Jump to content
miky6920s

trebbiare in usa.

Recommended Posts

raccontaci anche la tua di esperienza,magari documentandola...sicuramente sarà interessante ed utile per altri che stanno pensando di fare un passo del genere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono molto interessato visto che come esperienza gricola ho solo la mia (e cioè la coltivazione di piante orticole, quindi no cereali e no trebbie...)

sarebbe possibile avere una scaletta di TUTTO ciò che bisogna fare e di com'è una tipica giornata di lavoro? includendo la vita personale (cosa si mangia visto che li non segueno la ''dieta mediterranea'', come funziona il lavaggio dei panni e cioè se si lavano a turni, chi cucina, insomma quello che si fa quando non si è sulla trebbiatrice)

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non avessi problemi di respiro col cacchio che NON proverei...

 

Anche se molto probabilmente avrei già un lavoro :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
raccontaci anche la tua di esperienza,magari documentandola...sicuramente sarà interessante ed utile per altri che stanno pensando di fare un passo del genere!

 

Allora diciamo che le tappe che ho fatto sono molto simili a quelle già descritte dall'altro utente....io personalmente ho mandato e-mail a varie aziende che si occupano di contoterzismo e ho avuto una risposta da questa azienda http://www.schneiderfarmsandharvesting.com/index.php. il capo mi ha detto di sentire da un'organizzazione da cui lui si riforniva di ragazzi (e come lui molti altri) che è la seguente: http://ohioprogram.org/index.php. Questa organizzazione che è uno spin off dell'università dell'Ohio si occupa di preparare tutta la documentazione per ottenere il visto da studente che è il J1. Inoltre seleziona personalmente le persone che possono partecipare al programma facendo una intervista tramite skype e facendo compilare un modulo in cui si dichiara l'esperienza che si ha, in più si devono apportare due lettere di precedenti datori di lavoro (è una formalità). Inoltre bisognerà conttatare il datore di lavoro in modo da conoscersi e per fargli capire il proprio livello di inglese (basta che si capisca qualcosa:2funny:). A questo punto se si verrà scelti vi sarà inviato il visto con cui recarsi all'ambasciata per convalidarlo (occhio che all'ambasciata almeno per me ottenere un appuntamento in breve tempo è stato duro). Chiaramente tutto questo ha un costo che da versare all'organizzazione che è di 800 € comprendendo anche un'assicurazione sanitaria extra lavoro. A questi euro si dovranno aggiungere i soldi per le varie scartoffie per l'ambasciata e per passoporto se sprovvisti (sottointeso il volo). Sono stato lungo ma credo di aver risposto alla domanda. Chiaramente chi è intenzionato per quest'anno si deve muovere già ora in modo che possa partire in Aprile.

 

Ah un'ultima cosa,importante è riuscire a prendere la patente americana da camion, visto che senza il capo non è molto contento (parlo per il mio). Comunque chi volesse cimentarsi basta guardare su internet e scrivere CDL e la si può preparare con test online e leggendo il manuale prima di partire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi uno come me che qui in Italia ha la patente C-E lì la può usare come carta igienica??? oppure è valida anche lì?

Dai,descrivici la giornata tipo,dal lavoro,ai pasti fino al POCO relax...siamo curioooosi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
quindi uno come me che qui in Italia ha la patente C-E lì la può usare come carta igienica??? oppure è valida anche lì?

Dai,descrivici la giornata tipo,dal lavoro,ai pasti fino al POCO relax...siamo curioooosi!

 

Guarda sulla validità di quella europea negli USA direi di no. Immagino sia legato al discorso delle assicurazioni. Cmq a parte ciò, la giornata tipo partiva con la sveglia intorno alle 8 di mattina o prima in modo da essere subito pronti. Colazione si faceva in strada mentre si andava verso il campo fermandosi a una stazione di servizio o oppure iniziando a mangiare qualcosa della propria borsa pranzo che consisteva in due o più sandwich, un frutto, una barretta di cioccolata, patatine, da bere e poi nel campo il capo sul suo pick up aveva sempre un contenitore con ghiaccio con dentro acqua e lattine. Detto questo una volta arrivati sul campo ogni operatore della mietitrebbia verificava che la sua macchina fosse a posto, e lo stesso faceva chi guidava il camion, come il sottoscritto. A questo punto si aspettava un pò e poi si partiva verificando l'umidità. Chiaramente se si valuta la quantità del grano raccolto per ettaro negli USA, a meno di casi particolari, chi guidava il camion praticamente aveva momenti di riposo a volte anche troppo lunghi, inoltre di gran aiuto c'è che il traffico nelle zone di campagna è davvero basso. Un'altro vantaggio del camion era che a volte te ne andavi pure a letto prima visto che lo parcheggiavi vicino a dove dormivi. A parte ciò, alla fine comunque nel campo stai e si lavora fino a tarda notte, andando a dormire molto spesso intorno all'1. Lo svago è ridotto al lumicino (le uscite al bar capitanoO0) anche perchè l'ambiente di lavoro è costante visto il contratto full time che viene fatto, senza limiti di ore e senza un giorno di riposo, insomma sei in mano alla volontà del padrone. Ah la paga si aggirava intorno ai 1500 dollari, ma il tempo per goderseli là non c'è almeno finchè dura la campagna cioè da fine maggio a fine ottobre/inizio novembre. Per quanto riguarda la cena era realizzata da una moglie di uno degli operai che cucinava o a volte era presa da una tavola calda che faceva asporto.

 

Credo che comunque l'esperienza valga la pena di essere fatta visto anche la relativa facilità con cui si può essere assunti derivante dalla fame di manodopera che hanno visto che è un lavoro parecchio ripetitivo e poco pagato considerando le ore che uno fà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...