Jump to content

CONDOR GUIDETTI (motori e macchine)


Recommended Posts

Smonti il pomolo d'ottone dove corre il pernetto della pompa svitandolo e allarghi il foretto interno...lascia stare la molla in acciaio armonico che non dipende da quella e sul mio andava benissimo.

 

Già fatto SuperTigre....il pernetto continua a non essere centrato e a muoversi con fatica....riesco ad azionarlo solo a mano! Ma da che diamine può dipendere??? Ho notato che l'acceleratore sullo sterzo riesce ad intervenire sulla pompa solo alla termine della propria corsa. Mi spiego meglio: per 3/4 della corsa dell'acceleratore la levetta (particolare 4144 nell'immagine sotto) si muove ma il motore non aumenta di giri; solo quando si tira a fondo corso la leva dell'acceleratore il motore inizia ad accelerare in maniera vistosa fino ad andare al massimo dei giri.

Io ho pensato che forse tutto ciò, compresa la difficoltà di scorrimento del pernetto della pompa, sia dovuto alla molla troppo pesante oppure alla forcellina in alluminio che non guida correttamente l'albero.

 

t71292_forcella.jpg

 

Salutoni

apozzo

Edited by apozzo
Link to post
Share on other sites
  • Replies 415
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

:asd:Ciao,

se la forcella è rotta può essere che non lavori correttamente comunque non credo porti al problema che ti si presenta (eventualmente la tagli, ricostruisci la parte terminale rotta in metallo, incidi al centro con un flessibile la forcellina in alluminio e ci incastri la tua, due foretti con due vitine a fermare il tutto e il gioco è fatto),tantomeno porterebbe a tal problema la lamella d'acciaio armonico (al massimo cambia la sensibilità del regolatore).

Il tuo condor fa quello scherzo perchè quando acceleri non riesce a vincere lo sforzo di muovere il comando pompa poi quando arrivi al massimo la lamella armonica caricata fa scattare il pernetto tutto avanti in posizione di massimo e il regolatore non è più in grado di riportarsela indietro provocando fuorigiri. prova a togliere del tutto il pomolo d'ottone (occhio però che cosi come ti ho detto se acceleri tutto lei va a tutta manetta fuorigiri perchè non ha la forcella limitartrice).

Se il problema si risolve, allarga ancora il foro del pomolo (tanto il pomolo deve fungere solo da limitatore.

Se non si risolve, compra un po' di dischi per il flessibile e taglia il condorO0 a pezzi...tieni l'olio se è nuovo e il serbatoio che non se ne trovano in giro!!:asd:

Link to post
Share on other sites
:asd:Ciao,

se la forcella è rotta può essere che non lavori correttamente comunque non credo porti al problema che ti si presenta (eventualmente la tagli, ricostruisci la parte terminale rotta in metallo, incidi al centro con un flessibile la forcellina in alluminio e ci incastri la tua, due foretti con due vitine a fermare il tutto e il gioco è fatto),tantomeno porterebbe a tal problema la lamella d'acciaio armonico (al massimo cambia la sensibilità del regolatore).

Il tuo condor fa quello scherzo perchè quando acceleri non riesce a vincere lo sforzo di muovere il comando pompa poi quando arrivi al massimo la lamella armonica caricata fa scattare il pernetto tutto avanti in posizione di massimo e il regolatore non è più in grado di riportarsela indietro provocando fuorigiri. prova a togliere del tutto il pomolo d'ottone (occhio però che cosi come ti ho detto se acceleri tutto lei va a tutta manetta fuorigiri perchè non ha la forcella limitartrice).

Se il problema si risolve, allarga ancora il foro del pomolo (tanto il pomolo deve fungere solo da limitatore.

Se non si risolve, compra un po' di dischi per il flessibile e taglia il condorO0 a pezzi...tieni l'olio se è nuovo e il serbatoio che non se ne trovano in giro!!:asd:

 

Ma deve funzionare cavolo! Il motore è nuovo!!!!! Ho anche rifatto la pompa iniezione!!!! Non voglio rassegnarmi a gettare un motore rifatto in ogni dettaglio! Ieri guardando attentamente il funzionamento del particolare ho notato che la forcella, modificata dal mio (EX!!!) meccanico, è stata rifatta un pò lunga e capita spesso che si pianti nell'alberino impedendo una scorrimento agevole! Spero che il problema sia quello.....altrimenti siamo alla frutta!!

Inoltre ho anche trovato un saldatore che si è offerto di saldarmi la forcellina con elettrodo in alluminio....speriamo ci riesca!

Salutoni

apozzo

Link to post
Share on other sites

ciao super tigre :-) a me servirebbe il libretto di uso e manutenzione della condor A450T perche' ho un problema con la carburazione e vorrei vedere se li ci trovo qualcosa ..... se mi potresti scannerizzare le pagine che riguardano il mio problema te ne sarei grato :-) a presto

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Vittoria ragazzi!!!!!

Il DA 350 va una bomba!!!

Sono finalmente riuscito a trovare un saldatore che mi ripristinasse la forcellina del regolatore: la saldatura è stata fatta davvero a regola d'arte! Ho inoltre ricostruito personalmente la molla del regolatore (quella lamella in acciaio armonico che viene collegata alla forcellina del regolatore) con uno spessimetro per regolazione valvole da 60. Rimontato tutto e....voilà!!! Il motore, montato su una falciatrice Olympia, è partito con mezzo giro di fune senza necessità di etere o altri rimedi! Una volta in moto scoppiettava ancora un pochino ma nulla di drammatico, l'acceleratore era sensibile e il minimo abbastanza regolare! Dopo un quarto d'ora di falciatura il motore ha completamente smesso di fumare ed il minimo è diventato simile ad un orologio svizzero.....il rumore è davvero bello e chiuso e la bestia spinge da paura!

Sono davvero contento! Ho fatto un video e qualche foto....non sò però se metterli qui o nella sezione motofalciatrici d'epoca!

Salutoni

apozzo

Link to post
Share on other sites

Una bomba allora!! comunque penso dipendesse dalla forcellina non dalla molla perchè quella molla sul mio funzionanva benissimo e il motore girava regolare!

Metti qui il video!

 

Io ho portato a casa un Diesel DA 360 a cilindro inclinato, l'ho montato anche io sull'olympia e va che è un orologio, l'ho usato più di due ore a falciare e mi ha consumato un quarto di serbatoio (prima con l'a15 a benzina ci volevano 2 serbatoi!)...poi vabbè qualche a200 e un a3 ma niente di particolare...

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Ciao ragazzi!

Sono soddisfatto del motore Condor ma credo abbia bisogno ancora di una regolatina!

Vi spiego il problema: il motore fuma un pò troppo in rilascio! Cerco di essere il più semplice possibile....quando la falciatrice lavora il motore gira senza problemi e non fa assolutamente fumo; quando però vado a premere la frizione per fermarmi e voltare a fine campo dal tubo di scarico vengono fuori dei nuvoloni di fumo da paura! Non so come spiegarlo: se la lama è in funzione e la falciatrice è sotto sforzo non noto fumo allo scarico! Quando invece la macchina è ferma oppure la lama non lavora.....giù di fumo biancastro (gasolio) alla grande! Questa situazione di fatto limita l'uso della macchina in quanto dopo mezz'ora ti sei "bevuto" quintalate di fumo e devi soltanto scendere e scappare via!

Secondo me dipende dalla pompa di iniezione! Il fatto è che questa non ha nessuna difficoltà di messa in fase (i riferimenti sono chiarissimi!) e quindi mi chiedo quale regolazione si possa fare per diminuire il fenomeno di cui sopra!

Il mio ex meccanico mi parlava di spessori in metallo da aggiungere sotto la guarnizione della pompa di iniezione (vedi foto sotto!) ma ci credo poco! Che ne pensate!?!?!?

 

t100486_spessori-pompa.jpg

 

Salutoni

apozzo

Edited by apozzo
Link to post
Share on other sites

Il mio ex meccanico mi parlava di spessori in metallo da aggiungere sotto la guarnizione della pompa di iniezione (vedi foto sotto!) ma ci credo poco! Che ne pensate!?!?!?

 

Ti ha detto giusto, gli spessori su quel tipo di pompa, servono a regolare l'anticipo O0

Link to post
Share on other sites
Ti ha detto giusto, gli spessori su quel tipo di pompa, servono a regolare l'anticipo O0

 

Dunque è verosimile che il motore fumi in quel modo per problemi di fase alla pompa?

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Ciao ragazzi! Dovrei falciare il prato ma evitando, se possibile, di intossicarmi con il gasolio mal bruciato che fuoriesce dal tubo di scarico della mia Olympia motorizzata Condor DA350.

Qualcuno sa dirmi se esistono ancora gli spessori per regolare l'anticipo della pompa iniezione, oppure se vi sono altri modi per fare la regolazione?

Salutoni

apozzo

Link to post
Share on other sites

gli spessori dovrebbero trovarsi essendo uguali a quelli di altre pompe su altri tipi di motori..mal che vada puoi sempre costruirle utilizzando dei lamierini sottili..cmq se vuoi accertarti che il problema sia la pompa puoi provare allentando un pochino i dadi che fissano la pompa dandogli così un leggerissimo gioco e vedi se migliora..

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Ciao ragazzi torno in ballo per informarvi sul Condor Guidetti....il motore continua a manifestare il problema della fumosità allo scarico!

La novità è che proprio ieri ho provato a montare gli spessori (sono riuscito a trovarne una serie da 8 pezzi) sotto la pompa gasolio e non ho ottenuto alcun risultato apprezzabile! Dallo scappamento continua a uscire abbondante fumo (gasolio) in rilascio e con motore non sottoposto a carico!!!! Cosa potrebbe essere ? Ho notato qualche piccolissimo miglioramento con un solo spessore mentre mettendone altri la situazione peggiora drasticamente!

Leggendo bene sul manuale di uso e manutenzione però credo di aver individuato il problema....il libretto infatti, riferendosi agli spessori da aggiungere sotto la pompa iniezione, parla espressamente di "registrazione della corsa del pistoncino per la regolazione dell'inizio mandata".

Per ciò che concerne la regolazione dell'anticipo di iniezione viene invece citata questa procedura:

 

t106074_messa-in-fase.jpg

 

Io però sono praticamente certo che non è stata fatta....a mio avviso il problema può stare solo lì! A meno che....pompa ed iniettore non siano stati revisionati a dovere (e sarebbe un motivo di più per andare a prendere a calci nel sedere quella specie di meccanico che mi ha fatto il lavoro!!). A breve magari posto un video per mostrarvi come si comporta il motore, ma posso assicurarvi che il fumo allo scarico è il classico nuvolone bianco di gasolio mal combusto!

Che ne dite ragazzuoli?

salutoni

apozzo

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Buonasera a tutti la mia è una richiesta di aiuto riguardo ad un motocoltivatore di cui sono entrato in possesso da pochi giorni .Sulla scatola cambio c'è scritto in rilievo EFFEBI ,il motore è un Condor guidetti A400 a petrolio avviamento a corda senso di rotazione antiorario (visto davanti) il motore parte e gira abbastanza rotondo io però vorrei sottoporlo ad una revisione approfondita dove posso trovare i manuali del motore o di tutto il motocoltivatore ? inoltre il carburatore causa forse un ribaltamento del mezzo presenta una riparazione lato filtro aria con del stucco epossidico è possibile trovare un carburatore (è marchiato Cozette) ? un grazie a chi può fornirmi notizie.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

salve supertigre ,

 

ho un motore condor A 9 - argano prov.militare, magnete marelli

sapete qti cavalli ha ? -qti giri fa il motore?

 

voglio smontare il volano dove era applicata la frizione fiat

ma ho difficolta´ -ho levato il cuscinetto e la vite ma non riesco a estrarlo

mi potete dare spiegazioni ?

 

ciao

ermanno44

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ciao a tutti, sono nuovo di questo forum.

Volevo chiedervi una cosa: posseggo un Condor Diesel, modello DA7. Leggevo in dei post vecchi che dovrebbe essere la stessa cosa del DA600, giusto?

Ora volevo chiedere, nessuno ha qualche libretto o qualsiasi altra informazione su questo motore?

 

Grazie mille in anticipo,

ciao

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ciao, io sto cercando una bobina per un Magneti Marelli MCR4N 15° del mio Condor A2. Ormai è un anno che la cerco e non ho ancora trovato niente se non nuova a 80€. Se qualcuno ce l'ha mi faccia un fischio.

 

 

Grazie,

Leonardo

Link to post
Share on other sites

ciao sono nuovo del forum,

le falciatrici bcs sono splendide, mio zio mi ha appena regalato una condor guidetti a400\60 con la quale dovrei in teoria tagliare il fieno, ma non so come funziona!!

ha in dotazione una mola da collegare in qualche modo al motore per affilare i denti della barra. Qualcuno di voi ha informazioni su questa macchina, istruzioni?

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ciao, purtroppo di pezzi non se ne trovano tanti, io sto appunto cercando la bobina per il mio A2, l'avevo trovata ad una mostra scambio di auto e moto d'epoca ma mi hanno chiesto 100€ e non l'ho presa.

 

Dovresti sentire SuperTigre che è l'esperto dei Condor.

 

Leonardo

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...