Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 2.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Consegnato giovedì, primi lavori che andrà a fare saranno trasporti di fieno.    

Arrivato in conce il 6195M Purtroppo manca la frenatura idraulica che speriamo arrivi preso, e hanno sbagliato le estensioni dei parafanghi posteriori che sono quelle strette e quindi fa ridere (

Ciao a tutti, sono il fratello [email protected] Come ha detto in precedenza, ho usato il 6195M per fare trasporti col dumper 2 assi, col carro da fieno 3 assi rallato e poi ci ho lavorato con l'erpice a d

Posted Images

1 ora fa, dino62 ha scritto:

22%  di sconto!!almeno un altro 10% da quello che leggo qui nel forum ti devono levare,minimo.

Vai sul sito John e configura e vedi se stanno facendo i furbi sul listino.

te lo puoi ben scordare...le cose sono cambiate....se si vende qualcosa si vende solo medio piccolo e su quel lato tengono duro....sui grandi si sbottonano e sono costretti a calare le braghe....su questo settore arrivare al 30% è quasi impossinìbile

Link to post
Share on other sites

Su 6120M che sta avendo successo assurdo, già avere il 30 % è un successo, di certo il 22 % significa che il conce non vuole vendere, quindi o cambi conce o cambi marchio.

 

P.S. dal 1 luglio JD aumenta listini del 5 %, quindi se siete in trattativa chiudete entro il 30 giugno altrimenti beccato un bell'aumento.

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, DjRudy said:P.S. dal 1 luglio JD aumenta listini del 5 %, quindi se siete in trattativa chiudete entro il 30 giugno altrimenti beccato un bell'aumento.

È finito il termine per il set aside, col secondo raccolto si paga il 5% :azz:

Link to post
Share on other sites
23 ore fa, eugeniobufano886 ha scritto:

Mi correggo 25% ma nn cambia tanto20b81f2c543e0097ea786ffac8976704.jpg

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk
 

Qui in zona arrivano a 27/30% di sconto,tu non hai ritiri quindi dovrebbero farti bene.

Link to post
Share on other sites
22 ore fa, SAN64 ha scritto:

te lo puoi ben scordare...le cose sono cambiate....se si vende qualcosa si vende solo medio piccolo e su quel lato tengono duro....sui grandi si sbottonano e sono costretti a calare le braghe....su questo settore arrivare al 30% è quasi impossinìbile

 

21 ore fa, DjRudy ha scritto:

Su 6120M che sta avendo successo assurdo, già avere il 30 % è un successo, di certo il 22 % significa che il conce non vuole vendere, quindi o cambi conce o cambi marchio.

 

P.S. dal 1 luglio JD aumenta listini del 5 %, quindi se siete in trattativa chiudete entro il 30 giugno altrimenti beccato un bell'aumento.

Condivido entrambi.....nel senso che parliamo del taglio medio di trattori...poi il preventivo full (c è anche lo schermo tach) è omnia comprensivo con IVA.....a mio parere comunque sarebbe una macchina da 90 k (allineato MF5713 d6 full)....quando arriverà il vario costerà come un fendt 300 (anche se potrebbe essere meglio per alcuni punti di vista, ergonomia interni ed esterno)....

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, passiontractor ha scritto:

 

Condivido entrambi.....nel senso che parliamo del taglio medio di trattori...poi il preventivo full (c è anche lo schermo tach) è omnia comprensivo con IVA.....a mio parere comunque sarebbe una macchina da 90 k (allineato MF5713 d6 full)....quando arriverà il vario costerà come un fendt 300 (anche se potrebbe essere meglio per alcuni punti di vista, ergonomia interni ed esterno)....

Sicuro che sia 96000 euro ivati? 

Link to post
Share on other sites

.......si ma questi le grazie te le fanno perdere...fanno cedere le braccia anche ai concessionari che a dicembre fanno un preventivo e dopo 2 mesi i prezzi non sono piu quelli...da un anno ad un altro su un 5R ti tra sconti diminuiti e listini aumentati ti trovi 5k euro di piu

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
 
Davvero ottima gestione del cambio! Sistema vicino ad un vario con l'affidabilità del vecchio powerquad john deere.
Alla fine cosa viene a costare una macchina simile?

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
ai prezzi di oggi un 195m full con guida ecc sei a 120 + iva abbondanti.
Ma secondo il vostro parere il 120 passo corto e adatto a lavorazioni come aratura e ripuntatura, ripeto le dimensioni della mia azienda sono solo di 30 ha, l eventuale acquisto sarebbe ripagato dopo molte stagioni, nn vorrei risparmiare per evitare poi in un futuro prossimo l acquisto di un altro trattore, ma bensì fare qualche sacrificio ora cercando di sfruttare qualche agevolazione, per poi concentrarmi su attrezzatura. Le coltivazioni che si svolgono in azienda sono cereali da granella e da foraggio e relativa rotoimballatura mediante una claas 260 che attualmente la faccio girare con un 8860 landini

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, eugeniobufano886 ha scritto:

Ma secondo il vostro parere il 120 passo corto e adatto a lavorazioni come aratura e ripuntatura, ripeto le dimensioni della mia azienda sono solo di 30 ha, l eventuale acquisto sarebbe ripagato dopo molte stagioni, nn vorrei risparmiare per evitare poi in un futuro prossimo l acquisto di un altro trattore, ma bensì fare qualche sacrificio ora cercando di sfruttare qualche agevolazione, per poi concentrarmi su attrezzatura. Le coltivazioni che si svolgono in azienda sono cereali da granella e da foraggio e relativa rotoimballatura mediante una claas 260 che attualmente la faccio girare con un 8860 landini

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk
 

Decisamente si!
E' un trattore che pesa 20 q.li in più del tuo 8860, non hai motivo di avere dubbi se attualmente lavori con questa macchina.

 

Link to post
Share on other sites
Decisamente si!
E' un trattore che pesa 20 q.li in più del tuo 8860, non hai motivo di avere dubbi se attualmente lavori con questa macchina.
 
Visto che costa un botto ho solo la paura di sbagliare l acquisto in quanto, i miei mentori mi dicono che se voglio arare e ripuntare in un certo modo dovrei orientarmi su un 6 cilindri, ma mi rendo conto che la superfice impiegata a seminativo nn giustifica l investimento,non sono più i 6 cilindri d una volta ke partivano poco sopra i 90cv e pesavano intorno i 50q.li, d'accordo col peso imponente per essere un 4 cilindri il dubbio maggiore e lagato al passo corto

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, eugeniobufano886 ha scritto:

Visto che costa un botto ho solo la paura di sbagliare l acquisto in quanto, i miei mentori mi dicono che se voglio arare e ripuntare in un certo modo dovrei orientarmi su un 6 cilindri, ma mi rendo conto che la superfice impiegata a seminativo nn giustifica l investimento,non sono più i 6 cilindri d una volta ke partivano poco sopra i 90cv e pesavano intorno i 50q.li, d'accordo col peso imponente per essere un 4 cilindri il dubbio maggiore e lagato al passo corto

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk
 

Si chiama "passo corto" perchè nella gamma 6M 4 cilindri ci sono 3 telai, quindi per differenziarli.
Hai comunque un passo di 2,40m ed un peso prossimo ai 60 qli. Lavorando ora con una macchina di circa 35 q.li non vedo come tu possa trovarti in difficoltà.

Per darti un'idea: la macchina ricalca le dimensioni dei vecchi 6420 e 6430 con qualche q.le in più.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Ma secondo il vostro parere il 120 passo corto e adatto a lavorazioni come aratura e ripuntatura, ripeto le dimensioni della mia azienda sono solo di 30 ha, l eventuale acquisto sarebbe ripagato dopo molte stagioni, nn vorrei risparmiare per evitare poi in un futuro prossimo l acquisto di un altro trattore, ma bensì fare qualche sacrificio ora cercando di sfruttare qualche agevolazione, per poi concentrarmi su attrezzatura. Le coltivazioni che si svolgono in azienda sono cereali da granella e da foraggio e relativa rotoimballatura mediante una claas 260 che attualmente la faccio girare con un 8860 landini

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk

Noi usiamo il "vecchio" 6125m su una superficie intorno a 30ha per lavori come aratura, dissodatura, e semina in combinata anche in collina... la macchina é ben proporzionata, poi sta a te individuare l'attrezzo più adatto. É il binomio macchina-attrezzo che decide. Andare su un 6 cilindri tipo 6155, comporta anche un livello di attrezzatura superiore anche di peso con costi di acquisto e di gestione maggiori.... non so se ne vale la pena.
La *produttività in campo* é una cosa, la *produttività del campo* é un'altra ed é quella che conta.


Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

ma il vecchio 6125M ha lo stesso passo del nuovo 6120M ?

Se non erro Eugenio lavora in collina e per la mia esperienza sui JD e da come vedo i pesi e la ripartizione pesi sul 6120M non mi pare tanto bilanciato....per il resto tanto di capello ma non la vedo macchina per lavori impegnativi, almeno in collina

Edited by SAN64
Link to post
Share on other sites
ma il vecchio 6125M ha lo stesso passo del nuovo 6120M ?
Se non erro Eugenio lavora in collina e per la mia esperienza sui JD e da come vedo i pesi e la ripartizione pesi sul 6120M non mi pare tanto bilanciato....per il resto tanto di capello ma non la vedo macchina per lavori impegnativi, almeno in collina
Il 6125m ha 2580mm come passo, quindi leggermente superiore al 6120m.
Uno dei motivi questi per aver fatto la serie 6rc 6mc

Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...