Jump to content

Terremoto in emilia - entrate tutti


Recommended Posts

  • Replies 257
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

gravi danni, soprattutto nelle zone entro i 10 km dall'epicentro, anche perchè si tratta di strutture in muratura piena spesso in stato di conservazione pessimo...

riporto la mia esperienza, a Codigoro (nella bassa ferrarese) solo molta paura, qualche quadro in terra ma nessun danno concreto.

 

condoglianze per tutte le vittime...

 

saluti

Link to post
Share on other sites

Vorrei esprimere tutta la mia solidarietà per quanto accaduto spero che tutto la zona interessata si possa risollevare il più infretta possibile e nel modo migliore!

 

.....avete fatto bene ad aprire questa discussione in fondo penso che tractorum serva anche a questoO0. altro non sapprei dire.

Edited by [email protected]
Link to post
Share on other sites

Abbiamo avuto molta paura perchè è stato proprio alla "bastarda" alle 4 di notte dormi e svegliarsi senza luce e non riuscire a raggiungere l'esterno perchè gira tutto e tutto cade è stata dura. Casa mia non ha auto danni ma quella dei miei appena ristrutturata ha avuto crepe vistose. Ieri mattina poi ho fatto un giro da amici e colleghi in zona San felice -Finale ed i danni ci sono. Le case nuove hanno comunque riportato danni in particolar modo comignoli caduti, vetri rotti; mentre le barchesse case d'epoca, chiese,campanili, molte sono cadute. Un signore che conosco era rimasto in camera perchè gli era crollata la scala e non riusciva a scendere,l'abbiamo tirato giu con una scala. Inoltre c'è stato il problema dell'innalzamento della falda acquifera c'è chi si è trovato il cortile allagato.

Link to post
Share on other sites
Abbiamo avuto molta paura perchè è stato proprio alla "bastarda" alle 4 di notte dormi e svegliarsi senza luce e non riuscire a raggiungere l'esterno perchè gira tutto e tutto cade è stata dura. Casa mia non ha auto danni ma quella dei miei appena ristrutturata ha avuto crepe vistose. Ieri mattina poi ho fatto un giro da amici e colleghi in zona San felice -Finale ed i danni ci sono. Le case nuove hanno comunque riportato danni in particolar modo comignoli caduti, vetri rotti; mentre le barchesse case d'epoca, chiese,campanili, molte sono cadute. Un signore che conosco era rimasto in camera perchè gli era crollata la scala e non riusciva a scendere,l'abbiamo tirato giu con una scala. Inoltre c'è stato il problema dell'innalzamento della falda acquifera c'è chi si è trovato il cortile allagato.

 

arriva sempre alla bastarda!!

è una cosa incredibile!

Esprimo tutta la mia solidarietà e speriamo che non ci siano più altre scosse. ho appreso dai tg e da internet che purtroppo i danni sono stati numerosi a persone e cose.

Mi auguro che adesso ci sia tanto spirito di affetto e collaborazione per la gente colpita e tanto sostegno alle persone che hanno perso tutto.

Forza emiliani!!!

Link to post
Share on other sites

Esprimo la mia solidarietà a tutti gli emiliano/romagnoli che hanno avuto vittime e danni in seguito al terremoto dell'altra notte.

Da aquilano so bene cosa significa svegliarsi in piena notte con il mondo che ti balla sotto...

Forza e coraggio dunque, anche se il terremoto ti rimane dentro e te lo porti per sempre nella testa.

Link to post
Share on other sites
gravi danni, soprattutto nelle zone entro i 10 km dall'epicentro, anche perchè si tratta di strutture in muratura piena spesso in stato di conservazione pessimo...

riporto la mia esperienza, a Codigoro (nella bassa ferrarese) solo molta paura, qualche quadro in terra ma nessun danno concreto.

 

condoglianze per tutte le vittime...

 

saluti

 

Io ero a casalacchio solo tanta paura, gia' a San Giovanni in Persiceto (10km) ci sono danni.

Link to post
Share on other sites

un augurio a tutte le popolazioni colpite dal terremoto....è un peccato vedere tanta gente unita solo in queste tristi occasioni.....oltre alle difficoltà economiche e non presenti in questo periodo, purtroppo si deve far fronte anche a queste emergenze che aggravano la situazione....

Link to post
Share on other sites
Abbiamo avuto molta paura perchè è stato proprio alla "bastarda" alle 4 di notte dormi e svegliarsi senza luce e non riuscire a raggiungere l'esterno perchè gira tutto e tutto cade è stata dura.

 

Ti credo bene, io che abito a 100-150 km dall'epicentro son stato svegliato e per fortuna nessun danno e niente black-out elettrico, non oso immaginare cosa significhi esserci in mezzo. Ora come se non bastasse ci si mette anche il tempo avverso a rendere tutto più difficile, spero che ne veniate fuori alla svelta da queste situazione, naturalmente un pensiero a chi non ce l'ha fatta, nell'esercizio del suo lavoro a quell'ora ancora più encomiabile.

Link to post
Share on other sites

Son talmente rintronato che avevo aperto una discussione uguale da un'altra parte.......

 

 

Volevo esprimere la mia solidarietà a coloro che sono stati colpiti dal terremoto, alle vittime e tutti coloro che si danno da fare per sostenere queste persone.

 

Speriamo che gli amici agricoli non abbiano avuto danni rilevanti anche se leggevo sui giornali che ci sono stati ingenti danni alle strutture e non solo a quelle.

Link to post
Share on other sites

Io ho l'azienda circa a 15km da finale emilia(l'epicentro)nella casa ci sono venute delle fesse di 3cm e come se non bastasse ci piove anche dentro per fortuna che non abito li,un vecchio caseggiato inutilizzato si è imbarcato e non sò neanche come faccia a stare sù...

Link to post
Share on other sites

Purtroppo ogni tanto succede e ogni volta è come se fosse la prima volta, davanti a certe notizie si rimane sgomenti, questo fine settimana per l'Italia e gli Italiani è stato un week-end terribile. purtroppo a sentire i vostri commenti viene confermata la sensazione che nelle zone limitrofe all'epicentro la botta è stata veramente dura tipo L'Aquila 2009, un abbraccio a tutti voi e l'augirio che la forza dell'animo vi porti a superare le difficili giornate che verranno, nella speranza che almeno questa volta passati gli scandali del terremoto abruzzese del 2009, la ricostruzione sia più sollecità ed efficente.

Link to post
Share on other sites

è un macello...oltre ai gravi danni al patrimonio artistico(chiese,campanili,monumenti vari)ci sono danni alle abitazioni civili e moltissimi danni alle attività produttive.Finale emilia,San Agostino,San Carlo,Mirabello,Casumaro,Vigarano. decine di capannoni di artigiani ,piccoli industriali e agricoltori sono crollati.attrezzature trattori e animali sono rimasti sotto.nelle campagne le vecchie case rurali sono colpite quasi tutte da crolli e crepe.a Mirabello la strada principale è spezzata in più punti e sollevata di 30 cm.i pozzi sono pieni di melma.....pioggia battente per tutta la notte....è dura gente .......molto dura.

Link to post
Share on other sites
Esprimo la mia solidarietà a tutti gli emiliano/romagnoli che hanno avuto vittime e danni in seguito al terremoto dell'altra notte.

Da aquilano so bene cosa significa svegliarsi in piena notte con il mondo che ti balla sotto...

Forza e coraggio dunque, anche se il terremoto ti rimane dentro e te lo porti per sempre nella testa.

Pur avendolo sentito in maniera leggera il terremoto dell'Aquila tuttora quando sento il minimo rumore sono già pronto a scappare, il sonno non è più come prima, e io che prendevo in giro mio padre che quando c'è stato il terremoto in friuli era lì per lavoro e ha visto la devastazione, perche poi la ditta di movimento terra per cui lavorava ha aiutato nelle oprazioni di pulizia.

Coraggio a tutti gli emiliani colpiti da questa sciagura.

Edited by d9n
Link to post
Share on other sites

buonasera volevo anche io esprimere tutta la mia solidarietà alle vittime del terremoto ai feriti e a tutta la popolazione colpita, qui si è sentita molto bene la scossa e c'è stata una bella paura. volevo inoltre ricordare melissa bassi la ragazza uccisa nell'attentao e tutte le ragazze ferite davanti alla scuola cosa che mi ha fatto molto male. saluti

Link to post
Share on other sites
Abbiamo avuto molta paura perchè è stato proprio alla "bastarda" alle 4 di notte dormi e svegliarsi senza luce e non riuscire a raggiungere l'esterno perchè gira tutto e tutto cade è stata dura. Casa mia non ha auto danni ma quella dei miei appena ristrutturata ha avuto crepe vistose. Ieri mattina poi ho fatto un giro da amici e colleghi in zona San felice -Finale ed i danni ci sono. Le case nuove hanno comunque riportato danni in particolar modo comignoli caduti, vetri rotti; mentre le barchesse case d'epoca, chiese,campanili, molte sono cadute. Un signore che conosco era rimasto in camera perchè gli era crollata la scala e non riusciva a scendere,l'abbiamo tirato giu con una scala. Inoltre c'è stato il problema dell'innalzamento della falda acquifera c'è chi si è trovato il cortile allagato.

Mi fa piacere non abbia avuto danni, purtroppo e' un evento che ti segna dentro, so quello che provate per averlo vissuto, ti senti impotente difronte ad una cosa che non sai come affrontare, io personalmente ho dormito fuori casa per 25 giorni, e ancora oggi dopo 15 anni quando sento un rumore cupo, come il passaggio di un autobu o altro, drizzo le orecchie, forsa, siamo vicini a tutti voi.

Franco

Link to post
Share on other sites

Esprimo tutta la mia solidarietà ai famigliari delle vittime e a tutta la popolazione colpita dal terremoto. Sì è sentito fino qui nella bassa bresciana.

Spero soltanto che si facciano al più presto degli aiuti concreti a questa povera gente e che non restino per anni nelle tende o nei conteiner come è successo in passato in altri casi simili.

Link to post
Share on other sites

ciao a tutti

qua a Modena la scossa l'abbiamo sentita veramente forte è trumatizzante venir svegliati dal rumore del terremoto e vedere la casa che dondola tutta intorno di danni io non ne ho avuti (ma in generale qui in citta non ce ne son stati) basta però spostarsi di 20 km verso la bassa che gia si vedono i primi crolli

 

ieri mattina sono stato a Finale emilia con la colonna mobile della protezione civile per portare i materiali per fare i campi di accoglienza be vi dico un'esperienza che mi ha segnato entrare in paese con tutta la gente in strada le case vuote in alcuni momenti c'era un'aria quasi spettrale

 

oggi ho sentito un amico contoterzista della zona piu colpita e mi diceva che gli son crollati i capannoni......che disastro!!!

Link to post
Share on other sites

Mi vorrei aggiungere anch'io al sostegno seppur virtuale ai colpiti dal sisma, ed un augurio che l'orgoglio che ci contraddistingue possa far si che ci sia una rinascita di tutto quello che oggi sembra perso

Link to post
Share on other sites
buonasera volevo anche io esprimere tutta la mia solidarietà alle vittime del terremoto ai feriti e a tutta la popolazione colpita, qui si è sentita molto bene la scossa e c'è stata una bella paura. volevo inoltre ricordare melissa bassi la ragazza uccisa nell'attentao e tutte le ragazze ferite davanti alla scuola cosa che mi ha fatto molto male. saluti

 

Come non quotarti nemmeno negl'anni di piombo si era arrivati ad attentati così vili.

Link to post
Share on other sites

Io sono abbastanza lontano dall'epicentro (Imola) , e sinceramente io quella notte dormivo come un tronco , però i miei genitori e tanti miei amici l'hanno sentito molto bene , porte e armadi che sbattevano.... io me ne sono accorto alla mattina guardando la tv.

 

Mi tornano in mente non mi ricordo se nel 2000 o 2002 quando a settembre al primo giorno di scuola c'erano in tutte le aule calcinacci sui banchi e un solaio era crollato sul pavimento....fu subito chiusa!

Un pensiero a tutte le vittime e tutti gli sfollati.

Link to post
Share on other sites

io sono di san giovanni in persiceto in linea d'aria a 15km dall'epicentro.

che dire...un'esperienza che non auguro a nessuno! qui di danni alle aziende non ce ne sono, ma già nella frazione di Decima (3km più in la) ci sono capannoni lesionati anche di recente costruzione.

nelle zone più colpite invece i danni alle aziende sono consistenti! oltre alle strutture e alle attrezzature ci sono parecchi animali morti.

il ragazzo che viene ad ararmi la terra, che è di buonacompra, aveva tutta l'attrezzatura in una vecchia stalla ed è crollata completamente con le scosse delle 4.04 e delle 5.02! una mietitrebbia è riuscito a tirarla fuori tra le due scosse rischiando di brutto! ma poi è collassato tutto e gli sono rimasti sotto l'altra mietitrebbia (presa nuova un paio d'anni fa) un NH8870 un t4040 (anche quello nuovo) un 640 e tutta l'attrezzatura: cavapatate, rotante...tutto!!. è disperato!

il brutto è che son crollati anche tanti capannoni recenti! a una azienda che fa fienagione sono crollati 3 capannoni su 5, anche li con tutto le attrezzature sotto!

spero davvero che tra le tante vigliaccate i politici non taglino davvero gli aiuti a questa gente!!!

Link to post
Share on other sites

condoglianze per i morti, solidarietà per tutti gli sfollati.. un grosso abbraccio e cercate di tirarvi su, vi siamo vicini... purtroppo ci sono cose che nessuno può programmare, scegliere o anche solo ipotizzare.. ho letto e visto cose incredibili che hanno distrutto il lavoro di una vita... forza forza forza, diamoci tutti da fare !

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...