Jump to content
acallioni

CVX made in Austria

Recommended Posts

La serie CVX prodotta in Austria, vi offre la possibilità di scegliere tra 5 diversi trattori di razza nella gamma da 141 a 196 cv, per soddisfare al meglio le esigenze dell'agrixcoltura professionale.

Motore

Tutti i 5 modelli CVX con potenza nominale compresa tra 141 e 196 CV sono dotati di

motori potenti ad alte prestazioni, in grado di movimentare con facilità anche i carichi più

pesanti.

La tecnologia diesel Common Rail ad alta pressione, unita alla trasmissione a

variazione continua e al sistema APM per la gestione automatica della produttività,

assicura un’operatività ottimale con bassi costi di esercizio per tutte le applicazioni

agricole.

Per garantire potenza e rendimento, i trattori CVX sono azionati da motori turbodiesel

con intercooler da 6600 cm3 di cilindrata a basso livello di emissioni, sviluppano la potenza nominale ad un regime di soli 2100 giri/min e offrono una riserva

di coppia che può arrivare fino al 39% alla PTO (omologazioni OECD).

Si caratterizzano quindi per un’elasticità notevole e sono perciò in grado di azionare anche attrezzi combinati anteriori e posteriori con la massima efficienza operativa.

Dotati del sistema Power Management permette che permette di ottenere una potenza supplemetare fino a 20 Cv, nelle applicazioni alla PTO a 1000 gri/min o durante il trasporto su strada a velocità oltre i 15 Km/h.

L'intervallo di manutenzione a 500 ore per cambio dell'olio e filtro motore per riddurre i tempi morti e i costi manutenzione.

Inoltre possibile su tutti i modelli l'utilizzo di miscele contenenti fino al 20% di biodisel (B20)

 

t154616_6c0007-05a-e-copia-.jpg

 

Cambio e PTO

La trasmissione a controllo elettronico utilizza componenti sia meccanici che idrostatici

per una gamma di velocità variabili all’infinito con la massima efficienza operativa.

E per un’economia e un comfort di guida ottimali, il sistema APM regola il regime del motore in modo da ridurre al minimo il consumo di carburante e aumentare al massimo

l’efficienza del trasferimento della potenza al suolo.

Alla velocità massima, il regime del motore è di soli 1550 giri/min (fino a 40 km/h).

La PTO posteriore, con trasmissione diretta dal volano del motore, è a quadruplo regime:

540, 540E, 1000 e 1000E giri/min.

Ai regimi “Economy”, la PTO utilizza il 65% del regime nominale del motore per risparmiare sul consumo di carburante.

Invece ai regimi di 540 e 1000 giri/min con un regime del motore di 1900 giri/min, la PTO privilegia invece la massima potenza.

Per una maggior versatilità, è inoltre disponibile la PTO anteriore con regime da 1000 giri/min.

Il sistema intelligente di gestione automatica della PTO dei CVX disinserisce automaticamente la PTO durante il sollevamento dell’attrezzo e la reinserisce quando l’attrezzo viene riabbassato.

La PTO è dotata anche di un sistemaSoft Start” per un’erogazione graduale della potenza all’attrezzo in modo da proteggerne l’albero di trasmissione.

 

t154611_7c8006-11a-e-copia-.jpg t154612_6c0007-14a-e-copia-.jpg

 

Assali e impianto idraulico

 

Tutti i modelli CVX prevedono l’inserimento/disinserimento automatico della doppia trazione e del bloccaggio differenziale. Agendo sui comandi per il passaggio dalla modalità manuale a quella automatica e viceversa, l’operatore è sempre in grado di ottimizzare la capacità di trazione della macchina, sia con gli attrezzi portati che con gli attrezzi trainati.

Per la massima efficacia dell’azione frenante con rimorchi pesanti su strade veloci, il sistema di frenatura utilizza robusti freni a disco raffreddati in bagno d’olio.

Il comfort di guida di tipo automobilistico prevede la possibilità di montare le sospensioni

indipendenti dell’assale anteriore, di serie sui modelli 175 e 195 e optional su tutti gli

altri modelli.

Le sospensioni sono registrabili in tre diverse posizioni: posizione superiore per la massima luce libera da terra; posizione centrale per il funzionamento normale;

posizione inferiore per le applicazioni gravose, ad esempio con sollevatore frontale potente sollevatore è progettato per semplificarvi al massimo la vita.

L’impianto idraulico è azionato da una pompa a pistoni assiali a cilindrata variabile in grado di erogare fino a 130 litri al minuto.

Tutti i trattori CVX montano un sofisticato sistema di controllo elettronico dello sforzo, facile da azionare ed estremamente efficace.

Sono disponibili fino a 8 distributori idraulici ausiliari e un circuito Power Beyond a erogazione differenziata.

Utilizzando la rotella di regolazione sul retro del Multicontroller IV e la tastiera integrata nel bracciolo è possibile programmare la portata di 8 distributori e la funzione temporizzata di 6 distributori.

Lo stato di funzionamento di ogni singolo distributore idraulico ausiliario è visualizzabile sul monitor delle prestazioni.

Comandi e cabina

I comandi principali del trattore, compreso il joystick elettroidraulico, sono montati in posizione comoda sul bracciolo regolabile del

sedile.

Per risparmiare tempo e fatica è disponibile il sistema di comando Multicontroller IV. Il quadro strumenti sul montante anteriore della cabina permette di visualizzare facilmente tutti i principali parametri operativi del trattore, per un controllo preciso della macchina e dell’attrezzo con minor fatica da parte dell’operatore.

Il sistema APM per la gestione automatica della produttività riconosce la modalità di guida e regola di conseguenza il numero di giri del motore e il rapporto di trasmissione, per garantire sempre una potenza e un controllo del mezzo ottimali senza ridurre il rendimento della macchina.

Su strada, per esempio, il sistema APM regola il regime del motore in modo da ridurre il consumo di carburante,mentre in campo, durante l’utilizzo degli attrezzi azionati dalla PTO, l’APM fa in modo di mantenere costante il regime della PTO aumentando al massimo la velocità d’avanzamento.

 

t154615_h6e75060rr-e-copia-.jpgt154614_h6e75048-c.jpg

 

Fonte: Case-IH

 

 

 

 

 

Edited by acallioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Macchina che nasce alla fine degli anni 90 (Steyr ha iniziato a studiare sulla trasmissione S-Matic dal 1993....) e nel 2000 viene lanciata la serie Steyr CVT: Case IH traktoreiden teknisi tietoja e in tutte le sue varie evoluzioni, cambi colore ecc è arrivata fino ad oggi....

 

Da molti apprezzata, alcune noie le ha avute (soprattutto le prime versioni sia al cambio sia all'assale anteriore che aveva problemi alle boccole) successivamente è migliorata l'affidabilità complessiva della macchina ed è diventata veramente una bella macchina a mio parere!

 

La settimana scorsa dopo aver arato con il 160/90 dell'Università, quel pezzo arato l'ho dovuto subito raffinare, e ho usato proprio il CVX195 dell'Università con un Alpego DF 500.

 

 

Trattore che ha 3 anni, con guida retroversa (la retroversa serve per attaccarci una testata Spapperi per trinciare i campi di SRF), oltre a questo lavoro fa un po' di tutto in azienda, ma soprattutto aratura, ripuntatura ed erpice rotante, 2600 ore e per ora nessun fermo macchina significativo.

 

La cabina è silenziosa anche se secondo me l'horizon degli attuali puma/t7 è ancora più silenziosa, i comandi sono comodi e a portata di mano anche se l'ergonomia inizia a sentire il peso degli anni.

 

L'assale anteriore sospeso è davvero comodissimo ed efficiente, unica pecca che non ha una grande sterzata.

 

Ormai siamo agli sgoccioli, non sembra ci sia futuro per questa macchina...finiti i motori SISU Tier IIIA finirà anche la produzione di questa gloriosa serie Made in S. Valentin....

Edited by DjRudy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve raga due domande: nel post di acallioni , alla voce cambio dice che il regime si autoregola al fine di ootnere fra le altre cose un migliore trasferimento della coppia a terra ...mi spiegate meglio??

2) perchè in cnh non adottano più questa tipologia di assale sospeso stile carraro??

(se non ricordo male quello sui fendt è stato migliorato pure nel suo punto debole ovvero l'ingrassamento delle varie boccolature ecc)???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sui Fendt quel carraro non è mai stato montato, CNH non monta quell'assale perchè spende meno a farseli (anche se sono molto meno efficienti soprattutto quelli dei T6 e T7).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Macchina che nasce alla fine degli anni 90 (Steyr ha iniziato a studiare sulla trasmissione S-Matic dal 1993....) e nel 2000 viene lanciata la serie Steyr CVT: Case IH traktoreiden teknisi tietoja e in tutte le sue varie evoluzioni, cambi colore ecc è arrivata fino ad oggi....

 

Da molti apprezzata, alcune noie le ha avute (soprattutto le prime versioni sia al cambio sia all'assale anteriore che aveva problemi alle boccole) successivamente è migliorata l'affidabilità complessiva della macchina ed è diventata veramente una bella macchina a mio parere!

 

La settimana scorsa dopo aver arato con il 160/90 dell'Università, quel pezzo arato l'ho dovuto subito raffinare, e ho usato proprio il CVX195 dell'Università con un Alpego DF 500.

 

 

Trattore che ha 3 anni, con guida retroversa (la retroversa serve per attaccarci una testata Spapperi per trinciare i campi di SRF), oltre a questo lavoro fa un po' di tutto in azienda, ma soprattutto aratura, ripuntatura ed erpice rotante, 2600 ore e per ora nessun fermo macchina significativo.

 

La cabina è silenziosa anche se secondo me l'horizon degli attuali puma/t7 è ancora più silenziosa, i comandi sono comodi e a portata di mano anche se l'ergonomia inizia a sentire il peso degli anni.

 

L'assale anteriore sospeso è davvero comodissimo ed efficiente, unica pecca che non ha una grande sterzata.

 

Ormai siamo agli sgoccioli, non sembra ci sia futuro per questa macchina...finiti i motori SISU Tier IIIA finirà anche la produzione di questa gloriosa serie Made in S. Valentin....

 

Il CVX secondo me è stato una buona macchina, che ha reso più "popolare" la diffusione del cambio a variazione continua nell'agricoltura italiana: facile da usare, motore grintoso e consumi soddisfacenti l'hanno reso un valido trattore a 360°.

Sandroz

Edited by sandroz

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ dj rudi: certo!, hai perfettamente ragione lo sò che fendt non adotta carraro ...ma la mia osservazione era rifferita alla tipologia ovvero a bracci indipendenti o a doppi trangoli (che appunto fendt adotta nella gamma alta ed appunto avevo letto che era riuscita a risolvere gli inconvenienti di tale tipologia ) ecc inoltre volevo chiederti : nelle fascie più piccole esempio 120cv e 50q ha senso adottare un'assale sospeso di questo tipo??.....dato che chi adotta assali sospesi per fascie piccole tipo fendt in genere adotta l'altra tipologia................a ora che ricordo forse l'unica è linder vero??:cheazz:

Che ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma la mia osservazione era rifferita alla tipologia ovvero a bracci indipendenti o a doppi trangoli (che appunto fendt adotta nella gamma alta ed appunto avevo letto che era riuscita a risolvere gli inconvenienti di tale tipologia )

 

Il Carraro dei CVX non è un vero e proprio assale sospeso a bracci indipendenti, ma ha una parte centrale rigida ed alle estremità sono fissati i quadrilateri delle sospensioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda... IL CVX 1155 fa parte di questa serie???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domanda... IL CVX 1155 fa parte di questa serie???

 

Fa parte della serie precedente, in pratica quella enmissionata Tier2.

I modelli si chiamavano: CVX 1135, 1145, 1155, 1170 e infine 1190.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora io ho avuto la possibilità di usare per un giorno intero il 1155... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora io ho avuto la possibilità di usare per un giorno intero il 1155... :)

 

In quale lavorazione, impressioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
In quale lavorazione, impressioni?

 

Sapevo che me lo avreste chiesto...:asd:

 

Premetto che non ho mai utilizzato trattori oltre al Ford 4000 e 3600...

 

Era attaccato ad una bossini tre assi 200 e dovevo portare e spargere il digestato per un impianto a Biogas giù a Ferrara...

 

Come macchina c'era... Motore ottimo e molto bello il fatto del cambio che potevi aumentare di 0.2 km/h la velocità dalla cloche oppure passare in modalità "manuale" e accelerare come velocità col pedale dell'acceleratore ...

 

Utile anche la possibilità di memorizzare tre velocità...

 

Una cosa che però non ho capito ( e neanche adesso se ci ripenso ) è come sbloccare e ri blocare un distributore dalla cloche ( nel caso specifico attaccato agli assi sterzanti della botte ) .

 

Di più non posso dire perché quel giorno li ero in prova e a fine serata non me la sono sentita di accettare il lavoro...

 

Non per cattiveria... Ma abituato a 52hp e si e no venti q.li attaccati dietro nel" biroceto " passare a 155 hp ( anche se non erano i cavalli il problema ) e sentirsi attaccati al c**o 200 e passa qli di roba che ti spingono quando freni o che ti danno la sensazione di scodinzolamento nelle curve...

 

Però avere la macchina del tempo a fine serata la risposta sarebbe stata diversa...:cry::cry:

Edited by Ford4000

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nell'azienda dove sto io abbiamo un Cvx 195, grande macchina per far praticamente tutto, in aratura generalmente lo usiamo con un Er.Mo due vomeri e fila che è un piacere fuorisolco in tutti i terreni che abbiam provato.

Abbiam tentato di agganciarlo al trivomere sempre Er.Mo che prima utilizzavamo con il Fendt Favorit 926 (quindi sovradimensionato di una 40 di cavalli buoni) e andava anche con quello, ovviamente terreni un pò sabbiosi e non molto pestati, ma pure nel fuorisolco il suo egregio lavoro lo faceva

Lo scorso anno in attesa della Nuova rotante Alpego da 7m da agganciare al Magnum ci era stata data in prova una 6m sempre Alpego e agganciata al CVX andava molto bene anche con quella, ovviamente non abbassavamo tutto il sollevamento ma creava un buon letto di semina già in una passata.

Vorrei dire pure io dell'ottimo rendimento dell'assale anteriore, è molto confortevole e sinceramente io lo preferisco al sistema del puma/magnum. Da notare la velocità che fa (almeno il nostro, e non ci abbiam fatto nulla) che misurata sono circa 47/48 km/h, è il trattore più veloce che abbiamo, e anche se lo agganciamo o al nostro grazioli rallato 200 q.li o al dumper tecnosima 3 assi 200 q.li i 45 li raggiunge sempre bene.

Ci mette un pò ad aprirsi (circa sulle 2400 ore il nostro) ma ha davvero un gran tiro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggendo il tuo commento mi ricordo infatti della gran velocità che aveva nei trasferimenti il 1155... Sicuramente i 45 li faceva...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nell'azienda dove sto io abbiamo un Cvx 195, grande macchina per far praticamente tutto, in aratura generalmente lo usiamo con un Er.Mo due vomeri e fila che è un piacere fuorisolco in tutti i terreni che abbiam provato.

Abbiam tentato di agganciarlo al trivomere sempre Er.Mo che prima utilizzavamo con il Fendt Favorit 926 (quindi sovradimensionato di una 40 di cavalli buoni) e andava anche con quello, ovviamente terreni un pò sabbiosi e non molto pestati, ma pure nel fuorisolco il suo egregio lavoro lo faceva

Lo scorso anno in attesa della Nuova rotante Alpego da 7m da agganciare al Magnum ci era stata data in prova una 6m sempre Alpego e agganciata al CVX andava molto bene anche con quella, ovviamente non abbassavamo tutto il sollevamento ma creava un buon letto di semina già in una passata.

Vorrei dire pure io dell'ottimo rendimento dell'assale anteriore, è molto confortevole e sinceramente io lo preferisco al sistema del puma/magnum. Da notare la velocità che fa (almeno il nostro, e non ci abbiam fatto nulla) che misurata sono circa 47/48 km/h, è il trattore più veloce che abbiamo, e anche se lo agganciamo o al nostro grazioli rallato 200 q.li o al dumper tecnosima 3 assi 200 q.li i 45 li raggiunge sempre bene.

Ci mette un pò ad aprirsi (circa sulle 2400 ore il nostro) ma ha davvero un gran tiro.

io ho lavorato con un' omologo tvt170, e piu' di 43km/h non fa'!! comunque a giorni viene sostituito da un t7 220 autocommand, comunque possiamo dire bella macchina che ha dato soddisfazioni soprattutto a nostro avviso sul rapporto consumo-resa, veramente ottimo!!O0

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho lavorato con un' omologo tvt170, e piu' di 43km/h non fa'!! comunque a giorni viene sostituito da un t7 220 autocommand, comunque possiamo dire bella macchina che ha dato soddisfazioni soprattutto a nostro avviso sul rapporto consumo-resa, veramente ottimo!!O0

 

La minor velocità potrebbe essere dovuta ad una gommatura più piccola. Che gommatura ha questo tvt 170?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella macchina il CVX.. l' ho usato un pomeriggio... Unico neo la cabina secondo me... un po piccola e con poca visibilità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
CVX 195 in azione!

E quanto gasolio gli avete dato? Da quel che so la trasmissione non era il massimo. Soprattutto con l'erpice rotante se ti trovavi a lavorare ad una velocità vicina al cambio gamma era un disastro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E quanto gasolio gli avete dato? Da quel che so la trasmissione non era il massimo. Soprattutto con l'erpice rotante se ti trovavi a lavorare ad una velocità vicina al cambio gamma era un disastro.

Per ora problemi alla trasmissione zero e ci sono su circa 5000 ore (vado a memoria non ricordo di preciso), e gasolio zero, il motore non è stato toccato, 195 cv puri Case, si pensava se mai cambiare la centralina e portarlo a 215, ma son solo idee buttate lì per ora...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per ora problemi alla trasmissione zero e ci sono su circa 5000 ore (vado a memoria non ricordo di preciso), e gasolio zero, il motore non è stato toccato, 195 cv puri Case, si pensava se mai cambiare la centralina e portarlo a 215, ma son solo idee buttate lì per ora...

 

195 cv Sisu se mai!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...