Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 3.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Cmq è veramente paradossale tutto ciò, in un momento di crisi mondiale dove la mancanza di risorse è assoluta e i pochi soldi che ci sono andrebbero spesi in innovazioni veramente utili e fondamentali

Cosa vuoi "furbate", per me sono idiozie, altroché. L'agricoltura non si aiuta in questo modo, così i soldi arrivano solamente a 4 informatici che costruiscono roba al 90% superflua e senza nessun mig

Questi bresciani che non sanno fare mais... Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Posted Images

mi a chiesto 800 euro trattabili anche se non e un maschio che dici può andare bene per un 75 cv in terreno con qualche sasso

 

 

l'ho avuto per diversi anni,neanche i rumeni l'hanno voluto non vale piu di 300 euro,visto che siamo vicini hai dei terreni simili ai miei ovvero con pietre te lo sconsiglio vivamente in quanto ha propensione a far incastrare le pietre tra i rotori ,e se la frizione sul cardano non scatta son dolori

con budget limitato cerca un lely è decisamente meglio senza spendere follie ,con qualche euro in più potresti gia prendere un maschio piu recente ,io l'ho comprato l'anno scorso con paker e bracci sollevatore per seminatrice ho poi speso 1800 euro

vai da testore a villareggia ne ha spesso sia lely che maschio

Link to post
Share on other sites

non è un maschio ma un remac ,inoltre ha un grosso difetto ovvero avendo il castello attacco trattore non centrale diventa scomodo lavorarci esempio dentro gli argini e non potrai mai attaccarci una seminatrice per fare la combinata dei poveri

Link to post
Share on other sites

A quei tempi i rotanti erano tutti fatti in questo modo ma non c' entra una mazza che sia centrale o no ha gli attacchi per un eventuale combinata gia' fatti con presa di forza. I sassi non mi si sono mai incastrati visto che il tubo ghe ha sul davanti e' il parasassi. I sassi li spinge avanti fino a fatli uscire di lato.

Link to post
Share on other sites
A quei tempi i rotanti erano tutti fatti in questo modo ma non c' entra una mazza che sia centrale o no ha gli attacchi per un eventuale combinata gia' fatti con presa di forza. I sassi non mi si sono mai incastrati visto che il tubo ghe ha sul davanti e' il parasassi. I sassi li spinge avanti fino a fatli uscire di lato.

 

si ma le seminatrici non hanno il castello centrale e non tutte lo si può spostare.......

Link to post
Share on other sites

Salve

ho trovato un erpice rotante usato un maschio rotorfresa da 2.5 m con rullo a spuntoni! Ha un cuscinetto della coppia conica da sostituire ma lo faccio io..secondo voi quanto può valere?

Grazie

Link to post
Share on other sites

Ordinalo nuovo, ma non prenderlo rapido che quando devi andare a cambiare i denti, c'è la terra incastrata nel sistema rapido e bestemmi come un cane, molto meglio aquila normale e cambiare i denti con la pistola ad aria, ovviamente con riporto al tungsteno così li cambi una volta ogni 3 anni.

 

Altra cosa prezzo coltello aquila normale sui 4 € l'uno, prezzo coltello rapido circa 3 volte in più... quindi occhio....

Edited by DjRudy
Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti, sono indeciso se sistemare il mio o prenderne uno nuovo o comunque un buon usato...(devo vedere effettivamente se vale la pena sistemare il mio)...attualmente ho un 2.20 circa di lavoro bello pesante e lo mando con un 65cv...vorrei azzardare un 250...ma la domanda è: un 250 nuovo di che cifre stiamo parlando?...il top sarebbe maschio dato che è a 10km da casa mia...ma come prezzi siamo alti dalle voci che girano...altra opzione vicina sarebbe valentini ma non ne ho un idea di come siano....quindi chiedo a voi...marche oneste anche non blasonate per un 250...più o meno su che cifre siamo?

Link to post
Share on other sites

Se lo vuoi con rullo paker e lama livellatrice anche marche non blasonate sotto i 5 + iva la vedo dura. Io prenderei un Delfino Super 2500 con rullo paker e lama livellatrice.

Link to post
Share on other sites
Buonasera a tutti, sono indeciso se sistemare il mio o prenderne uno nuovo o comunque un buon usato...(devo vedere effettivamente se vale la pena sistemare il mio)...attualmente ho un 2.20 circa di lavoro bello pesante e lo mando con un 65cv...vorrei azzardare un 250...ma la domanda è: un 250 nuovo di che cifre stiamo parlando?...il top sarebbe maschio dato che è a 10km da casa mia...ma come prezzi siamo alti dalle voci che girano...altra opzione vicina sarebbe valentini ma non ne ho un idea di come siano....quindi chiedo a voi...marche oneste anche non blasonate per un 250...più o meno su che cifre siamo?

 

Un mio amico ha comprato una settimana fà un Alpego RE (credo) peso 10q, rullo a spuntoni, lama livellatrice per 4800 più iva, però lo tira con un 85cv, non so se il tuo 65 ce la fà....

Link to post
Share on other sites

anni fa provai un ferraboli 250 e lo mandava...ma il ferraboli aveva i denti tondi, non a lama come quelli di oggi...non so se possa incidere questo...per il peso 10 q.li siamo altini, leggendo un pò qua e la i 250 col gabbia parlano di 7,5 circa e mi andrebbe bene...col packer alpego lo da per 8,8 q.li...intorno ai 5mila siamo alti...mi sa che conviene rifare il mio...cuscinetti e paraoli...

Link to post
Share on other sites

io ti posso dire la mia esperienza,l'anno scorso ho preso una moreni da 2,5 metri con rullo a gabbia da 450 mm (mod.grande) peso 10,90 quintali,normalmente la uso con il t5060 ma questa primavera dovevo dare una passata all'orto dei miei così avendo anche un 680 l'ho provata con quello ma in prima faceva fatica sia per il peso (ho dovuto zavorarlo) e anche per farla girare.

Dipende sempre dai terreni ma secondo me per un 65 cv va bene un 2,3 metri leggera tipo delfino

Link to post
Share on other sites
magari lo scopro solo ora, ma con il sollevatore tutto abbassato mica si muovono i pistoni idraulici del sollevatore, sono fermi tutti chiusi. Almeno non ci ho fatto caso, e chiedo scusa per questa mia ignoranza :D

 

Per lasciare l'attrezzo libero di muoversi come vuole, giri uno spinotto e così è libero di andare su e giù in un'asola di 5 cm più o meno. Senza contare che pure gli attrezzi hanno l'asola in modo da essere flottanti

 

[ATTACH]28511[/ATTACH]

Asola del miracolo :ave:

Link to post
Share on other sites
io ti posso dire la mia esperienza,l'anno scorso ho preso una moreni da 2,5 metri con rullo a gabbia da 450 mm (mod.grande) peso 10,90 quintali,normalmente la uso con il t5060 ma questa primavera dovevo dare una passata all'orto dei miei così avendo anche un 680 l'ho provata con quello ma in prima faceva fatica sia per il peso (ho dovuto zavorarlo) e anche per farla girare.

Dipende sempre dai terreni ma secondo me per un 65 cv va bene un 2,3 metri leggera tipo delfino

beh ora ho un 220 pesante, siamo nell'ordine dei 7 q.li scarsi con gabbia...lo manda senza problemi, mi ero invaghito del 2.50 avendolo provato, ma se tutti mi dicono che è troppo lascio stare e sistemo il mio a sto punto, non vale la pena cambiare un 2,20 per un 2,30!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...