Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 5.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Eccomi popolo! Allora, oggi fatti 1,3 ettari di tenero quindi penso di poter scrivere le prime impressioni sulla mia creazione... Larghezza di lavoro erpice seminatrice pare perfetta (HB 2100 leggerm

Nemo seminato con Centauro a 200 kg/ha 17 ottobre. Inviato dal mio KB2003 utilizzando Tapatalk

é arrivata 

Posted Images

Però sei anche in collina con buone pendenze da quel che ricordo

 

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

 

Eh già Mirko ricordi bene, penso che un 3,6 m richiudibile a non troppa velocità dovrebbe portarlo.

In fondo il rotante non è fatto per correre.

Link to post
Share on other sites
Cantiere top per le mie esigenze

 

Sarebbe perfetto anche per me, ottimo bilanciamento dei pesi e si può applicare a qualsiasi erpice rotante.

Tramoggia e barra di semina per 3m quanto costeranno??

Link to post
Share on other sites
Cantiere top per le mie esigenze

 

Il terzista opera vicino ad Ancona,praticamente nella zona più vicina al litorale.Sicuramente il trattore non fatica moltissimo in quanto i terreni sono in prevalenza pianeggianti o con lieve pendenza,infatti prima andava con un 312,la seminatrice è già al 2° anno.

Questa scelta è davvero una bel compresso per quanto riguarda la distribuzione dei pesi,ma su pendenze maggiori la potenza potrebbe non bastare.

Link to post
Share on other sites
Grano a 20 euro al quintale. AUGURI

Mica l ho comprata.. ho solo riportato il prezzo.. il grano a 20 € e vero.. ma non per tutti

 

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Dedicato ad Ale76... Notare le gomme....

 

 

 

 

I ruotini premiseme potevano anche toglierli sono inguardabili pieni di terra :AAAAH:

Edited by PGS 35
Link to post
Share on other sites
perchè dite ruotini copriseme?

quelli sono gli assolcatori a disco........non vedo i ruotini

 

 

ho guardato il video col telefono e li in piccolo ho scambiato i ruotini con l'elemento di semina pieno di terra :ave:

Edited by PGS 35
Link to post
Share on other sites
Il problema e' che spesso e' il venditore che non ti dice tutti gli accessori credendo che cosi' fa bella figura perche il prezzo resta piu basso.

Dal conce qualsiasi cosa compro o mi faccio preventivare, mi prendo il listino e leggo "io" tutti gli optional e decido. Seminatrici da decine di migliaia di euro devono essere complete come le vuole il cliente

Link to post
Share on other sites
Guest ale76
Il problema e' che spesso e' il venditore che non ti dice tutti gli accessori credendo che cosi' fa bella figura perche il prezzo resta piu basso.

ma penso che lo sapranno tutti che hai raschiaterra optional

Link to post
Share on other sites
Il problema e' che spesso e' il venditore che non ti dice tutti gli accessori credendo che cosi' fa bella figura perche il prezzo resta piu basso.

 

Quando compri un attrezzo simile, che non costa certo poco, informarsi bene è d'obbligo, poi si può scegliere di allestire la macchina come si preferisce. Oltretutto al giorno d'oggi non mancano certo i mezzi per informarsi..

Link to post
Share on other sites

Il 90 % delle amazone sono vendute senza raschiaterra, perchè se uno semina su terreni leggeri o medio impasto anche umidi non ci sono problemi, sull'argilla in tempera non ci sono problemi, il problema sorge su argilla umida e in quel caso i raschiaterra sui dischi fanno la differenza.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti e complimenti per l'interessanteb forum. Sono un piccolo agricoltore che semino circa 10-12 ettari di grano e circa 2 di prato all'anno. Da circa 3 anni ho assemblato una combinata dei poveri da 2.50 m con il rotante e la seminatrice che avevo in azienda cosi composta: rotante vigolo con rullo a spuntoni e predisposizione artigianale per il sollevatore; sollevatore Alpego; seminatrice Marzia a disco semplice con erpice copri seme. Il tutto attaccato ad un R6 115 lamborghini gommato 600 post e 540 ant.

Il cantiere nel suo complesso va bene ed è adeguato alle mie necessità ma, dato che sono piuttosto pignolo, è una certa difformità di nascita tra il terreno calpestato e e quello non calpestato dal trattore. Ho cercato di risolvere il problema applicando dei rompi traccia artigianali dietro alle gomme del trattore ma il problema è rimasto.

Cosa mi consigliate per risolvere il problema dato che non poso al momento cambiare il rotante:

- aumentare la profondità di lavoro del rotante? e se si ritenete che il mio possa suppportare i 115 cv del trattore?

- aumentare la profondità di lavoro del rompitraccia? e se si di quanto rispetto ai 5 cm di differenza attuali?

- creare una barra di livellamento artigianale tra la scatola del rotante e il rullo.

- sostituire il rullo a spuntoni di 16 cm con il Parcher o simili.

fatemi sapere grazie

Link to post
Share on other sites

Abbassare la pressione dei pneumatici a 0,8 è possibile?

Se metti un 3 metri appesantisci ancora di più il cantiere ed il problema ti rimane...anzi forse si accentua direi...

Andare a seminare con terreno non troppo bagnato se è possibile...

Trovare il modo forse di far andare più giù il seme nella zona dei pneumatici

Togliere i rompitraccia che tanto non servono a granchè a mio avviso

Sostituire con un rullo paker sarebbe il top ma non risolvi il problema per me...

Edited by MartinVasquez
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...