Jump to content

Proverbio del mese - Marzo -


Quale proverbio preferisci?  

17 members have voted

  1. 1. Quale proverbio preferisci?

    • Proverbio di: Cb_Cat
      5
    • Proverbio di: Federico89
      1
    • Proverbio di: Miro Filippucci
      1
    • Proverbio di: Tm
      2
    • Proverbio di: Ararara
      3
    • Proverbio di: Manu
      0
    • Proverbio di: Gian81
      2
    • Proverbio di: Alan.f
      1
    • Proverbio di: Tigre a.c.
      2


Recommended Posts

Eccoci a marzo, avanti coi proverbi!!!

 

Regolamento:

Si tratta di un concorso di proverbi e modi di dire delle nostre zone.

 

Ci sono poche e facili regole da rispettare per poter partecipare:

-Il proverbio deve essere ESCLUSIVAMENTE in dialetto (quelli in italiano saranno esclusi)

-Il proverbio deve essere attinente alla stagione in corso

-Il proverbio va scritto prima in dialetto e poi tradotto in italiano in modo che chiunque ne capisca il senso aggiungendo anche una breve descrizione, se necessario

-E' possibile mettere a concorso un solo proverbio al mese per ognuno

 

 

I primi 20 giorni del mese inseriamo il proverbi, gli ultimi 10 apriremo un sondaggio pubblico per la votazione.

Link to post
Share on other sites

Marzu, acqua e suli, carricari fa li muli.

 

Marzo, acqua e sole, carica i muli.

 

Quando a Marzo si alternano giornate di pioggia e giornate di sole, il raccolto sarà abbondante.

Edited by federico 89
Link to post
Share on other sites

A Marzo se scarza lu villanacciu , a Aprile lu villanu e lu gintile.

 

A Marzo ( con le temperature meno rigide ) il contadino toglieva le scarpe (,essendo piu' rustico e avvezzo alle intemperie, ma soprattutto per risparmiare quei pochi e poveri indumenti che divideva con gli altri familiari) , mentre in seguito ad Aprile si toglieranno qualche indumento anche le persone raffinate.

Link to post
Share on other sites

Marzo, par quanto tristo che’l sia, el buò al’erba e ’l cavalo al’onbrìa.

 

 

Il mese di Marzo, anche il peggiore, i buoi cominciano a mangiare la prima erba primaverile, e il sole si fa sentire durante la giornata....O0

Link to post
Share on other sites

katjuscia romagnola di proverbi:

Mêrz marzòt, lóngh e’ dé quânt dla nòtt.

 

Marzo bazzotto, lungo il giorno quanto la notte.

 

Méral, d’mêrz no cantê no cantê, chè e’ tu bëch u t’s’pò agiazê. Lassa ch’e’ chenta e’ ragiòn, ch’u n’à paura d’incion.

 

Merlo, in marzo non cantare, perch’ il tuo becco si può raffreddare. Lascia che canti la tordella, che non ha paura di nessuno.

 

La neva marzulena la fa la sera e va via la matena.

 

La neve marzolina viene alla sera e va via alla mattina.

 

Mérz e marzett e’ fa murì chepra e caprett.

 

Marzo e marzetto fa morire capra e capretto.

Link to post
Share on other sites

Marz marzitt j'agnellitt ha miss i curnitt !

 

A marzo all'agnellino spunta il primo cornetto !

 

 

Nel mese di marzo, con i primi caldi primaverili, gli agnelli ed i capretti si cibano dei primi germogli accrescendo rapidamente il loro peso nell'approssimarsi (purtroppo per loro :AAAAH:.....) della Santa Pasqua, periodo dell'anno in cui notoriamente si consuma tanta carne ovina/caprina.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...