Jump to content

Recommended Posts

Poche macchine ma produttive...sappiamo tutti cosa costa un operaio /anno in più...ci paghi gia meta di quella combinata...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Fabio Colacicco ha scritto:


Se un terzista ha possibilità di spendere 90000 di seminatrice più 200000 e passa di Challenger, di certo non avrà difficoltà a reperire un trattore da 150 cavalli e un operatore nel suo garage.

Piccolo esempio pratico, ho dato una mano a mio suocero settimana scorsa, lui e il figlio hanno due seminatrici khun da sodo 3 metri e una pneumatica con preparatore da 4 metri, con relativi trattori 125, 150 e 210 cavalli, io con il mio 110 e la nuova rapisarda 330 cm. In due giorni pieni, orientativamente dalle 7 alle 17 abbiamo seminato 150 ettari di terreno, dividendoci ognuno la zona più adeguata alla seminatrice.

Avessimo avuto due mega seminatrici da 6 metri dubito fortemente saremmo riusciti ad arrivare a 120 ettari nello stesso tempo.
 

dipende anche dalla tipologia di appezzamenti..se hai pezzo piccoli forse si,ma se hai pezzi medio grandi la macchina grande vince sempre..poi chiaramente ogni zona ha la sua macchina ideale.x come la vedo io macchina grande che viaggia e 1 operatore con gruetta e pianale x i sacconi sempre pronto sulla capezzagna 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ogni zona ha il suo problema....al nord seminano piu frastagliato di noi....da noi il 70% delle semine sono grano, orzo, favino e guarda caso si seminao tutte dal 20 ottobre a quando puoi ma già siamo in ritardo....quidi il discorso che facevo io era che una combinata con erpice rotante che poco poco peserà 50ql , in un periodo come ora la lasci nel capannone...quindi da noi fare 500 ettari solo con quella è impossibile.....non ci riesco io con la 6mt Solà che in condizioni buone faccio di media oltre 30 ettari al giorno....ma poi sarà anche una bella macchina e non lo metto in dubbio ma ci sarà tantissima differenza da un Alepgo o una Maschio?....e la spesa è molto diversa

Edited by SAN64

Share this post


Link to post
Share on other sites
Poche macchine ma produttive...sappiamo tutti cosa costa un operaio /anno in più...ci paghi gia meta di quella combinata...

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


D'accordissimo.
Ma il problema è che l' agricoltura non è l'industria, e se le condizioni non lo permettono la macchina super produttiva da 200 q.li non può neanche entrare in campo

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
D'accordissimo.
Ma il problema è che l' agricoltura non è l'industria, e se le condizioni non lo permettono la macchina super produttiva da 200 q.li non può neanche entrare in campo

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk



Oltretutto, fattore da non sottovalutare, se c’è un fermo macchina per guasto di qualsiasi cosa, sono 6 metri di lavoro che si fermano.
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sul tavolino tutto ridice....guarda i video che postano o che mettono in giro...non ne trovi nemmeno 1 in condizioni disagiate come si comporta....e poi quando l'hai comprata e la devi pagare e non puoi seminarci, allora vedi che ti incazzi eccome

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.

secondo voi, il seme di grano non completamente interrato e quindi al solo contatto della terra umida  può creare problemi per la sua germinazione in questi periodi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti.
secondo voi, il seme di grano non completamente interrato e quindi al solo contatto della terra umida  può creare problemi per la sua germinazione in questi periodi. 
No assolutamente, è ciò che avviene in natura dai capostipiti del grano, il seme cade in superficie. Tende solo ad accestire di più e ad essere magari mangiato... non che interrato non lo sia. Da un certo punto di vista, col.terreno bagnato è forse meglio seminarlo in superficie. Non succede nuwnte è naturale.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti.
secondo voi, il seme di grano non completamente interrato e quindi al solo contatto della terra umida  può creare problemi per la sua germinazione in questi periodi. 

È un problema con le temperature intorno ai 0 gradi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie della risposta....

Vedo molte persone che in questi periodi seminando con terreni umidi e trovando un po di seme in superficie poichè la seminatrice non lo ha interrato bene, lo ripassano con il rotante.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È un problema con le temperature intorno ai 0 gradi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Non più di tanto, se è germinato e inizia la radichetta bo problem perchè inizia la fase di indurimento e assorbe minerali, se ben germinato nessun problema. Il problema è il seme imbibito pieno d'acqua che per effetto della dilatazione del ghiaccio può scoppiare ma non tutti i frumenti sono così , la biodiversità genetica. Se è coperto dalla neve meglio, il problema è che non deve scendere sotto i -4c° al suolo, difficile.
Il nemico è il ristagno lungo sopra i 2 o 3 gg.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites



sul tavolino tutto ridice....guarda i video che postano o che mettono in giro...non ne trovi nemmeno 1 in condizioni disagiate come si comporta....


Come non darti ragione San, anche gli aratri esteri, li fanno vedere nella terretta dove va anche l'aratro a buoi che ho dietro al capannone. La combinata la voglio vedere che lavora bene nella creta per fare i vasi (non bagnata da essere impraticabile naturalmente, li si sta a casa e non c'è combinata che regge), allora vuol dire che va dappertutto.
  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites





Come non darti ragione San, anche gli aratri esteri, li fanno vedere nella terretta dove va anche l'aratro a buoi che ho dietro al capannone. La combinata la voglio vedere che lavora bene nella creta per fare i vasi (non bagnata da essere impraticabile naturalmente, li si sta a casa e non c'è combinata che regge), allora vuol dire che va dappertutto.
Sì il peso di una combinata non lo regge nessun terreno se non tenendo le capezzagne non arate. Am3nochè non si usano le vecchie seminatrici col grillo e allora vai se non alzi il rotante evlavori in piano. Argilla e limo bagnati non si lavorano se proprio vuoi non tirarli fini o vengono piscine.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tuttti sono Francesco Guardati co-inventori del sistema semina AFA SYSTEM ,vorrei dire qualcosa solo come appassionato di agricoltura ......avendo anche una mia azienda agricola, in merito alla seminatrice Lemken solitair 23 .L'azienda Fagiolini ha optato per questo tipo d'investimento a fronte di una superficie da seminare di oltre 800 ettari,avendo soprattutto la fortuna di avere un periodo di semina molto più lungo rispetto al normale(a differenza ns San!!!!!!)e scelto proprio la solitair 23 perchè stando vicino al mare gli appezzamenti non sono grandi .....quindi serve manovrabilità e velocità di svolta....e con la tramoggia anteriore e  pressurizzata   il prodotto con un secondo è gia dietro ......è veramente tanta roba..

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve a tuttti sono Francesco Guardati co-inventori del sistema semina AFA SYSTEM ,vorrei dire qualcosa solo come appassionato di agricoltura ......avendo anche una mia azienda agricola, in merito alla seminatrice Lemken solitair 23 .L'azienda Fagiolini ha optato per questo tipo d'investimento a fronte di una superficie da seminare di oltre 800 ettari,avendo soprattutto la fortuna di avere un periodo di semina molto più lungo rispetto al normale(a differenza ns San!!!!!!)e scelto proprio la solitair 23 perchè stando vicino al mare gli appezzamenti non sono grandi .....quindi serve manovrabilità e velocità di svolta....e con la tramoggia anteriore e  pressurizzata   il prodotto con un secondo è gia dietro ......è veramente tanta roba..
Eccoti servito, San! Avevo sparato almeno 500 ettari e di fatti ne semina 800...

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, francescosilver ha scritto:

Salve a tuttti sono Francesco Guardati co-inventori del sistema semina AFA SYSTEM ,vorrei dire qualcosa solo come appassionato di agricoltura ......avendo anche una mia azienda agricola, in merito alla seminatrice Lemken solitair 23 .L'azienda Fagiolini ha optato per questo tipo d'investimento a fronte di una superficie da seminare di oltre 800 ettari,avendo soprattutto la fortuna di avere un periodo di semina molto più lungo rispetto al normale(a differenza ns San!!!!!!)e scelto proprio la solitair 23 perchè stando vicino al mare gli appezzamenti non sono grandi .....quindi serve manovrabilità e velocità di svolta....e con la tramoggia anteriore e  pressurizzata   il prodotto con un secondo è gia dietro ......è veramente tanta roba..

Francesco basterebbe smettesse di piovere 😩

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianni il Folle ha scritto:

Eccoti servito, San! Avevo sparato almeno 500 ettari e di fatti ne semina 800...

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

allora sei de coccio......fatti spiegare quando inizia, dove si trova e che cosa fà per fare gli 800 ettari....poi di la tua....prima informati e poi parla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Francesco basterebbe smettesse di piovere
Difatti nevica. Tanti Auguri per Santa Lucia e sem8natrici sotto tetto.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Agricolo79 ha scritto:

Francesco basterebbe smettesse di piovere 😩

Effettivamente qualche problema c'è in questa semina....sia per chi deve seminare sia per chi ha seminato....da noi i grani non hanno un bell'aspetto.....

Passi gli orzi(qualcuno l'ho ha riseminato)ma i grani sviluppati e sempre a mollo hanno una brutta cera

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11/12/2019 Alle 14:48, lu82 ha scritto:

Grazie della risposta....

Vedo molte persone che in questi periodi seminando con terreni umidi e trovando un po di seme in superficie poichè la seminatrice non lo ha interrato bene, lo ripassano con il rotante.

 

Maaaa,te non vieni alla prenatalizia di domani?!

Pure io le capezzagne le ho ripassate con il vibro,quello scoperto se il meteo non ti assiste lo perdi.

Non sapevo che la cassa fosse pressurizzata?!come funziona?!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
allora sei de coccio......fatti spiegare quando inizia, dove si trova e che cosa fà per fare gli 800 ettari....poi di la tua....prima informati e poi parla

??? We direttore, io sto alle informazioni che hanno dato i ragazzi qui nel forum!!! E hanno parlato di un terzista zona Piombino (non Burundi, proprio Piombino, che a casa mia si trova tra Grosseto e Livorno, praticamente lo chiamo Centro Italia) quindi una realtà che si può definire tipicamente italiana. E semina, a quanto già espresso da qualcuno, circa 800 ettari annui, guarda caso proprio più di quei 500 ettari che indicai come limite oltre il quale una macchina del genere si ripaga alla svelta (circa 4/5 anni). Il discorso fila. Se poi in altre realtà più ristrette tipo la vostra non sarebbe così accessibile beh, che devo dire, lemken se ne farà una ragione.... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per seminare 800ha non ha solo quella macchina e lavora 24h su 24.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

sta in una zona vicino al mare con delle condizioni molto ottimali, non ha solo quella, lavora come dice JD 7810 24H, chiude con i cereali a metà gennaio e inizia con ceci e altre colturre primaverili quasi subito....quindi come dire....una mosca bianca.....allora vediamo quante aziende in tutta italia con una sola macchina sono in grado di fare 500ettari anno o piu....ricordiamoci che se tutto và bene si potranno fare 2,5 ettari ora secondo me...quindi 200ore di lavoro.....se Lemken la costruisce di sicuro ci sarà anche chi la compra, ma credo che la maggior parte di noi se dovesse fare il vero conto economico di un attrezzatura , comprerebbe solo la botte del diserbo e lo spandiconcime 

Edited by SAN64

Share this post


Link to post
Share on other sites
sta in una zona vicino al mare con delle condizioni molto ottimali, non ha solo quella, lavora come dice JD 7810 24H, chiude con i cereali a metà gennaio e inizia con ceci e altre colturre primaverili quasi subito....quindi come dire....una mosca bianca.....allora vediamo quante aziende in tutta italia con una sola macchina sono in grado di fare 500ettari anno o piu....ricordiamoci che se tutto và bene si potranno fare 2,5 ettari ora secondo me...quindi 200ore di lavoro.....se Lemken la costruisce di sicuro ci sarà anche chi la compra, ma credo che la maggior parte di noi se dovesse fare il vero conto economico di un attrezzatura , comprerebbe solo la botte del diserbo e lo spandiconcime 

Io non ho occhio su macchine di questo tipo, però in appezzamenti di pianura mi sembrano pochi 2,5 ettari ora con una macchina simile o sbaglio?


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai non scherziamo, nelle nostre zone con loietto, grano tenero e duro, medica e pisello (i ceci da noi si seminano con quella di precisione) non si trovano 25/30 giornate utili? Ma dai su, ci sono terzisti stakanovisti (che poi queste macchine le comprano solo loro, i pazzi per il lavoro, non la gente normale) fanno h24 se necessario, altro che 20 ettari al giorno! L'altra notte prima della neve erano tutti ancora fuori coi challenger a seminare, e veniva anche bene.

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...