Jump to content
antonino86

consiglio su pala cingolata

Recommended Posts

salve a tutti,a breve devo acquistare una pala cingolata e sono indeciso su 3 macchine,le pale in questione sono tutte e 3 fiat allis e sono,la fl9,la fl10b e la fl10c.sulla fl9 però ho sentito parlare poco bene,viceversa sulle altre 2,ora vorrei un consiglio da voi,che ne dite?quale mi consigliate?grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

nn so cosa c devi fare ,io ho un fl 9 che ve benissimo io la uso per spostareun po di terre e sassi ogni tanto e nn da grossi problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
nn so cosa c devi fare ,io ho un fl 9 che ve benissimo io la uso per spostareun po di terre e sassi ogni tanto e nn da grossi problemi

 

 

 

ci faccio conto terzi,quindi ci dovrei fare la qualsiasi cosa capita,tu da quanto tempo c'è l'hai?ti ha dato mai problemi?grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come mai ti stai orientando su una pala cingolata e magari non su altre macchine?

La mia domandascaturisce dal fatto che pensare ad un conto terzi con un a macchina di almeno...

...20 anni? per di più pesante con ingombri notevoli difficile da trasportare, ecc...

Hai mai pensato ad un escavatore girevole?

Con un 90-110 q.li si fà di tutto dalla fondazione di una casa ad una strada, è piò veloce e si ha più scelta nell'usato.

Pensaci

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come mai ti stai orientando su una pala cingolata e magari non su altre macchine?

La mia domandascaturisce dal fatto che pensare ad un conto terzi con un a macchina di almeno...

...20 anni? per di più pesante con ingombri notevoli difficile da trasportare, ecc...

Hai mai pensato ad un escavatore girevole?

Con un 90-110 q.li si fà di tutto dalla fondazione di una casa ad una strada, è piò veloce e si ha più scelta nell'usato.

Pensaci

 

 

 

l'escavatore già c'è l'ho,in base ai lavori che devi fare la pala è necessaria,per il trasporto non è un problema visto che ho pure il camion a carrellone

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia domandascaturisce dal fatto che pensare ad un conto terzi con un a macchina di almeno...g.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacerebbe ci illustrassi quali lavori intendi fare con la pala cingolata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fl10 b o c particolari problemi non ne han dati.

Fosse per me, munita di rops, guarderei di una delle ultime B.

 

Ovvio che poi il tutto sta nell'entità dei lavori; se presupponi di operare in spazi abbastanza larghi e quindi serve grinta, delle 14c si trovan a prezzo di trattore agricolo.

Ricordati che, oltre ovviamente alla maggiore operatività, se ti capita di caricare gli attuali m.o. non è con con le 10 non ce la fai ad arrivare alla sponda ma siamo forse al limite mentre con la 14 è tutta altra cosa.

Edited by Junker

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fl10 b o c particolari problemi non ne han dati.

Fosse per me, munita di rops, guarderei di una delle ultime B.

 

Ovvio che poi il tutto sta nell'entità dei lavori; se presupponi di operare in spazi abbastanza larghi e quindi serve grinta, delle 14c si trovan a prezzo di trattore agricolo.

Ricordati che, oltre ovviamente alla maggiore operatività, se ti capita di caricare gli attuali m.o. non è con con le 10 non ce la fai ad arrivare alla sponda ma siamo forse al limite mentre con la 14 è tutta altra cosa.

 

 

 

grazie per le info,infatti mi sto orientando su una 10 ma la c perchè la carco appunto con il rops,e le b non lo montavano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi piacerebbe ci illustrassi quali lavori intendi fare con la pala cingolata.

 

 

 

dalle strade di campagna a estirpare vigneti pereti etc...anche se tutt'ora lo faccio con la ruspa ma viene bene anche con la pala,viceversa dell'escavatore che non puoi estirpare questo genere di cose

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che l'ultima serie della B lo portasse o comunque in parecchie è stato installato.

Se ben ricordo nei primissimi anni 80 la C nuova costava per l'epoca tantissimo ( come del resto le sue concorrenti); circa 60 milioni.

Stesso periodo una Fl 8 revisionata bene passava i 10.

Per non parlare della 14 nuova.

Appunto mi son permesso di consigliarti quest'ultima; credo che una buona 10C od una 14C all'incirca costeran eguale.

Vero che in caso di dismissione nell'esemplare più piccolo sarà più facile trovare acquirente ma comunque son ambe macchine ormai volgenti a fine carriera.

Ergo, a parità di spesa con il tipo pesante avrai sicuro più consumi ma ben altri rendimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi ho trovato una fl9 in buonissime condizioni a poco prezzo,solo che è senza rops però c'è un mio amico che ha una cabina rops della 10c,ora volevo sapere se si ci può installare,perchè mi sembra sia uguale con quella che monta la fl9, se dovrei fare qualche omologazione e se ci sarebbero dei costi a quanto ammonterebbero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao antonino,

mi dispiace ma secondo me i due rops sono diversi e non credo che pur potendo adattare quello della 10 sulla 9 esso sia in regola per esserci montato. Poi non so se ti interessa questo aspetto.

 

Per quanto riguarda i mezzi che avete nominato, secondo un mio parere, la macchine che più fanno al caso tuo vanno dalla fl8 alla fl10. La fl 14,che nella versione b dicono essere la migliore pala costruita da fiat-allis, secondo me è troppo grossa per un uso polivalente, sarebbe eccessiva per i piccoli lavoretti.

 

La FL8 ce l'ha un mio conoscente, è un mulo instancabile, ha un buon motore 4 cilindri da circa 80cv che gira basso e consuma poco(importante di questi tempi) e necessita di poca manutenzione. E' una pala larga circa 2m che si adatta a far tutto. Ha una posizione di guida molto affossata. Peserà intorno ai 100 q.li, stessa classe della caterpillar 941.

La FL9 la conosco poco, forse è più recente come macchina e insieme alla sorellina FL7 ha riscontrato poco successo e dicono sia afflitta da tanti problemi, che nessuno però è stato mai in grado di documentarmi. Ha una posizione di guida migliore della fl8, ha circa 90-95cv, come la rivale caterpillar 951. Peso mi pare intorno ai 115q.li.

La FL10 è una FL8 in grande, almeno come impostazione, nelle prime serie fino alla b conserva anch'essa la posizione di guida incassata, le altre non so. Ha circa 130cv, espressi da un motore 6 cilindri in linea, non ricordo da quale serie in versione turbo.Pesa intorno ai 130q.li ed è stata diretta antagonista della caterpillar 955.

Tutte queste macchine sono state costruite in varie serie A,B,C,D ecc, della 10 e 14 dicono che le serie B e D siano state ottime.

 

Queste sono considerazioni fatte sulla base di conoscenza personale, opinioni e di dati trovati sul web.

 

Quello che posso consigliare di certo è di non fissarti su un modello, ma valutare tutte le macchine tra i 100 e i 130q.li(se le tue esigenze sono di grandi spazi e volumi rimane ottima anche la FL14), guarda per prima cosa motore e carro, non i pattini, ma le catenarie,ruote motrici ecc..non farti ingannare da una lavata di faccia con la vernice.

Per es: una riuscita FL10 può rivelarsi un catorcio se giu di carro e meccanica, una spesa molto controproducente, mentre una bistrattata FL9 se in buone condizioni può fare una produzione migliore.

Certo è che una macchina più ha avuto più mercato più avrà disponibili ricambi .

Vedi cosa si trova in giro, poi magari posta modello-serie/anno-ore-stato motore-trasmissione-carro-prezzo.

Penso tutti saranno lieti di aiutarti a scegliere.

 

PS: Se la FL9 è davvero in buone condizioni e non presenta difetti palesi specie ai riduttori secondo me puoi prenderla..pure che poi caccia qualche piccolo acciacco, con i soldi che hai risparmiato rispetto una macchina più blasonata ce la metti a nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao antonino,

mi dispiace ma secondo me i due rops sono diversi e non credo che pur potendo adattare quello della 10 sulla 9 esso sia in regola per esserci montato. Poi non so se ti interessa questo aspetto.

 

Per quanto riguarda i mezzi che avete nominato, secondo un mio parere, la macchine che più fanno al caso tuo vanno dalla fl8 alla fl10. La fl 14,che nella versione b dicono essere la migliore pala costruita da fiat-allis, secondo me è troppo grossa per un uso polivalente, sarebbe eccessiva per i piccoli lavoretti.

 

La FL8 ce l'ha un mio conoscente, è un mulo instancabile, ha un buon motore 4 cilindri da circa 80cv che gira basso e consuma poco(importante di questi tempi) e necessita di poca manutenzione. E' una pala larga circa 2m che si adatta a far tutto. Ha una posizione di guida molto affossata. Peserà intorno ai 100 q.li, stessa classe della caterpillar 941.

La FL9 la conosco poco, forse è più recente come macchina e insieme alla sorellina FL7 ha riscontrato poco successo e dicono sia afflitta da tanti problemi, che nessuno però è stato mai in grado di documentarmi. Ha una posizione di guida migliore della fl8, ha circa 90-95cv, come la rivale caterpillar 951. Peso mi pare intorno ai 115q.li.

La FL10 è una FL8 in grande, almeno come impostazione, nelle prime serie fino alla b conserva anch'essa la posizione di guida incassata, le altre non so. Ha circa 130cv, espressi da un motore 6 cilindri in linea, non ricordo da quale serie in versione turbo.Pesa intorno ai 130q.li ed è stata diretta antagonista della caterpillar 955.

Tutte queste macchine sono state costruite in varie serie A,B,C,D ecc, della 10 e 14 dicono che le serie B e D siano state ottime.

 

Queste sono considerazioni fatte sulla base di conoscenza personale, opinioni e di dati trovati sul web.

 

Quello che posso consigliare di certo è di non fissarti su un modello, ma valutare tutte le macchine tra i 100 e i 130q.li(se le tue esigenze sono di grandi spazi e volumi rimane ottima anche la FL14), guarda per prima cosa motore e carro, non i pattini, ma le catenarie,ruote motrici ecc..non farti ingannare da una lavata di faccia con la vernice.

Per es: una riuscita FL10 può rivelarsi un catorcio se giu di carro e meccanica, una spesa molto controproducente, mentre una bistrattata FL9 se in buone condizioni può fare una produzione migliore.

Certo è che una macchina più ha avuto più mercato più avrà disponibili ricambi .

Vedi cosa si trova in giro, poi magari posta modello-serie/anno-ore-stato motore-trasmissione-carro-prezzo.

Penso tutti saranno lieti di aiutarti a scegliere.

 

PS: Se la FL9 è davvero in buone condizioni e non presenta difetti palesi specie ai riduttori secondo me puoi prenderla..pure che poi caccia qualche piccolo acciacco, con i soldi che hai risparmiato rispetto una macchina più blasonata ce la metti a nuovo.

 

 

 

si hai ragione il rops e completamente diverso tra la fl9 e la 10,comunque per la fl8 e meglio lasciarla stare,troppo vecchia come macchina,aveva pure le frizioni di sterzo a secco,per la scelta della macchina sono orientato ormai su 2 modelli,ho la fl9 oppure la 10c,ti ringrazio per i tuoi consigli,saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione! mi ero dimenticato delle frizioni a secco, tra l'altro quella del mio conoscente una volta ebbe proprio un blocco delle frizioni di sterzo, al punto che dovette smontarla.

Cmq le FL10 b e d dicono che sono delle macchine eccezionali, la c ne parlano un po male quasi come per la fl9. Secondo me sono per la maggior parte solo cattive nomee nate per via di qualche macchina uscita male. Valuta bene prima lo stato della macchina e poi scegli. Fossi in te cercherei qualche FL10d che è un po più moderna della b.

 

Le cat 941b, 951c e 955l sarebbero anch'esse ottime macchine, più veloci delle fiat-allis, ma bevono sensibilmente di più e i ricambi sono più cari..

Facci sapere e magari posta qualche foto sui mezzi in questione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai ragione! mi ero dimenticato delle frizioni a secco, tra l'altro quella del mio conoscente una volta ebbe proprio un blocco delle frizioni di sterzo, al punto che dovette smontarla.

Cmq le FL10 b e d dicono che sono delle macchine eccezionali, la c ne parlano un po male quasi come per la fl9. Secondo me sono per la maggior parte solo cattive nomee nate per via di qualche macchina uscita male. Valuta bene prima lo stato della macchina e poi scegli. Fossi in te cercherei qualche FL10d che è un po più moderna della b.

 

Le cat 941b, 951c e 955l sarebbero anch'esse ottime macchine, più veloci delle fiat-allis, ma bevono sensibilmente di più e i ricambi sono più cari..

Facci sapere e magari posta qualche foto sui mezzi in questione

 

 

 

della 10 hanno fatto la serie a,b,c,ed infine la 10e turbo,della serie d hanno fatto la 14,la 10b e la 10c sono identiche a livello di meccanica cambia solo il motore,per il resto,cambio riduttori carro etc sono identiche,per i caterpillar appunto non la compro per i ricambi che sono di più scarsa reperibilità e più cari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io al posto tuo mi prenderei direttamente e senza pensarci troppo un fl10 b in discrete condizioni le C non andavano granché...

Stesso discorso vale x le 7 e le 9...

L Fl 8 potrebbe andarti anche bene ma dovresti trovare una C con il convert...

Le altre sono troppo vecchie e ci vogliono 8 braccia x guidarle...

Pero vedrei anch qualche 951 e 955 cat...

Tutto un altro pianeta

Share this post


Link to post
Share on other sites

vai sula nove la dieci e ingombrante anche io sono un terzista e ho machine vecchi ma lavoro ugualmente basta che siano in buone condizioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

un fattore da tener presente sarebbe l'eventuale necessità di trasportare la pala, e quindi eventualmente escludere pesi oltre un certo limite e pure come dimensioni, secondo me specie in larghezza, per una macchina polivalente, non andare molto oltre i 2m. Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io principalmente faccio movimento terra e posseggo attualmente una fl10c e una fl145 hitachi (la versione arancio della 10E turbo ma con le modifiche Frizioni/sterzo che tante noie diedero ai possessori delle E, in casa mia nei vari anni si sono succedute le varie versioni delle FL8 (le tritariduttori come le chiamava mio padre le prime versioni ) quando cominciarono a farle giuste ormai più nessuno le voleva ( si parla degli anni 60) nei primi anni 70 prese la prima fl10, poi la 10b su cui io iniziai nell'87 e fu subito affiancata da una 10c nuova fiammante con cabina rops (una cosa da precisare, nessuna versione della b era dotata di rops, quello che gira è solo faidate non regolare, sulla 10c i supporti sono ancorati al telaio con fusioni dedicate, il motore tra le due macchine non ricordo che differisse se non negli accorgimenti più elementari (iniezione indiretta sulla b e diretta sulla c, pompa gasolio lubrificata con olio motore sulla c e autolubrificata da rabboccare nella pompa sulla b, entrambe con convertitore) peccato che su queste macchine ai tempi fiat non pensava molto alla pressione sul suolo dei cingoli, è bastato mettere cingoli con pattini da 450mm sulla fl145 che con un peso maggiore di 10 q.li rispetto alla 10c la fa sembrare una macchina con metà peso (le 10 montavano pattini da 350mm a tre costole, la 145 a 2 costole tipo bulldozer spudoratamente copiate dalla 953 cat che appunto montava i 450mm),anche questa soluzione magari un pò tardiva quando la maggior parte della clientela era passata a cat. Per quanto riguarda la 9 non ti posso dire nulla, è stata una macchina poco venduta per poter essere classificata, pochissimi hanno avuto la possibiltà di usarla e del resto con poco ingresso nel mercato dubito anche nella reperibilità dei ricambi. Ovvio che sono macchine indistruttibili, ma quando si rompono... . Cat di suo contro ha solo il costo dei ricambi, difficilmente trovabili di concorrenza, ma trovabili in tutto il mondo, e non è poco. E di concorrenza non significa scadente, ricordiamoci che le catenarie di Fiat (prodotte dalla Simmel sino la 1988 poi diventata Berco dopo la sua acquisizione) , di Cat e liebherr sono Berco per l'appunto, poi ognuno le fa marcare col proprio logo. LA larghezza delle 10 arriva a 224cm, se consideri la massa è un buon risultato. Lascia perdere le 14 troppo ingombranti e succhiagasolio, rendeva di più la 10 in certe condizioni di lavoro che la 14, ovvio che caricava di più e spingeva di più, ma trovarti con una baracca di ferro di 17 ton a vuoto nel fango che arrivavano a 21 con la benna piena e voler farla girare era come tirare un sasso nel lago e sperare che qualcuno ti pagasse per farlo tutto il giorno. Certo è che con il costo del carburante è diventato praticamente antiproduttivo farle girare macchine del genere, poco ricercate se non per lavoretti rari, praticamente sostituite dagli escavatori. Mi permetto di fare una piccola aggiunta, di recente per motivi di logistica nel cantiere mi sono ritrovato a dover noleggiare e lavorare fianco a fianco con una moderna minipala cingolata (mod. 279, 61 kw di potenza) vero che ha una benna più piccola e i cingoli durano un cavolo, ma a sera spostava quello che spostava la mia cingolata nelle stesse ore con un consumo pari alla metà e una galleggiabilità sul molle impareggiabile. Verro che nel duro dove arrivava la vecchia Fiat la moderna poteva sognarselo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vi ringrazio a tutti per le proprie opinioni e consigli,il fatto sta appunto nel trovare una macchina buona e affidabile in modo che a fine giornata ti resta qualcosa in tasca.tra la fl9 e la 10 la differenza di consumo penso sia notevole,visto che si mette a paragone un 4cilindri contro un 6cilindri,di conseguenza può permettersi un terzista di fare un miglior prezzo al cliente e ci guadagna pure di più,ieri sono andato a provare una fl9 nelle vicinanza del mio paese,la pala era in ottime condizioni solo che era senza rops,la sua richiesta era di 10mila anche se poi è sceso a 9,ma dubito che scende ancora con il prezzo,io gli ho proposto 7mila euro visto che poi ci sono le spese per montargli una cabina rops oppure un semplice rops,ora sta a lui decidere,vi terrò informati,saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ti è parsa l'FL9?

Ti ha fatto una buona impressione?velocità, spinta, trasmissione...

 

Adesso dovresti provare una FL10 e saresti certo di fare la giusta scelta!

E' vero che la 9 dovrebbe consumare di meno ma ricorda che la 10 ha una 30ina di cv in più, penso ci sia una sensibile differenza oltre che per i consumi anche per la produttività.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...