Jump to content
Tatònn

Same Saturno 80 Syncro

Recommended Posts

Salve a tutti! Dopo un bel pò di tempo e una marea di peripezie varie torno a scrivere sul forum!

Non so se ci sia già un argomento di questo genere aperto, ad ogni modo chiedo venia in anticipo!!:asd:

Ho acquistato da qualche giorno un Same Saturno 80 syncro. La macchina è in buono stato, ha 3800 circa di lavoro (da quello che mi ha detto il rivenditore, originali!), è dell'82, ha gommatura anteriore e posteriore nuova, distributore a 2 vie credo a doppio effetto e idroguida. Ad ogni modo...ieri provandolo in campo con il frangizolle è successa una cosa che mi ha per un verso scoraggiato per altri mi ha fatto incavolare:muro:. Praticamente ho inserito la 4à ridotta e dopo un paio di metri di percorrenza la la marcia si è disinserita (in gergo è scappata). Pensando che fossi stato io ad inserirla male ho riprovato, e così per un paio di volte, ma poi ho dovuto constatare che in effetti il trattore ha un problemino sulla 4à ridotta.

Sinceramente quando sono andato a vedere il trattore in negozio non me n'ero accorto, ho provato ad innestare quasi tutte le marce è tutto mi sembrava ok! Evidentemente è un difetto che si evidenzia solo quando il trattore lavora sotto carico, con un attrezzo attaccato. Io ho pensato subito al sincronizzatore, perché è lui che generalmente provoca questo genere di inconvenienti quando è andato o sulla strada del "tramonto":asd:, ma secondo il rivenditore che ho subito contattato si tratta di una molla che si sarà rotta all'interno del coperchio del cambio, secondo lui sotto le leve delle marce.

Ad ogni modo...qualcuno di voi ha idea di quale possa essere il problema??? Avete auto inconvenienti simili su questo genere di macchine??:cheazz: Eventualmente ci fosse bisogno di sistemare il sincronizzatore, avete idea di quale potrebbe essere la spesa???

Sono davvero incavolato!!!:muro::muro: HELP!!!

 

Tatònn

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda sul saturno 80 mi è capitato che abbia "perso una marcia" ..in particolare la prima, all inizio saltava e adesso neanche entra.......ha i sincronizzatori da cambiare e penso che il problema sia quello...... questo però è del 72 se non sbaglio......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao IRON200!

Quanto pensi possa essere la spesa per sistemare il sincronizzatore?

Edited by Tatònn

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmm non so perchè non ho chiesto sinceramente.....il fatto è che quando ne ha bisogno la spesa va affrontata.....cari o non cari purtroppo.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh si questo lo dico anche io. E' solo che sai...avendo preso il trattore da 3 giorni mi ritrovo con questo bel "regalino" e non è il massimo della gioia. Peccato perché la macchina si presenta davvero bene... Il fatto è che la 4à ridotta è una delle marce più adoperate, ad esempio per l'aratura o anche quando bisogna tirare il frangizolle in salita, e dalle mie parti c'è ne sono di salite...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si si lo so e vai tranquillo che non dovrai stare sempre a cambiare perchè non cede mai.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve a tutti! Dopo un bel pò di tempo e una marea di peripezie varie torno a scrivere sul forum!

Non so se ci sia già un argomento di questo genere aperto, ad ogni modo chiedo venia in anticipo!!:asd:

Ho acquistato da qualche giorno un Same Saturno 80 syncro. La macchina è in buono stato, ha 3800 circa di lavoro (da quello che mi ha detto il rivenditore, originali!), è dell'82, ha gommatura anteriore e posteriore nuova, distributore a 2 vie credo a doppio effetto e idroguida. Ad ogni modo...ieri provandolo in campo con il frangizolle è successa una cosa che mi ha per un verso scoraggiato per altri mi ha fatto incavolare:muro:. Praticamente ho inserito la 4à ridotta e dopo un paio di metri di percorrenza la la marcia si è disinserita (in gergo è scappata). Pensando che fossi stato io ad inserirla male ho riprovato, e così per un paio di volte, ma poi ho dovuto constatare che in effetti il trattore ha un problemino sulla 4à ridotta.

Sinceramente quando sono andato a vedere il trattore in negozio non me n'ero accorto, ho provato ad innestare quasi tutte le marce è tutto mi sembrava ok! Evidentemente è un difetto che si evidenzia solo quando il trattore lavora sotto carico, con un attrezzo attaccato. Io ho pensato subito al sincronizzatore, perché è lui che generalmente provoca questo genere di inconvenienti quando è andato o sulla strada del "tramonto":asd:, ma secondo il rivenditore che ho subito contattato si tratta di una molla che si sarà rotta all'interno del coperchio del cambio, secondo lui sotto le leve delle marce.

Ad ogni modo...qualcuno di voi ha idea di quale possa essere il problema??? Avete auto inconvenienti simili su questo genere di macchine??:cheazz: Eventualmente ci fosse bisogno di sistemare il sincronizzatore, avete idea di quale potrebbe essere la spesa???

Sono davvero incavolato!!!:muro::muro: HELP!!!

 

Tatònn

 

ciao, la molla mi si è rotta anche sul mio Lamborghini R503, per sostituirla devi (almeno sul mio trattore) svitare il coperchio del cambio ( 8 viti) e sostituire la molla (che sta nel coperchio dove c'è l'asta). Controlla anche i laveraggi che muovono i sincronizzatori, posso essere consumati...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è capitato su un Massey 595 che stavamo per contrattare, in quel caso era la I° (che non è sincronizzata) a uscire; fu aperto per curiosità, c'era un ingranaggio "smangiato" (ci dissero fosse un difetto di un lotto di trattori) e appena caricava faceva scappare fuori l'altro riportandolo in folle.

Ci dissero che c'era da cambiare la coppia di ingranaggi e che non era da escludere un eventuale disallineamento dell'albero principale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
... Il fatto è che la 4à ridotta è una delle marce più adoperate, ad esempio per l'aratura o anche quando bisogna tirare il frangizolle in salita, e dalle mie parti c'è ne sono di salite...

 

Ciao "vicino di casa", come non darti ragione......la 4^ ridotta è la marcia più utilizzata in quei trattori, io ho un Corsaro 70 e sinceramente le altre marce non so neanche che nome hanno, nel senso che non le uso mai: 3^ e 4^veloce, 1^ e 4^ridotta le più usate......cmq sincronizzatori o no, se apri il cambio preparati ad una bella spesuccia, perchè poi ti viene da dire: "sta aperto, che facciamo, cambiamo anche questo, quello, quello...." è un classico!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao "vicino"O0 e ciao ragazzi!!

Sinceramente mi riesce difficile pensare che un trattore con 4000 ore di lavoro abbia già il cambio "andato", anche perché le altre marce pare vadano tutte bene! Certo è che ora come ora affrontare una spesa per rimetterlo a nuovo è un pò un problema. Spero si tratti solo della molla... Ad ogni modo mi tocca contattare il meccanico dopo nemmeno 4 giorni che il trattore è a casa e non sono il massimo della felicità all'idea!:umorenero: In generale qual'è la vostra esperienza con i trattori Same? Sono macchine valide meccanicamente al livello di Fiat?

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche se sono samista e il saturno lo considero un mito a mio parere, i fiat di quel periodo erano superiori riguardo la qualità dei materiali.......però vai tranquillo che non rimarrai deluso dal saturno..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao "vicino"O0 e ciao ragazzi!!

Sinceramente mi riesce difficile pensare che un trattore con 4000 ore di lavoro abbia già il cambio "andato", anche perché le altre marce pare vadano tutte bene! Certo è che ora come ora affrontare una spesa per rimetterlo a nuovo è un pò un problema. Spero si tratti solo della molla... Ad ogni modo mi tocca contattare il meccanico dopo nemmeno 4 giorni che il trattore è a casa e non sono il massimo della felicità all'idea!:umorenero: In generale qual'è la vostra esperienza con i trattori Same? Sono macchine valide meccanicamente al livello di Fiat?

 

i same meccanicamente sono ottimi, logicamente qualche problemino qui e là ma cose non gravi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
........ In generale qual'è la vostra esperienza con i trattori Same? Sono macchine valide meccanicamente al livello di Fiat?

 

Io ho esperienza con i Same, anche perchè ne posseggo due....che dire, a me sono sempre sembrate buone macchine, decenti nei consumi (parlo di quelli anni 70 e 80) e meccanicamente generose e valide....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho esperienza con i Same, anche perchè ne posseggo due....che dire, a me sono sempre sembrate buone macchine, decenti nei consumi (parlo di quelli anni 70 e 80) e meccanicamente generose e valide....

 

La mia flotta Same e' composta da un Corsaro 70 2rm del 1972 e dal nuovo:asd: Same Centurion 75 dt export del 1982! Sono contentissimo, pregi meccanica robusta, raffredamento ad aria, che tutela la testata in inverno, certo che se paragoni le prestazioni alla Pto di un fiat , c'e poco da dire ....Come Fiat alla Pto c'e solo Fiat

Share this post


Link to post
Share on other sites

su questo sono d accordo anche io.....fiat nettamente superiore in lavori alla pto, però in compenso same nettamente superiore nel tiro.....la sac è una garanzia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, però Taton ha un problema più specifico, ovvero un rapporto del cambio che si disinserisce sotto carico.

Prima di "aprire" intanto io metterei a conoscenza del rivenditore il fatto, poichè si tratta di un difetto che non può essere spuntato dal nulla (amenochè sia proprio una molla rottasi improvvisamente) e non è un problema da poco, dovrebbe essere specificato prima della vendita e ammesso pure che il commerciante non se ne fosse a conoscenza, la cosa andrebbe, a cascata, al proprietario precedente.

Correttezza vorrebbe che "ci si possa venire incontro" a vicenda, in modo il più bonario possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma una volta che il concessionario che te lo ha venduto con la clausola "visto e piaciuto nello stato in cui si trova" e senza averti dato neanche un giorno di garanzia, ti deve essere proprio amico e particolarmente bravo per venirti incontro, altrimenti non ti puoi appellare neanche legalmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti la prima cosa che ho fatto il giorno dopo è stata proprio contattare il venditore. Mi ha detto che secondo lui si deve essere spezzata la molla sotto il coperchio del cambio e che eventualmente va ordinata perché non c'è l'ha disponibile. Diciamo però che se lui era a conoscenza del difetto per correttezza avrebbe dovuto dirmelo (è sinceramente io credo lui lo sapesse benissimo! Ma si sa...la correttezza a questo mondo è oramai cosa rara...), almeno...un commerciante SERIO che vuol acquisire clienti e non perderli avrebbe dovuto fare così! In linea generale non si è dimostrato ne interessato alla notizia, ne totalmente disinteressato...si è limitato a dire cosa pensa essere successo e che il pezzo va ordinato. Ma ovviamente per esperienza acquisita con la 55L e il 312R, so bene che quando si smonta...sai il "sintomo" e hai un idea di cosa cambiare, ma all'atto pratico le cose possono rivelarsi più dispendiose del previsto! Certo è, che non si è fatto proprio una buona pubblicità comportandosi così!! Mi sento un po' fregato!

Ora mi toccherà chiamare il meccanico e il meglio che può andarmi se è solo la molla, tra manodopera e ricambio se ne salterà 100/150 euro!

Edited by Tatònn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se tieni la leva con la mano, il rapporto resta inserito o senti che ta la caccia fuori a forza?, il sincronizzatore dovrebbe essere una semplice frizione conica che " mette in contatto prima" i due ingranaggi e non dovrebbe essere il sospettato.

Semmai è il nottolino a sfera con molla, quello che ti fa sentire il "clic" mentre inserisci la marcia e ti da lasensazione di averla inserita. Potresti sentire anche il propriatario precedente (risali dal libretto) e chiedere semmai ha indagato per questa cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Tiziano!

Per la verità non ho provato ha tenere la leva ferma con la mano quindi non saprei. Innestando la marcia però, l'altro giorno ho provato a tenere il freno puntato, in modo da dare carico al cambio e subito la leva si è disinserita. Il bello è che quando inserisco la marcia, sembra che entri bene, non da la sensazione di essere rimasta a metà! Che dici chiamo il meccanico è apriamo???:cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me a ragione il venditore e solo la molla o la sfera che tiene inserita la marcia di sicuro il trattore nn ha 4000 hr ma molte molte di più;

un mio amico a un L85 con lo stesso difetto sul selettore della seconda gamma quando deve arare lega la leva con una corda e va avanti cosi da anni senza ropere nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non saprei che dire...ad ogni modo è da smontare per vedere di che si tratta e spero sia solo la molla o la sfera.

Per le ore...ovviamente non posso mettere la mano sul fuoco, ma credo che la macchina non abbia lavorato molto perché cmq a guardarla non ci sono evidenti segni di usura, ad esempio perdite d'olio del sollevatore o dai mozzi delle ruote anteriori ne tantomeno posteriori. L'usura delle testine del sollevatore ad esempio, considerando gli anni che ha la macchina, sono usurate pochissimo e non sembra siano state cambiate. Sono ancora verniciate della vernice originale e in generale il trattore non è sembra non sia mai stato verniciato, ma pare ci sia ancora la vernice originale. Qualche giorno prima di prenderlo, ricordo dia esser andato a vedere un Fiat 880DT 5, e una delle cose che mi balzò subito all'occhio era il sollevatore abbastanza malandato; un paio di saldature e le testine praticamente quasi fuori dalle sedi, segno evidente che la macchina aveva lavorato eccome! Ripeto, non posso mettere la mano sul fuoco sulle ore del trattore, ma l'impressione che si ha a vederlo e anche a metterlo in moto è positiva vi allego qualche foto così potete giudicare su quel che dico, o almeno dall'apparenza:asd:

[ATTACH=CONFIG]7959[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]7960[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]7961[/ATTACH]

Share this post


Link to post
Share on other sites

dove ha la pompa per i 4 distributori idraulici ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non ci ho fatto caso..preso come sono per il problema del cambio... Devo darci un occhiata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oramai è tuo, il trattore sembra ottimo, se il problema è quello, tantovale affrontarlo, inoltre non essendo piattaformato, almeno a togliere il coperchio cambio riesci farlo anche da te.

Poi vedi cosa c'è dentro e se riesci a venirne a capo.

Comunque l'usato è sempre una incognita ( ma anche il nuovo.....).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...