Jump to content

Recommended Posts

volevo chiedervi se qualcuno di voi possiede o ha usato questo trattore

Edited by Filippo B
modificato il titolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma se non sei un po piu preciso nelle richieste...

Cosa volevi sapere del trattore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si però il mio è un 85 che dovrebbe essere la stessa macchina solo che è ad aria.

Il mio per adesso va bene, lo uso per lo più sotto l'atomizzatore e il trincia e per trasporti.

Avendo avuto bisogno di un trattore con cabina a filtri al carbone attivo, per sostituire il vecchio DB 995 a fare i trattamenti nei frutteti e vigneti, e non volendo acquistare uno specifico per frutteto,macchine che fuori dal loro uso si fa fatica ad usare. Avendo la necessità di una macchina versatile, con le stessa sagoma e cavalleria del vecchio DB. Dopo aver girato per tutti i concessionari dei vari colori, ero giunto a due modelli che avevano la cabina con pianale, assai comoda e la larghezza che non doveva superare i 178 cm; ed erano, il landini alpine GT e il same dorado. Ho scelto per il Same anche perchè il concessionario è un vecchio amico di infanzia, mi agevola e comunque mi ha allestito una macchina che è come la volevo io di larghezza di cm 172. Peccato per la sterzata che a confronto di una superstir non ha confronti. Devo dire che gli altri a parte la landini, non riuscivano a stare nella stessa sagoma di larghezza anche se i prezzi erano concorrenziali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un dorado 85

Comprato nel 2000, il primo 85 in provincia di mantova, ad oggi ha più di 7000 ore problemi pochi, nessuno direi, ora ha un piccolo problemino alla presa di forza che devo ancora capire di cosa si tratta visto che non sempre si manifesta. Nell'85 i pistoni ausiliari di sollevamento sono di serie come pure il regolatore elettronico del motore.

Macchina molto potente e leggera (30 qli circa) io la uso a fare tutto dalla fienagione alla preparazione e semina del terreno.

Mio zio possiede uno sprint 654-65, che è come il dorado 65 ma raffreddato ad acqua, e ne è molto soddisfatto.

Tu Marco per cosa usereti questa macchina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io possiedo l ' hurlimann 607 che è come il dorado 70, il mio ha 7500 ore e anche io ho avuto problemi alla presa di forza e al sollevamento, lo uso soprattutto per la semina, fresa, trincia, spandiconcime e altri lavoretti. Per la fienagione lo uso poco perche gli attrezzi sono pesanti, forse se ci fossero i pistoni sarebbe meglio. Quanti quintali riesce ad alzare il tuo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sollevatore riesce a far alzare il muso al trattore senza alcun problema.

Te che problema ti ha dato la presa di forza? Di che anno è?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il trattore è del 1998, a 6000 ore ho dovuto fare la frizione della pdf e poco tempo fa il pulzante. Una volta gli abbiamo fatto anche i freni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si però il mio è un 85 che dovrebbe essere la stessa macchina solo che è ad aria.

Il mio per adesso va bene, lo uso per lo più sotto l'atomizzatore e il trincia e per trasporti.

Avendo avuto bisogno di un trattore con cabina a filtri al carbone attivo, per sostituire il vecchio DB 995 a fare i trattamenti nei frutteti e vigneti, e non volendo acquistare uno specifico per frutteto,macchine che fuori dal loro uso si fa fatica ad usare. Avendo la necessità di una macchina versatile, con le stessa sagoma e cavalleria del vecchio DB. Dopo aver girato per tutti i concessionari dei vari colori, ero giunto a due modelli che avevano la cabina con pianale, assai comoda e la larghezza che non doveva superare i 178 cm; ed erano, il landini alpine GT e il same dorado. Ho scelto per il Same anche perchè il concessionario è un vecchio amico di infanzia, mi agevola e comunque mi ha allestito una macchina che è come la volevo io di larghezza di cm 172. Peccato per la sterzata che a confronto di una superstir non ha confronti. Devo dire che gli altri a parte la landini, non riuscivano a stare nella stessa sagoma di larghezza anche se i prezzi erano concorrenziali.

Ciao Alfieri!!!! allora hai deciso per il dorado! secondo me un ottima scelta, che misura di gomme hai dovuto mettere su per contenere la larghezza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

X Marco 92 ti ha gia risposto esaustivamente angelillo.

X Mercury si le gomme sono le 13/6/36 dietro davanti non mi ricordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

X alfieri: che accorgimenti hai dovuto fare per ridurre la larghezza del trattore? Come ti trovi ad usarlo tra i vigneti e frutteti?

X angelillo: a giudicare dalle ore il tuo e proprio il classico trattore tuttofare....

 

Complimenti a tutti e due, personalmente la ritengo una delle migliori serie riuscite al gruppo same.

 

Visitando il sito della lamborghini ho visto che e previsto un restyiling (penso che sarà così anche per i same), secondo voi sarà solo a livello di carrozzeria o arriveranno a sostituire anche i motori con i deutz?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marco, il mio problema è che, a volte, quando l'olio è caldo e soprattutto dopo un lungo trasporto la pdf non gira, si sente l'elettrovalvola che apre ma la frizione non si "impacchetta" quindi non gira il codolo. Poi dopo 2 o 3 tentativi parte, altre volte non parte pù se non dopo che l'olio si è raffreddato. Il problema è che non capisco perchè lo fa solo a volte. Credo che ci sarà bisogno di dare un occhiata all'interno...

 

X crono: si, è proprio tuttofare, l'ho scelto apposta:asd: Comunque ne ho un altro che di ore ne fa molte di più....:fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

percaso l interrutore che varia la presa di forza tra motore e cambio , da cambiare?

se c'e' l 'ha , prova a collegarli diretti i fili e vedi se ti funziona.

magari è un tentativo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
p

se c'e' l 'ha , prova a collegarli diretti i fili e vedi se ti funziona.

magari è un tentativo.

Già fatto Conte, nessun risultato:fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio invece attaccava bene ma una volta che l' olio era caldo al minimo sforzoslittava la frizione, l' operaio non si è fermato subito e l' ha bruciata, poi il meccanico mi ha spiegato che si era otturata un' ellettrovalvola e non gli arrivava la pressione giusta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io possiedo un dorado 86 un R2 76 e uno sprint 85...quindi 3 trattori simili....e devo dire che sono veramente unici...sono molto versatili, io li adopero per fare tutti i lavori nei vigneti, per le semine, le concimazioni e i diserbi credo che non sia facile trovare un trattore di pari potenza che con un peso di soli 32ql sia capace di portare una botte da diserbo posteriore con serbatoio da 800 lt e un'altra anteriore da 400 lt in collina, oppure una seminatrice mais a 6 file......devo dire che il dorado qualche problema me l'ha dato....a 1500 ore ho dovuto rifare l'nversore e cambiare la frizione perche non staccava bene ed è stata la conseguenza dell'usura dell'inversore

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio invece riesce a portare la botte da 1000 litri anche se non ha i martinetti supplementari ma solo in pianura perche in salita si alsa davanti. A voi i cerchi anteriori non vi si sono mai rotti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me no...e su nessuno dei 3...e poi sullo sprint ho più di 5000 ore e a lavorato diverso tempo con davanti una botte da 400lt

Share this post


Link to post
Share on other sites

X Crono io non ho dovuto fare niente me l'ha preparato il concessionario e lo vedi nel mio avatar. Ripeto, della macchina sono contento ne risento della sterzata confrontandola con un superstir. l'unica cosa che il sollevatore non si abbassa velocemente. Per quanto riguarda la presa di forza ho sentito che è un difetto sia dei frutteti che dei dorado normali. Il concessionario a riguardo mi ha detto di usare sempre per i lavori pesanti, quindi per me sotto il trincia e sotto l'atomizzatore, la 540 e non la 750. Anche perchè mi sono accorto che non c'è la fà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

x alfieri: dall'avatar mi sembra siano stati tolti i parafnghi di plastica vero? ma non è che potresti postare una foto più grande per verder meglio il tuo mezzo?.... no perchè portarlo ad una larghezza così è molto interessante...come saprai io ho il Frutteto2 e con sto ponte in mezzo le gambe e l'inversore piantato nel polpaccio destro mi sto proprio rompendo...considerato poi che sono di tagila xxl...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma non è che potresti postare una foto più grande per verder meglio il tuo mezzo?.... ..

 

 

Ecco qua

 

455-immag011.jpg

 

 

immag012_thumb.jpg

 

Prese dall'album e dalla Galleria di Alfieri, spero non si offenda :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo con mercury, se riuscissi a mettere una foto un po più grande da poter meglio vedere che cosa gli è stato fatto te ne sarei grato. Che gomme monti? in che sesti d'impianto lo utilizzi?

 

Filippo sei stato un fulmine..... grazie mille.

 

Dalla foto non riesco a capire una cosa, hai l'aria condizionata o no?

Edited by crono
Rigaziamenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...