Jump to content
__LKD__

pavimento grigliato per suinetti su allevamento di ovini a stabula fissa?

Recommended Posts

questa mia domanda ha bisogno di una certa introduzione, negli ultimi 10 anni sono passato da stabulazione semi-brada a stabulazione fissa.....ho riscontrato però un'aumento significativo di infezioni all'apparato gastro-intestinale degli animali, per quanto riguarda la clostridiosi non ci sono problemi visto che si risolve tutto con le vaccinazioni periodiche ma non riesco a rimediare al problema della coccidiosi per gli agnelli nella prima settimana di vita, ho notato che se nella stalla non ci sono pecore da diverso tempo e se il tempo metereologico è "secco" non ho problemi ma quando la stalla è impegnata x un pò di tempo e il tempo è più umido la diarrea da coccidiosi non dà tregua, ho concluso quindi che se l'agnello è a contatto diretto con la lettiera non si salva.

la domanda è rivolta sopratutto agli allevatori di vacche che magari non hanno questo problema allevando su grigliato

se io metto il grigliato e non faccio venire a contatto gli animali con la lettiera posso risolvere il problema?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao lkd purtroppo non so rispondere alla tua domanda....però sarei curioso di sapere che razza di pecore hai a stabulazione fissa perche anche un mio amico vorrebbe provare ma ha la sarda e tutti lo sconsigliano.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse semplicemente perchè le bestie, essendo state create con delle zampe non sono fatte per stare ferme o semi ferme (voglio vederti in un 2 metri per 2 tutta la vita)?

 

lascio stare che mi sale la scimmia...

 

in bocca al lupo per quelle pecore, almeno avran una vita migliore!

 

mettici pure il grigliato metallico cosi stan comode! :asd:

 

 

e mo cazziatemi pure. O0

Share this post


Link to post
Share on other sites
forse semplicemente perchè le bestie, essendo state create con delle zampe non sono fatte per stare ferme o semi ferme (voglio vederti in un 2 metri per 2 tutta la vita)?

 

lascio stare che mi sale la scimmia...

 

in bocca al lupo per quelle pecore, almeno avran una vita migliore!

 

mettici pure il grigliato metallico cosi stan comode! :asd:

 

 

e mo cazziatemi pure. O0

questo è un discporso che lascia il tempo che trova..............allora gli allevatori di vacche da latte sono tutti dei pazzi........... lo sai che è stata fatta una prova con delle frisone a cui veniva messo a disposizione del pascolo e l unifeed in stalla e circa l 80% delle vacche preferiva entrare a mangiare l unifeed e a sdraiarsi in cuccetta!!si vede che tanto male dentro le stalle non si sta a patto che vengano rispettati determinati parametri......

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuramente hai ragione! peccato non poterle intervistare! :asd:

 

sicuramente sono anche piu produttive...

 

certo non bisogna arriva a certi estremi, come succede, molto piu spesso di quanto ci fanno sapere, di bestie che per portarle al macello tocca caricarle con le gru perchè non stanno piu in piedi con i muscoli atrofizzati...

 

cmq per me sono tutti risultati di un agricoltura non piu sostenibile e troppo industrializzata. cosa che non puo essere. O0

 

ps. se abituo il mio cane a mangiare crocchette nel suo recinto col box al caldo d'inverno e cerco di farlo stare libero con 2 ettari a disposizione e tutte le bestioline selvatiche che puo mangiarsi, magari mettiamogli anche delle ossa del macellaio, dopo una vita che vive dentro, dove vuoi che sta?

 

la conosci la fobia della libertà che conosce molti cani ex canili comunali?

Edited by LaCinghiala

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d accordo con te sul fatto delle vacche che non si reggono dritte e appenderei per le palle tanti allevatori per come trattano i loro animali.purtroppo come dici tu ormai bisogna essere piu produttivi possibile e nel caso del mio amico per cui chiedevo informazioni tenere le pecore al pascolo non è piu remunerativo e stava cercando razze alternative da tener in stalla che non vuol dire non rispettare il loro benessere...............

fine ot

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cinghiala non voglio risponderti perchè rischio di parlare male :tickedoff: stai tranquillo che dopo 10 anni di stabula fissa le mie pecore stanno perfettamente in piedi da

sole O0 e comunque io cerco sempre il modo per far stare il più possibile bene e in salute i miei animali :)

per pinolo io ho proprio le sarde, non ho riscontrato grossi problemi (oltre a quello che ho descritto prima) e comunque tutti risolvibili, bisognerebbe sapere i motivi per cui tanti lo sconsigliano.

sarei felice di rispondere a tutte le tue eventuali domande ma su questo tread siamo ot.......a limite si può fare una nuova discussione

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, scusate se vado ot però.. Noi tutti gli anni mandiamo le vacche al pascolo ad aprile e in media rientrano verso dicembre. Di solito scendono dal pascolo verso fine ottobre stanno un pò nei prati in giro al paese poi iniziano a ronzare in giro alla stalla e l' anno scorso sono entrate tutte da sole e sono andate al loro posto a farsi legare, mi rivolgo principalmente a la cinghiala, secondo te ci stanno così male? E comunque mi sembra che la situazione in agricoltura è la stessa per tutti almeno evitiamo le guerre tra poveri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tralasciando quello che ha detto lacinghiala che mi ha fatto sorridere, provo rispondere a lkd.

Secondo me la risposta alla tua domanda è no. I coccidi si trasmettono con le feci, quindi centra poco la lettiera in se. Avendo il grigliato potyresti migliorare qualcosina ma comunque sia un pò di feci sopra ci restano sempre e quindi avrai sempre il contatto.

Ma qual'è il problema ad usare un farmaco contro la coccidiosi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per la risposta agri81, so che i coccidi si trasmettono con le feci però le feci delle pecore tenute in stalla non sono come quelle dei bovini o dei suini, praticamente sono "palline" :asd: e hanno una consistenza asciutta quindi non dovrebbero andare ad appiccicarsi nel grigliato ma andrebbero direttamente sotto

il fatto è che la lettiera, anche grazie alle urine, dopo pochi giorni comincia a fermentare e si viene a creare una sorta di "caldo-umido" che fa proliferare i batteri, mi è capitato di dimenticare un secchio rovesciato sulla lettiera per una notte e il giorno dopo era pieno di condensa come se fosse il coperchio di una pentola piena d'aqcua che bolle, quindi io pensavo grigliato = asciutto e non a contatto diretto con le feci :clapclap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono dimenticato di rispondere alla domanda dei farmaci

Il problema é che l'agnello di razza sarda viene macellato entro il primo mese di vita e non c'é tempo per la sospensione prima di poterli vendere e anche facendo il trattamento fregandosene della sospensione all'agnello occorre tempo (quindi piú latte) per riprendersi dall'infezione reingrassando per essere commerciabile e a quel punto sarebbe piú remunerativo sopprimerlo alla nascita e mettere il latte che succhia lui in frigo, ovviamente non lo faccio quindi sono in perdita e sono costretto a cercare una soluzione alternativa ai farmaci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma divendo che sono a stabulazione fissa intendi che sono legate giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

no nel caso delle pecore per stabulazione fissa si intende,forse erroneamente,che non vanno al pascolo,ma che rimangono in stalla e vengono alimentate in mangiatoia con unifeed o fieno e mangime

Share this post


Link to post
Share on other sites

a ecco, ho capito, infatti mi sembrava una cosa abbasatanza strana e laboriosa, ma se tu le metti su un pavimento più in pendenza i loro escrementi non li scaricano con il loro moviemnto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
a ecco, ho capito, infatti mi sembrava una cosa abbasatanza strana e laboriosa, ma se tu le metti su un pavimento più in pendenza i loro escrementi non li scaricano con il loro moviemnto?

si infatti sarebbe da scemi:asd:

come ho già scritto le feci delle pecore non sono come quelle di suini o bovini ma sono abbastanza solide forse potrebbe funzionare ma ci vorrebbe una pendenza esagerata e gli agnelli verrebbero a contatto lo stesso con le feci degli animali adulti

Share this post


Link to post
Share on other sites

e è una mia impressione o sono bestie che non stanno molto ferme?

Share this post


Link to post
Share on other sites

e quindi dici che con la pendenza e il loro movimento non si manterrebbero più pulite? come i vitelli diciamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

non dico questo sicuramente si manterrebbero più pulite, il problema è fare la pendenza, sarebbe un bell'investimento oltre ad aver bisogno di permessi tra commissione ambientale e commissione edilizia comunale

a questo punto risparmierei molto di più con il grigliato e non ho bisogno di nessun permesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

be ma se modifichi una parte della tua stalla che autorizzazioni hai bisogno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui da me ho il vincolo ambientale, in pratica qualsiasi modifica deve passare in commissione ambientale e alle belle arti di siena co questi due enti meno ci triboli e meglio è

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...