

Grazie

 

Salve, è possibile avere delle caratteristiche sul sollevatore e sforzo controllato,

grazie Gabriele.

Link to post
Share on other sites

LSM benvenuto su Tractorum!

 

Propongo una cosa per pubblicizzare il Mito 500, che ne dite se una volta ultimato organizziamo un raduno del forum con relativa prova in campo della macchina? Per la terra e l'attrezzo ci pensiamo noi, voi dovete solo portare il trattore! Che ve ne pare?

Link to post
Share on other sites

Un caloroso benvenuto ad LSM, anche parte mia.O0

Volevo chiederle che tipo di trasmissione monta?

Inoltre oltre al nuovo modello top di gamma, continuate a realizzare anche i modelli più "piccoli"?

Link to post
Share on other sites

belle macchine complimenti, secondo me però ci vorrebbe una linea più moderna, più futuristica, con linee morbide ma nello stesso tempo squadrate... la cabina sembra un po' quella dei jd del 1990... ma non voglio criticare nessuno, anche perchè si presenta molto robusta la vostra macchina!!! complimenti..

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...